facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 22 marzo 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
NEWS
   
FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Eurovisione

Martedì 13 marzo 2018
L'ultima volta che la squadra azzurra nelle coppe europee finì con quattro pedine nei quarti di finale fu alle porte della Primavera di tredici anni fa. Ripetere quell'illustre precedente, sebbene meno nobile perché, stavolta, si tratterebbe di due club in Champions e due in Europa League (allora si trattò di Juve, Milan ed Inter in Champions, Parma in Coppa Uefa), vorrebbe dire aver compiuto un'impresa e due mezze prodezze nel giro di 48 ore.

SI PARTE DALL'1-2 - Una delle due mezze prodezze chiama in causa la Roma, questa sera obbligata a ribaltare il ko di Kharkiv (1-2) contro lo Shakhtar Donetsk. Il compito è pieno di insidie, il verdetto sospeso, come l'umore di una città che guarda all'ingresso di Dzeko e soci fra le otto regine d'Europa come al confine fra una stagione da effetti speciali e una annata anonima. Roma è in fibrillazione, anche se all'Olimpico non ci sarà il tutto esaurito, anzi: l'appello dei giocatori alla loro gente sembra caduto nel vuoto. Ma la fibrillazione è anche quella di una società a stelle e strisce che, mai, è arrivata ad affacciarsi sui quarti in Europa in questi sette anni di gestione come ora: il precedente duello negli ottavi con il Real Madrid non ebbe storia già all'andata quando Cristiano Ronaldo e compagnia sbancarono la Capitale in un attimo. James Pallotta (oggi il patron Usa brinderà ai propri sessant'anni) considera la dimensione internazionale è un punto d'approdo fondamentale e dovrà esserlo ancora di più in vista della nascita del nuovo stadio giallorosso.

«IL NOSTRO PROGETTO» - La mezza prodezza della Roma passa dalle mani di Alisson, portiere sicurezza, e dall'estro di Dzeko, bomber necessario, ma mai a segno nella fase ad eliminazione diretta di Champions in carriera. «Vogliamo i quarti, darebbero un significato particolare al nostro progetto», così il tecnico Eusebio Di Francesco che sogna, come tutti, di raggiungere la Juve fra le grandi del Vecchio Continente per un'accoppiata tricolore che ci manca dal 2007. Prima la Roma, poi Lazio e Milan. L'Italia del pallone aspetta la notte di giovedì per tirare le somme: il terzo posto nel ranking, davanti alla Germania, per il momento non è in discussione, ma ritrovarsi con le truppe più che dimezzate non sarebbe un bell'assist per i calcoli dei prossimi anni. La Lazio dovrà superarsi, il Milan di più. I biancocelesti hanno sbandato, all'Olimpico, contro una non irresistibile Dinamo Kiev: Simone Inzaghi partirà da un 2 a 2 che non potrà che spingerlo a cercare la rete qualificazione. I rossoneri hanno subito una piccola lezione dall'Arsenal a San Siro: due reti incassate e una supremazia figlia della maggiore abitudine a giocare a certi livelli. Che cosa accadrà a Londra? «Non andremo in gita...», ripete il condottiero Gattuso. Vedremo. Roma, Lazio, Milan: l'Italia prova qualcosa riuscito nel 2005. L'Inghilterra domina: Manchester City e Liverpool sono già ai quarti di Champions, Manchester United favorito sul Siviglia per entrarvi e Chelsea non ancora tagliato fuori dopo l'1-1 con il Barcellona. Senza contare i già citati Gunners che aspettano il Milan.
di G. Buccheri
Fonte: La Stampa

