facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, City e quella promessa tradita: Mahrez-Leicester, guerra senza vincitori

Giovedì 08 febbraio 2018
"Ci eravamo tanto amati". La storica conquista della Premier League e i fasti per l'approdo in Champions League sono ormai un lontano ricordo, la storia tra il Leicester e Riyad Mahrez si è consumata lentamente ed è arrivata ora agli ultimi tragici capitoli. La rottura tra il club e il suo leader tecnico è netta, una frattura resa pressoché insanabile dalla mancata apertura alla cessione da parte delle Foxes e dalla condotta dell'algerino: sciopero, dagli ultimi giorni di mercato Mahrez diserta allenamenti e partite in segno di protesta.

ROMA, BARCELLONA E UNA PROMESSA TRADITA - Un'insoddisfazione, quella dell'ala mancina, che parte da lontano, più precisamente dalla scorsa estate: Monchi le ha provate tutte per portarlo a Roma e farne l'erede di Salah, ma i 37 milioni di euro messi sul piatto non sono bastati a convincere il Leicester a mollare la presa. Niente da fare anche per Chelsea e soprattutto Barcellona: intesa con le Foxes per oltre 50 milioni di euro, ritiro dell'Algeria abbandonato per effettuare le visite mediche e perfezionare il trasferimento (con tanto di comunicato ufficiale della federazione). Nulla da fare e primi segnali di insoddisfazione, placati con una promessa: in caso di offerta congrua da una big a gennaio, il giocatore sarebbe stato lasciato libero di partire. Animi placati, serenità ritrovata e rentimento convincente: a metà ottobre si sblocca, da lì mette a segno 8 gol e contribuisce alla risalita del Leicester, che dalle zone basse della classifica risale fino alla 7°-8° posizione. Con il ritorno ad alti livelli inevitabilmente tornano le sirene di mercato e puntuale negli ultimi giorni di gennaio arriva l'offerta: il Manchester City propone oltre 70 milioni di euro per regalarlo subito a Guardiola, ma anche stavolta il Leicester alza il muro e chiede 100 milioni. Tradotto: niente cessione. Al di là del fattore economico, il discorso prende anche aspetti tecnico-tattici: difficile trovare un sostituto adeguato in così poco tempo e i prossimi mesi saranno cruciali tra campionato e FA Cup per mantenere vive le residue speranze di accedere alla prossima Europa League.

DIETROFRONT GUARDIOLA - Un'altra volta la partenza è solo sfiorata, Mahrez va su tutte le furie e sparisce: niente allenamenti, tre partite saltate tra Premier e coppa destinate ad aumentare. "Non sarà a disposizione per il match di sabato" spiega il tecnico Claude Puel, che prova a ricucire un rapporto ormai lacerato: "Spero che metta la testa a posto e torni a lavorare. E' la strada migliore per lui. E' un giocatore magnifico, ama i suoi compagni e il pallone. Spero possa tornare con la giusta motivazione. La cosa più importante per me è tenere Riyad, il club e i tifosi uniti". Un appello disperato. Anche sabato Mahrez darà forfait, proprio contro quel Manchester City che poteva essere la sua nuova casa e che ora sembra non volerlo più: gli ultimi spifferi dall'Inghilterra vogliono un Guardiola fortemente infastidito dalla condotta dell'algerino, considerato sì adatto dal punto di vista tecnico, ma non affidabile per un progetto come quello degli Sky Blues. E così, la guerra personale di Mahrez contro il Leicester rischia di diventare un boomerang non solo per il club (destinato a perdere Riyad a cifre nettamente più basse rispetto a quelle degli scorsi mesi), ma anche per lo stesso giocatore: lo sciopero muove sì il sindacato e l'opinione pubblica, ma spegne il mercato e allontana le big. Serve una tregua per il bene di tutti: Puel tende la mano, Mahrez e società raccoglieranno l'invito?
di Federico Albrizio
Fonte: calciomercato.com

