facebook twitter Feed RSS
Domenica - 24 gennaio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 
La Parola ai Tifosi
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Messaggio Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
Non scaviamoci la fossa..
Prendiamo la lezione e portiamola a casa: quando la squadra avversaria corre il doppio di te, gioca a memoria, vince tutti i contrasti a terra e i duelli arei puoi solo cercare di limitare i danni.
La cosa che m ha stupito è che non riuscivamo a eludere quel maledetto pressing loro, neanche un lancio lungo giusto, mai un dribbling o una triangolazione per saltare il primo pressing, siamo stati in completa balia loro per 80-85 minuti, possesso palla sempre loro, c hanno chiuso in difesa.

M'aspettavo questa scivolata essendo l'Atalanta molto più squadra di noi e noi molto più stancabili di loro (e infatti siamo già stanchi morti) m'aspettavo qualcosa di più in avanti dai nostri e dai nuovi ma pazienza.

E fa strano vedere due 23 enni come Pellegrini e Cristante già stremati che non riescono a correre per due partite di fila, ma se la Lazio perde come sta facendo e il Milan pure. siamo ancora avanti noi per il 4' posto. Poi abbiamo Lecce e Cagliari per riprendere il cammino.

E abbiamo scoperto che Smalling non è male come difensore, anzi-

ps: la Lazio sta perdendo ma in effetti regge molto meglio di noi e a S-Siro contro l'Inter se la sta giocando dopo averci preso a pallonate nel derby, ma noi abbiamo l'obbligo di crederci e giocarcela fino alla fine, tanto che abbiamo da perde?

ps: per costruire una squadra con un nuovo allenatore e nuovi giocatori ci vuole tempo, ma si sapeva, tutto e subito è impossibile.
 
 
Ultime Risposte
   
 
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
18
Eh Plù noi in Italia siamo un popolo di allenatori ma anche di sospettosi e di *****ari (infatti da quando hanno inventato le fake news siamo diventati leader mondiali in meno di un anno e non c'è giornale anche serio che non gioca a spararla più grossa )

Tra le chiacchiere da bar più in voga OGGI: "Eh Duì, ma nun te pare strano sta vincita all'Enalotto de 209 milioni de euro ancora non è stata ritirata"?
"Ah Domè ancora credi all'asini che voleno? Nun ha vinto nessuno, è un modo pe fa sparì sti soldi, falli torna allo Stato e pagacce la finanziaria del 2019 senza caccià un euro"

La signora Concetta "Ahò da quanno hanno inventato sta cavolo de lottoautomatica e c'hanno messo er computere che sforna i nummeri nun se pija più manco un ambo pe tutte le rote neanche se nevica a Ferragosto"
Glie risponne la commare Adele "Eh te credo, quelli chiudono le giocate mezz'ora prima, così se mettono a tavolino e fanno uscì solo le estrazione che da meno vincite, magari la quarta, la quinta, tanto er computere ne sforna una al seconno e te sa dì in un attimo quanti ambi, quanti terni vincenti ce sarebbero in Italia.

E così pe i gratta e vinci (vincono sempre cifre milionarie co 2 euro), con la Lotteria Italia e addirittura le riffe alle sagre paesane.
Noi italiani pensamo che so' truccate pure quelle!
La malafede e il sospetto serpeggia pure in famiglia quanno se gioca a tombola: "ahò a smucina, e fai uscì sempre i numeri tua"

A dire il vero sto sistema lo usamo anche pe giustificà i nostri 'insuccessi'.
Vai a fa il concorso pubblico, tanto è truccato e così pure gli appalti e via dicendo.

Certo è vero, la corruzione l'evasione fiscale e le mafie ci sono a Roma come a Milano, ma c'è pure tanta gente onesta che s'alza alle 5 e lavora.

Pure nel calcio ci so gli imbrogli è ovvio, ma quando la Roma ha fatto lo squadrone abbiamo sempre vinto, sarà un caso?
   
 
 ForeverPluto 
606
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
17
Bella rega’ ho pubblicato un post e poi non sono riuscito più a leggere.
Ammazza quanto scrivete... Bravi!
Vedo che è tornato pure Roberto, ma ha un attimo esagerato sulle cifre.

Sul calcio ti ha risposto Nord.

