facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Dzeko: "Lo scudetto a Roma nei prossimi due anni"

Martedì 14 novembre 2017
L'onestà di Edin Dzeko: dopo il primo anno «potevo lasciare la Roma, ma sono uno che non molla»; i tifosi «a volte sono fanatici, per me è difficile andare a cena ma ti danno una carica in più»; «sarà bellissimo vivere un derby con lo stadio pieno. Ed entro un paio d'anni vorrei lo scudetto». In un'intervista a Kicker, in Germania, realizzata lo scorso venerdì, l'attaccante bosniaco racconta di sé e del momento che sta vivendo con la Roma. Dice di «non essersi mai sentito così bene», ma dice pure di sapere cosa significa quando un attaccante non segna: «Vengono criticati persino Messi e Ronaldo, ma non siamo robot...».

VOGLIA DI GOL - Argomento caldo perché, nonostante la doppietta con il Chelsea, Dzeko in campionato è a secco da più di un mese, dalla partita con il Milan del primo ottobre. In mezzo tante buone prestazioni, intoccabile al centro dell'attacco, e qualche giorno di riposo a Vienna con la famiglia, necessario per far riprendere il fisico e la mente. Ora Edin è pronto, in questi giorni ha alternato lavoro di gruppo a lavoro singolo per ritrovare brillantezza e scaricare le tossine e il derby lo racconta così, ben contento di viverlo con più di 50mila spettatori: «Per chi non lo vive è difficile capire: se vinci per i tifosi la vita è più bella. Finalmente le proteste (per le barriere) sono finite, quindi vivrò il derby più caldo. Sfide così in uno stadio semi-vuoto erano tristi».

L'AMORE È DZEKO - La tristezza dei suoi primi mesi romani, legata solo al calcio perché qui sono nati i figli Una e Dani, è invece solo un lontano ricordo. Così come i fotomontaggi in cui veniva chiamato «Edin Cieco» e ritratto come un non vedente: «Con i nuovi mezzi di comunicazione hanno tutti qualcosa da dire. Se un addetto ai lavori mi critica lo accetto, ma purtroppo giudicano molti che in realtà non capiscono nulla. Queste critiche le ignoro. Il primo anno sono andato male perché al City durante la preparazione non mi avevano fatto giocare sapendo che me ne sarei andato. Fisicamente ero fiacco. Avrei potuto lasciare la Roma dopo il primo anno ma non sono uno che molla e la mia famiglia ed io qui stiamo benissimo». Meglio, allora, pensare al derby ma soprattutto al campionato. Perché se c'è una cosa che emerge chiaramente dall'intervista di Dzeko è che per lui la partita contro la Lazio, a cui ha segnato due gol in sei partite, è solo una tappa per un sogno più grosso: «La favorita per il titolo è sempre la Juventus, però questo campionato è più equilibrato. E io ho ancora due anni per vincere lo scudetto».

