facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 gennaio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Perotti: "Un gol per i bimbi"

Venerdì 14 settembre 2018
Un gol per il San Raffaele. La promessa dell'attaccante della Roma Diego Perotti arriva dalle stanze colorate del reparto di pediatria del centro per lo sviluppo infantile tra i più innovativi della capitale, tra la camera Elefante e quella del Lupo, dove i piccoli pazienti sono soliti ricevere le visite dei genitori o dei medici, rigorosamente senza camice perché l'unico che può indossarlo lì dentro è il Dottor Clown. Ieri, però, è stato un giorno speciale e la terapia del sorriso, che svolge un ruolo fondamentale nella riabilitazione dei bambini affetti da diversi tipi di disabilità dello sviluppo, ha goduto di due interpreti d'eccezione, i calciatori Perotti e Santon.

L'argentino è un habitué di queste iniziative promosse da Roma Cares, è il terzo evento a cui partecipa e si mostra subito a suo agio. Al San Raffaele, comunque, è una prima volta per lui, l'anno scorso toccò a Gonalons e Defrel, che riuscirono a stento a trattenere le lacrime. Perotti in mezzo ai bimbi si diverte, nella lunga tavolata predisposta nella zona giochi, dove attaccata alla parete c'è la maglia-ricordo di Nainggolan, i più piccoli disegnano campi di calcio e corse felici su fogli che lui poi custodisce gelosamente. E' una lezione di vita, un ritratto spensierato fatto coi pennarelli da chi ogni giorno combatte per sconfiggere una patologia più grande di sé.

Nulla a che vedere con l'infortunio alla caviglia che ha bloccato l'argentino nell'ultimo mese: "Ora sono pronto, sto bene. Siamo carichi e vogliamo i tre punti contro il Chievo", ha detto tra un autografo e un selfie l'attaccante che domenica strapperà la prima convocazione della stagione. Con la voglia di segnare un gol speciale, dedicato a un giorno come ieri, alla solidarietà. Poche parole e tante emozioni nel Toys Day (che va di pan passo con l'altro progetto "A scuola di tifo") la sorpresa a tinte giallorosse ha creato un clima di festa, interrompendo la routine delle cure e della riabilitazione per i giovani ricoverati (da 1 a vent'anni). I due giocatori sono arrivati intorno alle 14 all'IRCCS San Raffaele Pisana e sono andati di porta in porta per un saluto, una fotografia e un giocattolo in regalo: Best 11, il gioco da tavola ufficiale AS Roma, donato dal produttore Fabbrica dei Segni. Natale è arrivato in anticipo nel reparto di pediatria e portava doni romanisti ai presenti, molti già attrezzati con la divisa ufficiale giallorossa: Totti, Schick, Dzeko, i nomi stampati sulle maglie, quelli degli idoli che di solito guardano in tv e invece per un giorno sono stati vicinissimi, accanto a loro. Perotti e Santon hanno consegnato palloni e altri gadget ai pazienti, che si sono divertiti anche con la mascotte romanista Romolo. La collaborazione tra il club giallorosso e il San Raffaele si rafforza, come sottolinea il presidente della clinica Carlo Trivelli: "Questa nuova occasione di incontro e scambio consolida il rapporto con la Roma, che torna a porgere la mano ai nostri più piccoli pazienti, che combattono ogni giorno, fuori dal campo di gioco, per vincere la partita della vita". Aspettando il gol più bello.
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 15 gen 2019 
JAUN JESUS: "Grazie a tutti per i messaggi, non è nulla di grave. Presto tornerò in campo"
Dopo la diagnosi di lesione al menisco interno del ginocchio destro Juan Jesus ha...
CALCIOMERCATO Roma, Crisanto va al Monopoli
Il Monopoli si rinforza fra i pali. Arriva infatti in prestito fino a giugno dalla...
CALCIOMERCATO Roma, caccia al mediano: idea Elneny dell'Arsenal
L'infortunio di Juan Jesus ha reso prioritario l'arrivo di un difensore per la Roma...
Juan Jesus è lesione al menisco. Ora si cerca un sostituto?
Per il brasiliano possibile l'operazione, ma il recupero non sembra poter essere inferiore al mese. Kolarov centrale di difesa l'alternativa a un rinforzo dal mercato
TRIGORIA 15/01 - In gruppo Manolas ed El Shaarawy. Terapie per Perotti e Mirante
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri
Calciomercato Roma, caccia al sostituto di Juan Jesus: da Kabak all'occasione Ruiz
DI FRANCESCO VORREBBE MIRANDA, NASTASIC È COSTOSO
Monchi: "In una squadra più grande hai meno tempo. Oggi il budget è uno, domani può cambiare"
"Difficilmente impongo qualcosa. Non mi piace condividere tutto, a volte gli allenatori si fidano di me, ma provo sempre a trovare una squadra condivisa. Non dico che sono il ds più bravo, ma uno di quelli che lavorano di più sicuramente"
Juan Jesus, lesione al menisco interno del ginocchio destro
Notte di paura per Juan Jesus uscito dal campo con l'auto medica dopo l'infortunio...
Schick, daje de tacco: il mental coach Muhlfeit applaude
Arrivano su Instagram i complimenti del nuovo guru dell'attaccante della Roma: «Grande inizio, non vedo l’ora di approfondire la collaborazione con Patrik»
Teste di serie, cavilli e sorteggi. Che caos per le sedi di Coppa
Per capirci qualcosa non serve una laurea, ma è necessaria parecchia pazienza. Il...
Champions a inviti: il piano che lega Juve, Milan e Inter
Una Champions in stile Sei Nazioni, con un occhio al nome delle partecipanti e uno...
Monchi ricompra De Rossi: "Sta guarendo e sarà utile"
(...) Il mercato della Roma ruota intorno a Daniele De Rossi. Il capitano sta fatico­samente...
Calciomercato Roma, per giugno sogno Barella. Al Cagliari Celar e Riccardi
Non comprare tanto per comprare, ma in caso aspettare giugno. È questa la logica...
Anche dalla Sud cori contro Napoli
Poco importa che siano cori che ogni domenica vengono intonati allo stadio. E interessa...
Patrik rinasce sotto il segno del mental coach
Affidatosi da poche settimane a un rinomato mental coach, uno di quelli che si fanno...
Roma, una serata finalmente Schick
La partenza nel nuovo anno è come la chiusura del vecchio: la Roma prosegue la sua...
Paura per Juan Jesus. Il calvario infinito di Perotti
La sfortuna fa la sua ultima "vittima" a mercato aperto Rischia di cambiare i piani...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>