Il paragone che fai, poi, mi sembra un attimo azzardato. E al di là del paragone, ma quali sono le fonti di queste “statistiche”?

un terzo del territorio italiano è sotto il controllo militare delle mafie e che negli altri due terzi le mafie sono padrone assolute di tutti gli appalti pubblici, dove la corruzione dei politici e degli amministratori si mangia almeno 100 miliardi l'anno


Per carità non sono un difensore dell’amministrazione pubblica italiana, ma spari certe cifre con una sicurezza tale....

Forza Magica Roma
   
 
 nordmarv 
609
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
16
Secondo me invece Roberto tu prendi in considerazione solo ciò che fa comodo alle tue convinzioni e mischi fischi pe fiaschi.
Cosa vuol dire "ha movimentato 200 giocatori"? Non puoi mettere tutti allo stesso livello, ci sono operazioni di primo livello, come di secondo, terzo e in chiave primavera, giochi contabili di plusvalenze e come fai giustamente notare mezzi favori per arrivare a quel determinato giocatore prima di altri.

In poche parole, tutte le squadre importanti movimentano centinaia di giocatori, la Juventus oltre alla prima, seconda e terza squadra che si ritrova nella rosa principale ha un esercito di ragazzi di ogni nazionalità, più o meno giovani e sparsi a tutti i livelli che compra e vende continuamente.

Poi anche le cifre le tiri lì un po' a caso, Ibarbo per esempio non è mai stato di proprietà della Roma, fu preso in prestito a 5 milioni, poi rigirato nuovamente in prestito per 2 al Watford e continuò a girare per finire nuovamente al Cagliari dopo uno o due passaggi successivi. Salah dici che tutti sapessero fosse un grande giocatore ma noi lo prendemmo per 5M in prestito con riscatto a 15, certamente non un'operazione degna di tale nomea e soprattutto pare non se ne fossero accorti al Chelsea ma nemmeno squadre più decenti della superpotenza calcistica Fiorentina.

Comunque se proprio dovessi fare una lista mi basta vedere le squadre che riuscì a costruire in questi anni, non perfette ovvio, ma sempre di ottimo livello e in grado di portarci spesso a ridosso della Juve. Spero di tornarci presto a quei livelli.
   
 
 Roberto+ 
757
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
15
Nord, tu fai il discorso che sento fare a certi italiani con la coda di paglia, quando gli ricordano che un terzo del territorio italiano è sotto il controllo militare delle mafie e che negli altri due terzi le mafie sono padrone assolute di tutti gli appalti pubblici, dove la corruzione dei politici e degli amministratori si mangia almeno 100 miliardi l'anno, e dove con la prescrizione più corta del mondo nessun farabutto va mai in galera e quelli rispondono "Embè? Pure all'estero ci sono i delinquenti" e con questo si sono messi la coscienza a posto. Il fatto che nelle nazioni civili il delinquente sia l'eccezione e l'onesto la regola, ai Sor Laqualunque manco li sfiora.

Così come a te non ti sfiora manco di striscio il fatto che Sabatini in 5 anni ha fatto ruotare fra entrate e uscite quasi 200 giocatori, un numero enorme e che non ha nessuna giustificazione tecnica ma semmai ben altre giustificazioni, che ha fatto pagare alla Roma il doppio di commissioni agli agenti rispetto alle maggiori squadre del campionato, e che su 100 acquisti ha beccato 4-5 colpi buoni, dimenticandoti degli altri 95 disastri.

E se vogliamo essere pignoli con gli esempi che hai fatto tu, solo Alisson era un signor nessuno quando è stato preso (ma sai com'è... anche un orologio rotto indica l'ora giusta due volte al giorno), Salah ce lo siamo dovuti litigare con la Fiorentina perché lo sapevano tutti che era un gran giocatore, Ninja è stato preso per 15 milioni ma abbiamo dovuto sborsarne altri 15 per l'inutile Ibarbo (uno da "Chi l'ha visto?"), perché altrimenti Cellino non ce lo dava, quindi in realtà è costato 30 milioni che all'epoca era una cifra di tutto rispetto. E Marquinhos, infine, è una scoperta di Zeman, Sabatini non sapeva nemmeno chi fosse, ne ha parlato la stampa in diversi articoli. Adesso potrei terminare con la dolorosa, sanguinosa e lunghissima lista di pippe che il grande Sabatini ha fatto venire a Roma, ma proprio non ce la faccio, parlare di Sabatini mi ha fatto già venire l'acidità di stomaco. E poi se penso pure a quello che è venuto dopo di lui, lo stomaco mi esplode.
   
