facebook twitter Feed RSS
Martedì - 6 dicembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Inter-Roma 3-1, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Ibanez, che combini? Male Sergio Oliveira, Mkhitaryan unica luce
Sabato 23 aprile 2022
Rui Patricio 6 - Ne prende tre ma ne evita almeno altri due, incolpevole sulle tre segnature nerazzurre. Da applausi la parata in tuffo su Calhanoglu, salva tutto poi su un follia di Karsdorp.

Mancini 5 - Stava per firmare il vantaggio della Roma, bene nell'area di rigore avversaria rispetto alla propria propria. Un giallo evitabile, poi viene tagliato fuori completamente da Brozovic in occasione del raddoppio.



Smalling 5,5 - Il meno peggio della linea a tre di Mourinho, perde qualche certezza rispetto alle ultime settimane. In confusione quanto l'Inter attacca, prova a metterci una pezza ma non basta.

Ibanez 4,5 - Comincia discretamente con qualche chiusura, specie aerea, sui lanci per Dzeko. Poi finisce per cadere sotto i colpi nerazzurri, incomprensibile l'intervento sul compagno Smalling in occasione del gol di Lautaro Martinez.

Karsdorp 5 - Deve affrontare uno di quei calciatori più in forma del campionato, prova a tenere a bada Perisic. Una bella battaglia tra i due, il croato esce alla distanza e spesso viene anche puntato da Dimarco. Nel finale con una follia quasi regala il poker ai nerazzurri.

Pellegrini 6 - La mossa di Mourinho è quella di schierare il capitano in marcatura su Brozovic, il centrocampista giallorosso lo ripaga con una partita di sacrificio ed intensità. Peccato non sia accompagnato dal resto dei compagni. Dal 64' Veretout 6 - Entra quando ormai l'Inter è anche un po' appagata.

Sergio Oliveira 4,5 - Gli manca quella pulizia tecnica che ha caratterizzato i primi mesi in giallorosso, finisce soffocato dalla pressione nerazzurra e fa incetta di palloni sbagliati in mezzo al campo.

Zalewski 5 - Una partita di sofferenza, perde il duello ad alta velocità con Dumfries. L'olandese ne ha di più, fisicamente non c'è partita. Lo tiene anche in gioco nell'azione che porta al primo gol nerazzurro. Dal 78' Vina sv.

Mkhitaryan 6,5 - La prima e l'ultima occasione sono sempre dell'armeno, sulla prima non inquadra lo specchio della porta mentre sul secondo non perdona. Una delle poche luci nella serata milanese della Roma.

El Shaarawy 5 - Uno degli uomini più in forma dell'ultimo periodo incappa in una giornata no, un'ora di gioco abbondante per il Faraone che riceve pochissimi palloni senza mai cambiare passo sulla trequarti. Dal 64' Carles Perez 6 - Buon impatto con la sfida.

Abraham 5 - Quasi ingiudicabile la prova dell'attaccante inglese, la Roma si fa vedere pochissimo dalle parti di Handanovic e l'inglese non riceve palloni giocabili. Ci prova a costruirsi da solo un'occasione ma non inquadra lo specchio della porta. Dal 78' Shomurodov 6,5 - Crea più di Abraham, si allargano le maglie nerazzurre e lui offre l'assist vincente per Mkhitaryan.

José Mourinho 5 - Un passo indietro rispetto alle ultime uscite, si ferma la striscia di imbattibilità in campionato per lo Special One che si arrende proprio davanti ai suoi ex tifosi. Si nota tutta la differenza di quattordici punti in classifica rispetto all'Inter. Pesa più del previsto l'assenza di Cristante, senza un vero mediano perde anche un po' di equilibrio. Adesso c'è la Conference ma ora più che guardarsi avanti, la Roma dovrà guardarsi anche dietro.

di Antonino Sergi

*** *** ***


Rui Patricio 6: ha poche colpe sui gol interisti.

Mancini 4,5: in difficoltà per gran parte della gara. Ha una ghiotta occasione nel primo tempo di testa ma non prende la porta.

