facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 26 maggio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma-Juventus 3-4: incredibile ribaltone dei bianconeri in 8'

I bianconeri sotto 3-1 trovano una grande vittoria grazie anche a Szczesny che nel finale para un rigore a Pellegrini
Domenica 09 gennaio 2022
Sette gol, un rigore (ancora) parato dall'ex Szczesny, l'espulsione di De Ligt: c'è tutto questo ed altro ancora nella vittoria per 4-3 della Juve contro la Roma, all'Olimpico. I bianconeri allungano così in classifica, restando in scia all'Atalanta (che ha una partita in meno) e del quarto posto. Due delle tre reti dei padroni di casa arrivano da calci da fermo: il primo, con Veretout dalla bandierina ed Abraham a colpire di testa, e il terzo, con un destro perfetto di Pellegrini su punizione. In mezzo il momentaneo pareggio firmato da Dybala e il raddoppio di Mkhitaryan, su assist di Pellegrini. Poi è Locatelli a dare il via alla rimonta, coronata da Kulusevski e De Sciglio. La Juve non incassava almeno due reti dalla sconfitta col Verona, lo scorso 30 ottobre, e nelle ultime sette gare aveva subito due soli gol.

PRESENZE E ASSENZE — Mourinho deve fare a meno di Zaniolo, al suo posto gioca Felix al fianco di Abraham, col neo arrivato Maitland-Niles subito lanciato nella mischia. Cristante arretra in difesa, con Kumbulla in panca e Veretout al centro, a dirigere le operazioni. La Juve, con Landucci in panchina al posto dello squalificato Allegri, schiera Kean terminale offensivo avanzato, con Morata risparmiato in vista della Supercoppa di mercoledì, davanti al trio McKennie-Dybala-Chiesa e un centrocampo a due, con Bentancur al fianco di Locatelli. Out Alex Sandro, Chiellini è negativo (parte in panchina e finisce in campo con una gran fasciatura intorno alla testa), con Danilo e Bonucci ancora out. La prima conclusione è di Dybala, che non spaventa Rui Patricio, e subito dopo Szczesny è abile su un colpo di testa di Abraham. Chiesa batte alto dalla distanza, ma è la Roma che cresce e trova il gol, su azione di calcio d'angolo.

VIA ALLA GIRANDOLA DEL GOL — All'11' Veretout batte dalla bandierina, Abraham, piazzato sul primo palo fra Bentancur e Rugani, salta più in alto e firma il suo quattordicesimo gol stagionale: è l'1-0. La Roma reclama un calcio di rigore per un pallone che carambola sul braccio (largo) di De Ligt, il Var dice di no. Sarebbe il coronamento di una fase di supremazia giallorossa. Invece Dybala suona la carica: una sua percussione solitaria viene murata davanti a Rui Patricio, poi, al 18', l'argentino stoppa da manuale un assist di Chiesa e dal limite, da fermo, lascia partire un sinistro angolato che riporta la gara in parità. Poi il ritmo cala, la Roma allenta il pressing e non riesce più a farsi pericolosa, se non a tempo scaduto, con una schiacciata di testa di Smalling che una coscia di Abraham involontariamente devia alle stelle. La Juve intanto perde Chiesa per un guaio al ginocchio destro, al suo posto entra, a freddo, Kulusevski. Un suo colpo di testa finirà di poco a lato.

