facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 12 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 
gerryrosso
La montagna è incantata
Quando il tono del mio umore è basso salgo sempre -per meditazione e/o rigenerazione spirituàl- con Fra' Girolamo, amico meo, nell'eremo sul piano delle 38 miglia (6 in più di quello giusto, e ben 33 in più di quello che sta sopra Rocca Pia, dove negli inverni del 1528 e '29 300mercenari veneziani e 500 soldati del principe d'Orange avviati in aiuto di Roma saccheggiata dai Lanzi perirono nei suoi spietati geli, finendo, poi, divorati dai lupi. Per fortuna, l'eremo di Fra' Girolamo, è spesso di mura e solatìo, è riparato dai venti freddi d'inverno, e sta sotto una bella vetta calcarea luminosa, che offre tante belle grotte fresche d'estate. La più grande ospita al suo interno (come capita a tante grotte aperte al culto di S.Michele, quello del drago) un'antica chiesa rupestre affrescata, dedicata a S.Eusebio, protettore dell'anima loro. Grotta romita, ma calda, affacciata su boschi verdi di ogni speranza, dove il popolo dice s'aggirino più felici lupi di sentimenti veri ed autentici, con relative lupe amorose: insomma, un posto ottimo per le meditazioni nei momenti difficili. ...Perciò, vieni con me, oh, figlio.., m'ha detto Fra' Girolamo, ...vieni a meditare sul Dzeko e sul Nango, sul Monco e sul Ceco, sul Vecchio e sul Nuovo Mondo, e soprattutto sull'oceano, di soldi, tanti, che li divide e li unisce... ...Vabbè.., gli ho detto io, ...vengo, cioè andiamo. Ma come si mangia, nell'eremo?.. ...Si mangia bèn, non ti preoccùpe.., ha detto lui, tirando fuori dalla bisaccia un pane cafone tanto e un filo, lungo, di pezzentella fresca del maialo suo, pizzicosa giusta di peperoncìn... ...La pezzentella è buona.., ha detto fra' Girolamo, ...bisognerebbe imporla nella quotidiana dieta di certi tuoi fighetti... Così, siamo partiti, umili e oranti, fra una Sampa e un'altra Sampa, e se volete, amigi, vi terrò informati. Forza Roma.
 