Smalling 5: giornata difficile anche per l'inglese, sebbene non commetta errori grossolani.

Ibanez 5: dà a volte l'impressione di essere in difficoltà.

Karsdorp 6: in difficoltà nel primo tempo, cresce leggermente nella ripresa anche se quasi combina un pasticcio con Rui Patricio. Bravissimo in occasione del gol della bandiera della Roma.

Mkhitaryan 6: non sempre preciso ma quasi manda in porta Abraham, nella ripresa, prima di trovare l'unico gol giallorosso.

Oliveira 4,5: fuori giri e fuori misura. Dal 80' Bove SV.

Zalewski 5: qualche responsabilità sul gol di Dumfries e una serata, nel complesso, complicata per il giovanissimo talento giallorosso. In fase di costruzione, agisce praticamente da terzino sinistro venendo subito aggredito e dovendo liberarsi molto spesso di prima del pallone. Dal 78' Vina SV.

Pellegrini 5: gioca un discreto primo tempo, macchiato però dalla palla persa che porta al raddoppio nerazzurro. Nella ripresa, viene sostituito anche in previsione della Conference League. Dal 64' Perez 5,5: spreca un'ottima occasione dopo il gol di Mkhitaryan, che avrebbe potuto riaprire incredibilmente il match.

El Shaarawy 5: gira a vuoto per tutto il match. Dal 64' Veretout 5,5: entra a partita praticamente finita e non lascia il segno.

Abraham 5: avrebbe una buona occasione nel secondo tempo ma non sfrutta un assist di Mkhitaryan. Tanta grinta ma poche palle giocabili. Dal 78' Shomurodov 6,5: suo l'assist per il gol di Mkhitaryan.

Mourinho 5: perde più per merito dell'Inter che per demerito della sua Roma. Nel primo tempo, subisce tutto sommato poco ma i nerazzurri sono bravi e cinici a capitalizzare le occasioni avute. Semplicemente, la squadra di Inzaghi è più forte.

di Alessandro Carducci



*** *** ***


Le pagelle dell'Inter - Magia Brozovic. Calhanoglu principe degli assist, Lautaro ne approfitta

Handanovic 6 - Mai impegnato nel primo tempo. La prima parata arriva al 57' su un banale tiro da fuori di Pellegrini. Sul gol non può niente.

De Vrij 6 - Un'indecisione su Mancini poteva costare caro. È il meno preciso della difesa di Inzaghi, pur non raggiungendo l'insufficienza visto il buon lavoro complessivo.

Skriniar 6,5 - Guida la difesa con la solita forza. Sempre attento a parte qualche sbavatura nei minuti finale quando il risultato appare per tutti già acquisito.

Dimarco 6,5 - Inzaghi lo manda in campo per sfruttare il suo mancino e ci vede lungo vista la qualità espressa dall'ex Verona. Grande chiusura a inizio ripresa su El Shaarawy. Una risorsa non banale per Inzaghi. Dal 64' Bastoni 6,5 - Grande intervento su Perez a tempo scaduto, evita così il gol del 2-3 romanista.

Dumfries 7 - Come all'andata segna un gol pesantissimo. Quando parte sembra un treno e Zalewski può farci poco. Nella ripresa si limita a chiudere gli spazi a una Roma che dopo il 3-0 è decisamente rinunciataria.

Barella 6,5 - Inizia pressando a tutto campo e senza tregua. Prosegue dando dinamismo e forza a un centrocampo che è tutto da serata di gala.

Brozovic 8 - Gioca con la consueta qualità che poi alza al livello top segnando un grande gol mandando fuori giri tutta la difesa romanista. È l'ago della bilancia della stagione dell'Inter. Dal 72' Gagliardini 6 - Entra bene in campo "pulendo" un paio di palloni complessi e facendo ammonire Sergio Oliveira.

Calhanoglu 7,5 - Ha il piede caldo e si vede con la conclusione parata con difficoltà da Rui Patricio. Poi l'assist col telecomando per l'1-0 di Dumfries. Nella ripresa pennella anche l'assist per Lautaro, il decimo di una stagione principesca.

