facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 30 novembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 
La Parola ai Tifosi
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Messaggio Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
Strategie e comunicazione: errori da non ripetere..
Il tifoso della Roma non pretende promesse né trofei (a breve), ma almeno sapere qualcosa sul futuro, una conferenza di presentazione, è chiedere troppo?

Su queste mancanze poi si genera il caos e dove non c'è guadagno la remissione è certa, poi non ti lamentare che 10 radio + 4 giornali locali (il tempo, leggo, repubblica, messaggero) + 3 giornali nazionali + 50 blog di calcio ti parlino contro svendendo a destra e a manca i tuoi giocatori.

Caso Dzeko: è deprimente e frustrante ogni anno la telenovela Roma si Roma no.
E pure le cifre che circolano sono avvilenti, 15 milioni per l'unico attaccante decente che hai (visto Neimar e Mbappè in finale Champions Dzeko ne varrebbe 80).

Ma non si può chiedere al bosniaco (fresco di contratto) di fare un'intervista forzata al Cor d Sport e chiudere una volta per tutte le voci?
Adesso hanno smesso con Zaniolo ma torneranno alla carica, non si può tappare la bocca a tutti questi sciacalli con dichiarazioni ufficiali?

Su questo punto ha toppato alla grande Pallotta, non ripetiamo gli errori all'infinito.

Secondo punto. Strategia.
Se non è maleducazione il tifoso della Maggica vorrebbe sa di che morte deve morì.
E' presto?
Ok, ma prima o poi questa dichiarazione pubblica al tifoso la devi fare, tutti i presidenti parlano ai propri tifosi.
Bisogna volare basso in attesa dello stadio? Va bene.
Bisogna volare basso in attesa dei piazzamenti Champions? Va bene.
Ma almeno prendiamo la responsabilità di farle queste scelte e di annunciarle, non che confermiamo il vecchio ds, il vecchio allenatore, i vecchi dirigenti solo per non fare scelte.
Insomma è venuta l'ora (da qui a fine agosto) di fare una conferenza stampa e annunciare una linea che può essere una linea verde sui giovani, una linea anziana sui giocatori d'esperienza alla Pedro, veleggiare sul quinto posto, puntare al quarto al piazzamento Champions per iniziare, ma la rete va buttata prima o poi sennò niente esca, niente pesci.


Dicevamo l'altra sera col Pasquino guadando la finale Champions, ma quante stronxate ha fatto la juve come scelte strategiche?
Ha svenduto Coman (eroe di Champions), ha svenduto Kean (nazionale), prima ancora Pogba, poi adesso lo scambio Pjanic-Arthur con quest'ultimo che s'è presentato già avvinazzato sfasciatore d'auto e ha disertato la chiamata agli allenamenti.
Avanti così juve la Champions la vedi col binocolo.
 
 
Ultime Risposte
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
33
L'alternativa è capire di calcio e fare crescere giovani di talento stile atalanta e ajax ma ci vogliono 7-8 anni e tutta la fortuna del Mondo (basta che se ne rompono due e il progetto va all'aria).

Ma questo non mi sembra il caso della Roma dove tra Fienga ds e Friedkin prrsidente tutta questa conpetenza calcistica non c'è. E allora investimenti massicci sennò te compravi un bricofer 😄 manco un ristorante perché il ristorante se non lo sai gesti' vao fallito lo stesso..
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
32
Ma tutto il nostro modo di concepi' io l calcio è distorto da un vizio di fondo: siamo stati gestiti per 10 anni da un poveraccio che non aveva manco l occhi per piagne e ha fatto solo debiti debiti debiti.

Se invece sei gestito da un imprenditore tipo agnelli o zhanh tutti sti calcoli e problemi non te li fai MAI..

Ma tu pensi che uno juventino s interessi delle plusvalenze della juve ed è contento se gli vendono bene Dybala per risanare il bilancio.

Lo juventino vuole acquisti ogni anno, punto Dybala Ronaldo Higuain Messi Diego Costa.

Per questo come dici tu poi ti contano pure le pulci, perché quando i soldi non li hai e tu imbarchi in un impresa così grossa e rischiosa come il calcio rovini te stesso, la società che compri, e i giocatori che gestisci.

Ma oggi come oggi se non spendi e spandi e non compri giocatori (campioni) non rotti e prospetti futuri non vai da nessuna parte.

Se Friedkin parte dal concetto di risparmiare sugli investimenti e' destinato a ripetere il cammino di Pallotta.
Se invece fa investimenti oculati che si ripagano nel tempo può darci qualche soddisfazione..
   
 
 Massimo Decimo Meridio 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
31
Hai ragione sui debiti della Rube.... che però sono garantiti da:

- stadio di proprieta (valore dell'immobile 150 milioni di Euro)
- fatturato che si aggira sopra ai 600 milioni
- valore delle azioni di quotazione
- introiti Champions (quando va male come quest'anno, 60 milioni)
- diritti TV (la Rube è una delle 10 squadre più quotate nel mondo)
- stanno dentro una roba che si chiama EXXOR... per la EXXOR 600 milioni di debiti equivale allo 0.03% del giro di soldi che spostano ogni anno...
- rispetto regole FPF...

Se decidono di vendere De Ligt, Dybala, Bentacourt e Scezny alzano 250 milioni in un attimo...

Ecco perchè i LORO debiti nn sono un problema...

Vabbè non parliamo di Suning.... Suning si può comprare la ROMA 1000 volte...

SUL FPF... è vero... infatti il calcio in mano a dirigenti incapaci rischia di fallire... vedi Pallotta... vedi Preziosi... vedi Ferrero...