 
 nordmarv 
609
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
14
Su Sabatini sinceramente non capisco come si faccia a criticarlo, uno che nell'autofinanziamento pallottiano c'ha portato una marea di ottimi giocatori.
Ha beccato pure le sole? E ci mancherebbe! Quello infallibile che cercate però non è di questo mondo, non esiste, specialmente senza il presidente dietro che scuce soldi a palate.

Un conto è andare a scovare gli Alisson, Salah, Ninja, Marquinhos quando sono ancora dei signor nessuno, un altro è andare coi soldoni in tasca a prendere i Batistuta, Cristiano Ronaldo o Neymar del caso.
   
 
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
13
Vabbè essere intransigenti ma stiamo a fa il processo a Fonseca, Mikytarian, Veretout, Pau Lopez eccetera dopo 4 partite di campionato e alla prima sconfitta.

A me sembra un po' troppo.

Mi ricordo i fischi ad Aldair il primo anno perché difensore troppo brasiliano, a Voeller perché non ne imbroccava una, idem per Rizzitelli.

É un ambiente un po' esaurito..
Questo non vuol dire che giustifico così la mancanza di trofei perché se compri giocatori forti qualcosa vinci sempre ed è questo il primo motivo del nostro declassamento, però se non imbrocchi subito il primo anno qui è quasi impossibile poi riscattarsi.

Ormai alle prime due partite se le giochi bene vieni giudicato un campione (e magari sei una schiappa) viceversa se giochi male magari per problemi fisici o d adattamento ambientamento arrivi subito a esse una pi**a..
   
 
 Piedone 
597 - Medaglia d'argento
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
12
errata corrige
Emerson a centrocampo
   
 
 Piedone 
597 - Medaglia d'argento
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
11
Volevo rispondere a Massimo, con il quale condivido il post, ma visto che parlate di difensori esprimo qui il mio parere.
Il mio mantra lo conoscete: per fare una squadra forte, occorrono giocatori forti, inutile girare intorno alle solite storie degli allenatori, la tattica, l’ambiente, i boss etc.
Conte ha scelto l’Inter perché gli “dava più garanzie”, infatti Barella, ottimo centrocampista, è andato lì.
Guardatevi i centrali della Roma, e confrontateli con quelli dell’Inter e metteteci pure il portiere.
Gli unici due scudetti li abbiamo vinti con Vierchowod e Samuel centrali, Falcao e Samuel a centrocampo, Pruzzo e Batistuta centroavanti.
Ma di che stiamo a parlare?

Sabatini?
Vi siete dimenticati Angel, Piris, Ceres (me sembrano pasticche per il mal di testa ) etc.
Toloi qui aveva fatto un buon campionato, non ricordo grosse critiche.
Il perché sia stato preso Jesus con quell’ingaggio (te credo che non se ne vuole andare..) è un mistero.

A Roma frettolosi?
Ma se a Milano JJ e Santon li hanno presi a pedate nel sedere…
I tifosi della Roma, rispetto ai padani, c’hanno la pazienza di Giobbe.
A Torino, fronte Rube, se sbagli due o tre partite ti fanculiano senza storia.
Il problema principale di questa gestione è che non si è costruita una difesa forte e STABILE (leggi: affiatata) e che i migliori campioni li abbiamo ceduti.
Gli esperti di finanza pallonara dicono che si DOVEVA, quindi devo fidarmi, ma certo non posso essere contento.

In ogni caso, volevo essere solidale con Jesus, il protagonista principale della mia saga.
Le critiche tecniche ci stanno, anzi, ci DEVONO stare, ma quando si passa alle offese, specie razziali, ha tutte le ragioni ad essere indignato.

Ora pensiamo al Lecce.
I nostri “orizzonti di gloria” passano per la provincia.
Le squadra forti lasciamole stare.
   
 
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
10
A me non dispiaceva Toloi come terzo o quarto centrale ma a Roma c'è sempre troppa fretta nel giudicare i giocatori.