NIENTE CINA - Dopo aver trionfato in Premier e in Bundesliga, gli manca la Serie A, poi potrebbe anche emigrare. Perché, per l'ennesima volta, dalla Cina e dagli Emirati sono pronti ad offrirgli ponti d'oro per portarlo da quelle parti. Ma per adesso Dzeko sorride, ringrazia e dice puntualmente no.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 gen 2018 
Caso Anna Frank, al via il processo: ecco la strategia della Lazio
E venne il giorno del processo. Domani, negli uffici di via Po, si terrà il dibattimento...
Roma, la squadra resta in ritiro a Milano e fa le prove per il big match con l'Inter
Di Francesco prova Florenzi in attacco, con Bruno Peres in difesa, alto a destra, e il vice capitano nel tridente offensivo, composto anche da Dzeko ed El Shaarawy.
Di Francesco professore davanti ai giornalisti. Perotti out per Milano, Defrel recupera
Eusebio Di Francesco per un pomeriggio veste i panni del professore. Il tecnico...
Calciomercato, "Mourinho ha dato l'ok all'arrivo di Cristiano Ronaldo al Manchester United"
Secondo i media spagnoli lo Special One, vicino al rinnovo con i Red Devils, accoglierebbe a braccia aperte il ritorno del portoghese
CALCIOMERCATO Matera, è fatta per Lorenzo Di Livio in prestito secco dalla Roma
Lo scorso 9 gennaio vi avevamo parlato di Lorenzo Di Livio a un passo dal Matera....
Calciomercato PSG, Lucas in uscita: per i bookies ci sono Inter e Roma
Dopo il no di Simone Verdi il Napoli punta tutto su Lucas Moura. L'esterno brasiliano...
Designazioni arbitrali 21ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 2ª Giornata di Ritorno
CALCIOMERCATO Roma, Soleri in prestito all'Almeria
Dopo appena sei mesi è terminata l'esperienza di Edoardo Soleri allo Spezia. Secondo...
CALCIOMERCATO Roma, Siqueira si propone: "Non sono ancora al 100%, ma mi piacerebbe"
Siqueira si propone alla Roma. Il terzino ex Atletico Madrid, attualmente svincolato,...
Calciomercato Roma, ag. Emerson: "Chelsea? Tutto vero. Sogna di essere allenato da Conte"
Dopo sole due stagioni e mezzo potrebbe concludersi l'avventura in maglia giallorossa...
Inter-Roma, Samuel: "Squadre in calo, vedremo chi vuole la Champions"
Walter Adrian Samuel, diventato a Roma "The Wall", ha rilasciato un'intervista a...
Inter contro Roma cinque mesi dopo: Cancelo unica novità
Mancano tre giorni a Inter-Roma, big match della 21esima giornata di Serie A e sfida...
Calciomercato Cagliari: Barella, in quota è testa a testa United-Juve
Solo un'offerta irrinunciabile poterà convincere il Cagliari a cedere Nicolò Barella,...
Inter-Roma Le Probabili Formazioni
21ªGiornata di Serie A
Calciomercato, le clausole rescissorie che mettono paura
Dal giorno del pagamento della clausola (comunemente chiamata rescissoria) di Neymar,...
CALCIOMERCATO Roma, si avvicina il rinnovo di Fabian Ruiz con il Betis
Fabian Ruiz-Betis Siviglia, il rinnovo si avvicina. Come riportato dal portale spagnolo...
Mandorlini: "Non si può chiedere di più a Di Francesco, la Roma non può lottare per il titolo"
Andrea Mandorlini, allenatore dell'Inter Campione d'Italia 1989, è intervenuto a...
Corlu: "La Roma è un grande club, spero di giocare in prima squadra un giorno"
Rezan Corlu ha parlato dei suoi primi mesi con la maglia della Roma Primavera. Oltre...
SHAKHTAR, Fonseca: "Roma squadra di altissimo livello, ma il nostro obiettivo è il campionato"
Paulo Fonseca, tecnico dello Shakhtar Donetsk, è stato intervistato dal programma...
Inter, Spalletti studia la Roma fino a tardi. E preprara una mossa a sorpresa
All’ora di cena il tecnico ancora alla Pinetina con il suo staff: massima cura dei particolari e aggiustamenti tattici
Calciomercato Roma, Emerson Palmieri verso il Chelsea
Trattativa impostata tra i club e l’entourage del giocatore. Conte vuole il terzino, a Monchi servono soldi per l’Uefa e il mercato
Calciomercato Roma, no alla Juventus per Strootman: Ecco l'offerta
Il nome di Kevin Strootman è tornato d'attualità in casa Juventus: La società bianconera...
Calciomercato, via libera United per Darmian. E Roma e Juve...
Il nome di Matteo Darmian è destinato ad infiammare questi ultimi giorni di sessione...
Calciomercato Fiorentina, Corvino: "In caso di addio, Badelj andrà alla Roma"
Il dirigente della Fiorentina Pantaleo Corvino è tornato a parlare della situazione...
Calciomercato Roma, Dzeko incedibile fino a giugno
Nell'operazione Emerson Palmieri-Chelsea, l'intermediario che cura la trattativa...
La maledizione continua
L'Inter non porta fortuna a Perotti. Non quest'anno, almeno. L'argentino che lo...
Eusebio pedala contro vento
Londra, Pechino, Napoli, Manchester, Boston, Torino e Guangzhou. La Roma, da qualche...
Calciomercato Roma, Emerson, la plusvalenza del momento
Corsa a tre per Emerson. Lo stand-by in cui versa la trattativa Guangzhou Evergrande-Nainggolan...
Gravina-Tommasi prove di intesa. Ma Sibilia reagisce
Tutti lo vogliono, ma Damiano Tommasi non si fa (ancora) pigliare, almeno fino a...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>