Ben vengano proprietari stranieri che introducano nel calcio criteri di gestione moderni ed efficienti... questo deve fare Friedkin....

A ME NON ME NE FREGA UN CATXXOOOOO DI VINCERE LO SCUDETTO PRENDENDO BATISTUTA.... SE POI PER VENT'ANNI NON VINCO PIU NULLLAAAAAAAAA.... PERCHE' MI SONO INDEBITATO FINO AL COLLO...

QUELLA E' STATA L'INIZIO DELLA FINE DELLA A.S. ROMA...

Poi UNicredit.... e la politica.... Poi Pallotta.....

Ora via i presunti campioni (a proposito... con Dzeko e Kolarov... che abbiamo vinto?), gente tosta, pochi fronzoli, corsa e agonismo, stipendi bassi... per un paio d'anni...
poi si vede.

Se la Rube va a prendere un McKennie... se il Bayern va a prendere un Alfonso Davis...
perchè noi no?
   
 
 Piedone 
504 - Medaglia d'argento
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
30
Il FpF ha sancito definitivamente le differenze tra club ricchi e poveri.
Massimo, vatti a leggere l'articolo su Quifinanza di poche ore fa, con Ceferin che vorrebbe introdurre una "luxury Tax" per bilanciare questo squilibrio .
Lui è il primo ad ammetterlo.
Poi dovrebbero introdurre altre soluzioni:salary cap, limite al numero di giocatori, controllo dei falsi sponsor etc. etc.
Ahahahah
Non ci prendiamo per il kul, per cortesia.
Con questo sistema vinceranno in ETERNO sempre le stesse società.
Non che prima fosse molto diverso, ma ogni tanto era possibile qualche sorpresa: campioni che non si volevano muovere dai loro club (tipo Giggi Riva), ricchi scemi o imbroglioni che compravano una società piccola pe sfizio (Tanzi, Gragnotti).
Insomma, magari per caso, magari per truffa, pure i piccoli potevano sognare.
Ora no.

In ogni caso FpF e Bandierone sono le bandiere sventolate da tempo dal Troll.
Non è certo una buona compagnia
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
29
Si vabbè il vizio di forma, rifacessero tutto daccapo c'è tempo 10 anni per fare il processo al Manchester City e al PSG, aspettiamo con pazienza, stiamo qua..

Il fair play l'hanno appena diluito in 4 anni (prima erano 3) gli anni di osservazione nei quali non si può sforare il limite di 30 milioni di debito.
Friedkin avrebbe 4 anni per rientrare da uno sbilanciamento per il mercato.

Massimo quindi a te è sfuggito che la juve (che ha lo scudetto dei debiti 576,8 milioni al 2019) ha appena buttato dalla finestra 80 milioni per De ligt, 100 per Cristiano Ronaldo, altri 100 prima per Higuain pur essendo sotto un treno?

E probabilmente Agnelli o Zhang (l'Inter ha 490 milioni di debiti) se comprano pure Messi, vedrai, fanno quello che glie pare.

La scusa del fair play è per i poveracci, gli sceicchi i cinesi e i ricconi all'Uefa gli fanno una bella pernacchia in faccia..
Se lo vuoi sapere è stato inventato perché i piccoli club gestiti da poveracci facevano buffi a destra e a manca, poi facevano fallire baracca e burattini e sparivano.
Gli stipendi poi di queste società se li sarebbe dovuti accollare l'Uefa attraverso fondi di solidarietà visto che le manifestazioni più importanti le gestisce lei e le associazioni nazionali (la federcalcio in Italia) non hanno un euro.

Non è stato inventato certo per gli sceicchi, o gli Agnelli o i Zhang me fai ride..
   
 
 Massimo Decimo Meridio 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
28
Ok dai... non sei informato.

Il M. City è stao graziato solo perchè i documenti su cui si fondava il ricorso erano depotenzialti da un vizio di forma... vabbè sono tecnicismi legali...
Sta di fatto che col FPF il sistema calcio Europeo ha dimezzato i debiti...

Comunque nn è questo il pto... tanto i parametri rientrano in vigore nel 2021-2022.

Se fosse come dici tu, perchè Fridekin non tira fuori 800 milioni e compra Neuer, Mbappe e Messi?

E perchè non lo fanno Agnelli o Zhang?

Semplice... perchè NON POSSONO!

O pensi che Agnelli e Zhang non hanno i soldi?
Se vogliono si comprano 4 Messi e li mettono a palleggiare nel giardino di casa....

Ma avremo tempo per riparlarne.
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
27
Massimo mi sembra che tu stia facendo molta confusione: il fpf esiste ma in pratica dopo il perdono TOTALE di Psg e Manchester City le cui pene sono state praticamente annullate con la decisione del Tas e la riammissione alle coppe europee, qualsiasi squadra, Roma compresa, può spendere e spandere quanto vuole.
Tutt'al più si paga una minuscola multa come Manchester e Psg.

Secondo punto, i debiti di Pallotta li ha pagati Pallotta non se li è accollati Friedkin:

Dan ha speso 591 milioni per la Roma.

Di questi solo 71 sono andati a Pallotta.

370 milioni ha pagato il parco giocatori che dati transfermarkt vale poco meno di 400 milioni di euro più compreso nel prezzo il complesso di Trigoria, gli uffici, il marchio, e tutto il resto (anche la società propritaria del futuro stadio).

Se fai la somma giocatore per giocatore di quanto Pallotta ha pagato per i giocatori della rosa ATTUALE della Roma altro che 370 milioni, ne ha spesi 500 (ho appena fatto il conto).

150 invece andranno agli aumenti di capitale futuri con i quali pagherà gli stipendi e le spese.

