facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 aprile 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

DI FRANCESCO: "Potevamo fare molto meglio. Non voglio si scherzi troppo"

CSKA MOSCA-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Mercoledì 07 novembre 2018
DI FRANCESCO A SKY

In Champions la Roma è un'altra cosa
"Diciamo che il risultato è importante, potevamo fare molto meglio nella gestione e nella ricerca del terzo gol, non mi piace che si rischia di prendere gol sulle palle buttate, dobbiamo cercare di più la verticalità e non voglio che si scherzi troppo"

Uomini che non si conoscono, nasce una chimica nuova a centrocampo?
"Stiamo crescendo, Cristante è stato bravo a entrare nei meccanismi, dobbiamo lavorare tanto. Con i due mediani dobbiamo migliorare, la qualità migliore del Cska è andare a prendere palla tra le linee. Non voglio che scherziamo troppo."

Oggi è venuto meno il difetto di Dzeko?
"Edin può fare sempre di più, è sempre pericoloso. Bisogna essere egoisti, nelle scelte a volte sbagliamo, vogliamo calciare quando dobbiamo fare assist. Questo soprattutto nei giovani, con l'esperienza migliorerà."

Il quasi passaggio del turno vi permette di affrontare il campionato più serenamente?
"Dobbiamo essere bravi a recuperare energie. Valuterò chi schierare contro la Samp, incontriamo una squadra che ha perso in casa 4-1 ma è brava a andare in verticale e ha un ottimo palleggio."

*** *** ***


DI FRANCESCO A ROMA TV

Contava vincere...
"Guardiamo il risultato che è importante, potevamo gestire meglio la gara. A volte ci accontentiamo invece di andare a chiudere le partita, possono capitare situazioni sfavorevoli che compromettono tutto."

Risultato che proietta verso il passaggio del turno...
"Si, infatti. Sono positivo ma anche arrabbiato perché pretendo, la crescita deve passare da queste partite per poi portarla in campionato. Noi non abbiamo grande continuità, si devono fare dei mea culpa anche se il risultato ci permette di essere vicini alla qualificazione. Io pretendo molto di più dalla squadra."

Kluivert?
"È stato vivo, in partita. Nel finale poteva fare qualche scelta migliore ma ricordiamoci che è un '99, gli concediamo qualcosa. Ha fatto anche tante cose interessanti per la squadra."

La prestazione di Dzeko? Avevi pensato a Schick?
"Magari Schick giocherà la prossima partita, vedremo. Ritenevo opportuno fare altri cambi anche se lui si poteva essere una soluzione. Edin è stato più in gara nel secondo tempo, ricordiamoci che sta giocando tanto e può perdere lucidità. Potevano anche servirgli qualche pallone in più, lui vive di gol e gli serve per avere entusiasmo."

Perché Under a sinistra?
"Era cambiata un po' la partita, volevo un attaccante pronto a puntare a differenza di El Shaarawy che è più bravo ad attaccare la profondità. Volevo rompesse la partita, bravo nel dribbling."

*** *** ***


DI FRANCESCO IN CONFERENZA STAMPA

Durante la partita si è sbracciato molto, come se i suoi giocatori non recepissero le indicazioni che lei dava in campo...
"No no, recepiscono eccome. E' il contrario, dammi retta. E poi lo recepiscono meglio anche dopo. Devono recepire che bisogna andare a chiudere le partite, che è quello che io voglio dalla mia squadra: non accontentarsi quando le cose si mettono in un determinato modo. Non è facile contro una squadra che qui in casa ha battuto il Real Madrid. Una squadra che ha giovani di gamba, che ha entusiasmo, che ha gamba quando si tratta di attaccare e di prendere spazi tra le linee. Non era una partita facile secondo me, ma da dopo quel vantaggio lì nella squadra matura il fatto che siamo noi, con le esperienza in più che abbiamo in campo, a dover andare a chiudere la partita. Non mi accontento di questo risultato anche se si tratta comunque di un risultato importante. Era quello che volevo da loro, anche se si è scherzato un po' troppo e questo non si deve fare. Si deve crescere, abbiamo scherzato fin troppo in tante partite. I miei ragazzi devono capire che devono recepire. Lo dico anche pubblicamente questo messaggio."

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 20 apr 2019 
Dzeko si mette in vetrina a San Siro: l'Inter lo chiama per la prossima stagione
Edin Dzeko si mette in mostra a San Siro dove il prossimo anno potrebbe strappare...
TRIGORIA, Martedì mattina la ripresa degli allenamenti
Dopo il pareggio per 1-1 contro l'Inter, la Roma tornerà ad allenarsi sui campi...
NZONZI: "Oggi sono riuscito a dare il mio contributo. Un buon punto per continuare a lottare..."
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA NZONZI A ROMA TV Come definisci la prestazione...
FLORENZI: "Dobbiamo dare tutto come fatto stasera. Nelle ultime giornate daremo il 120%"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA FLORENZI A SKY E' vero che in Italia...
RANIERI: "Venire a San Siro e prendere un punto ci può stare. In Italia c'è troppa pressione"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Eravamo venuti per vincere, ma il pareggio ci può stare. Ora si gioca da squadra"
EL SHAARAWY: "Potevamo fare meglio sul gioco, ma ci portiamo il punto a casa"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY A ROMA TV Finalmente la doppia...
SPALLETTI: "Non siamo stati bravi ad attaccare e rimanere in ordine. Il risultato va bene"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, LUCIANO SPALLETTI: "Non siamo stati bravi ad attaccare e rimanere in ordine"
Inter-Roma 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy illude, Dzeko gioca per i compagni
L'Inter mantiene le distanze. Con la Roma finisce 1-1
Finisce in parità la sfida per la Champions: giallorossi in vantaggio al 14’, pareggio nerazzurro nella ripresa
PELLEGRINI: "Siamo in crescita, dobbiamo portare a casa il risultato"
FINE PRIMO TEMPO: INTER-ROMA 0-1 PELLEGRINI A SKY Siete in grande crescita......
INTER-ROMA, problema fisico per Manolas, al suo posto Juan Jesus
Kostas Manolas, nel corso del riscaldamento prima della sfida contro l'Inter, ha...
MASSARA: "Stasera vale doppio. Da Dzeko i gol per la Champions"
INTER-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA
KOLAROV: "Questa è un'occasione importante. Stiamo bene fisicamente e possiamo dire la nostra"
INTER-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA KOLAROV A ROMA TV Partita importante, è una...
SERIE A 2018/2019, 33ª Giornata
Calendario e Risultati
Da Totti all'Olimpico, il sogno di Vignato passa per Roma
Il siparietto con Totti prima dell'esordio nel 2017, all'Olimpico ha trovato il primo gol in Serie A: ecco chi è Vignato, il classe 2000 che ha steso la Lazio
SABATINI rassegna le dimissioni dopo lite con Ferrero
"Mi sono dimesso dalla Sampdoria con molto rammarico". Così, Walter Sabatini, ha...
Inter-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
33ªGiornata di Serie A
Lazio-Chievo 1-2: Inzaghi, questo è un incubo, k.o. col Chievo retrocesso!
Rosso a Milinkovic Savic nel 1° tempo, i veronesi già in B segnano due gol (Vignato ed Hetemaj) e controllano fino al fischio finale. Inutile la rete di Caicedo. Dopo la fine del match Luis Alberto applaude sarcastico l'arbitro che gli mostra il rosso diretto
Alves riprende Castillejo: il Parma frena l'euro Milan
Brutta partita dei rossoneri e stop nella corsa Champions. Stasera la Roma può sognare il sorpasso battendo l'Inter a San Siro
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>