facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Mi chiamo Nkoulou e risolvo problemi. Sì, anche Schick

Giovedì 08 marzo 2018
Si chiama Nicolas Nkoulou l'arma in più del Toro per frenare la voglia di riscossa di Patrik Schick. L'attaccante della Roma, rilanciato domani sera dalla squalifica di Dzeko, sta vivendo una stagione complicata, visto che è ancora a secco nelle dodici partite collezionate finora in campionato, mentre in Coppa Italia ha fatto uno su uno, una presenza un gol. Quell'unico gol «salvavita» della sua stagione, finora, lo ha segnato proprio al Toro che è la sua «vittima» preferita. Già, perché quando incontra i granata, Schick riesce sempre a trasformarsi e a vestire i panni più eleganti e ricercati. Fino a riscoprirsi bomber implacabile oltreché il giocatore dalle grandissime qualità che la scorsa estate aveva indotto la società giallorossa a valutarlo 42 milioni di euro pur di acquistarlo dalla Sampdoria. Lo scorso anno, in maglia blucerchiata, Schick perforò l'allora portiere granata Hart tanto all'andata a Marassi quanto nel ritorno al Grande Torino. La terza volta che ha sfidato il Toro è stato proprio in Coppa Italia e l'attaccante della Repubblica Ceca fu forse l'unico giallorosso ad avere un motivo per sorridere. Quel giorno, era lo scorso 20 dicembre, il Toro vinse 2­1 grazie alle reti di De Silvestri ed Edera che disinnescarono il tentativo di rimonta firmato nel finale proprio da Schick.

L'UOMO IN PIÙ - Al Filadelfia conoscono benissimo quel tre su tre da bomber di razza, tanto che in questi giorni la retroguardia granata in allenamento è stata messa sotto pressione come e più del solito. Walter Mazzarri, d'altra parte, non ha grandi margini di manovra, vuoi per la squalifica di Burdisso, vuoi per gli infortuni che lo costringeranno anche a fare a meno del brasiliano Lyanco e dell'ex Spal Bonifazi. La difesa anti-­Roma, dunque, ruoterà attorno al leone d'Africa Nkoulou, ossia uno degli uomini migliori del Toro di quest'anno. Il difensore camerunese finora ha fatto filotto, mettendo insieme 26 partite su 26, non venendo mai sostituito e completando un campionato straordinario con le due chicche dei gol realizzati - entrambi di testa e in casa - contro Atalanta e Udinese. Ma non ci sono solo i numeri a trasformarlo in un grande colpo di mercato, prestito dal Lione con diritto di riscatto a 3,5 milioni. Nkoulou si è imposto in un amen grazie a un talento innato che gli permette di giocare spesso d'anticipo, un'ottima elevazione con cui sovrasta anche avversari fisicamente più strutturati, un educatissimo piede destro che gli permette anche di impostare il gioco. E poi l'esperienza che gli deriva dalle 72 presenze collezionate nel Camerun con cui ha vinto - grazie a un suo gol nella finale contro l'Egitto - l'ultima Coppa d'Africa. Accanto a lui, all'Olimpico, si rivedrà titolare Emiliano Moretti. Il 37enne difensore romano, che venne lanciato nel calcio che conta dalla Lodigiani ormai vent'anni fa, ha disputato l'ultima partita dall'inizio proprio contro i giallorossi nella sfida di Coppa Italia. Una sorta di talismano, quindi, cui il Toro sa di potersi affidare a occhi chiusi.
di F. Turco
Fonte: Gazzetta Dello Sport