71 + 370 + 150 = 591

Questi soldi (370) che tu chiami debiti, Friedkin doveva pagarli a Pallotta se i giocatori fossero stati di proprietà di Pallotta ma invece essendo stati finanziati dalle banche Friedkin ha pagato questa somma alla banche liberando l'altro americano dai debiti.
Quindi i debiti attuali della Roma sono 0.
Quando compri una società e vuoi mantenerne il nome, la posizione, i contratti con fornitori, clienti e lavoratori (giocatori) ti impongono per prima cosa di estinguere tutti i debiti pendenti, non puoi passare i debiti da un proprietario all'altro.
Si poteva fare al limite se Friekin fosse stato già socio di Pallotta.


E' vero invece che le spese del club rimangono troppo alte e gli incassi insufficienti a coprirle quindi se non si fa una gestione sana si può andare in rosso negli anni successivi, ma nulla vieta a Friedkin di coprire personalmente gli acquisti che farà visto che con la Toyota può fare sponsorizzazioni alla Roma per come e per quanto vuole.
Possiede poi società alberghiere con resort di lusso che possono fare pubblicità reciproca e una società che produce film che può essere messa dentro.
Insomma i canali finanziari sono tanti, non è detto che per i primi anni debba andare necessariamente in pareggio.

Per ora ha fatto già un affare perché ha pagato la società Roma 71 milioni e i giocatori a meno del prezzo di costo.
   
 
 Lupo72 
963
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
26
Fidati preferisco i giocatori che producono qlcs di buono da fermo come Kolarov.
Pure Rugani e De Sciglio da fermi in panchina o tribuna non fanno danni, ma se poi giocano i danni si vedono eccome. Tant’è vero che l’unica squadra alla quale sono stati proposti è la ROMA. Sanno benissimo che se vanno a bussare altrove, ma pure in serie B, vengono presi a catzi in faccia e calci in kulo.
   
 
 Massimo Decimo Meridio 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
25
Conta i rigori e le punizioni.... da fermo allora pure Totti, Pirlo, Juninho e Del Piero... a palla ferma possono giocare ancora pure loro...
   
 
 Lupo72 
963
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
24
Poi si parla di Kolarov che è morto.....ma me lo trovate uno che in 3 anni ha fatto 19gol e 18assist nel suo ruolo?
Tolto Dzeko me lo trovate uno così prolifico in squadra? Per favore ci tengo
   
 
 Lupo72 
963
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
23
Si esiste per continuare a prendere tutti per il kul come hanno fatto PSG e M. City.....e come fanno in Italia l’Inter ed il Milan. Tant’è vero che Ceferin ha detto che il FFP deve essere rivisto, perché così è troppo facile da raggirare ed al momento non ci sono contromosse contro i furbi.
   
 
 Massimo Decimo Meridio 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
22
IL FPF ESISTE ANCORA... e per fortuna....
se no le squadre dei ricconi farebbero debiti a morire e comprerebbero qualsiasi cosa.
Il FPF è solo sospeso per questo anno, ma il prossimo ci devi fare i conti.

PER QUESTO dobbaimo avere una gestione in equilibrio.... guarda il Napoli... negli anni ha venduto Lavezzi, Cavani, Higuain.... ora si può permettere Osimhen (che non so se è un campione ma tutti dicono chelo sarà...).

Mo sfancula Allan, Milik, Koulibaly...

Il Napoli ha anche sfiorato lo scudetto, più di noi.

Questo è il modello....

E NON E' VERO CHE FRIEDKIN HA AZZERATO TUTTI I DEBITI!

SI E' FATTO GARANTE CHE LI PAGA.... è altra cosa...

Comunque... non vi voglio convincere per forza... purtoppo avrò ragione io... come sempre... perchè il calcio è matematica...
   
 
 gerryrosso 
205 - Medaglia di Bronzo
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
21
Personalmente accetterei la vendita di Dzeko solo se a cald3ggiarla fosse Zoŕro. Patch è potrebbe dire che il 1^ Responsabile Tecnico di Don DAN sa già COME far diversamente giocare la Roma: i cui soli attaccanti degni di un Dzeko sono un vecio big ispanico (Pedro, speriamo bèn) e un boy di belle speranze (Zaniolo) ancora verde. Il resto sono alette di pollo e arzigogolati Cavallari alla frutta. Mentre Edin è da solo più di un'idea di gioco. Dopodiché una società seria chiede al TECNICO (che ha e paga) se è meglio conservarsi Edin "l'ideologo" e affiancargli nuovi più validi pards per le sue idee o ri-sfilare nuovamente la collana del gioco vedendolo persino per un minestra di lenticchie (che a Roma sono sempre a buon mercato mentre altrove costano sempre un occhio).
Il problema però è pure che Don DAN è nuovo dell'arte e non sa ancora come usare il "pacchetto" comprato da Pallotta. Il quale potrebbe passare alla storia come il 1^ Mericano capace di vendere la Fontana di Trevi a un Mericano... Forza Roma.
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
20
Piedò c'ero pure io tra quelli che voleva fortissimamente El Pipita alla Roma, ma 3 anni fa a 30 anni.

E come dici tu, un conto se messo al centro del progetto, un conto se parte della panchina.
Questo è un giocatore un po pesante di quel robusto tendente al ciccio che se non lo fai giocà spesso s'arruginisce. E s'immalinconisce come tutti gli argentini, vedi Perotti, che soffre un giorno si e l'altro pure di River Plate nostalgia.


