facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 18 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 
Commento
Roberto+
Il tifo americano
Io non vivo negli USA e forse non sono proprio qualificatissimo per parlare di questo soggetto, ma dato che vivo in Canada, la versione europeizzante degli USA, forse qualcosa ne so.

Credo che per un italiano, maggiormente per un romano, sia difficile capire la differenza che esiste fra come viene vissuto il tifo a Roma, e come viene sentito e vissuto negli Stati Uniti. Lasciamo stare il soccer, che negli USA è tuttora uno sport esotico e per bambine. Gli ometti si buttano giù i denti a gomitate nel football americano o nell'hockey su ghiaccio, e se proprio devono giocare senza contatto fisico, si dedicano al baseball.

In tutti questi sport le arene sono piene e sono seguiti con grande interesse dai giornali e dalle TV, proprio come in Italia il calcio, ma è nei "tifosi" che c'è la differenza.

Negli USA lo sport è uno spettacolo, non una fede.

Si va a vedere la partita di football, si guarda, si applaude, si mangiano i pop-corn, si smadonna per un errore della propria squadra, poi finisce la partita e tutti a casa, al football non ci si pensa più fino alla domenica successiva. Le partite le si guarda con la fidanzata, l'amico o il collega d'ufficio, che spesso fa il tifo per l'altra squadra, senza che fra i due ci sia nessuna acrimonia. È come andare a vedere un film con De Niro e Al Pacino, a me piace e appassiona di più De Niro, al mio amico Al Pacino, ma mica che per quello ci copriamo di insulti, ci prendiamo a pugni in faccia o passiamo la settimana sui forum a litigare con altri fanatici su chi ha recitato meglio.

Spero che questo aiuti i forumisti a capire meglio il modo in cui un americano (come Pallotta) segue e concepisce lo sport. Del resto anche Saputo, italo-canadese e presidente del Bologna, non sta di certo tutte le domeniche al Dall'Ara o ci perde il sonno per come va il Bologna.

Come dice Verdone in "Un sacco bello": "a Roma nun è 'na squadra, è n'ideale!". Ecco, forse però gli ideali dovrebbero essere altri e ben più seri di una squadra di undici giovanotti in mutande che corrono dietro a una palla, ma qui andremmo su un discorso troppo lungo e fra l'altro io sono il primo a peccare, per cui mi guardo bene dallo scagliare la prima pietra.
Ultime Risposte
Dom. 04 mar. 2018 - H.00:08
Johnny
DIEGO,

GODIAMOCI questa vittoria. E non tirar fuori le lacrime del coccodrillo.
Sab. 03 mar. 2018 - H.16:56
Johnny
DIEGO,

NON FARE IL furbetto con me...Queste trappoline hanno un solo scopo. Mi vuoi portare a parlare di politica. Poi arriverebbero le provocazioni, con le consequernze tutte studiate. Sono troppo furbo per te. Vatti a trovare qualche ingenuo che non si accorge delle tue bucce di banane. Mostrati intelligente, non sfidare Johnny. Potresti di nuovo essere buttato fuori. Niente Politica in questo Forum. La Direzione lo esige...
Sab. 03 mar. 2018 - H.12:47
Johnny
IULIUS,

IL MIO non e' ne un rimprovero, e nemmeno una lezione. Mi auguro che mai finirai per non capire certe mie osservazioni...Dunque...Attento - Attento...non 10 volte, ma ben oltre. Per conoscenza di fatti i giornali sono come il programma Photoshop (Non so se lo conosci). Lo voglio descrivere perche' di sicuri pochi sanno quante Illusioni, falsita' Photoshop e' capace di confezionare. Puo' riprodurre una persona che beffaggia (Linguaggia, e anche peggio) un'altra senza che i due si siano mai incrociati nella loro vita. I giornali hanno un solo obbiettivo e lo conosciamo tutti. Il bene per la Juve, per il Milan, Inter, Napoli, e ovviamente anche la Nostra, viene dopo, e' secondario. Non so in che posizione, ma sempre dopo il primo obbiettivo. Quando un giornale cita un Dirigente, un giocatore, e l'affermazione non e' mai esistata, loro non affondono mai. La smentita non arrivera' mai. Al massimo una telefonata dal diretto interessato. E poi? Quindi tutti quei proclami da te menzionati, sia dai Dirigenti, giocatori, hanno un solo scopo, cioe' mantenere alto l'interesse verso quel prodotto che si chiama C A L C I O...Si, si, calcio e' prodotto e loro ci devono vivere con quel prodotto. Quindi se i cervelloni di quel giornale decidono che sia giunto il momento per pubbliccare il pensiero di un giocatore VIP, ebbene pubblicano una sua frase. E all'interessato non interessa sollevare nessuna polvere perche' al momento opportuno il giornale gli da 8 in pagella, mentre un 4 era gia' generoso. Quindi si possono permettere di far uscire il sole, oppure far piovere, intrambi per aiutare la loro causa. Ecco perche' i tifosi si lasciano guidare verso quei traguardi ripetitivi ogni anno, o decenni, come nel nostro caso.