Gia' Mikytarian è una pippa e scrivono "te pare che l Arsenal te lo regalava in prestito".
E Fonseca uno sprovveduto che non capisce niente del calcio italiano.
Questo dopo 4 partite ufficiali e alla prima sconfitta.
Allora c hanno ragione che l ambiente fa schifo..
Non è facile ambientarsi con questa pressione sempre addosso.

Per Piedone: dai che a Dicembre torna Bruno Peres dal prestito al San Paolo..
   
 
 Roberto+ 
757
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
9
Se Sabatini avesse avuto occhio avrebbe riscattato Toloi per miseri 5,5 milioni e invece l'ha lasciato andare. E' un ottimo centrale, due spanne sopra Juan Jesus che lo stesso Sabatini, quello "con l'occhio", ha pagato 9 milioni e al quale ha concesso uno stipendio di 2,2 milioni all'anno, superiore anche a quello che aveva in quel momento Manolas.
   
 
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
8
Sabatini.. non c avevo pensato.. ancora lui mitico!! Ma dove li scova 😀
   
 
 nordmarv 
609
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
7
Concordo, tutto e subito è impossibile. Noi siamo ancora col cartello dei lavori in corso, non eravamo fenomeni prima e non siamo pippe ora. Alla fine come molti penso che ce la lotteremo per il 4° posto e purtroppo lottare non vuol dire necessariamente centrare, può darsi di si può darsi di no.

PS: comunque quel Tomiyasu l'avevo già notato e niente, Sabatini c'ha occhio non c'è niente da fare.
   
 
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
6
E poi regà tutte queste pi**e mentali sull'impegno, su questo o quel giocatore, l'ambiente romano, le radio ecc, ma nessuno ha pensato a una cosa:

- la Roma quest'anno ha cambiato musica:

la pacchia è finita: se non arriva il quarto posto via i giocatori che non si impegnano (come quest'anno), via l'allenatore e via pure Petrachi lo sappiamo tutti che adesso la linea è quella: niente Champions, niente rinnovi (e tanti sono in scadenza).

Già qualche dirigente s'è sbilanciato a tal proposito: con quello che costa la Roma 150-200 milioni tra stipendi di giocatori, dirigenti e staff vario, un anno senza la Champions League si può sopportare, due no, a Giugno avremmo un tracollo e forse la fine di Pallotta alla Roma (tanto più se non gli approvano nel frattempo lo stadio).

Quindi quale miglior garanzia di massimo impegno il sapere di dover per forza arrivare quarti per poter proseguire l'anno prossimo?
I giocatori e l'allenatore sanno già di non poter sbagliare più nulla a cominciare dal Lecce che è a 2000 avendo appena espugnato il difficile campo della Spal (l'anno scorso c'abbiamo perso noi, la Lazio più altre grandi) e poi il Cagliari che per noi è sempre una partitaccia (e pure quello viene dall'impresa della vittoria contro il Napoli al S.Paolo).
Ste due partitine niente male ci aspettano con in mezzo il Wolfsberger a casa loro, squadretta che ha appena asfaltato a sopresa 4-0 il Borussia Moenchgladback in Germania.
E poi c'è la Samp dell'ex Di Fra a Genova, Samp ultima in classifica, col dente no avvelenato, de più, Samp che con noi fa sempre la partita della vita.

Insomma come menù, non c'è male: tra 4 partite già sapremo se la Roma avrà buone prospettive come sembrava dalle prime apparizioni oppure no, ma sull'impegno ci sarà da sputare sangue a ogni partita, quello è poco ma sicuro..
   
 
 Bresi 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
5
Scrivo che qua ci sono troppi post aperti e questo mi sembra il più indicato dal titolo.
Io comunque la partita l'ho vista fino a un pezzo del secondo tempo, dopo il quale evidentemente c'è stato un crollo della squadra a giudicare dai commenti.
Altrimenti non mi spiego tutto questo pessimismo da dove venga: l'Atalanta adesso è una squadra forte, che corre, gioca, pressa, ha uno stile ben definito e con noi c'ha un dente avvelenato che manco una suocera col genero che di lavoro gioca al videopoker.

Noi siamo in costruzione (per l'ennesima volta, va bene), ma non mi sembra che abbiamo subìto così tanto come sento dire in giro. Le occasioni da gol le abbiamo costruite anche noi, i tiri in porta li abbiamo fatti anche noi. Se quei tiri entravano si parlava di altra partita.