Perisic 6,5 - Anche quando sembra essere estraneo al gioco corale dell'Inter, riesce a mettere lo zampino nelle azioni decisive. Suo l'assist per la scorribanda di Brozovic. Dal 72' Gosens 6 - Corre in su e giù sbracciandosi per ottenere il pallone ma senza troppo successo.

Dzeko 6 - Nel primo tempo non va vicino alla porta, non si vede mai in area piccola, ma la qualità delle sponde permette alla squadra di giocare con una fluidità decisiva. Nella ripresa sparisce un po' fino al momento del cambio. Dal 63' Correa 5,5 - Non è abbastanza vispo quando Karsdorp e Rui Patricio decidono di combinare una frittata colossale.

Lautaro 7,5 - Si prodiga per dare continuità alle marcature, ma oltre a questo è il solito guerriero che si trova in area come a centrocampo per aiutare i compagni. Tutto solo al centro dell'area segna il 3-0 tra gli sguardi colpevoli dei difensori romanisti. Termina la sua partita ballando per il campo rifinendo il lavoro sporco del centrocampo. Dall'82 Sanchez S.V. - Un retropassaggio troppo allegro verso la propria area rischia di permettere alla Roma di segnare il 2-3.

Simone Inzaghi 7,5 - La sua squadra sta bene e questa è la notizia peggiore per le avversarie. Se la lotta per il titolo doveva passare da questa serata, la risposta del campo è stata chiara. Le scelte sono state tutte azzeccate, anche quella di Dimarco in difesa al posto di Bastoni. Superato da tempo il momento più delicato della stagione, ora può sognare una passerella verso il primo scudetto della carriera.

