facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 9 dicembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Alla conquista di Mou. Zaniolo, l'occasione giusta: guida l'attacco della Roma

Giovedì 25 novembre 2021
Adesso tocca a lui. E solo a lui. Perché dopo due panchine consecutive contro Venezia e Genoa, stasera Nicolò Zaniolo tornerà a indossare la maglia da titolare. E lo farà in una posizione inedita, è vero, quella di seconda punta al fianco di Tammy Abraham, ma che paradossalmente potrebbe anche aiutarlo a sbloccarsi psicologicamente.

Perché giocando più vicino alla porta e senza dover ricoprire anche i compiti di copertura difensiva che gli spettano solitamente nel 4-2-3-1 potrebbe anche tornare al gol. Cosa che, è chiaro, lo aiuterebbe a ripartire di slancio ed a rinfocolare quel morale che oggi è - inevitabilmente - un po' giù.

Insomma, lo Zorya potrebbe essere un crocevia importante non solo per la Roma, ma anche per lo stesso Zaniolo. "Per noi è come una finale - ha detto ieri Mourinho - Se vinciamo siamo qualificati, se perdiamo siamo fuori". Già, ed allora le finali di solito si giocano con i propri giocatori migliori e forse è anche per questo che Mourinho ha deciso di riaffidarsi a Zaniolo.

Dopo, appunto, le due panchine in campionato e un chiarimento avuto a tu per tu successivo a una piccola incomprensione in allenamento. Mou vuole che Nico dia di più, perché sa che quel di più fa parte del suo dna, che Zaniolo ce l'ha nelle corde (e nei piedi). Per tre mesi gli ha dato fiducia incondizionata, anche per aiutarlo a recuperare dalle "cicactrici emozionali", come ha detto spesso il tecnico portoghese, riferendosi anche ai due drammatici infortuni ai legamenti delle ginocchia che ha dovuto affrontare l'attaccante giallorosso.

Adesso, però, vuole che cambi marcia e per stimolarlo nel modo migliore gli ha «regalato» anche le due panchine, complice pure il cambio del modulo che è andato inevitabilmente a penalizzarlo. Mourinho vuole che Nicolò reagisca di testa, che mentalmente abbia una scossa emotiva.

L'allenatore portoghese è convinto che Nico debba fare solo questo ultimo step per superare definitivamente i due anni bui degli infortuni e gettarsi tutto alle spalle, tornando magari forte come prima dell'infortunio. Tanto che ad inizio stagione Mou disse: "Nico ha due anni in più, ma non c'è solo il Zaniolo prima e dopo gli infortuni, c'è anche quello con due anni in più e con tanto tempo per pensare".

E oggi, di conseguenza, Mourinho si aspetta una risposta importante. Pure d'orgoglio se serve, magari anche indispettita per le due panchine, perché poi il calcio è pieno di queste storie.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 08 dic 2021 
CRISTANTE: "Dobbiamo ripartire con un atteggiamento positivo. Se giochiamo al nostro meglio..."
BRYAN CRISTANTE: "Se giochiamo al nostro meglio, possiamo farcela"
MOURINHO: "Non ci aspettavamo tanti problemi. Covid, infortuni, squalifiche tutto insieme: è troppo"
JOSE MOURINHO: "Siamo in difficoltà. Rui Patricio, Smalling e Mkhitaryan riposeranno"
TRIGORIA 08/12 - Individuale programmato per Mkhitaryan, Smalling e Zaniolo. Out Perez e Reynolds
Giornata di rifinitura a Trigoria per la Roma di José Mourinho, impegnata domani...
Futuro Roma: 5 domande per i Friedkin
L'unica intervista ufficiale resta quella del 3 settembre 2020, due settimane dopo...
Gelo e Covid: a Sofia viaggio lampo
Una partita che sulla carta è solo una formalità. Ma se la Roma vuole coltivare...
Calciomercato Roma, si muove Pinto: a gennaio arrivano rinforzi
"Alla Roma mancano i campioni", ha detto due giorni fa Francesco Totti, che i campioni...
Calciomercato Roma, arrivano 20 milioni, però i rinforzi sono azzurri
Finalmente una buona notizia, in un momento in cui a Trigoria sembra andata tutto...
Tammy a caccia dei gol feroci: Mou li aspetta
Guardi i numeri e pensi: dai, mica male. Otto reti in stagione, una ogni 198 minuti...
Walter Sabatini: "La Roma è la mia vita, tornerei ma non c'è la possibilità. Stravedo per Abraham"
L'ex ds: "Grato a Pallotta per avermi portato in giallorosso, sono ancora un tifoso"
Adesso Mourinho è sotto processo
Totti invoca i campioni. Mourinho, almeno a gennaio, si accontenterebbe di semplici...
Una missione Special: Pinto deve accontentare Mourinho con un terzino e un mediano
Un altro nodo sta per venire al pettine in casa Roma. José Mourinho ha fatto capire...
 Mar. 07 dic 2021 
Calciomercato, la Roma pensa a Tolisso: i segreti del centrocampista del Bayern Monaco
Tanti trofei ma anche tanti infortuni: il centrocampista francese è in scadenza di contratto
CALCIOMERCATO Roma, pres. Marsiglia: "I riscatti di Under e Pau Lopez sono praticamente automatici"
Pablo Longaria, presidente del Marsiglia, ha parlato ai microfoni di L'Equipe...
Roma, il gesto di Mourinho e Rui Patricio per salvare il Natale di alcune famiglie
Il tecnico e il portiere giallorosso hanno aiuto un'associazione in Portogallo per regalare un sorriso i più bisognosi nel periodo di Natale
Calcio a 8, Totti "acquista" Cerci ma non basta: incredibile errore su rigore!
La bandiera giallorossa ieri in campo con la sua squadra nel match di campionato
Calciomercato Roma, Mayoral vuole la Fiorentina ma chiede l'obbligo di riscatto
Il futuro di Borja Mayoral è sempre più lontano da Roma. L'attaccante spagnolo,...
CONFERENCE LEAGUE 2021-2022 - CSKA Sofia-Roma: Designazione Arbitrale
La Uefa ha reso note le designazioni per l'ultimo turno di Conference League. Giovedì,...
Boniek: "Le grandi squadre si costruiscono. Mourinho deve dare un gioco ai suoi"
Era presente a Roma-Inter. Sorridente nel pre-gara, Zibì Boniek ha lasciato l'Olimpico...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>