CONCLUSIONE GENERALE, senza alcun riferimento...Ognuno che sale in alto, deve subito imparare come vendere il gatto nel sacco. La persona intelligente non aspetta le pagelle per sapere chi ha giocato bene, o male. E nemmeno deve sognare solo perche' un grande titolo glielo propone. Occorre piena Autonomia di pensiero, e di valutazione. La Roma ogni anno pretende di ambire. PRETENDE? si lo ha detto anche quel Dirigente, l'ho letto io. Ne siamo cosi certi, sicuri che lo abbia veramente detto? Raddoppiamo, triplichiama l percentuale sul dubbio dell'autenticita' di quelle dichiarazioni...e' meglio.
Sab. 03 mar. 2018 - H.10:37
Iulius
Grazie Piedone, sai quale sarà il passo successivo?
Far giocare in serie A un giocatore cinese, l'arrivo di tanti campioni nel campionato cinese serve a far salire il livello dei giocatori locali proprio per avvicinarli al livello degli europei.
Una preghiera agli altri, smettiamo di considerare le coppe Italia trofei importanti, è di un provincialismo unico..
La Roma è la seconda più titolata in Coppa Italia avendone vinte 9 (contro i 12 della juve), ma valgono poco o niente.
I club italiani più blasonati in Europa rimangono Milan (18 Scudetti, 7 Coppe dei Campioni, 2 Coppe delle Coppe, 5 Supercoppe UEFA, 3 Coppe Intercontinentali, 1 Coppa del mondo per club) Juve (33 scudetti, 2 Coppe dei Campioni, 1 Coppe delle Coppe, 3 Coppe UEFA, 2 Supercoppe UEFA, 2 Coppe Intercontinentali) e Inter (18 Scudetti, 3 Coppe dei Campioni, 2 Coppe Intercontinentali, 1 Coppa del mondo per club e 3 Coppe UEFA).
Se il Napoli o la Lazio dovessero vincerne pure 30 di Coppe Italia varrebbe sempre di più uno scudetto o una coppa europea, è un po' la coppa di consolazione.
I giocatori comprati/venduti della Roma pur essendo ottimi a livello nazionale non erano/sono di caratura internazionale Vucinic, Pjanic, Lamela, Benatia, Marquinhos e gli ultimi Salah, Rudiger, Paredes hanno vinto (alcuni di loro) solo campionati tedeschi, italiani, francesi, nessuna vittoria di coppe europee o di titoli con la loro nazionale maggiore.
La Roma ha comprato nella gestione americana sempre buoni/ottimi giocatori ma non campioni.
Siamo la nuova Udinese? Ok, bastava dirlo!
Invece anche a inizio di questo anno tanti proclami dei giocatori, prese in giro, promesse che sai di non poter mantenere.
Quando andavo allo stadio, ricordo un Roma-Juve 1-0 EPICO con gol di Desideri e Radice in panca nell'89/90 o una doppia finale persa (tanto per cambiare) con l'inter nel '90 '91.
La Roma era sempre dietro le strisciate, ma aveva una sua dignità, era una squadra tostissima, fatta di gente con le palle.
Era una squadra non costruita per vincere perchè non ne aveva le possibilità economiche, massimo da quinto posto, ma riusciva a rendere orgogliosi di essere romanisti.
Questa no!
L'Udinese o l'Atalanta sono consapevoli del loro 'ruolo' secondario nel campionato e lo accettano, il romanista no, perchè vengono promesse stelle e strisce e finisce in stalle e fienili.
Bastava dire quando avremo lo stadio lotteremo per il titolo, fino ad allora galleggeremo, ma ci voleva tanto?
Sab. 03 mar. 2018 - H.09:54
Johnny
STIAMO ASSISTENDO, DA ALCUNI GIORNI, ALLO SCONTRO FRA IL ***VECCHIO*** E IL ***NUOVO***. Fra Consevatori, Nostalgici....E...Progressisti, Liberali...Sempre stato cosi.

Mi auguro che stasera la Roma stasera riesca a giocare come ha saputo fare in quelle poche occasioni quest'anno. Altrimenti, un brutto tunnel ci aspetta...

SFR...
Ogni opinione espressa nei commenti è unicamente quella del suo autore, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.

L'identificazione dell'utente viene effettuata tramite nickname collegato al suo indirizzo e-mail e all'indirizzo IP che non saranno visibili sul sito. Lo stesso utente non può utilizzare più nickname

Il dibattito in questo forum è moderato. La Redazione si riserva il diritto di modificare, rifiutare, sospendere un commento o bloccare un nickname a suo insindacabile giudizio. Il non rispetto delle regole, provocherà il blocco definitivo dell'utente.

I messaggi sono pubblici e possono essere letti da tutti gli utenti, anche da persone che non fanno parte di questo forum, quindi consigliamo di non inserire informazioni personali.

Regole dei cartellini gialli e rossi

I cartellini gialli e rossi, vengono assegnati agli utenti che hanno subito una segnalazione , approvata dal Moderatore del forum (di seguito Moderatore), per comportamento non rispettoso nei confronti delle persone e delle regole del forum, con il seguente criterio:

- Verrà assegnato un cartellino giallo alla prima segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verranno assegnati due cartellini gialli alla seconda segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verrà assegnato il cartellino rosso alla terza segnalazione approvata dal Moderatore che comporterà l'espulsione dal forum dell'utente segnalato in modo temporaneo (minimo un mese) o definitivo.
- Verrà assegnato direttamente il cartellino rosso e conseguentemente l'espulsione definitiva dal forum se il Moderatore riterrà grave il comportamento dell'utente segnalato.

Si fa presente che il Moderatore potrà assegnare direttamente cartellini gialli o rossi, anche senza la segnalazione da parte degli utenti.

I cartellini gialli potranno essere tolti dal Moderatore in base al futuro comportamento dell'utente segnalato.

I post segnalati, verranno cancellati e contrassegnati con la dicitura "spam".

La segnalazione dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando il link " Segnala post" che si trova di fianco al messaggio che si vuole segnalare al Moderatore.

Si precisa che le decisioni del Moderatore sono inappellabili.


RomaForever.it si riserva il diritto di modificare la suddetta informativa previo avviso all'utente, da effettuarsi mediante pubblicazione della versione aggiornata all'interno del sito RomaForever.it.