Poi uno dice "certo, e se mi nonna aveva le ruote era una carriola", magari la perdevamo lo stesso, ma adesso ripassare da campioni a pippe mi sembra oltremodo esagerato. Questa è squadra da quarto posto, quindi perdere partite sapevamo già che sarebbe successo, tanto vale perderle con le squadre forti piuttosto che farci impallinare dallo SPAL.

Forza Roma
   
 
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
4
Jesus: - Direttore direttore vorrei segnalare il tassello mancante nella difesa a tre quella con io, Bianda': Tognazzu..

Petrachi: Tognazzi? ma quello fa l attore!

Jesus: No Tognazzu (pronuncia Sky) il fortissimo centrale giapponese del Bologna. Aho' domenica scorsa c ha fatto suda' 7 camicie!

Petrachi: te credo, a voi ce le farebbe suda' pure Vermalen, ma vattene va che c'ho da concima' Er Tre Fontane.
   
 
 Piedone 
597 - Medaglia d'argento
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
3
In fine dei conti la dimensione attuale della Roma è questa, come del resto tutti hanno pronosticato.
Il quarto posto rappresenterebbe il nostro scudetto.
Continua l’involuzione della squadra, da seconda dietro la Rube, a terza dietro al Napoli, a quarta dietro l’Inter, a….chissà?
In fin dei conti anni fa leggevo su questo forum che dovevamo imitare l’Udinese… bè, ci stiamo riuscendo.
L’Atalanta ci è stata superiore da tutti i punti di vista: atletico, tattico e tecnico. Dispone di alcuni giocatori di livello superiore (il Papu, Ilicic e, soprattutto, Zapata, che alla prima occasione ha spaccato la porta) e di un gioco collaudato.
Noi abbiamo un centrocampo ridicolo (ieri anche Veretout, paragonarlo al primo Strootman mi sembra quanto meno eccessivo), con Pellegrini che fa qualche assist, ma miriadi di falli, e Cristante che non è né carne, né pesce.
Continuo a leggere su questo forum i soliti epiteti verso i nostri ex capitani (lumacone, Totti addirittura “piaga”).
Io aspetto di vederli rimpiazzati con gente di pari qualità.
Preferisco sdrammatizzare con le nostre pippe, considerato che non è certo colpa loro se stanno qui.
----------------------------
Juan Jesus sorridente entra nella stanza di Petrachi, concentrato su cosa dire a Pallotta dopo la scoppola con l’Atalanta

-Ha visto, direttore?
-Cosa? Che c’hai da ridere? Abbiamo perso malamente.
-Ho fatto la cosa più bella della partita
-Cioè?
-Ho rifilato un calcione a Zapata, così capisce di che pasta siamo fatti
-Infatti ti sei fatto ammonire e dalla punizione è scaturito il secondo goal
-Tanto avevamo perso comunque… in ogni caso Smalling non è meglio di me
-Vedi di andartene
-A Lecce dovremmo giocare io, Santon e Biandà
-VATTENEEEE
Slam
   
 
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
2
Intendevo di', non eravamo fenomeni (da Scudetto come invece ha detto Ancelotti), non siamo da sesto posto oggi.

Bisogna fare progressi e trovare equilibrio, ma bisogna trovà un equilibrio anche noi tifosi.

L'altra domenica abbiamo osannato Dzeko che c'ha regalato 3 punti ormai insperati mò ridiventa scarso, Veretout era forte, mò è scarso perché ha sbagliato il pallone decisivo dell'1-0 loro.
E così Mikytarian che già danno in calo, o Pau Lopez che è peggio di Olsen.

Per me i nuovi ti faranno fa il salto di qualità, ma ci vuole tempo, tra Pau Lopez, Spinazzola, Smalling, Veretout, Miky hai cambiato mezza squadra.
Gli esperimenti di Fonseca continuano oggi ha messo Kolarov difensore centrale, sta cercando pure lui la quadra del cerchio che per ora non c'è per cui alcune volte sei bellissimo come con Sassuolo e Instanbul, altre sei così così come contro Lazio e Atalanta che sono molto più collaudate di noi.

