facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 8 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma e la Coppa Italia, alla ricerca del feeling perduto

Giovedì 16 gennaio 2020
Qualcosa si è rotto, è chiaro. Il rapporto tra la Roma e la Coppa Italia è sull'orlo di una crisi di nervi, non funziona più come un tempo. Passare dallo status di signora della coppa (sette vittorie nella gestione da Viola a Sensi, arrivando a nove in totale, seconda alle spalle della Juve, che ne ha vinte 13), a (quasi) anonima partecipante, porta inevitabilmente a un trauma. Dal maggio del 2008, questo trofeo non viene più alzato dalla Roma e il fatto che la dirimpettaia Lazio ne sia diventata padrona, brucia ancora di più. Come dire: bisogna darsi una svegliata, specie dopo le ultime delusioni, ovvero le eliminazioni premature (e traumatiche) con Spezia (Garcia) e Torino (Di Francesco). Brucia ancora di più ricordare come la Roma, negli ultimi anni, in finale ci sia anche arrivata, ma il caso ha voluto che l'avversaria di quel 26 maggio 2013 fosse la Lazio e sempre il caso (?) ha voluto che a vincerla fosse proprio la Lazio. Doppia beffa, tant'è che per tanti parecchi tifosi della Roma, quel giorno non è mai esistito, non conta come merito per una "finale raggiunta" (totale nella storia, diciassette giocate, otto perse), che quanto meno un minimo di lustro te lo dà.
La Coppa Italia, si sa, per i club conta quasi zero, perché non porta soldi ed è forse per questo che la Roma, provando a puntare più in altro, riuscendoci a corrente alternata, non sia più riuscita a essere protagonista nella Coppa Nazionale, alla quale almeno i tifosi, quantomeno quelli della vecchia generazione che hanno goduto di successi sotto la presidenza Viola e quella dei Sensi, tengono in particolar modo, al di là dei guadagni che (non) produce. Ci tengono perché vincere è sempre bello, anche se non sarà l'unica cosa che conta.

LA MALEDIZIONE
La Roma Usa deve sfatare questa sorta di maledizione, visto che dal primo anno americano a oggi ha maturato solo delusioni: Luis Enrique è stato eliminato dalla Juve ai quarti nel 2012; Zeman ha lasciato la squadra in semifinale, poi la finale contro la Lazio l'ha gestita e persa Andreazzoli (2013); Garcia è uscito prima ai quarti (contro il Napoli nel 2014) e poi contro lo Spezia (2015); non miglior fortuna per Spalletti che è uscito in semifinale con la Lazio (2017), mentre Di Francesco ha salutato al primo turno, ko con il Torino (sempre nel 2017). Stasera c'è il Parma, il primo appuntamento di Coppa Italia per la Roma fonsechiana, la terza partita del 2020, finora ne ha perse due su due nel nuovo anno (Torino e Juve). Si gioca in gara secca, dentro o fuori: è un ottavo di finale.