MASSIMA DISTANZA E GRAN RIMONTA — Come già nel primo tempo, è la Roma a entrare prima in partita: pronti, via e dopo 3 minuti Mkhitaryan trova il raddoppio, su assist di Pellegrini, complice una deviazione decisiva di De Sciglio. Ma non finisce qui: al 53' Pellegrini trova il suo sesto gol in campionato, con una punizione perfetta: il suo destro angolatissimo sorvola la barriera e si infila sotto l'incrocio dei pali. Intanto Cuadrado era stato ammonito, e dunque salterà la sfida di Supercoppa contro l'Inter in programma mercoledì. Morata e Arthur subentrano a Kean e Bentancur, e proprio dai piedi dello spagnolo nascono i due gol bianconeri della rimonta: al 70' Locatelli, tutto solo in area, devia in gol un suo cross (3-2), al 72' su un suo tiro rimpallato si avventa Kulusevski e realizza il 3-3. Il Var verifica un fuorigioco di Cuadrado, poi il gol viene convalidato. Ma la Juve è scatenata e al 77' trova il vantaggio (3-4), con De Sciglio bravo a controllare di petto e a battere Rui Patricio con un destro ravvicinato. Ma non è finita: al minuto 81 un braccio allargato di De Ligt stoppa un tentativo di Abraham e induce Massa a fischiare il calcio di rigore. L'olandese, già ammonito, viene espulso. Mentre Szczesny concede il bis, respingendo il penalty battuto da Pellegrini, come già all'andata aveva ipnotizzato Veretout. Il finale è un giro sulle montagne russe, ma dopo 6 minuti di recupero Massa decide che può bastare così.
di Livia Taglioli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Atalanta - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 24 mag 2022 
Primavera, Roma a caccia dello scudetto
Terminata la regular season in vetta alla classifica con sette punti di vantaggio...
 Lun. 23 mag 2022 
La Roma ha un alleato per la finale: è Karsdorp, grande ex del Feyenoord
Il terzino giallorosso ha giocato con Kokcu e Senesi e conosce gli avversi
AIA, Rocchi: "Con la VAR percorso difficile ma ha portato giustizia"
«Il Var? Non è una moviola in campo». Lo ha detto il designatore degli arbitri,...
 Ven. 20 mag 2022 
Pellegrini cuore di capitano oggi e a Tirana: quel sogno di alzare per primo una coppa da romano
Mourinho lo ha responsabilizzato e gli affidato le chiavi della Roma
 Mer. 18 mag 2022 
Calciomercato, ufficializzate le date per la stagione 2022-2023
Stabiliti i periodi di apertura e chiusura delle finestre estive e invernali per il prossimo campionato: la decisione del Consiglio Federale della Figc
PRIMAVERA 1 - Il calendario della fase finale
Il campionato Primavera 1 entra nel vivo. La Lega Serie A ha reso noto il calendario...
 Lun. 16 mag 2022 
SERIE A - Sampdoria-Fiorentina 4-1
Samp show, poker alla Fiorentina: Italiano resta a quota 59, niente sorpasso alla...
Torino-Roma, turnover per la finale di Conference? Le idee di Mourinho
Venerdì l'ultima gara di campionato: ci sarà qualche cambio in vista della finale a Tirana, l'allenatore ha notato diversi giocatori stanchi
Serie A TIM, Anticipi e Posticipi 38ª Giornata e programmazione Televisiva
Anticipi e posticipi dell'ultima giornata di campionato: Torino-Roma venerdì alle...
 Gio. 12 mag 2022 
SERIE A - Designazioni Arbitrali 37a Giornata
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 18ª GIORNATA DI RITORNO
Col Torino anticipo al venerdì. E Mourinho esulta
Missione compiuta. La Lega di Serie A ha dato l'ok all'anticipo di Torino-Roma a...
 Mer. 11 mag 2022 
Albo d'oro Coppa Italia
MOURINHO: "Prossimo anno vogliamo la Champions, felice di Mkhitaryan. Matic? Giocatore fantastico"
In un'intervista a Sky UK, di cui erano già circolate alcune anticipazioni,...
Roma delusa e furiosa: la Lega cerca la soluzione
Il club giallorosso chiede più tutela in vista della finale di Tirana: la Serie A valuterà lunedì il calendario dell’ultima giornata
 Lun. 09 mag 2022 
La Fiorentina batte 2-0 la Roma e l'aggancia in classifica. Che lotta per l'Europa League!