Massimo il punto è questo: i 100 milioni di plusvalenza la Roma li deve fare sempre ogni anno a meno che cresce e va in Champions e si fa lo stadio di proprietà allora:

- 50-60 li prende dagli incassi Champions
- 15-20 dallo stadio
- altri 15-20 devono venì da Friedkin che deve inventarsi finanziamenti dalla Toyota tipo finte sponsorizzazioni alla Suning
- altri 50 dalle magari finte plusvalenze-vendite giovani ecc..

questi 100-150 milioni servirebbero a tenere il bilancio in equlibrio e finanziarsi il mercato.
Ma se manchi il 1' punto, qualificazione Champions, tutti gli altri sono inutili e l'anno prox sei costretto comunque a vende Zaniolo e Pellegrini.

Per qualificarti nelle prime 4 quindi devi fare uno squadrone.
Non se ne esce siamo tra l'incudine e il martello come del resto Lazio Napoli e Atalanta (che però hanno spese più basse), Milan Juve e Inter che però hanno incassi più alti.


Il Milan ora come ora sta peggio di noi, almeno noi i debiti li abbiamo azzerati.ma per l'anno prossimo investe vuole Rebic Ibra e Diego Costa in attacco e tu ti presenti col solo Milik magari pure semi infortunato.

E allora Friedkin sapendo che questa era la situazione che s'è accollato a fa' la Roma, per vende tutti?
Il il fair play finanziario non esiste più e allora qualche soldo ce lo dovrà rimettere pure di tasca propria almeno all'inizio come quando investi in una nuova attività e all'inizio sono tutte spese poi piano piano rientri..
   
 
 Piedone 
504 - Medaglia d'argento
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
19
Ancora solo chiacchere, quindi niente di certo. Sicuramente quello lì che c'era prima ha lasciato la Roma con le pezze al kul: debiti e rosa piene di pippearsugo, difficilmente piazzabili.
Altro che la situazione che lasciò Rosella Sensi. Come ho già scritto più volte andatevi a vedere chi giocava in quella squadra, che solo un anno prima perse lo scudetto maldestramente contro la Samp.
Quindi non possiamo aspettarci miracoli. Già è tanto che Zaniolo non venga ceduto. Il tizio precedente lo avrebbe venduto senza esitazione con mamma al seguito.
Ho avuto la disgrazia di leggere l'ennesimo fesseria del fine analista, che mi rimprovera di aver voluto ciccio Pipita.
Confermo che pure con la panza se gli fai giocare una ventina di partite, almeno dieci goal li segna ancora.
Tra l'altro è un umorale, vuole essere considerato, e nella Rube, con CR7 e Dybala davanti non se lo cagava nemmeno Sarri.
Meglio lui, vecchio e spento, o Kalinic?
Comunque ormai è finito e costa troppo, quindi amen.
Ma non dimentichiamo quello che ha fatto al Napoli...
Al momento io terrei ancora Dzeco.
Fenomeni low coast in giro non ne vedo.
   
 
 lifeiSNOW 
210 - Medaglia di Bronzo
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
18
io dico soltanto che se va importo il passaggio di Dzeko alla Juve e l'acquisto di Milik dando in cambio Under+Riccardi diventa la *****ata piu' grande che si poteva fare! cioe' valutare uno semirotto che il prossimo anno esce a parametro zero 40 milioni vuol dire essere disonesti all'ennesima potenza ma chi accetta una cosa del genere essere un *****e all'ennesima potenza

SFMR
   
 
 Massimo Decimo Meridio 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
17
Ma li avete visti i conti?
Nell'esercizio 2020-2021 dobbiamo fare ALMENO 100 milioni di plusvalenza!
Attenzione... non 100 di incassi dalla vendita dei giocatori.... 100 di plusvalenza! E IN PIU BISOGNA ABBATTERE GLI INGAGGI!

Cosa vogliamo fare? Sacrificare Zaniolo? Spero di no....
Ripeto....
abbiamo almeno un dozzina de pippe ar sugo... e credo che almeno 4 o 5 ci rimangono sul gozzo...
abbiamo giocatori morti e finiti tipo Kolarov e Perotti e Fazio....

Vendibili?
Diawara, Veretout, Shick, Florenzi, Under, Kluivert?

Guardate che a vendere Zaniolo e Pellegrini (che pure nn mi fa impazzire) è un attimo... 100 milioni di plusvalenza so fatti! Vogliamo questo?
   
 
 Lupo72 
963
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
16
Per fare una grande squadra serve una grande società e non necessariamente i grandi calciatori, certo alla Juve funziona così, ma se gli stessi giocatori stavano da noi sempre dietro a loro si arrivava a fine anno (proprio perché le mezze squadre fanno da satellite per loro e si scansano, contro di noi ci mettono l’anima).
Per fare una grande società per prima cosa non devi indebolirti tu e contemporaneamente non devi rinforzare le altre (cosa fatta praticamente ogni anno da noi). Quindi partiamo con una base solida e non tocchiamo i titolari, questo per me è segno di voler essere una grande società....e poi col tempo rinforzarla. Ricominciare ogni volta con l’ossatura della squadra da inventare, non è una buona cosa.
Non è la migliore rosa della serie A? Questo hai e da qui devi divertirti, ma se la indebolisci ulteriormente dove vuoi andare? Per fare cosa poi, rinforzare gli altri?
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
15
Mi sembra elementare Lu' se non ti rinforzi e non prendi giocatori più forti di quelli che hai adesso come pretendi d'arrivare quarto?

E senza quarto posto non c'è futuro, ormai so dieci anni che lo vediamo.

Il Campionato Italiano per assurdo con tutti i problemi economici è cresciuto in competitività: l'Inter in finale d'Europa League e l'Atalanta che visto il Psg (e i due gol segnati nello scontro diretto a tempo scaduto) meritava la semifinale di Champions lo dimostrano.