FREDDO E ORARIO
L'ambiente non è dei migliori, a parte il freddo e l'orario decisamente infelice (21,15). La Roma si ritrova senza Dzeko (squalificato) e Zaniolo (ginocchio ko, stagione finita) e con giocatori appena recuperati da lunghi infortuni, come Santon, Kluivert e Cristante. Parma arriva a soli tre giorni dalla trasferta di Genova contro il Genoa e in più nella giornata successiva c'è il derby. Momento cruciale, uscire stasera non sarebbe il caso, non verrebbe presa bene dalla piazza che, come detto, aspetta un successo dal 2008. Una vita fa. Fonseca ne è consapevole. «È una competizione che giochiamo con grande ambizione ed è un a partita importantissima per noi». Gioca Kalinic in attacco, forse torna Santon al posto di Kolarov e Kluivert insidia Perotti. Under sotto esame, aspettando Politano che scalpita.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Zeman - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 30 giu 2020 
La Roma americana ha toccato il fondo
Mai la Roma, da quando nel 2011 sono sbarcati gli americani, era stata così lontana...
 Lun. 08 giu 2020 
Roma, 9 anni e un sogno ammainato. Pallotta adesso ha le spalle al muro
Nel giro di 9 anni, le prospettive della Roma sembrano essere cambiate radicalmente....
 Lun. 25 mag 2020 
Vucinic: "Il mancato scudetto del 2010 una ferita che non si rimargina. Cosa accadde con Perrotta.."
Mirko Vucinic, attaccante della Roma dal 2006 al 2011, è stato ospite odierno di...
Roma, il futuro è sempre meno sudamericano: tradizione invertita, ecco gli europei
Forse ha ragione lo scrittore Ammaniti: «Nelle fini le cose si devono sempre, nel...
 Mer. 22 apr 2020 
Totti in diretta Instagram con Salvatore Esposito: "Sto cercando nuovi talenti in giro per il mondo"
Francesco Totti, ex capitano della Roma, è stato protagonista di una diretta Instagram...
 Sab. 18 apr 2020 
Alicicco: "Calcio può ripartire con giuste precauzioni, ma se qualcuno torna positivo che facciamo?"
Ernesto Alicicco, ex medico sociale della Roma (1978-2001), è stato intervistato...
Totti a Vieri: "Stavo per separarmi da Ilary. Tutta colpa di... Donna Paola"
L'ex capitano giallorosso in diretta Instagram con 'Bobo': "Fonseca mi piace, non ha paura". E poi battuta su Zeman
 Mar. 14 apr 2020 
Zago: "Riparto in Giappone e sogno la Roma"
"Coronavirus? Qui non hanno chiuso tutto, ma la gente è civilissima. Divido il gruppo in quattro. È giusto riprendere a giocare. Spero di vincere per tornare un giorno in giallorosso"
 Mar. 31 mar 2020 
Candela intervista Totti: "Nessuno leverà mai la Roma dal mio cuore. È la mia seconda pelle"
Vincent Candela ha parlato nel corso di una diretta su Instagram. Qual è...
 Ven. 06 mar 2020 
Zeman: "Ritornare alla Roma? Dipende dai programmi e da che si può fare. Spero che la Lazio vinca.."
Il tecnico boemo: “Spero che la Lazio vinca il campionato, anche se la Juve ha la rosa più forte”
 Lun. 17 feb 2020 
Crisi Roma: da Luis Enrique a Fonseca, da Sabatini a Petrachi, quando i mali non sono (solo) tecnici
Tutto comincia con Luis Enrique. Anno 2011. Erano gli albori della Roma americana,...
 Mar. 11 feb 2020 
Roma, la Champions è appesa ai fedelissimi di Fonseca
Quel «tutti sotto esame», testo del ceo Fienga durante il confronto di sabato mattina...
Fonseca ora rischia: media punti come Di Francesco e il suo modulo è naufragato
C'è un posto in Italia dove ogni allenatore (chi prima chi dopo) viene inghiottito....
 Lun. 10 feb 2020 
Crisi giallorossa. La prima mossa di Friedkin: basta film horror
Aspettando il nuovo proprietario per interrompere la replica infinita
 Lun. 03 feb 2020 
Annus horribilis. Nel 2020 già 4 sconfitte in 6 partite: la Roma di Fonseca non fa più male
Il giorno della marmotta, secondo la tradizione americana, decide quanto sarà lungo...
 Mar. 21 gen 2020 
Roma, una vittoria all'ultimo Stadium
Nessun punto in 9 viaggi: lo Stadium è ancora vuoto per la Roma. Che, domani sera...
 Lun. 30 dic 2019 
Roma, sette anni di Pallotta: il racconto della sua presidenza
Dal sogno scudetto, al fucking idiots fino alla lettera: la cronistoria di Pallotta alla guida del club giallorosso
Zero trofei, tre secondi posti e otto tecnici cambiati
Il bilancio della prima Roma americana si chiude con pochi picchi e molte delusioni....
 Gio. 26 dic 2019 
Roma, le facce del decennio: 9 tecnici, 200 giocatori, 5 d.s.
A Trigoria sono passati venti calciatori in più ogni anno dal 2010 ad oggi, con cinque diversi direttori sportivi e decine di dirigenti
 Lun. 23 dic 2019 
Totti pronto a prendere sotto la sua ala il baby Esposito
Se Sebastiano Esposito sarà davvero un nuovo campione del calcio italiano, sarà...
 Dom. 22 dic 2019 
Fonseca si è preso la Roma
Continua a macinare punti senza sosta la Roma di Fonseca, uscita dall'ultimo ciclo...
 Gio. 19 dic 2019 
Castan: "Fonseca molto bravo. Voglio tanto bene ai tifosi giallorrossi"
“Dispiace non aver proseguito la mia carriera alla Roma"
Seconda miglior difesa: Fonseca l'equilibratore, altro che "zemaniano"
Era stato definito immediatamente ‘zemaniano'. I primi mesi della gestione Paulo...
 Ven. 06 dic 2019 
Torosidis e non solo, meteore giallorosse che hanno deciso Inter-Roma
Il terzino greco non è l'unico attore non protagonista ad aver segnato ai nerazzurri
 Mar. 03 dic 2019 
Dagli scudetti sfiorati ai flop stagionali: con la società in vendita si va sull'altalena
[...] Nonostante la trattativa in corso tra il presidente Pallotta e Dan Friedkin,...
 Lun. 02 dic 2019 
Difesa blindata e tutti a far gol. Così Fonseca vola
Otto punti in più dell'anno scorso. Il segreto giallorosso? Meno reti subite e ben 13 marcatori diversi
 Sab. 16 nov 2019 
Florenzi, un po' di gamba e tanta voglia: ora l'azzurro è il suo paradiso a tempo
Strano vederlo lì, tra gli undici. Petto in fuori, pure. A cantar l'inno. La maglia...
 Dom. 10 nov 2019 
Parma terra di conquista per la squadra giallorossa
Terra di conquista. Almeno per le statistiche e gli annali di storia. Negli ultimi...
 Mer. 06 nov 2019 
Florenzi, viaggio in Europa a caccia dell'identità perduta
Ritorno al passato. E per una volta, le sensazioni sono poco piacevoli. Perché quattro...
 Mar. 29 ott 2019 
Roma pazza per Paulo
Ci si aspettava un guizzo tattico da grande allenatore e Fonseca ha risposto presente....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>