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 21 mar 2019 
FLORENZI lascia il ritiro della Nazionale
Nel corso dell'allenamento odierno della Nazionale, Alessandro Florenzi ha accusato...
GONALONS vuole rimanere al Siviglia
Maxime Gonalons vuole rimanere al Siviglia. Lo riporta muchodeporte.com,...
Chelsea, tifosi contro Sarri: abbonamenti in vendita
Maurizio Sarri al centro della contestazione di alcuni tifosi. Dall'iniziale luna...
Stadio Roma, Frongia (M5S) indagato per corruzione: "Favori a Parnasi"
Daniele Frongia, assessore allo Sport di Roma, è indagato per corruzione nell'ambito...
Stadiopoli a Roma: non paghino società e tifosi
Andrea Di Caro, vicedirettore de "La Gazzetta dello Sport": "Se il club è responsabile degli errori di mercato, tecnici o strutturali interni, nella questione stadio è soltanto parte lesa. E con la Roma lo sono i suoi tifosi"
Dalla Spagna: Roma tra i club fondatori della Superlega al via nel 2024
Secondo quanto riferito dalla radio spagnola Cope, i migliori club d'Europa hanno...
TRIGORIA 21/03 - Individuale per Manolas, De Rossi, Pastore e Ünder, influenza per Pellegrini
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico per il gruppo
KOLAROV, rientrerà a Trigoria oggi pomeriggio
Aleksandar Kolarov rientrerà a Trigoria oggi pomeriggio, con l'obiettivo di recuperare...
Totti e Baggio in Cina per un torneo di leggende
I due campioni italiani giocheranno con Batistuta, Rivaldo, Figo, Pires e Morientes nella Football Legends Cup
Lo stadio era a un passo dal via. Ora tutto si ferma ancora
II traguardo iniziava a vedersi: le trattative fra la Roma e il Campidoglio, dopo...
Svolta Under. Manolas migliora
Under è "di nuovo in pista". L'ha scritto lui ieri sui social network dopo un allenamento...
C'è il Gallo per il dopo Dzeko
Il Gallo di Calcinate per far dimenticare il Cigno di Saravejo. Tra esoneri, dimissioni...
Dallo stadio ai grandi appalti. Corruzione, sistema De Vito: l'arresto scuote il Campidoglio
Una società nascosta che diventa la cassaforte dove accumulare tangenti. Gli incontri...
Roma, da Dzeko a Under: il futuro si im-punta
Il futuro, a Trigoria, passa inevitabilmente da una rivoluzione. A fine stagione...
 Mer. 20 mar 2019 
BALDISSONI: "Lo Stadio della Roma è un diritto acquisito. Non sono mai stati trovati atti viziati"
“Veder approvare il progetto è un diritto acquisito, Pallotta è determinato ad andare fino in fondo”
Zaniolo star anche in Spagna: "Tra le top 10 sorprese di mercato!"
Anche dalla spagna celebrano l’exploit del giovane giallorosso, proponendolo come uno dei migliori affari per il futuro
SCHICK: "L'addio di Monchi ci ha sorpreso. Ranieri vuole provare a ripulire un po' l'ambiente"
Patrik Schick ha parlato dal ritiro della nazionale ceca. L'attaccante giallorosso...
Euro 2020, Totti e Vialli saranno ambasciatori di Roma
La Figc ha nominato i due ex calciatori per le partite dell'Italia che la Capitale ospiterà nel 2020
Roma: Porto, DiFra, stadio. I tifosi furiosi: "Sceneggiamo Suburra..."
La nuova vicenda legata all’impianto di Tor di Valle è solo uno dei casi che nelle ultime settimane ha colpito l’ambiente giallorosso. Su radio e social il popolo giallorosso si fa sentire: “Pallotta vittima di una città allo sbando”
Stadio Roma, il PM IELO: "Roma estranea alla vicenda De Vito, nessun ostacolo all'iter"
"La Procura non chiederà di bloccare l'iter dello stadio, potrebbero farlo altre sedi"
Stadio Roma: De Vito già sostituito
Stefàno presidente, nomina formalizzata a breve
L'avvocato Mezzacapo a De Vito: "Noi, Marce', dobbiamo sfruttarla sta cosa"
Così l’avvocato Camillo Mezzacapo al telefono con il presidente del Consiglio comunale capitolino
Roma, quale futuro per lo stadio? Progetto appeso alla Raggi
Ora più che mai il futuro di Tor di Valle è legato al destino della giunta, soprattutto se dovesse cadere la sindaca. Cosa farà Pallotta?
TRIGORIA 20/03 - Lavoro individuale per Manolas, De Rossi, Pellegrini, Ünder e Pastore
ALLENAMENTO ROMA - Si riprende senza i nazionali.
Roma, telenovela stadio: cinque anni di tormenti
L’arresto di De Vito è l’ennesima puntata di un progetto senza pace. Presentato nel marzo 2014, doveva aprire nel 2017, ma c’è stato l’ennesimo terremoto
Arresto De Vito, la Raggi: "A Roma non c'è spazio per la corruzione, chi sbaglia paga"
Le parole della sindaca dopo il fermo del presidente dell’Assemblea capitolina: “E’ una notizia gravissima, ma andiamo fino in fondo per la legalità”
Calciomercato Roma, Zaniolo ed El Shaarawy, via all'operazione doppio rinnovo
Il club giallorosso vuole blindarli. L’ex Inter pronto a passare a 2 milioni a stagione
E Totti ritorna al centro del gioco. Si occuperà anche del mercato
Scende in campo Francesco Totti, stando a quanto riferisce il quotidiano sportivo....
Sette uomini d'oro, Dzeko-Inter è proprio un flirt. Da monitorare situazioni di De Rossi ed El Sha
È spessa la trama che già lega Edin Dzeko all'Inter. La crisi della Roma ha avvicinato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>