Ti devi attrezzare, ma servono ormai grandi giocatori.
Non c'è più solo la juve, ma vince sempre lei perché la juve ha troppe squadre vassallo che gli regalano punti praticamente gioca metà campionato e quindi ha sempre energie in più per gli scontri diretti.

La Roma per assurdo l'aveva ammollato Cristante.
L'unica via quando hai giocatori così è lo scambio: era fatto quello con Mandragora che permetteva alla Roma e alla juve di valutare entrambi i giocatori 30 milioni.
Lo scambio è un giochetto contabile, ma è ammesso dall'Uefa.
Praticamente tu incassi subito la cifra del giocatore che hai ceduto nella permuta mettendolo a bilancio per intero.
Il giocatore che invece hai preso in permuta come visto lo scali un quarto o un quinto del suo valore all'anno.

Mandragora un altro mediano difensivo ma sfido a trovarne uno così scarso come Cristante che non è solo lento, non si mette in testa che a centrocampo l'avversario lo devi marcare frontalmente, lui gli si mette di lato e aspetta che scappi per poi perderlo nella rincorsa. C'ha fatto beccà un centinaio di contropiede così quest'anno, ma ancora non lo capisce.

Ha perso pure il senso del gol che aveva qualche anno fa, perciò completamente dannoso, un altro Nzonzi per intenderci.
   
 
 Lupo72 
963
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
14
Ma che ci vuoi fare con Rugani, Toloi, Colley ? In quale campionato vorresti arrivare 4? Forse in quello ukraino.
Ma rivedetevi le sconfitte della Juve quest’anno ed immancabilmente c’era Rugani, l’80% dei gol subiti vengono dalla sua parte. De Sciglio, Santon? Altro che Kolarov morto....ancora vale questi due messi insieme e devono essere integri e super allenati, sennò non c’è confronto....a 34anni. Certo che Spinazzola si è dimostrato migliore del serbo sulla fascia, tant’è vero che Kolarov è stato arretrato a fare il centrale.

M D M senza scrivere a caratteri cubitali, perché sennò sembra che stai urlando e io potrei farmela addosso per la paura e quindi con la tremarella addosso non riesco a seguirti nel discorso.

Ciò che scriviamo io e Iulius da tempo, è che non devi rinforzare economicamente le tue dirette concorrenti, sennò tenderanno sempre a rinforzarsi e a te non rimangono nemmeno i preliminari di Europa League, altro che piazzamento Champions. Non puoi permetterti di rinforzare la tua di rosa? Ok ma se rinforzi quelle degli altri, è come se tu avessi venduto come abbiamo sempre fatto col bostoniano.....cioè permetti alle altre squadre di partire sempre un gradino e forse due, sopra di te.

Santon....ancora a considerare questi pseudo calciatori stiamo? Ma quale 3’ scelta? Ci servono giocatori capaci di sostituire i titolari in loro assenza....non per riscaldare i seggiolini degli stadi.
Di Cristante e Pau Lopez ho già scritto abbastanza e non mi va di ripetere sempre le stesse cose.
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
13
Non è affatto facile MDM arrivà quarto in Serie A l'anno prox, ma che scherzi?

Per ora l'Atalanta rimane irraggiungibile, l'Inter si sta rinforzando e t'ha dato 12 punti di distacco l'anno scorso, arrivare prima della juve quante volte è successo alla Roma storicamente?

Quindi rimane un posto libero. Ammettiamo che la lazio toppi la stagione e arrivi quinta o sesta (glielo auguriamo di cuore).

Resta l'incognita Napoli e Milan che faranno carte false per tornare in Champions perché hanno toppato già l'anno scorso e stare due anni senza Champions come abbiamo visto vai in rovina.

Insomma ad ora la Roma deve fare un'impresa per tornare in Champions League.
Serve un grande dif. centrale, un grande portiere, un grande centrocampista, un grande centravanti.
Che costano una montagna di soldi.

Ma se non li compri, non scali le posizioni in classifica perché sei bello, ma ndo vai co Rugani Toloi e De Sciglio?
Servono non dico prime scelte, ma seconde scelte..
   
 
 Massimo Decimo Meridio 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
12
PERCHE' CRISATNTE E PAU LOPEZ CHI CAXO LI VUOLE?
A CHI LI DAI?

KOLAROV E' MORTOOOOOOOOOOOOO!!!
Hai Spinazzola (buono), un talento come Calafiori da valorizzare e alle brutte ti tieni Santon come terzo ambidestro....

MA DEVI VINCERE LO SCUDETTO???

NOOOOOOO... DEVI ARRIVARE QUARTO.... E Santon come TERZO TERZINO va bene per giocare 10 partite .... chiarooooooooooo???

CRISTANTE lo puoi sfanaculare con gli scambi.... e ci fai 8-9 milioni di plusvalenza.

PER esempio.... ti serve un centrale.... TOLOI? RUGANI? COLLEY?
Fai uno scambio e ti liberi di CRISTANTE.... che come 6° di centrocampo alla Rube ci potrebbe stare....

I SOLDI NON LI ABBIAMOOOOOOOOOO!!!!!

Chiaroo???
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
11
Giusto Lupo e mi rimangono i dubbi sul perché il Napoli che aspira a tornare quarto voglia togliersi a tutti i costi Milik che è solo 26enne.

Sarà ancora mezzo rotto? C'avrà un carattere di merxda?

Non lo so e non lo voglio scoprire a Roma.
Belotti è invece un giocatore integro, nazionale, potenzialmente un botto del mercato perché non si è mai espresso non ha mai giocato in una grande squadra, quindi potrebbe esplodere a Roma.