Ultime Risposte
Dom. 09 dic. 2018 - H.16:16
gerryrosso
uno sperduto viandante ignaro della conversione di FràGgì al politeismo orgiastico ha bussato alla porta dell'eremo per un franco&aperto confronto maggico. ...Chebbuo'?.., gli ha detto feroce l'ex frate. ...Vulesse sapè che piense tu, mo','e Santeusebio... ...Penso che nun è colpa di un coach si i boys so' strunxi. Ma che è colpa sua si FANNO troppo spesso i strunxi e isso nun lo prevede maie... ...Già, emmo'?... ...Emmo', per me, pure se è innocente è reo. è nu fatto simbolico, cumpà: mò bisogna colpirne uno per educarne ciento. Chello c'hanno fatto jeri nun è na cosa tattica, 'e pallone... è na cosa da strunzilli saputi viziati cucculati c'a capa per spàrtere 'e recchie. Gente che a Turino o a Napule, dopo 2/3 volte, l'atterrano tutt'nsieme nel cerchio del centrocampo. Perciò, Pallo', se la pensi come me comincia da Santeusebio, sent'ammè...
Sab. 08 dic. 2018 - H.22:45
gerryrosso
vista l'ultima puxtanata della Roma a Cagliari FràGGì ha sfondato con un pugno il tivì, 140", comprato con le offerte degli orfanelli e ha sbattuto fuori dalle celle i fraticelli, al freddo e al gelo, sbarrando il portone dell'eremo. Poio si è convertito al politeismo orgiastico e sono già alcune ore che non parla, ma guarda fissa fissa -tenendola stetta stretta in mano-la Sacrosanta Regola di Frà Gerryno da S.Martino senza la battaglia, aperta esattamente alla pagina in cui quel sant'uomo avvertiva Frà Piedo: ..ma noio, tel priego, non c'incassiamo più: non ne vale il/la pèn... E così sia.
Dom. 02 dic. 2018 - H.18:34
gerryrosso
letta la formaprobabile di forever FràGGì si è chiuso in chiesa a pregare per Santeusebio. ...Gesù, protegggilo tu, perché io non lo vedo bèn. Se perde stasera per me è praticamente perduto e lo puoi aiutare solo Tu, ma se perde jocando ancora con Flò terzino, 2 soli mediani e davanti quei 3 boys presuntuosi lascialo perdere: se lo è già preso satana. Allora una voce misteriosa ha detto: ...ma Flò non doveva jocare alto, alla Domingo, per dare una màn in mezzo?... Eccèrto..,ha detto FràGGì: ...io so che lo avrebbe dovuto far jocare lì da mesi&mesi ma con Dzeko-centravanti-boa e un boy a sn, non con Schick-soubrettina bona. A quel punto preferivo far sfilare la sorella: almeno lo distraeva, l'avversario, soprattutto se davvero macho.. Allora lo proteggo, sì o no?.., ha detto la voce. ...Vedi Tu, fa' Tu, noio qui siamo rassegnati, e ci dispiace solo che pure un Santeusebio ci ha fatto atei... Forza Roma.
Sab. 01 dic. 2018 - H.16:26
Roberto+
Sono ormai diversi anni che è in voga il gioco “dell’indovinalo tu” nel quale si vincono ricchi premi se si indovinano le reali motivazioni e strategie di Pallotta. Finora nessuno ha vinto. I concorrenti lo hanno descritto in tutti i modi, da bieco capitalista guerrafondaio americano fino a splendido uomo d’affari del XXI secoloe s . Io me, modestamente, credo che il compito dei concorrenti sia impossibile inquantosia che non non lo sa ello stesso quali sarebbero le sue motivazione & strategia.
Nel frattempo però ho capito che la squadra è orfana di Nango e di Strotto.
Non perché fossero due sol dell’avvenire da lasciar splendere in eterno sui cieli di Roma.
Con la pecunia incasssta dalle loro cessioni si poteva e si doveva sostituirli degnamente.
Ma non lo si fece e adesso mi accorgo che la difesa della Roma, tolto Manolas, è fra le peggiori della serie A, potendo vantare a sinistra un rudere che cammina (con un piede solo), al centro uno stopper svelto come un semaforo (Fazio) e un caso umano che solo Sabatini poteva pagare 10 milioni all’Inter e dargli il doppio dello stipendio che guadagnava Manolas (parlo ovviamente di JJ), e infine a destra un adattato che spesso più spesso bisognerebbe definire un disadattato. Ma ci pensavano Nango e Strotto a coprire le pudenda di una difesa indegna, oltre al sempiterno stopper di scorta DDR.
Costruivano poco ma almeno coprivano. Adesso la difesa è li nuda, sedotta e abbandonata .
Ven. 30 nov. 2018 - H.09:47
gerryrosso
Dopo lunga meditazione in cella, Frà Girolamo è uscito e ha detto ai confratelli parole di pace inframezzandole al modo suo al versetto: …Siate puri come colombe e astuti come serpenti (Matteo 10,16)… Poio ha aggiunto: …fratelli, vi vedo preoccupati per me. Ma io vi dico: non ti preoccùpe per chi non si preoccùpa, e aiutalo a rispondete a Frà Piedo con la limpidezza d’animo che a tutti noio donano questi cieli d’Abruzzo sotto cui siamo. L’Abate grasso a Palla NON è un presidente antiquo di ballòn, come altri che avemmo a capo della Maggica. È un businessman figlio di zoccuòla chiamato a Roma da una Banca (che non è un’opera pia...) che smaniava di togliersi dai *****i una patàna così bollente che neppure Aspasia ai tempi belli. Dunque lo chiama per affarucci a Roma. Lui che non capiva un casso di ballòn, comprò tutto e di tutto, e pure i debiti che quella avea fatto con questo/quello, iniziando dai contratti miliunari di DDr, Borriello e chissachì e dalle vendite al gratìs di Pizzaro ecc, ma pure certi strani impegni presi dai Sensi per il dopolavoro di Totti (probabilmente?, crediti ancora da lui inesatti ma da esigere –poio- in qualche modo). Scansò solo la richiesta di chi, core de Roma, tentò di vendergli pure l’inno, a quel barbaro. Il quale, salito a bordo della nave iniziò la navigazione pensando che i mari nostri fossero come i laghi mericani. Ma non lo erano e prese due flop tecnico-economici: LE e Sdengo+Andreazzoli. Poio gli diedero Garcia a mettere chiese al centro di Trigoria ma fu sgamato e alfin la sua Lupa sbracò, perdendole tutte: …perché, dissero i bravi complici massmediatici, se la Giube è troppo cattiva i ragazzi si deludono. Allora, L’Abate grasso, a palla, che li aveva già visti perdere ignobilmente con Marc’aurelio la finale CI con la Lazie capì che doveva cambiare metodo. E trionfò il business: se questi sono abituati così, io faccio così: cerco boys rivalutabili, me li vendo annoxanno e faccio gli sghei purché arrivo quarto. Intanto, lo stadio affondava nelle paludi non solo di Tordivalle... Da tutto ciò emerge, che è un businessman figlio di zoccuòla, ma chi può dargli torto?... Dopo, fràGGì ha detto amen e s’è rintanato in cella a vedere nel maxi-tivì “Tale e quale show” che è più vero di Santeusebio e dei presunti eroi della Maggica. Forza Roma.
Ogni opinione espressa nei commenti è unicamente quella del suo autore, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.

