facebook twitter Feed RSS
Sabato - 23 febbraio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Mondiali 2018: la finale sarà Croazia-Francia. Inghilterra eliminata ai supplementari

L'attaccante della Juventus segna ai supplementari. E' il gol che porta la sua nazionale alla finale di Coppa del Mondo. Trippier e Perisic avevano chiuso sull'1-1 i tempi regolamentari
Mercoledì 11 luglio 2018
MOSCA (RUSSIA) - Troppo facile e forse anche un po' ingiusto fare la battuta. Ma l'Inghilterra "torna a casa", per lasciare alla Croazia la finale di Coppa del Mondo. Mandzukic ha deciso infatti la partita di Mosca grazie a un gol nel secondo tempo supplementare, con un assist di Perisic. Era stato proprio l'interista a pareggiare i conti nel secondo tempo, dopo il vantaggio dell'Inghilterra. Incredulità sugli spalti, anche per chi ha vinto. La Croazia è uscita fuori alla lunga, smontando con un gol le certezze degli inglesi. La squadra di Southgate paga alcune imprecisioni sotto porto ma sopratutto la giornata negativa di Kane, mai pericoloso.

Mick Jagger, il cantante dei Rolling Stones, 36 anni fa era sul palco a Torino con la maglia dell'Italia mentre gli azzurri vincevano il Mondiale del 1982. Oggi è stato avvistato allo stadio mentre la musica di "It's coming home, it's coming home" veniva sparata a tutto volume dagli altoparlanti. L'inno degli Europei del '96 è stato il racconto di questo Mondiale comunque indimenticabile per gli inglesi.

HIGHLIGHTS 1 - A proposito di viaggi, Trippier esagera subito dopo 5 minuti: calcio di punizione dal limite, palla a girare quasi sotto il numero di Cristiano Ronaldo (così per nominarlo anche qui) con Subasic a guardare. Una gioia pazzesca per il Luzhniki a maggioranza inglese per il primo gol (il più veloce dal 1958) di un difensore in una semifinale. Il più dispiaciuto tra i croati è Modric: suo il fallo su Dele Alli dal quale è nata poi la punizione vincente. Maguire, la star dei meme su Twitter, sfiora il raddoppio. Tanto per cambiare di testa dopo un corner, la sua specialità.

Il primo tiro della Croazia è di Perisic al 19': destro deviato leggermente accanto al palo ma l'arbitro non concede il calcio d'angolo. Al 30' Lingard vede Kane: Subasic salva sull'attaccante che poi non riesce a metterla dentro. Se fosse stato gol, forse, sarebbe intervenuto il Var per una posizione in offside dell'Uragano. La Croazia riprende ad attaccare: al 21' è Rebic, di sinistro, a impegnare centralmente Pickford. Ma è l'Inghilterra a collezionare cose preziose lungo la strada: Lingard, per esempio, al 36' col piattone indirizza di poco a lato il suo tiro dal limite.


HIGHLIGHTS 2 - Il secondo tempo ricomincia, con i soliti fischi per Vida (i russi non hanno digerito il suo slogan pro-Ucraina nonostante lo striscione croato "Grazie Russia)) e le zollette d'erba del Luzhniki sempre meno perfette. A proposito di Vida, episodio dubbio in area: il difensore sembra toccare il piede di Sterling. Cakir e il Var lasciano andare. Al 20' pericolo in area inglese: Walker si immola sul destro di Perisic. L'interista però non molla e al terzo tentativo pareggia. Anticipo anni '50 sopra la testa di Walker, Pickford battuto dal sinistro del croato. Al 23' cambia la partita, esattamente nel momento in cui Gary Lineker twitta "Perché il tempo nel calcio passa in fretta quando perdi e rallenta quando invece vinci? Agonia". Perisic, invece di ritwittare, colpisce il palo qualche secondo dopo.

L'Inghilterra, si dice in questi casi, accusa il colpo. Il tempo di capire quello che sta succedendo passa troppo velocemente, direbbe Lineker, e Perisic è un incubo per Walker: il suo retropassaggio a Pickford rischia addirittura di far segnare il croato. Al 37' è Mandzukic a provarci: la sua girata però è neutralizzata. Pickford sfarfalla qualche istante dopo ma Perisic non trova la porta. Southgate e il suo staff cercano un modo per neutralizzare Perisic che nel frattempo si muove da destra a sinistra, cambiando spesso posizione. Cosa resta dell'Inghilterra? Un colpo di testa sul fondo di Kane dopo la punizione di Trippier. E come si era aperta la partita, si chiude per una doppia porzione di supplementari.

