facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Calciomercato Roma, la nuova priorità: blindare Alisson

Venerdì 09 febbraio 2018
Non solo Florenzi. La Roma del futuro avrà cinque, sei giocatori che formeranno l'ossatura della squadra e poi giovani di qualità, calciatori che abbiano fame, disposti a dare tutto sul campo. Con Florenzi anche Pellegrini fa parte del progetto del futuro, che con la Roma in Champions sarà di sicuro a dato a Di Francesco. Un altro punto fermo è Alisson, il portiere rivelazione di questo campionato. Presto Monchi proporrà al brasiliano l'adeguamento del contratto, che scade comunque nel 2021. Ma il portiere merita un riconoscimento per l'ottimo rendimento che lo ha portato all'attenzione dei più importanti club europei, in particolare il Real Madrid. L'ex numero uno giallorosso Julio Sergio lo conosce bene: «Il rendimento di Alisson non è una sorpresa per me, ha avuto bisogno di un periodo d'ambientamento in Italia, quest'anno sta facendo benissimo, ha grandissimi margini di miglioramento. Certo, rimanere a Roma è difficile se si presentano o erte come quelle del Psg, del Real Madrid o il Barcellona. Diventa dura in questi casi dire di no. Se arrivano offerte faraoniche è giusto ascoltarle, anche per il bene della società. Non è una scelta facile per Alisson, che sta bene a Roma, in un club importante, ma se si muove una squadra top, difficile rinunciare. Credo che il suo valore sia tra i 50 e i 70 milioni di euro», ha detto il brasiliano a Css.

SIRENE SPAGNOLE - L'interesse del Real Madrid sembra concreto. Venticinque anni, sarà titolare nel Brasile al Mondiale in Russia, dopo un anno di panchina ha sostituito al meglio Wojciech Szczesny ed è uno dei migliori portieri della Serie A. Il Real da tempo sta cercando un numero uno di grande livello per la prossima stagione. Alisson si trova bene a Roma, dove è nata la figlia. La squadra giallorossa ha la terza migliore difesa del campionato, dopo Juve e Napoli, ma prima del periodo di flessione è stata anche la migliore. Monchi sta già pensando a un prolungamento. Un portiere del genere non si trova facilmente, soprattutto a 1,5 milioni netti a stagione, il suo ingaggio attuale.

IL PREMIO - Un altro rinnovo che potrebbe essere discusso entro la fine della stagione è quello di El Shaarawy. Il Faraone va in scadenza nel 2020, nella società giallorossa è stimato e Di Francesco ha fiducia in lui.
di G. D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 23 feb 2018 
Spagna, il governo chiede misure forti all'Uefa dopo il morto di Bilbao
Il governo spagnolo ha chiesto oggi all'Uefa di adottare misure forti contro la...
Roma: De Rossi out, Pellegrini in. Ballottaggio Dzeko-Schick contro il Milan
Di Francesco deve valutare le condizioni di alcuni titolari in vista della sfida contro i rossoneri. Possibile panchina per il bosniaco
Nainggolan fatica a tornare Ninja: belga in difficoltà anche come trequartista
«Con me Nainggolan dietro la punta non ci gioca, ci arriverà nello sviluppo di una...
Italia, 24 i convocati di Di Biagio
Nella lista presente anche Pellegrini
TOTTI, domani a "C'è posta per te"
Sabato 24 febbraio andrà in scena il sesto appuntamento con il programma televisivo...
AMBROSINI: "Alisson migliore al mondo. Gattuso..."
L'ex centrocampista del Milan, Massimo Ambrosini, è intervenuto a 'TeleRadioStereo'...
Maltempo sull'Italia: le gare a rischio per gelo e neve
Serie A, pericolo gelo: le partite a rischio: il vento siberiano colpisce l'Italia: da monitorare Bologna, Verona e Reggio Emilia
EUROPA LEAGUE 2017/2018 - Partite Ottavi di Finale
Partite Ottavi di Finale (8/3-15/3) Lazio (ITA) - Dynamo Kyiv (UKR) Leipzig...
"Pensi solo alla Roma". Ferisce il compagno a colpi di mattarello
La sua furia si è scatenata subito dopo cena, quando ha visto il compagno alzarsi...
Italia-Olanda all'Allianz Stadium
L'Allianz Stadium di Torino ospiterà lunedì 4 giugno (ore 20.45) l'amichevole tra...
CAMORANESI: "Mi piace lo stile di Di Francesco, la sua stagione è positiva"
Mauro German Camoranesi, ex giocatore della Juve e della Nazionale Campione del...
Shevchenko (all. Ucraina): "Dalla tribuna ho visto una Roma forte e all'Olimpico potrà dire la sua"
L'ex giocatore del Milan, dove ha vinto tutto sia a livello di club che personale,...
Con il Milan si cambia. In corsa pure Schick
Al ritorno con lo Shakhtar mancano 18 giorni. Prima c'è un campionato che chiama....
Caccia al centrocampo perduto
Da punto di forza ad anello debole, il cuore pulsante della Roma non batte più come...
Da mistero ad arma in più. La Roma è già pazza di Ünder
Questo articolo provocherà scongiuri da parte dei tifosi della Roma, che negli anni...
DiFra irritato, si torna al vecchio modulo
La sintesi di Eusebio Di Francesco era già uscita nella sala stampa del Metalist...
Dzeko in panne
C'è un fotogramma, uno più degli altri, che racconta il disagio. All'inizio del...
Difra tradito dai suoi veterani. La crisi di Florenzi
È molto deluso dai senatori dello spogliatoio, Di Francesco, da quelli che in Ucraina...
Dentro i black-out: perché si spegne la luce
Se tre indizi fanno una prova, otto portano a sentenza: la Roma è una squadra alla...
Rabbia DiFra
Non è possibile che in ogni partita il migliore in campo sia sempre il portiere....
Ora Bruno c'è
Bruno Ceres è tornato Bruno Peres quando il Burian di Kharkiv stava per congelare...
In 45mila col Milan. E a Napoli trasferta vietata
Procedeva a gonfie vele la vendita dei biglietti per la gara col Milan di domenica...
Schick gran riserva
Si è scaldato due volte, in due secondi tempi diversi. Ha pensato due volte: stavolta...
Da epurato a "eroe" in Ucraina. La Roma riscopre Bruno Peres
Alla fine di una lunga giornata per la Roma - e non solo per il viaggio di ritorno...
Roma, quattro big sotto processo.De Rossi, Nainggolan, Florenzi e Strootman sul banco degli imputati
Chiamateli big, top player. O semplicemente giocatori più esperti. Fatto sta che...
Edin stanco e nervoso, il (non) gol è un'ossessione
Due gol (contro Atalanta e Benevento) in 54 giorni. Che diventano tre (considerando...
Roma, Di Francesco sfiducia i senatori
Adesso Di Francesco deve intervenire con i fatti. Le parole, anche quelle dette...
Niente tifosi giallorossi al S. Paolo, il 3 marzo il settore ospiti resterà vuoto
I tifosi della Roma saranno costretti a rinunciare a un'altra trasferta. Dopo il...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>