Milik ha già giocato in Champions e in serie A con una grande ed è stata da questa scartato per prendere Oshimen al doppio?

Non dobbiamo aiutare squadre che potenzialmente sono in lotta con noi per il quarto posto supervalutando i giocatori che gli altri vogliono togliersi a ogni costo.

Perché se la Roma non torna in Champions l'anno prox addio sogni di gloria.
Per farlo devi colmare il gap con Atalanta, Lazio, Inter e Juve e tenere sotto Milan e Napoli.

Come lo stai facendo? Vendendo Dzeko, Diawara e Kolarov e non confermando acquistandolo Smalling ?
Ma allora lascia sta, vendi tutti e fai una squadra di giovani con lo stipendio da 1 milione e vedi come va.

Non lo so, per me tira una brutta aria.
Le voci incontrollate ci sono ogni anno, ma prendendone buona una su dieci, sono tutte negative finora e confermano un'aria di ridimensionamento e di appecoramento totale alle solite.

Volevamo una svolta, e meno male..
   
 
 Lupo72 
963
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
10
Dare Dzeko alla Juve o all’Inter per prendere un Belotti, ha un senso più che logico....ma dare via Dzeko, per ingrassare il KulO di De Laurentis no!!! Categoricamente no!!!
Milik non vale Dzeko punto 1’
E poi gli togli la grana che nessuna squadra gli offre i soldi chiesti per un calciatore che a giugno se ne andrebbe a zero....con l’aggiunta di dargli Under + un primavera fortissimo con Riccardi.
Ma solo operazioni da polli sappiamo fare?
Poi Diawara che si è dimostrato un bravissimo centrocampista che sa collegare difesa ed attacco, meglio dì chiunque altro nella rosa (si è dimostrato più bravo di Pellegrini in quel ruolo) e lo lasciamo andare per 30 fottutissimi milioni?
Poi sento di Izzo per 15milioni....sarebbe un’operazione che mi piace, ma cmq ti serve sempre Smalling. Se prendi il torinese al posto de l’inglese non hai concluso nulla,
Mi piacerebbe che la ROMA sistemasse per bene la difesa e non alterasse il resto della squadra.
Col Napoli farei solo lo scambio Meret-Pau Lopez....per il resto che De Lamentis se la pijasse dritta al kul.
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
9
Fideo lo so che m'hai detto de sta calmo e aspettà, ma non lo so, tutto sto silenzio me uccide calcisticamente parlando.
Basterebbe l'annuncio di Dzeko che resta per annullare tutte le altre operazioni (ma ci vuole tanto)? Invece? Silenzio da tutti i fronti..

Non sto tranquillo per niente.

MDM tu hai anche ragione, economicamente parlando. Però così facendo facciamo felici le altre, sempre le altre e noi sistemiamo i conti, per un anno, visto che i nostri conti stanno sempre in rosso, mentre il Milan che ha dieci volte più debiti di noi conferma Ibra con uno stipendio faraonico (per quello che pox permetterci noi) e fa altri dieci acquisti (come ogni anno).

Per me è come dice Lupo dovevamo togliere gli esuberi: Dzeko per ora è il nostro capocannoniere, Ricciardi il miglior giovane, e così via.
Pure Diawara all'Arsenal non mi piace.
Dei centrocampisti pippearsugo visti è il meno peggio, ma dare via Cristante no?
Preferirei pure Pellegrini che fa 1 partita buone e 10 nulle, ma Diawara che è stato il migliori centrocampista di quest'anno, no.

Perché poi un altro centrocampista così la Roma NON E' CAPACE a PRENDERLO quindi come al solito dai via il migliore perché gli altri non sono scemi e ti tieni la pipparsugo (Cristante).

E poi così facendo sistemi i conti di juve napoli più che i nostri, perché i nostri dall'anno prox saranno sempre in rosso, quindi poi toccherà a Calafiori, Zaniolo ecc..


Posso capire Kolarov all'Inter. Però pure lì, se è vero che è cambiata la proprietà (per quanto ne sappiamo potrebbe essere pure un'operazione di facciata) la musica è sempre uguale: se l'Inter gioca per la Champions e il campionato e vuole Dzeko Kolarov ecc perché per noi sono esuberi?

E perché c'è tutto questo fuggi fuggi di giocatori che hanno il contratto appena rinnovato (Dzeko, Diawara)?

Evidentemente pure a loro tutto questo silenzio da parte della società appare inquietante e dopo l'esperienza Pallotta preferiscono prendere il volo..

La Roma resta da settimo posto come prospettive?

Però Pau Lopez Cristante Pastore ce li teniamo stretti e guadagnano un botto in 3..
   
 
 Lupo72 
963
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
8
No quelli sono quei fatidici “bidoni vecchi” che fanno solo danni alla ROMA, sia dal punto di vista tecnico che economico....chissà perché invece chi punta allo scudetto, ce li chiede con tanta insistenza. Dzeko e Kolarov Conte li voleva già dall’anno passato. Gente seria, professionisti veri....chi se ne frega che hanno una carta d’identità più vecchia di altri....vuoi vincere? e questi elementi servono per farlo.
Certo se nella rosa della ROMA sono pesci fuor d’acqua (e non per l’età) meglio che vadano altrove.......almeno non sentirò più accostare i loro nomi alle disfatte della squadra.
   
 
 Massimo Decimo Meridio 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
7
La prima cosa che dobbiamo fare è rimettere a posto i conti.

Under è na pippa ar sugo, Riccardi è una promessa ma questi due consentono di fare circa 30 milioni di plusvalenza.