FINALE - Pivaric prende il posto di Strinic. Il neo milanista si fa male dopo 3 minuti del primo tempo supplementare. Il cambio degli inglesi, invece, riporta in campo Dier. L'uomo dei rigori contro la Colombia. Southgate evidentemente già vede l'epilogo di questa semifinale. All'8' Stones prova a finirla prima: Subasic respinge il colpo di testa del difensore. Anche l'occasione di Mandzukic fa tremare gli inglesi: Pickford è immenso nel salvare al 107' sull'attaccante della Juventus. Ma sarà proprio Mario a segnare il gol del 2-1: assist di testa di Perisic, l'attaccante sfugge a Stones e di sinistro batte Pickford. La festa dei croati travolge anche i fotografi. L'eroe è Mandzukic. E voi che volevate parlare di Cristiano Ronaldo.
di Cristiano Sala
Fonte: Corriere dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 22 feb 2019 
Premier Conte: "Sono un grande tifoso della Roma, fiducioso per la Champions"
Il presidente del Consiglio, tifoso romanista, era presente all'inaugurazione della nuova sede giallorossa del quartiere Eur dove si trasferiranno gli uffici amministrativi: "La squadra c'è, è giovane e sono fiducioso in vista della Champions. E anche il campionato è lungo"
Frosinone-Roma, Le Probabili Formazioni
25ªGiornata di Serie A
Roma, inaugurazione della nuova sede all'Eur: presenti Totti, Monchi e Baldissoni
Per l'occasione è stato illuminato di giallo e rosso l'obelisco dell'Eur. Il Presidente del Consiglio Conte: “Lo Stadio è un investimento importante per l’Italia”. Baldissoni: “Abbiamo riportato la Roma al centro della città”
SERIE A 2018/2019, 25ª Giornata
Calendario e Risultati
Frosinone-Roma, i convocati
Ecco i 21 convocati giallorossi per il match contro il Frosinone: Olsen, Fuzato,...
DI FRANCESCO: "Zaniolo in panchina, De Rossi titolare nel 3-5-2. Baldini? Ambiente che destabilizza"
FROSINONE-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Under non sarà convocato, mentre Perotti può giocare
ILICIC: "Futuro alla Roma? Se ci saranno offerte, ci penserò"
Josip Ilicic, fantasista dell'Atalanta, è tornato brevemente sull'interesse manifestato...
BARONI: "Io ci credo, mi aspetto una crescita, non si dovrà sbagliare assolutamente la prestazione"
FROSINONE-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MARCO BARONI: "Avremo i tifosi dalla nostra parte e questo è molto importante"
DI FRANCESCO: "Allenatore lo sono più diventato che nato. Non ho mai voluto farlo"
Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, ha raccontato la sua storia da tecnico....
EUROPA LEAGUE 2018/2019, Sorteggio ottavi di finale
Ottavi di Finale (and. 7 mar. - rit. 14 mar.) Chelsea (ENG) - Dynamo Kyiv (UKR)...
Chelsea, Sarri dribbla la Roma: "Mai incontrato Baldini"
L'allenatore dei Blues smentisce l'incontro con il consulente di Pallotta: «Penso sia una bella caz...»
Tifosi divisi su Sarri: "Ha ottime idee", "Con Di Francesco per la Champions"
Sarri possibile successore di Di Francesco alla guida della Roma? Monchi con le...
Torna Under, Santon cauto: "Vietato fallire"
La Roma ritrova Cengiz Under. Dopo un'assenza di oltre un mese, il tuco tornerà...
Serata di gala per l'apertura della sede Eur
La Roma presenta stasera la sua nuova sede di via Tolstoj, già operativa da un paio...
Raggi, diktat su Tor di Valle. M5S evita la conta in Consiglio
Per tutta la giornata, nelle chat e nei conciliaboli a Palazzo Senatorio, la truppa...
Jesus e Santon si candidano
Col peso della diffida sulle spalle di tre difensori titolari su quattro, le seconde...
Sarri alla Roma, la strada è possibile
Conferme, smentite e nuovi appuntamenti in agenda. Una strada per Sarri alla Roma...
Da Frosinone a Frosinone: ElSha è tornato Faraone
Contro il Frosinone, il 30 gennaio 2016, Stephan El Shaarawy ha segnato il primo...
Ecco l'ItalRoma, giovane e azzurrabile: in regia l'idea è Locatelli
Se il futuro di Di Francesco e di Monchi è ancora tutto da definire, alcune linee...
Prove di futuro. Roma, spunta Sarri all'orizzonte, DiFra in un mese si gioca tutto
Ci mancava solo lo spettro Sarri a mettere pressione a Di Francesco prima di una...
Roma, un esame lungo tre mesi
In bilico a Trigoria, come nel resto d'Italia. Anche a Milano e Torino, addirittura...
Si discute dell'anticipo alle 15, ma per ora il derby resta di sera
Manca poco più di una settimana ma in città c'è fermento per il derby Lazio-Roma,...
 Gio. 21 feb 2019 
Stadio Roma. Raggi: "L'impianto va costruito a Tor di Valle. Miglioreremo la ferrovia Roma-Lido"
Montuori: "L'impianto è un bene". Grancio: "Sarà una catastrofe" Pelonzi: "La Giunta ha stravolto la delibera". Raggi: "Ponte di Traiano? Non è necessario”
Zaniolo-De Devitiis, pace fatta e rose giallorosse per la mamma di Nicolò
Nicolò De Devitiis si è presentato dal calciatore e da mamma Francesca con un mazzo di rose giallorosse. E in radio ha detto: “Cerco di portare i miei valori e stavolta ho sbagliato. L’ho fatta fuori dal vaso”
Zaniolo, De Devitiis: "Non chiedo scusa. Ma l'ho fatta fuori dal vaso"
Le parole della ‘iena’: “Sono qui per prendermi le mie responsabilità. Ho 28 anni, questa roba me la porterò come esperienza professionale”
Designazioni arbitrali 25ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni Sesta Giornata di ritorno
FROSINONE-ROMA, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Domani 22 febbraio 2019, alle ore 15.00, il tecnico Eusebio Di Francesco incontrerà...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>