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 15 ott 2018 
DE LAURENTIIS: "Piatek? Ho parlato con Preziosi e con il suo agente"
NAPOLI - Bagno di folla per l'arrivo di Aurelio De Laurentiis. Il presidente...
Calciomercato Roma, il Bayern ha puntato Ünder. Può partire anche Schick
Su Cengiz ci sono anche l’Arsenal e il City. Il ceco è chiuso da Dzeko
Il presidente del Porto attacca Herrera: "Vuole 6 milioni a stagione". La replica dell'agente..
La replica dell'agente: "Dichiarazioni grossolane"
Calciomercato Roma, Dzeko riapre alla Premier? "Tardi per tornare, ma non si sa mai..."
L'attaccante giallorosso strizza l'occhio al campionato inglese: "Ma al momento sono felice alla Roma"
Asta per Piatek: Roma e Napoli, testa a testa
Monchi non molla il polacco. C’è un canale preferenziale con il suo agente. Il club partenopeo ha già presentato un'offerta a Preziosi
Robin Olsen sugli scudi. E la UEFA lo esalta
Gran parata del portierone svedese contro la Russia. La Nations League lo esalta tramite il suo profilo Twitter. Ma nella Roma si è già messo in evidenza
Calciomercato Roma, Cengiz Under, la prossima plusvalenza
Alla sua età c'è già chi vale 100 milioni, e comunque non se ne incontrano molti...
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
de Ligt: è Roma-Juve. Monchi per l'olandese sfida i bianconeri
«Chi pagherà di più per me, sarà peggio per loro». L'ironia di certo non manca a...
 Dom. 14 ott 2018 
Calciomercato Milan, non solo Paquetà, altro duello con la Roma
I ROSSONERI, COME I CAPITOLINI, HANNO MESSO NEL MIRINO DUARTE DEL FLAMENGO
Calciomercato Roma, l'ex presidente di Under avverte: "Lo segue il Bayern Monaco"
Tra tutti i calciatori portati a Roma da Monchi nell'ultimo anno e mezzo, Cengiz...
Calciomercato, Roma nel futuro: pressing su Tonali
Non solo Piatek: ai giallorossi piace tanto un giovane talento italiano. Sul centrocampista del Brescia Monchi si è mosso da tempo per anticipare Inter, Samp e Chelsea
La dirigenza della Roma si riunisce a Boston: l'obiettivo è lo stadio
Il ds Monchi, Fienga e Calvo partono domani. Al centro dell’incontro le ultime novità sull’impianto giallorosso
Roma, da Ünder a El Shaarawy: per i rinnovi non c'è fretta
Quando il campionato si ferma, spuntano prolungamenti e adeguamenti. Il più urgente è De Rossi, il più necessario il turco, ma da Trigoria dicono: «Nessun incontro»
Da presunti bidoni a titolari: la squadra che non ti aspetti
C'è una formazione di calciatori rinati con la nuova maglia, in queste prime otto...
Roma, le novità (di mercato) prendono i voti
Se giustamente «un mercato non può essere giudicato a settembre» (Monchi dixit),...
La doppia vita di Schick
Tre minuti in nazionale per segnare un gol di prepotenza, 248 con la Roma senza...
 Sab. 13 ott 2018 
Quando il virtuale travalica la realtà
Tra luoghi comuni e manicheismo, è innegabile che il club non susciti simpatie in larga parte della comunicazione
Calciomercato, Lainez e Tonali. La Roma punta i classe 2000
"Infondo anche Messi non è molto alto...", scherzano così a Trigoria su Diego Lainez,...
Calciomercato, c'è anche la Roma in corsa per Piatek
Preziosi lo valuta già 40 milioni. Può essere lui il dopo Dzeko. Ecco il piano del club per dare l’assalto al bomber del Genoa
 Ven. 12 ott 2018 
Roma, si avvicina il rientro di Pastore. E la dirigenza si vede negli Usa
Incontro negli Stati Uniti con il presidente Pallotta per parlare di stadio, mercato e marketing. Nel frattempo a Trigoria l’argentino lavora per rientrare il prima possibile
Roma, la dirigenza vola a Boston: Baldissoni il primo ad arrivare
Il dg Mauro Baldissoni è volato a Boston dal presidente James Pallotta per una...
CIES, Roma 13° in Europa per la permanenza dei giocatori
Secondo quanto riportato da un'indagine del CIES, la Roma è il 13° club in Europa...
Calciomercato Roma, Coric in crescita: primo gol. Ma il club valuta il prestito
Il centrocampista croato ha segnato ieri nel test contro la Lupa Roma. Di Francesco non lo ha ancora impiegato perché non lo ritiene pronto: il Chievo e altre società di A lo hanno richiesto, Monchi e l'allenatore ci stanno pensando
Diego era Re Mida ma ora è sparito
Lo chiamavano Re Mida, ma di oro nei 118 minuti giocati finora c'è ben poco. Anzi...
Il ds Monchi ha detto no a Paquetà
Agli osservatori del Milan è capitato di incrociare spesso, a Rio, i colleghi di...
Roma, la squadra di mister Eusebio: uno staff composto da undici professionisti
Chiamateli, se volete, gli uomini di Eusebio. Sono loro, lontano dalla ribalta dei...
 Gio. 11 ott 2018 
Tutti gli uomini di Monchi: ecco come funziona la squadra mercato della Roma
Una piramide con al vertice il ds spalleggiato da Massara e Totti. Poi una fitta rete di scout che unisce analisi dei dati alla visione sul campo
La Roma si riorganizza: Baldini non c'è più, deleghe di Ad a Baldissoni
La società prende atto della decisione del consulente che non ha preso parte al comitato esecutivo. Gandini non sarà rimpiazzato, i potere finisco in mano al dg
AS Roma in rosso con debiti a 220 milioni
Meno perdite, ma più debiti. Neppure la stagione da favola che ha visto la cavalcata...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>