facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Florenzi: "Il rinnovo un passo importante della mia carriera. L'infortunio mi ha fatto crescere"

Giovedì 13 settembre 2018
Alessandro Florenzi ha rilasciato un'intervista al Match Program.

Ripercorrendo la sua carriera... partiamo da principio: il 16 settembre 2012 Roma-Bologna, primo gol in giallorosso all'Olimpico... cosa ricorda?
"Una data speciale, che ha tanti ricordi... molti episodi felici per me".

2013: Parma-Roma 1-3. gol di Florenzi nella terza delle dieci vittorie consecutive con Garcia in panchina. Era una Roma che ripartiva dopo un momento complicato.
"Quello con il Parma è stato un gol importante che ha aiutato la squadra, una grande vittoria, dovevamo partire forti e ci siamo riusciti fino ad arrivare al record di vittorie".

Due anni dopo, 2015... era il 16 settembre il giorno del gol al Barcellona. Cosa ha cambiato in lei quella rete?
"Nel mio percorso generale quel gol mi ha segnato solo in parte, è infatti l'insieme di tutte le partite che segna la propria crescita. Però quella rete ha portato il mio nome in ambito internazionale, sicuramente".

2017, Roma-Verona: il giorno del suo rientro in campo dal primo minuto dopo l'infortunio. È passato un anno esatto, quanto è cambiato Alessandro Florenzi?
"Sono cambiate tante cose, è cambiato Alessandro come uomo. L'infortunio mi ha toccato, mi ha fatto crescere, pensare e vedere la vita sotto tanti aspetti. Ho sempre avuto la convinzione che ci sia una via di uscita per tutto e che ci sia sempre chi sta peggio di te. Io sono riuscito a tornare a fare quello che amo; ci sono bambini, ragazzi, che non hanno avuto la stessa fortuna, giovani che magari sono stati fermati da problemi al cuore o da altre situazioni".

2018: domenica arriva il Chievo, che gara sarà?
"Sarà una partita difficile, loro tenteranno di racimolare punti. Sono una buona squadra, si conoscono da tempo, verranno agguerriti".

Nelle prime tre giornate hanno fatto solo un punto...
"Abbiamo già cominciato a studiarlo e abbiamo visto le gare che hanno giocato. Hanno raccolto un punto, ma hanno giocato tre buone partite, sono una squadra che gioca insieme da tanto".

Riparte il campionato dopo la pausa, è vero che molti giocatori sono stati impegnati con le nazionali, ma forse una sosta può essere anche l'occasione per allontanare le pressioni e ripartire. La pausa è arrivata al momento giusto?
"La pausa è arrivata nel momento migliore, ci siamo riposati quando dovevamo. Poi abbiamo messo lavoro dentro di noi, servirà l'apporto di tutti nel prossimo mese dove abbiamo tante partite ravvicinate".

E inizierà anche la Champions League, con una grande sfida al Bernabeu tra qualche giorno.
"Il giusto approccio ad una gara così importante è prima pensare al Chievo. Affrontare partita dopo partita. Dobbiamo fare una bella vittoria e poi mettere tutti noi stessi nella sfida con il Real. Non sarà facile ripetere il percorso dello scorso anno, ma dobbiamo fare meglio possibile".

Come si affrontano tanti impegni ravvicinati?
"Con il gruppo. Siamo tanti giocatori in rosa, un gruppo forte, ognuno di noi potrà dare il suo contributo, vogliamo accumulare vittorie".

Che avvio di stagione è stato a suo parere?
"I risultati non ci hanno dato quello che volevamo, abbiamo capito su cosa lavorare e ora sappiamo dove attaccare le nostre forze. Come dicevo, il nostro punto di forza è il gruppo, sempre insieme quando si vince e quando si perde. Sappiamo dove lavorare per superare una partenza non brillantissima".

Una stagione importante, iniziata con la firma del rinnovo di contratto...
"Il rinnovo è stato un passo importante della mia carriera; era quello che volevo io, quello che voleva la Roma. Tutti sanno che ho avuto offerte che ho declinato, mi ha fatto piacere riceverle perché significa che ho fatto bene il mio lavoro".

Ma prima di salutarci, la domanda più importante quella che le farebbero tutti i tifosi. Come sta?
"Sto meglio, stiamo proseguendo le cure del caso, proveremo a essere disponibili il prima possibile, magari già dal Chievo".

Cosa ha pensato quando ha sentito dolore al ginocchio?
"Ho pensato a tutto il percorso fatto durante la riabilitazione, al post operatorio. Il pensiero è andato anche ai miei cari, alla moglie che inevitabilmente non ho potuto aiutare con i bambini... Sono stati brutti pensieri, sono stato fortunato a non essermi fatto male sul serio".