Un rigore di Gonzalez e la rete di Bonaventura dopo 11' indirizzano subito la partita. Tra i giallorossi si rivede Spinazzola dopo oltre dieci mesi
 Dom. 08 mag 2022 
Gli stakanovisti: la Roma chiuderà la stagione a 55 partite!
Aspettando la magia della finale in Conference, i giallorossi tornano in campo contro la Fiorentina: è il match point del campionato
 Sab. 07 mag 2022 
Le frasi di Mourinho dopo Bodo e Inter: un anno alla Roma tutto da raccontare
Un allenatore innamorato della città e ricambiato dai tifosi giallorossi. Il nostro racconto ripercorre mese per mese quello che è successo
 Gio. 05 mag 2022 
Abraham di testa fa sognare la Roma: Mou in finale di Conference, sfiderà il Feyenoord
Il gol dell’attaccante regala il decisivo successo casalingo ai giallorossi nel ritorno della semifinale contro le Foxes, dopo l’1-1 dell’andata in Inghilterra. Trofeo in palio con gli olandesi il 25 maggio a Tirana
SERIE A - Designazioni Arbitrali 36ª Giornata
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 17ª GIORNATA DI RITORNO
 Mer. 04 mag 2022 
Leicester, le mosse di Rodgers che spaventano la Roma
Prende corpo la formazione per la sfida all’Olimpico, ma non tutto è stato deciso: in difesa tocca al veterano Evans al fianco di Fofana, quasi certo Barnes a sinistra, ballottaggio a destra tra Lookman e Albrighton
 Mar. 03 mag 2022 
Calciomercato Roma, Mourinho dice sì al rinnovo di Cristante
Cristante sì. È quanto deciso da José Mourinho. Il tecnico ha infatti confermato...
 Dom. 01 mag 2022 
Mourinho pensa al Leicester e il Bologna frena anche la Roma
I giallorossi, con Mou che lascia inizialmente molti titolari a riposo in vista della Conference League, sbattono contro Skorupski
 Mer. 27 apr 2022 
MOURINHO: "Meritiamo la finale, momento duro per noi ma siamo motivati"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, LEICESTER-ROMA, LA COFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Il campionato che ha vinto Ranieri con il Leicester è il titolo più speciale di tutti"
 Gio. 21 apr 2022 
SERIE A - Anticipi e Posticipi e Programmazione Televisiva 35ª Giornata - 37ª Giornata
Serie A, il calendario fino alla 37ª giornata: Fiorentina-Roma di lunedì, Roma-Venezia...
Designazioni Arbitrali 34ª Giornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 15ª GIORNATA DI RITORNO
 Lun. 18 apr 2022 
MOURINHO: "Voglio avere il diritto di vincere le partite. Mi vergogno per Di Bello e Di Paolo"
NAPOLI-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Sembrava impossibile ottenere un risultato positivo. Non siamo bravi ancora per giocarci lo scudetto, ma voglio avere il diritto di giocarmi le partite. Di Paolo e Di Bello oggi me lo hanno tolto"
Calciomercato, interessa Schouten: scout della Roma all'Allianz per visionarlo
Schouten brilla all’Allianz Stadium: Milan e Roma non lo perdono di vista
 Dom. 17 apr 2022 
Lumicino Champions
La sorpresa nell'uovo di Pasqua è una piccola speranza ritrovata per la Champions....
 Ven. 15 apr 2022 
Serie A TIM, Anticipi e Posticipi e Programmazione Televisiva 34ª Giornata
È stato ufficializzato il programma della trentaquattresima giornata di Serie A:...
 Mar. 12 apr 2022 
Roma, Smalling d'oro: pilastro della difesa, goleador e "Gigante buono"
Reti pesanti del difensore centrale, sempre molto corretto in campo: una questa stagione senza ammonizioni ed espulsioni
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>