Non puoi pretendere di avere gioco e risultati subito.
E non possiamo confrontarci a Juve, Inter e Napoli, partiamo battuti e si sapeva.
Dzeko è forte ma dare tutto il peso dell'attacco a lui, tutte le partite per me è sbagliato.
Io ho visto una Roma migliore quando abbiamo giocato con le due punte Dzeko e Kalinic e l'Atalanta costretta a stare più accorta e in difesa.
Se metti solo il bosniaco gli altri sono invitati ad attaccarci loro, ma Fonseca avrà tempo per capirlo.
Lì dove ha sbagliato Di Francesco a insistere sempre e solo su Dzeko che qualche partita invece ha bisogno di rifiatare o di un aiuto in avanti.
   
 
 Luis 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
1
Scusa qui non si tratta di scavarsi la fossa,ma la Roma ha dominato ha giocato bene con squadre limitate ma quando giocherà ,specie in casa,con Napoli juve inter milan?l'Atalanta ha preso quatto fischi in champion con la dinamo Zagabria non col Barcellona o il Liverpool ,le uniche due partite con squadre vere una non l'ha persa per puro caso con la lazio e l'altra non l'ha presa e'stata ridicolizzata dall'atalamta ,a me sembra che purtroppo stanno riemergendo vecchi incubi come quello di dzeko ,col Bologna Goal a parte dzeko fino a quel momento meritava 5 ,oggi ha giocato male da 4 ,non si può giocare con un centravanti che ormai gioca solo di manovra ,di sponda ,ma allora chi segna?zaniolo e'forte ma ancora deve crescere non l'eccezionale nelle conclusioni come ha dimostrato oggi ,insomma per ora a mio avviso quello che doveva essere il gioco di fonseca ancora non si e' visto !!!
Avvertenze e Regolamento del Forum
Ogni opinione espressa nei commenti è unicamente quella del suo autore, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.

Il dibattito in questo forum è moderato. La Redazione si riserva il diritto di modificare, rifiutare, sospendere un commento o bloccare un nickname a suo insindacabile giudizio. Il non rispetto delle regole, provocherà il blocco definitivo dell'utente.

I messaggi sono pubblici e possono essere letti da tutti gli utenti, anche da persone che non fanno parte di questo forum, quindi consigliamo di non inserire informazioni personali.
Solo gli utenti registati nell'area riservata 
Area Utente
Login
 posso rispondere e inviare nuovi messaggi.

Regole dei cartellini gialli e rossi

I cartellini gialli e rossi, vengono assegnati agli utenti che hanno subito una segnalazione , approvata dal Moderatore del forum (di seguito Moderatore), per comportamento non rispettoso nei confronti delle persone e delle regole del forum, con il seguente criterio:

- Verrà assegnato un cartellino giallo alla prima segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verranno assegnati due cartellini gialli alla seconda segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verrà assegnato il cartellino rosso alla terza segnalazione approvata dal Moderatore che comporterà l'espulsione dal forum dell'utente segnalato in modo temporaneo (minimo un mese) o definitivo.
- Verrà assegnato direttamente il cartellino rosso e conseguentemente l'espulsione definitiva dal forum se il Moderatore riterrà grave il comportamento dell'utente segnalato.

Si fa presente che il Moderatore potrà assegnare direttamente cartellini gialli o rossi, anche senza la segnalazione da parte degli utenti.

I cartellini gialli potranno essere tolti dal Moderatore in base al futuro comportamento dell'utente segnalato.

I post segnalati, verranno cancellati e contrassegnati con la dicitura "spam".

La segnalazione dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando il link " Segnala post" che si trova di fianco al messaggio che si vuole segnalare al Moderatore.

Si precisa che le decisioni del Moderatore sono inappellabili.

Medaglie per gli utenti più attivi

Medaglia d'oroMedaglia d'oro: utente che ha più di 600 messaggi attivi
Medaglia d'argentoMedaglia d'argento: utente che ha più di 400 messaggi attivi
Medaglia di BronzoMedaglia di bronzo: utente che ha più di 200 messaggi attivi
I messaggi più vecchi vengono cancellati automaticamente.

Il Responsabile si riserva il diritto di modificare la suddetta informativa previo avviso all'utente, da effettuarsi mediante pubblicazione della versione aggiornata all'interno del sito RomaForever.it.