facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 20 luglio 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Calciomercato Sampdoria, Ferrero: "L'aritmia di Schick? Una farsa"

Il presidente si dice pronto a rivendere l'attaccante al miglior offerente: «Ci sono quattro squadre interessate a lui»
Lunedì 17 luglio 2017
Massimo Ferrero non ci sta ed è pronto a rivendere Patrick Schick al miglior offerente. Il presidente della Sampdoria - raggiunto dal Secolo XIX - dice la sua sulla presunta aritmia riscontrata all'attaccante ceco durante le visite al JMedical. "E' una farsa. Non è sano, è sanissimo, quello che gli hanno trovato equivale a un raffreddore, se la Juventus vuole tirarsi indietro lo vendiamo a quattro club che sono pronti a comprarlo".

Dovesse cambiare idea la Juve, la Samp potrebbe rivendere Schick a un penso superiore ai 30 milioni pattuiti con i bianconeri, visto che il 30 giugno scorso è scaduto il termine per esercitare la clausola rescissoria (che in realtà era di 25). "Penso che alla fine andrà alla Juventus - continua Ferrero -, altrimenti ce lo riprendiamo noi e aggiungerei un bel ‘magari' visto che ora la clausola rescissoria è decaduta e possiamo venderlo non a 30, ma anche a 40-50 milioni di euro".

Ferrero, comunque, esclude la possibilità di un prestito alla Juve: "La Sampdoria non arretrerà di un millimetro rispetto agli accordi già presi. Il ragazzo è sano, può giocare, e semmai si dovrà preoccupare chi ha messo in giro certe voci che rischiano di danneggiare l'immagine di uno dei talenti più splendenti del calcio europeo. Basta parlare del niente: i malati sono malati, i sani sono sani e Schick è sanissimo, quindi il problema non esiste".

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>