Prendiamo Milik che nn è Lukaku MA ci garantisce 20 gol all'anno.
Dzeko costa troppo ed è anziano...
va bene per la Rube che deve vincere e alla spalle gli mette Kean o Pinamonti e poi il prox anno vanno su Haaland.

Con questa operazione mettiamo i conti in sicurezza anche se non del tutto a posto!
Poi come vice Milik prendiamo Mandzukic e stiamo a posto!

Ma no... è meglio fare i tifosi cor Bandierone!

Continuate così.... state bene così!
   
 
 El Fideo 
740
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
6
Rega tanto stanno a fa il tiro al piattello con tutti i nomi. Mo è entrato in scena Riccardi. Ready, pull, kill. Next up Pellegrini.

L'unica cosa certa finora è che l'Inter ha contattato Kolarov (che tra l'altro ha pure cambiato agente) e non so se sia una mossa per far abbassare le richieste del Chelsea per Emerson o se lo vogliono come centrale di sinistra nella difesa a 3.
   
 
 Lupo72 
963
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
5
Non ci capisco più nulla Iulius.....se dobbiamo aggiungerci alle succursali Genoa, Sassuolo, Udinese ecc.....che tirano a campare solo perché favoriscono le strisciate, sia in campo che fuori dal campo....allora anche no grazie.
Se il compito di Fienga è quello di rinforzare le altre anziché la ROMA, può pure seguire i suoi precedenti burattinai, così ricompongono il trio delle meraviglie.
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
4
A proposito di giocatori non valorizzati lu' e di errori strategici qui comincio a sentì puzza di bruciato sull'asse Roma-Napoli-Liuventus.

Se è vero lo scambio Under-Ricciardi per Milik + Dzeko alla juve noi rischiamo, per avere un giocatore, di cederne 3 e di averne mezzo in cambio.

Il Napoli ha preso questo Oshimen, che danno per campioncino sicuro.
Noi gli diamo pure Under a prezzo 0 che è vero alla Roma ha avuto tantissimi problemi ultimamente infortuni, soprattutto perché messo fuori squadra.
Aveva dato il meglio da ala pura quando non aveva compiti difensivi col 4-3-3.

Se Under si ritrova al Napoli, ed è giovane, in un colpo solo il volpone Dela ha due piccioni con una fava: si ripaga metà Oshimen valutando Milik 40 milioni, ha un'ala da 30-40 milioni (quello che valeva Under prima di essere messo fuori squadra).

E si ritrova pure Ricciardi che se non erro insieme a Calafiori è il giovane più promettente della Primavera.

La Juve con Dzeko in pugno per 10 milioni risolve la bega Higuain liberandolo a zero e risparmiando i 10 milioni di ingaggio.

Il Napoli come detto si rifà l'attacco e se gli va bene ti saluta e ti sorpassa in classifica.
E noi?

Guadagnamo i 40 per Under + Ricciardi (quasi tutta plusvalenza), prendiamo altri 10 per Dzeko e risparmiamo i 7,5 che prende di stipendio l'anno (Milik ne prende 3-4 al Napoli). Quindi la Roma ci guadagna 53 milioni pressapoco.
Ma il Napoli si ritrova un attacco stellare e la juve quell'attaccante di valore europeo che potrebbe pesare a livello Champions perché avere il lusso di un Dzeko che parte fresco dalla panchina e non gioca tutte le partite può essere un vantaggio enorme, un grande acquisto.
Il limite di Dzeko chi lo sa più di noi è che alla Roma si deve sfiancare a giocarle tutte, ma alla juve ne avrebbe diversi di sostituti potenzialmente potrebbe essere per lui un anno devastante.
Pensate che bello per i romanisti Dzeko che vince la Champions con la juve, un'apoteosi.

Insomma mi sembra che stiamo ancora una volta apparecchiando la tavola per gli altri.

La Roma non deve aiutare Napoli e Juve.

Milik come sappiamo l'anno prossimo si libera a 0 essendo in scadenza di contratto, noi glielo valutiamo 40 i soldi chiesti dal Dela PRECISI!

La juve ha la grana irrisolvibile Higuain, dove lo trova un altro attaccante per l'anno prossimo?
Glielo forniamo noi su un piatto d'argento a prezzo di saldi 10 milioni!!!

Ma esiste solo Milik sul mercato?
   
 
 Lupo72 
963
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
3
Si ma non basta, i talenti semi sconosciuti li devi pure saper valorizzare: Giampaolo che ti fa diventare Shick un aspirante fenomeno, tant’è vero che la ROMA l’ha strappato alla Juve ed all’Inter alla modica cifra di 42milioni, poi capita nelle mani sbagliate e diventa un broccolo da giardino....poi bisogna capire quanto di “pulito” ci sta in quella fatidica operazione, vabbè.....Diawara che con Sarri ed Ancelotti valeva meno di zero, con Fonseca è diventato qualcuno. Se ci sai fare (e comunque molto dipende dal carattere del giocatore stesso) puoi tramutare in oro il bronzo, ma puoi ottenere pure il bronzo nelle mani sbagliate diventa legno fradicio.
Poi vabbè ti capita un Marquinhos che con qualunque allenatore ed in qualsiasi ruolo lo metti, fa il fenomeno perché lo è davvero, sia di piedi che di testa.
   
 
 Iulius 
931
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
2
Ieri giocavano pure due vecchie conoscenze della Roma nel PSG Marquinhos e Paredes.
Poi adesso la Roma cerca difensori centrali e centrocampisti come il pane.

Però certo il Bayern è mostruoso con quella panchina.

Io ero certo vincessero i tedeschi, per me sceicchi e cinesi non vedranno mai una coppa europea così continueranno a spendere soldi a palate, per diventare i primi ad esserci riusciti.