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 15 ott 2018 
DE LAURENTIIS: "Piatek? Ho parlato con Preziosi e con il suo agente"
NAPOLI - Bagno di folla per l'arrivo di Aurelio De Laurentiis. Il presidente...
Calciomercato Roma, il Bayern ha puntato Ünder. Può partire anche Schick
Su Cengiz ci sono anche l’Arsenal e il City. Il ceco è chiuso da Dzeko
Il presidente del Porto attacca Herrera: "Vuole 6 milioni a stagione". La replica dell'agente..
La replica dell'agente: "Dichiarazioni grossolane"
Calciomercato Roma, Dzeko riapre alla Premier? "Tardi per tornare, ma non si sa mai..."
L'attaccante giallorosso strizza l'occhio al campionato inglese: "Ma al momento sono felice alla Roma"
Asta per Piatek: Roma e Napoli, testa a testa
Monchi non molla il polacco. C’è un canale preferenziale con il suo agente. Il club partenopeo ha già presentato un'offerta a Preziosi
Robin Olsen sugli scudi. E la UEFA lo esalta
Gran parata del portierone svedese contro la Russia. La Nations League lo esalta tramite il suo profilo Twitter. Ma nella Roma si è già messo in evidenza
Calciomercato Roma, Cengiz Under, la prossima plusvalenza
Alla sua età c'è già chi vale 100 milioni, e comunque non se ne incontrano molti...
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
de Ligt: è Roma-Juve. Monchi per l'olandese sfida i bianconeri
«Chi pagherà di più per me, sarà peggio per loro». L'ironia di certo non manca a...
 Dom. 14 ott 2018 
Calciomercato Milan, non solo Paquetà, altro duello con la Roma
I ROSSONERI, COME I CAPITOLINI, HANNO MESSO NEL MIRINO DUARTE DEL FLAMENGO
Calciomercato Roma, l'ex presidente di Under avverte: "Lo segue il Bayern Monaco"
Tra tutti i calciatori portati a Roma da Monchi nell'ultimo anno e mezzo, Cengiz...
Calciomercato, Roma nel futuro: pressing su Tonali
Non solo Piatek: ai giallorossi piace tanto un giovane talento italiano. Sul centrocampista del Brescia Monchi si è mosso da tempo per anticipare Inter, Samp e Chelsea
La dirigenza della Roma si riunisce a Boston: l'obiettivo è lo stadio
Il ds Monchi, Fienga e Calvo partono domani. Al centro dell’incontro le ultime novità sull’impianto giallorosso
Roma, da Ünder a El Shaarawy: per i rinnovi non c'è fretta
Quando il campionato si ferma, spuntano prolungamenti e adeguamenti. Il più urgente è De Rossi, il più necessario il turco, ma da Trigoria dicono: «Nessun incontro»
Da presunti bidoni a titolari: la squadra che non ti aspetti
C'è una formazione di calciatori rinati con la nuova maglia, in queste prime otto...
Roma, le novità (di mercato) prendono i voti
Se giustamente «un mercato non può essere giudicato a settembre» (Monchi dixit),...
La doppia vita di Schick
Tre minuti in nazionale per segnare un gol di prepotenza, 248 con la Roma senza...
 Sab. 13 ott 2018 
Quando il virtuale travalica la realtà
Tra luoghi comuni e manicheismo, è innegabile che il club non susciti simpatie in larga parte della comunicazione
Calciomercato, Lainez e Tonali. La Roma punta i classe 2000
"Infondo anche Messi non è molto alto...", scherzano così a Trigoria su Diego Lainez,...
Calciomercato, c'è anche la Roma in corsa per Piatek
Preziosi lo valuta già 40 milioni. Può essere lui il dopo Dzeko. Ecco il piano del club per dare l’assalto al bomber del Genoa
 Ven. 12 ott 2018 
Roma, si avvicina il rientro di Pastore. E la dirigenza si vede negli Usa
Incontro negli Stati Uniti con il presidente Pallotta per parlare di stadio, mercato e marketing. Nel frattempo a Trigoria l’argentino lavora per rientrare il prima possibile
Roma, la dirigenza vola a Boston: Baldissoni il primo ad arrivare
Il dg Mauro Baldissoni è volato a Boston dal presidente James Pallotta per una...
CIES, Roma 13° in Europa per la permanenza dei giocatori
Secondo quanto riportato da un'indagine del CIES, la Roma è il 13° club in Europa...
Calciomercato Roma, Coric in crescita: primo gol. Ma il club valuta il prestito
Il centrocampista croato ha segnato ieri nel test contro la Lupa Roma. Di Francesco non lo ha ancora impiegato perché non lo ritiene pronto: il Chievo e altre società di A lo hanno richiesto, Monchi e l'allenatore ci stanno pensando
Diego era Re Mida ma ora è sparito
Lo chiamavano Re Mida, ma di oro nei 118 minuti giocati finora c'è ben poco. Anzi...
Il ds Monchi ha detto no a Paquetà
Agli osservatori del Milan è capitato di incrociare spesso, a Rio, i colleghi di...
Roma, la squadra di mister Eusebio: uno staff composto da undici professionisti
Chiamateli, se volete, gli uomini di Eusebio. Sono loro, lontano dalla ribalta dei...
 Gio. 11 ott 2018 
Tutti gli uomini di Monchi: ecco come funziona la squadra mercato della Roma
Una piramide con al vertice il ds spalleggiato da Massara e Totti. Poi una fitta rete di scout che unisce analisi dei dati alla visione sul campo
La Roma si riorganizza: Baldini non c'è più, deleghe di Ad a Baldissoni
La società prende atto della decisione del consulente che non ha preso parte al comitato esecutivo. Gandini non sarà rimpiazzato, i potere finisco in mano al dg
AS Roma in rosso con debiti a 220 milioni
Meno perdite, ma più debiti. Neppure la stagione da favola che ha visto la cavalcata...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>