facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 18 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Rieccoli. Oggi tornano gli azzurri, anche Manolas a Trigoria dopo un giorno di permesso

Martedì 14 novembre 2017
E altre ventiquattr'ore ce le siamo messe alle spalle. Il derby si avvicina sempre di più. La sfida di sabato alle 18 ormai è dietro l'angolo e Di Francesco continua a lavorare concentrato a testa bassa. Studia ogni dettaglio, qualsiasi particolare. Il cuore batte a mille per il primo derby romano da allenatore, lui che da giocatore ne ha vissuti sedici segnando anche un gol. Nottate in bianco e tanta voglia di fare bene. Oggi come allora. Perché è vero che Eusebio ora lo vivrà dalla panchina, ma le emozioni sono sempre quelle. Il derby è una partita a sé e dalle parti di Trigoria lo sanno bene.

I RITORNI - Dopo un giorno e mezzo di riposo, ieri pomeriggio la squadra si è allenata a Trigoria. Di Francesco sorride per il ritorno anticipato di Aleksandar Kolarov (il grande ex), che ha saltato così l'amichevole della Serbia in Corea dopo aver seguito dalla panchina la gara della sua nazionale in Cina. Insieme a lui è tornato a Roma anche Kostas Manolas, dopo il pareggio contro la Croazia che non ha qualificato la Grecia al Mondiale. Il difensore (come anche Kolarov) ha osservato ieri "un riposo programmato" e tornerà a disposizione oggi. Attraverso il suo profilo Instagram ha voluto mandare un messaggio a tutti i compagni di nazionale nonostante sia sfumato il volo per la Russia: «Complimenti a questo gruppo! Tutti insieme possiamo fare molto». Oggi tornerà il gruppo azzurro, sarà l'allenatore a decidere che tipo di lavoro far svolgere ad ogni giocatore in base alle condizioni in cui si ripresenteranno a Trigoria. Via via, poi, rientreranno anche gli altri: da Alisson a Moreno, passando per gli argentini Fazio e Perotti.

GIORNI DECISIVI - Di Francesco in questi giorni dovrà fare i conti con alcuni dubbi di formazione: Nainggolan e De Rossi, ma non solo. Un'altra incognita è quella che riguarda Bruno Peres: il terzino brasiliano è tornato ieri ad allenarsi in gruppo dopo la lesione muscolare, questi giorni saranno decisivi per capire se può giocare o no contro la Lazio. Stesso discorso anche per Patrik Schick, che Di Francesco prova a recuperare per la panchina.

DOPPIA SEDUTA - Nel programma settimanale verso la partita di sabato alle 18, Di Francesco ha previsto per oggi una doppia seduta d'allenamento, l'unica della settimana che porta alla stracittadina. Domani la squadra si rivedrà nel pomeriggio (alle ore 15) per poi ritrovarsi giovedì mattina alle 10.45. Il giorno della vigilia il tecnico ha programmato un allenamento di rifinitura - ancora di pomeriggio - dopo la conferenza pre partita. Sabato la squadra si ritroverà in mattinata a Trigoria, e dopo l'ultima riunione prima della partita partirà in direzione stadio. Ormai ci siamo quasi, mancano solo quattro giorni e sarà derby. Il primo per Di Francesco sulla panchina giallorossa. E intanto la Roma continua il suo cammino.
di F. Guerrieri
Fonte: Corriere dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 17 giu 2018 
Calciomercato Roma-Berardi, si ragiona sullo scambio: tutti i nomi sul tavolo
Può essere Domenico Berardi l'ultimo rinforzo per la Roma di Eusebio Di Francesco....
Stadio Roma, Berdini: "A Tor di Valle non si farà, il club cerchi un'altra area"
Durante il programma "Non è l'Arena", condotto da Massimo Giletti su LA7, è intervenuto...
Calciomercato Roma, Alisson a un passo dal Real Madrid: decisiva la prossima settimana
Da domani ogni giorno della prossima settimana sarà determinante per il futuro di...
Areola, retroscena Raiola: il punto sulla 'Superstar' contesa da Napoli e Roma
Lo vogliono un po' tutti, in Spagna, in Inghilterra e, soprattutto in Italia. Alphonse...
Calciomercato Roma, il rinnovo Florenzi entra nel vivo. Niente sconti per Nainggolan
Settimana di incontri per Monchi. Fiducia sull'intesa con l'esterno destro che chiede un ingaggio da top player e garanzie tattiche. L'Inter continua ad offrire 25 milioni più un giovane per il belga, da Trigoria non fanno passi indietro sulla richiesta di 40
Calciomercato Meret spariglia il giro dei portieri. Il Napoli allo scoperto. E le altre...
Alex Meret, chiodo fisso della Fiorentina. L'Udinese che prima apre e che poi chiude,...
Cubero (Mundo Deportivo): "Alisson sarà il portiere del Real Madrid. Tra due anni mi aspetto che..."
"Tra due anni mi aspetto che la Roma vinca la Champions League”
Calciomercato, la Roma non si ferma: ecco tutte le mosse
Dal rinnovo di Di Francesco alle cessioni, fino ad una suggestione...
Calciomercato Inter, numero di maglia alla Zamorano per Nainggolan: è pronta la 2+2
L'Inter è a un passo da Nainggolan. Come scrive Tuttosport, la società nerazzurra,...
Stadio Roma, trattativa per vendere a Dea Capital
Si tratta per la cessione del progetto del Nuovo Stadio della Roma. All'indomani...
Calciomercato Peres-Torino, il problema è l'ingaggio. Anche il Besiktas sul calciatore
Non è ancora certo il passaggio al Torino del terzino giallorosso Bruno Peres. Il...
Fazio: "La Roma è casa". Florenzi, per il contratto nuovo vertice con Monchi
Federico Fazio è uno dei tre romanisti (insieme ad Alisson e Kolarov) impegnati...
Calciomercato, Napoli chiama Parigi: si tratta per Areola. Sfida alla Roma
La richiesta ufficiale del ds Giuntoli ai dirigenti parigini ha incassato un sì: c’è la disponibilità a trattare il portiere Mossa da 20-25 milioni
Nelle carte i soldi ad altri politici. E spuntano i dirigenti del Mibact
Oltre cento pagine di omissis sugli altri soldi che Luca Parnasi, manager rampante...
Dai flussi di traffico ai pareri sulle cubature: il progetto già al setaccio dei dipartimenti
Ci vorranno mesi, al netto delle rassicurazioni il cui principale obiettivo è stato...
Calciomercato Roma, Pastore è l'ultima idea. Muro Manolas: no al Chelsea
Per le sanzioni Uefa il Psg pensa di cederlo, l’argentino vuole l’Italia ed è seguito anche dal West Ham: Monchi ci prova. Difesa: respinta l'offensiva dei Blues. Piace Bianda
Florenzi, il rebus ora diventa doppio
Lontani. Mai come in questi giorni. Florenzi e la Roma non fanno passi in avanti,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>