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 23 set 2018 
TOTTI: "Avrei firmato per la Sampdoria. Rimanere a Roma è la vittoria più grande. Un carcerato..."
"Un carcerato si è allungato la pena per vedermi. Quel 28 maggio è stato un giorno diverso dagli altri, ho dichiarato a tutti il mio amore."
Bologna-Roma 2-0, la squadra torna in pullman per questioni di ordine pubblico
Le autorità competenti erano preoccupate dei possibili incroci in stazione con i tifosi giallorossi al rientro dalla trasferta bolognese
Roma, da stasera la squadra in ritiro a Trigoria
Dopo lo 0 a 2 incassato in trasferta con il Bologna, Eusebio Di Francesco ha ordinato...
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro il Frosinone
Dopo la sconfitta per 2-0 subita al Dall'Ara, la Roma riprenderà gli allenamenti...
PALLOTTA: "Sono disgustato"
Intercettato da romapress.us, il presidente della Roma James Pallotta ha...
DE ROSSI: "Abbiamo tempo per ribaltare le cose. Di Francesco colpevole? Non si salva nessuno..."
BOLOGNA-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA DE ROSSI A SKY E' un giorno triste nel...
DI FRANCESCO: "Mi sento tra i responsabili, servono soluzioni e non riesco a trovarle"
BOLOGNA-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Se perdi tutti i contrasti è tuo demerito: devo trovare gli uomini giusti"
Dzeko è un fantasma, ma la Roma non riesce a farne a meno
BOLOGNA La crisi di Dzeko com'è, tecnica? Fisica? Forse un po' tutto, anche...
Bologna-Roma 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Non si salva nessuno. Difesa (e non solo) da 4
Roma, che tonfo a Bologna! Gode Inzaghi: 1ª vittoria in A
I giallorossi cadono anche al Dall'Ara contro la squadra di Inzaghi che trova i primi gol in campionato e la prima vittoria. Per l'undici di Di Francesco i tre punti mancano da più di un mese
Forum, Leggi le Opinioni dei Tifosi
Bologna-Roma 2-0
MONCHI: "Non si può parlare di mercato sbagliato a settembre. Di Francesco non è sotto osservazione"
BOLOGNA-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Dobbiamo essere convinti che la soluzione a questo inizio di campionato si possa trovare presto. Karsdorp fuori per scelta tecnica."
CRISTANTE: "Non siamo partiti bene, oggi è fondamentale prendere i tre punti"
BOLOGNA-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA CRISTANTE A ROMA TV Serve vincere......
Bologna-Roma Le Formazioni UFFICIALI
Serie A - 5ªGiornata
PRIMAVERA 1 - Milan-Roma 1-7
Nella 2ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Di Francesco non fa sconti: rischiano anche i big
Una sconfitta oggi a Bologna aprirebbe la crisi. E lui cambia ancora formazione
La chance: Justin Kluivert titolare, riprenditi il sorriso
La tribuna era «per crescere». Al Dall'Ara di Bologna l’occasione per dimostrare il suo valore. Rick Karsdorp invece non è stato convocato
Bologna-Roma: cor Core accesso
La Roma deve invertire la rotta. Contro il Bologna si può fare. Le qualità ci sono: serve tornare ad essere una squadra con lo spirito giusto
Patrik e Justin, il rilancio dei giovani "ribelli"
Dice: «C'è bisogno di tutti adesso» e a sorpresa rispolvera Kluivert e Schick, promuovendo...
Di Francesco rischiatutto
Si gioca tanto, non ancora tutto e lo fa rischiando su se stesso. Di Francesco cambia...
Va sconfitta la depressione
Delusi, arrabbiati, sfiduciati, sull'orlo della depressione: questi gli stati d'animo...
Karsdorp non parte: "È scelta tecnica". Possibile cessione a gennaio
L'universo giallorosso è anche questo: un tifoso che si avvicina a Di Francesco,...
Fra tv e Colosseo, la super-settimana che aspetta Totti
(...) Da stasera inizierà la sua settimana sotto i riflettori. E non per i 42 anni...
Centomila per tre gare: la risposta dei romanisti
I tifosi, rispetto ad un anno fa, sono più presenti. Merito, senza dubbio, della...
L'America dei sogni traditi: senza lo stadio non si vola
Undici campionati in due, 800 milioni spesi sul mercato, 300 milioni di ricapitalizzazioni....
Al Dall'Ara i giallorossi sono imbattuti dal 2004
Con 5 punti in 4 partite, quella della Roma è la peggior partenza dell'era americana...
Roma, turn over alla bolognese
L'esame in Emilia è già da dentro o fuori. Per la Roma e ovviamente per Di Francesco:...
Bologna-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Bologna-Roma secondo le principali...
Lutto Roma: morto lo storico massaggiatore Giorgio Rossi
Nella notte è scomparsa una figura storica per il mondo romanista. Il prossimo 31 ottobre avrebbe compiuto 88 anni, di cui ben 55 con i colori giallorossi addosso
 Sab. 22 set 2018 
L'AS ROMA è a Bologna (VIDEO)
I giallorossi, partiti dalla Stazione Termini nel primo pomeriggio, sono arrivati...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>