di Pietro Lazzerini
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Rui Patricio - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 27 lug 2022 
AMICHEVOLE, Roma-Ascoli: dove vederla in Diretta tv e Streaming. Le Probabili Formazioni
Oggi pomeriggio a Trigoria terzultimo test amichevole per la squadra di José Mourinho prima dell'inizio del campionato
 Sab. 23 lug 2022 
Roma-Nizza 1-1 - Le pagelle
Svilar 5,5 - Attento nelle conclusioni da fuori, non è posizionato bene in occasione...
AMICHEVOLE Roma-Nizza, Tabellino
Ultimo test amichevole in Portogallo per i giallorossi di Mourinho contro i rossoneri di Favre.
 Ven. 22 lug 2022 
RUI PATRICIO: "Dybala grande acquisto, con lui cresceremo"
Dal ritiro in Portogallo interviene il portiere della Roma Rui Patricio che, in...
Dybala, corsa e primo gol. Esordio in maglia Roma contro il Nizza
Mou gli concederà uno spezzone nell'amichevole. La presentazione sarà un evento speciale
 Mar. 19 lug 2022 
Sporting Lisbona-Roma 3-2 - Le pagelle
Amichevole Sporting Lisbona-Roma 3-2
AMICHEVOLE - Sporting Lisbona-Roma 3-2, il Tabellino
Terzo amichevole in Portogallo per la Roma che vuole confermare la crescita di queste partite. Dopo aver battuto Sunderland e Portimonense, ecco lo Sporting Lisbona.
 Lun. 18 lug 2022 
Roma, ecco la formazione da sogno con Dybala
Come giocheranno i giallorossi con l'arrivo dell'attaccante argentino
 Sab. 16 lug 2022 
Roma-Portimonense 2-0: Tripi sblocca 26', Zaniolo raddoppia da capitano
I giallorossi di Mourinho superano i portoghesi grazie al giovane 2022 e al secondo gol consecutivo del numero 22. Abraham sbaglia un rigore nel finale
Roma-Portimonense 2-0 - Le pagelle
Le pagelle del primo tempo Rui Patricio 6 - Si prende il voto smanacciando...
Amichevole - Roma-Portimonense 2-0, il tabellino
Terzo test stagionale, secondo in terra portoghese, per la Roma, che affronta questa...
 Mar. 12 lug 2022 
Ritiro: la lista dei convocati da Mourinho. C'è Zaniolo, assente Kluivert
LA LISTA DEI GIOCATORI CONVOCATI PER IL RITIRO IN PORTOGALLO
 Lun. 11 lug 2022 
Roma, oggi rientrano i nazionali. Domani la partenza per il Portogallo e i test
Oggi Pellegrini e compagni rientreranno a Trigoria: test e allenamento, domani il volo per il Portogallo e le prime due amichevoli
 Ven. 08 lug 2022 
Pronto il nuovo Spinazzola, la freccia in più della Roma
Leonardo Spinazzola è tornato a Trigoria ieri perché non vede l'ora di poter tornare...
 Mar. 05 lug 2022 
Mourinho riapre il cantiere
"Parliamo il 13 agosto". Prima di liquidare così i cronisti che lo aspettavano a...
 Sab. 02 lug 2022 
SVILAR: "Concorrenza con Rui Patricio? Lavorerò giorno per giorno, poi parlerà il futuro"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI MILE SVILAR: "Ho scelto un grande club, convinto dal progetto Roma"
Calciomercato Roma, sprint Frattesi: è la squadra più azzurra (e dalla quale Mancini attinge di più)
Ancora un incontro. L'ennesimo. A dimostrazione che al di là delle dichiarazioni...
 Mar. 28 giu 2022 
Mourinho sulle spine ora pressa la Roma: il mercato fermo lo agita
L'acquisto di Matic rappresenta per José solo un punto di partenza. Lo rassicura il patto che ha con i Friedkin
 Mar. 21 giu 2022 
La Roma torna alla difesa a 4: come cambia la formazione di Mourinho
Aspettando nuovi acquisti (difensore centrale, terzino destro, due centrocampisti...
 Dom. 12 giu 2022 
Calciomercato Roma, i giovani alla prova di Mourinho: Tripi al bivio
Da Mastrantonio a Volpato, tanti i nuovi talenti convocati in ritiro: lo Special One ha dimostrato di crederci e vuole osservarli tutti da vicino prima di prendere una delle tre decisioni possibili
Roma-Mertens in sala video: i match analyst di Mourinho devono dire se l'affare vale
Lo studiano, lo esaminano. Non perché debbano conoscerlo meglio, ci mancherebbe....
 Sab. 11 giu 2022 
Mertens, segnali alla Roma. È un affare modello Matic
Dries Mertens è un profilo esperto, che farebbe felice Josè Mourinho e che aggiungerebbe...
 Ven. 10 giu 2022 
Più Roma per Mourinho: Friedkin, serve un colpo. A breve l'ufficialità dei primi quattro innesti
Matic, Svilar, Celik e Solbakken: a breve l’ufficialità dei primi quattro innesti, ma il mercato è appena partito
 Mer. 08 giu 2022 
La Roma gigante: con Matic in sei superano 1.90
La Roma cresce di centimetri. Qualora dovesse sbarcare Matic nella Capitale, nella...
 Lun. 06 giu 2022 
Fernando Santos risponde a Mourinho: "Rui Patricio santo qui e a Roma"
Il ct loda le prestazioni del portiere: "È un titolare anche nella mia formazione"
 Mer. 01 giu 2022 
Ibañez, da insostituibile a uomo mercato della Roma
È il giocatore di movimento che ha il più alto minutaggio con Abraham, ma piace molto e fa plusvalenza
Mourinho: "Roma, stagione fantastica. Gli arbitri ci hanno condizionato le partite"
Mourinho: “Vincere con la Roma è stato speciale. Ci sono stati errori arbitrali che hanno condizionato diverse partite. Pinto? Un grande direttore”
 Ven. 27 mag 2022 
Pellegrini nominato miglior giocatore della Conference League
Svelata anche la top 11 del torneo. Presenti oltre al capitano giallorosso Rui Patricio, Smalling e Abraham
 Gio. 26 mag 2022 
L'Uefa celebra Smalling: "Solido come una roccia". E lui prenota il futuro: "Se Mou mi vuole..."
Il difensore inglese conquista il premio di "Player of the match" e si gode la coppa: "Avevo vinto l’Europa League con il Manchester United ma questo per me è il titolo più passionale"
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>