facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Montella, domani sera il debutto sulla panchina del Sivigilia

Martedì 02 gennaio 2018
«Mi sento molto bene, inizio questa avventura con curiosità ed entusiasmo. Ieri ho anche sentito il calore del nostro pubblico e ne sono felice». Queste le parole del nuovo allenatore del Siviglia Vincenzo Montella alla vigilia del match di Coppa del Re contro il Cadice, antipasto del derby con il Betis di sabato prossimo. «So che si tratta di un match diverso dagli altri ed è bello vivere e sentire l'umore della gente in città - sottolinea il 43enne tecnico napoletano in conferenza stampa -. Dovremo giocare con passione e coraggio, ma anche con intelligenza, ma devo pensare prima alla gara di domani che è importante per la nostra stagione, poi ci concentreremo sul derby».

Montella commenta poi la situazione di Steven N'Zonzi al centro di numerose voci di mercato: «Si sta allenando bene ed è un giocatore importante è disponibile per domani e sabato anche se non voglio dire se giocherà o meno perché è mia abitudine parlare con i giocatori prima di annunciare la formazione. Ho parlato con lui e il suo atteggiamento è quello di essere coinvolto con la squadra ma non so se resterà». L'ex allenatore di Milan e Fiorentina elogia il calore del pubblico del Siviglia: «La tifoseria è così come me l'aspettavo, vicina e di grande aiuto alla squadra, per noi è molto bello che sia così ma è anche una grande responsabilità perché sappiamo quanto sia importante il Siviglia per la nostra gente». Infine Montella rivela di aver parlato con il suo ex giocatore alla Fiorentina Joaquin, ora capitano del Betis, prima che si concretizzasse la proposta del Siviglia: «Prima che arrivasse la possibilità di venire a Siviglia ho parlato con lui diverse volte, perché siamo andati molto d'accordo, ma ora siamo rivali e non l'ho chiamato, anche se dopo la partita lo saluterò».
Fonte: Il Messaggero

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 15 gen 2018 
A.S. Roma: "Nainggolan in Cina? Poco probabile. Semmai più facile che parta Emerson"
ROMA - Tra i tifosi della Roma tiene banco la polemica per le voci di un possibile...
Calciomercato Roma, scende in campo Cannavaro per convincere Nainggolan
Non bastano i (tanti) soldi offerti dal Guangzhou. Per convincere definitivamente...
Tifosi contro la cessione: "Giù le mani da Nainggolan"
Tanti messaggi sui social o alle radio. La maggior parte dei sostenitori non vuole che il centrocampista sia ceduto. E qualcuno la mette sull'ironia: "Speriamo gli dicano che in Cina non può usare i social...”
Calciomercato Inter, Spalletti: "Lopez? Bravi Ausilio e Sabatini"
Dopo l'incontro in Lega sul Var, il tecnico di Certaldo ha parlato del nuovo acquisto, il difensore argentino che è sbarcato ieri a Milano.
CALCIOMERCATO Roma, il Brighton segue Skorupski e Bruno Peres
Il futuro di Skorupski sembra essere sempre più lontano dalla Roma. La prossima...
Calciomercato Juve, muro allo scambio per avere Strootman
La Juventus ha fatto muro dalla scorsa estate rispetto a un'idea di scambio della...
Calciomercato Roma, Nainggolan non si muoverà fino a giugno
L'interesse cinese per Radja Nainggolan sarà costretto a protrarsi almeno fino alla...
CALCIOMERCATO Roma, il terzino può arrivare dalla Bundesliga
Non solo Darmian e Juanfran. E' spuntata nelle ultime ore anche la candidatura di...
Calciomercato Roma, addio Nainggolan: due innesti per Di Francesco
I bagordi di Capodanno costeranno caro a Radja Nainggolan. Oltre all'esclusione...
Calciomercato Roma, la Cina tenta Nainggolan con 13 milioni l'anno
Dal vertice londinese tra Pallotta e i dirigenti è emersa una certezza: la Roma...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>