Se avesse vinto il Psg invece gli arabi si sarebbero sentiti appagati, e lo sceicco non avrebbe più investito.

Piedo io per me posso aspettare pure mesi, ma è il mercato che non t'aspetta.

Se devi costruire la squadra e vuoi vendere Dzeko devi cercarne subito il sostituto, all'ultimo momento come ci riduciamo sempre noi, trovi sempre gli scarti degli altri a prezzi pure esorbitanti.
Lo stesso discorso vale per il ds e per l'allenatore, chi trovi a ridosso dell'inizio del campionato? Quelli che non vogliono gli altri.

A questo punto spero che il bosniaco resti anche perché ha un contratto firmato per altri due anni e poi magari risparmi sullo stipendio ma quanto costa un attaccante di quel livello a comprarne un altro?
Il Bayern gioca col 32enne Lewandoski che è un purosangue e vale 60 miliardi a quell'età. Higuain la juve a 32 anni te lo valuta ancora 30 milioni. Conviene vendere Dzeko a 12-13 e poi sobborcarti 18 di differenza per l'argentino più lo stipendio?
Allora mi tengo Dzeko.


La Roma deve scegliere: o seguire il modello juve e plusvalenze pazze che come visto ti portano a cambiare in continuazione oppure il modello atalanta o napoli, stipendi bassissimi, giocatori semisconosciuti, ma devi essere pure bravo a scoprirli prima degli altri..
   
 
 Piedone 
504 - Medaglia d'argento
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
1
Anche la Rube è stata contagiata.
Non dal Covid, ma dalla smania di fare plusvalenze.
Il problema non è CR7, costosissimo ma che il suo l'ha fatto tutto.
Professionista esemplare, ha trascinato, insieme a Dybala, la Rube, ma senza centrocampo, con una difesa che non è più la BBC, neanche lui ha potuto fare il miracolo (vittoria in Champions).
Il Bayern ha una rosa pazzesca.
Avete visto chi avevano in panchina?
Nemmeno il PSG può disporre di ricambi in tutti i ruoli come il Bayern, alla sua SESTA vittoria in Champions.
Tante chiacchere per niente.
Alla fine vincono sempre le stesse: Real, Barca, Bayern, Liverpool.
Ricche, potenti, inossidabili, grazie anche al FpF che di fatto ne ha blindato la supremazia per i secoli a venire.
Le "ricche emergenti", Manchester City e PSG non sono ancora a questi livelli.
La Rube ha dato via Pogba e Vidal, oltre a quelli che hai citato, Pjanic compreso.
Catzate che pagherà, almeno al livello europeo.

Sulle intenzioni della nuova proprietà della Roma, ancora tutto tace, ma meglio stare zitti che sparare le balle di "quello che ci stava prima".
Aspettiamo prima di giudicare.
Spero tengano i migliori, Dzeco e Veretout compresi e comprino UN PORTIERE.
Visto Neuer ieri?
Pazzesco!
Il portiere è il ruolo più importante della squadra.
Noi ne avevamo due fortissimi, ma l'impronunciabile ha permesso che ora se li godano altri...
Avvertenze e Regolamento del Forum
Ogni opinione espressa nei commenti è unicamente quella del suo autore, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.

Il dibattito in questo forum è moderato. La Redazione si riserva il diritto di modificare, rifiutare, sospendere un commento o bloccare un nickname a suo insindacabile giudizio. Il non rispetto delle regole, provocherà il blocco definitivo dell'utente.

I messaggi sono pubblici e possono essere letti da tutti gli utenti, anche da persone che non fanno parte di questo forum, quindi consigliamo di non inserire informazioni personali.
Solo gli utenti registati nell'area riservata 
Area Utente
Login
 posso rispondere e inviare nuovi messaggi.

Regole dei cartellini gialli e rossi

I cartellini gialli e rossi, vengono assegnati agli utenti che hanno subito una segnalazione , approvata dal Moderatore del forum (di seguito Moderatore), per comportamento non rispettoso nei confronti delle persone e delle regole del forum, con il seguente criterio:

- Verrà assegnato un cartellino giallo alla prima segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verranno assegnati due cartellini gialli alla seconda segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verrà assegnato il cartellino rosso alla terza segnalazione approvata dal Moderatore che comporterà l'espulsione dal forum dell'utente segnalato in modo temporaneo (minimo un mese) o definitivo.
- Verrà assegnato direttamente il cartellino rosso e conseguentemente l'espulsione definitiva dal forum se il Moderatore riterrà grave il comportamento dell'utente segnalato.

Si fa presente che il Moderatore potrà assegnare direttamente cartellini gialli o rossi, anche senza la segnalazione da parte degli utenti.

I cartellini gialli potranno essere tolti dal Moderatore in base al futuro comportamento dell'utente segnalato.

I post segnalati, verranno cancellati e contrassegnati con la dicitura "spam".

La segnalazione dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando il link " Segnala post" che si trova di fianco al messaggio che si vuole segnalare al Moderatore.

Si precisa che le decisioni del Moderatore sono inappellabili.

Medaglie per gli utenti più attivi

Medaglia d'oroMedaglia d'oro: utente che ha più di 600 messaggi attivi
Medaglia d'argentoMedaglia d'argento: utente che ha più di 400 messaggi attivi
Medaglia di BronzoMedaglia di bronzo: utente che ha più di 200 messaggi attivi
I messaggi più vecchi vengono cancellati automaticamente.

Il Responsabile si riserva il diritto di modificare la suddetta informativa previo avviso all'utente, da effettuarsi mediante pubblicazione della versione aggiornata all'interno del sito RomaForever.it.