facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 16 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Di Francesco: "Cerco continuità tecnica come Napoli e Juventus"

Martedì 13 febbraio 2018
Quando lo ascolti parlare, già sai che non ti deluderà. Condivisibile o meno nei concetti, Di Francesco dice sempre quello che pensa. Per buona pace di chi lo vorrebbe più diplomatico e meno diretto. Così, anche ieri, intervenendo a Radio Anch'io lo Sport, il tecnico abruzzese non si è tirato indietro: «Il distacco dalle prime? Non fa una piega. Potevamo avere qualche punto in più, cosa non successa per qualche sciocchezza come la partita di Genova. Abbiamo potenzialità importanti, ma ho sempre detto che siamo un po' dietro a Napoli e Juventus per organico e mercato. Abbiamo messo in rosa molti giovani, come Under, che ha avuto bisogno di tempo per adattarsi. Sono contento di allenare questa Roma ma anche io mi aspettavo qualche punto in più». Inutile girarci intorno: il passaggio ‘Siamo un po' dietro a Napoli e Juventus per organico e mercato' è il clou dell'intervento radiofonico. Eusebio prova a spiegarsi meglio: «Per costruire una squadra ci vuole una progettazione a lungo termine, dando stabilità alla società. Ne è la dimostrazione il Napoli in questo momento ma anche la stessa Juventus che cambia poco. Mi auguro che si possa dare continuità a tanti giocatori e creare un assetto dove ogni tanto inserirne altri. Questa sarebbe la situazione ottimale. Per costruire ci vuole una progettazione ed è quello che si sta cercando di fare a Roma, cercando di mettere a posto i conti. Alisson, Dzeko e Nainggolan? Io li alleno, non faccio mercato». Senza polemiche, il tecnico abruzzese spiega in poche parole perché la Roma in questi anni è stata competitiva ma ha fatto fatica ad avvicinarsi alla vittoria. Se cambiare è un'esigenza - vista la linea intrapresa dalla società nel voler tenere alti i costi gestionali per mantenere la competitività sportiva ed entrare così in Champions - recuperare quello che manca tra costi e ricavi con le plusvalenze dovute al trading dei calciatori è comprensibile. Tuttavia diventa poi un freno nell'allestire una squadra che possa tenere sempre i migliori - aggiungendo ogni sessione di mercato un paio di tasselli - per competere realmente per lo scudetto.

SCHICK NEL 4-2-3-1 - In un secondo momento il discorso vira su aspetti tecnici: «Segniamo poco? Siamo la squadra che tira di più nel campionato, ci manca la concretezza. Siamo stati poco determinati sotto porta». Con il ritorno di Schick, non sarà messo in cantina il 4-2-3-1, anzi: «Può giocare benissimo trequartista, anche se con caratteristiche diverse rispetto a Nainggolan. Adesso però la prima cosa che deve ritrovare è la condizione». Passerella finale sul ruolo di Totti: «È una grande risorsa, nella squadra e nello spogliatoio. Tante volte mi dà i sentori e gli umori dello spogliatoio essendoci stato per tanti anni».
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 15 ago 2018 
CALCIOMERCATO Roma, ds Siviglia su Nzonzi: "Voleva andarsene, buona cessione"
Joaquin Caparros, ds del Siviglia, ha parlato a Radio Onda Cero del trasferimento...
BARCELLONA show: 3-0 al Boca Juniors, ancora a segno Malcom
Il Barcellona si è aggiudicato il "Trofeo Gamper", il tradizionale match di inizio...
CALCIOMERCATO Roma, dall'Inghilterra: anche il Chelsea vuole Monchi
Ancora sirene inglese per Monchi: dopo il Manchester United, anche il Chelsea è...
Messi: "La Champions scorso anno una spina nel fianco per il modo in cui siamo stati eliminati"
"L’anno scorso la Champions League è stata la nostra spina nel fianco, soprattutto per come è avvenuta l’eliminazione"
Calciomercato Parma, ci siamo: tutto fatto per l'ex Roma Gervinho
L'IVORIANO CLASSE '87 STA PER TORNARE IN ITALIA DOPO L'ESPERIENZA GIALLOROSSA
Calciomercato Roma, Nzonzi ultimo colpo: ora si lavora in uscita
Il mercato giallorosso si chiude con il centrocampista preso dal Siviglia. La società al lavoro per sfoltire la rosa
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Pietro Boer
Venezia FC comunica di aver ceduto a titolo definitivo alla società AS Roma i diritti...
Champions League 2018/2019, ecco il nuovo pallone blu
L'Adidas ha svelato il design del pallone che rotolerà fino alla finale di Madrid nel 2019
Calciomercato e rose a 25: la situazione delle 20 squadre di A
Serie A, calciomercato e rose da 25 calciatori. Da quattro anni la FIGC ha infatti...
La Roma non si ferma a Nzonzi: sogno Bailey, seguiti anche Marlos e Taison
Manca ancora un esterno: Taison chiama, però Marlos piace di più
Avanti con il 4-3-3: Nzonzi sarà l'alternativa a De Rossi
Anche con Nzonzi i giallorossi giocheranno con il 4-3-3 Per il tecnico giallorosso non cambia niente, il francese sarà l’alternativa a De Rossi, ma sarà possibile valutare alcune alternative tattiche
Polverizzati i 1500 biglietti per Torino
La marcia di avvicinamento alla prima giornata di Serie A è iniziata col piede giusto: una Roma pronta a duellare sapendo di trovare al suo fianco i suoi tifosi
Il gigante Nzonzi, campione umile tra cadute e risalite
Qualcuno si era quasi sorpreso a vederlo nella lista dei 23 della Francia per il...
Di Francesco: "Per il titolo nulla è deciso"
Ferragosto di lavoro per la Roma, che si è ritrovata ieri mattina a Trigoria per...
Calciomercato Roma, ipotesi Taison per chiudere il cerchio sulla fascia
Nzonzima non solo. Il rush finale di mercato potrebbe regalare nuove sorprese a...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>