L'identificazione dell'utente viene effettuata tramite nickname collegato al suo indirizzo e-mail e all'indirizzo IP che non saranno visibili sul sito. Lo stesso utente non può utilizzare più nickname.

Il dibattito in questo forum è moderato. La Redazione si riserva il diritto di modificare, rifiutare, sospendere un commento o bloccare un nickname a suo insindacabile giudizio. Il non rispetto delle regole, provocherà il blocco definitivo dell'utente.

I messaggi sono pubblici e possono essere letti da tutti gli utenti, anche da persone che non fanno parte di questo forum, quindi consigliamo di non inserire informazioni personali.

Regole dei cartellini gialli e rossi

I cartellini gialli e rossi, vengono assegnati agli utenti che hanno subito una segnalazione , approvata dal Moderatore del forum (di seguito Moderatore), per comportamento non rispettoso nei confronti delle persone e delle regole del forum, con il seguente criterio:

- Verrà assegnato un cartellino giallo alla prima segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verranno assegnati due cartellini gialli alla seconda segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verrà assegnato il cartellino rosso alla terza segnalazione approvata dal Moderatore che comporterà l'espulsione dal forum dell'utente segnalato in modo temporaneo (minimo un mese) o definitivo.
- Verrà assegnato direttamente il cartellino rosso e conseguentemente l'espulsione definitiva dal forum se il Moderatore riterrà grave il comportamento dell'utente segnalato.

Si fa presente che il Moderatore potrà assegnare direttamente cartellini gialli o rossi, anche senza la segnalazione da parte degli utenti.

I cartellini gialli potranno essere tolti dal Moderatore in base al futuro comportamento dell'utente segnalato.

I post segnalati, verranno cancellati e contrassegnati con la dicitura "spam".

La segnalazione dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando il link " Segnala post" che si trova di fianco al messaggio che si vuole segnalare al Moderatore.

Si precisa che le decisioni del Moderatore sono inappellabili.


Il Responsabile si riserva il diritto di modificare la suddetta informativa previo avviso all'utente, da effettuarsi mediante pubblicazione della versione aggiornata all'interno del sito RomaForever.it.