facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 
La Parola ai Tifosi
 alex guinne 
Rispondi Segnala Messaggio Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
Il popolo di Roma.
Un coro quasi unanime, Roma in difficoltà, giocatori che non vogliono venire, deprezzamento di quelli attuali, Pellegrini preferito a Florenzi, (tanto per mettere pace è chiaro) , insomma un quadro di una società/squadra devastato, che fa pensare ad un disastro annunciato per la stagione che verrà.

La domanda è siamo sicuri che le cose stiano in questo modo? Oppure, fa comodo pensarla così perché non essendoci più Totti e De Rossi nella Roma non si può più giocare al calcio?
Badate bene, io ho amato da tifoso questi due grandi giocatori, ma non sono così certo che gli ultimi avvenimenti abbiano giovato alla Roma.
Certo occorre dire cha la società ha commesso degli errori, e qualcuno anche pesante, ma francamente i nostri due gladiatori non ci sono andati leggeri, ed hanno picchiato molto duro senza risparmiare nulla, questo tema è sicuramente più attuale per Totti, per il quale spendo le frasi che seguono, proprio perché l’ho amato tanto.

Come già detto in tutti i divorzi e separazioni le colpe stanno da entrambe le parti, ma ho un pensiero, che francamente faccio fatica ad elaborare, che però alla fine esce fuori.
La sensazione spiacevole che in queste occasioni si sia anteposto l’interesse personale, la determinazione di voler comandare/decidere.

Certo la Roma ha sbagliato a non coinvolgere Totti nei giusti termini e questa cosa indubbiamente pesa come un macigno come responsabilità oggettiva della Società.
Forse sono un ingenuo ma mi aspettavo più pazienza da parte di Totti per scalare le gerarchie Dirigenziali ed invece nella conferenza stampa che ho seguito integralmente è andato giù duro ed ha inferto colpi a destra e a sinistra.
In sostanza a me la conferenza stampa di Totti non è piaciuta, e l’unico alibi che gli do è che posso capire che si possa sentire come un amante tradito per cui reagisce d’istinto senza riflettere sulle conseguenze.
Ad ogni modo la Roma non finisce qui cari signori è sono sicuro che ripartiremo come abbiamo sempre fatto, perché dobbiamo ricordare che la Roma appartiene al popolo di Roma e che il popolo di Roma non appartiene a Totti, come sembrava si volesse far capire nella conferenza stampa.
Per cui tiferò sempre la mia Roma.
 
 
Ultime Risposte
   
 
 alex guinne 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
5
Chiarisco...per me il popolo di Roma è chi tifa Roma indistintamente da polo nord al polo sud. Chi sei sei....se tifi Roma sei dei nostri del popolo di Romaaa.
   
 
 gerryrosso 
221 - Medaglia di Bronzo
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
4
Caro Manuel, nessun distinguo, nessuna distinzione, né discriminazione, c'era nel mio post. Solo che Alex aveva parlato di Popolo "di" Roma e non -come anche tu auspichi- "della" Roma. Tutto qui, niente pensieri nascosti. Piuttosto in Harry trovo un'allusione quando dice che ci sarà sicuramente chi (forse anch'io?) assolverà zio Pallo ma non certo Zorro. Io non so come giudicherò Zorro, ma so che lo farò solo dopo aver visto jocare la sua Maggica. Quella di Santeusebio era inguardabile, perché contraddittoria, autolesionistica, compromissoria, senza capo né coda, e solo dopo che se n'è andato qualche altro lo ha notato (e detto). En passant dico che pure la Maggica che arrivò in semifinale CL fu così, "un'improvvisazione felice" dovuta all'orgoglio di boss ancora in buone condizione di fisico e di mente che riuscirono a mettere sotto il Barca in una partita forse IRRIPETIBILE. Ma Zorro mi pare più chiaro di Santeusebio e credo di tanti altri che lo precedettero: a sentore le news che lo riguardano avrebbe chiesto gente LOGICA, funzionale al suo gioco, massime quel terzino sn, Ismaelinho, che insieme con il laterale alto mise in crisi tutta la nostra orrofascia dx, che ancora se lo ricorda. Anche Diawara è un profilo giusto, per me, è giovane, di gamba, tosto ma elegante ed eclettico. E giustistima mi pare la sua richiesta imperiosa e preventiva di DUE centrali tosti. Perché per come gioca lui se non glieli danno farà la fine di LE, di Zeman e pure di Difra (tutti "sdenghiani", eh...). Insomma, per la prima volta io vedo arrivare un coach che pare chiaro e limpido (o almeno così è riportato dalle news...) nelle intenzioni. Vediamo, se è Zorro, potremmo rientusiasmarci vedendoli giocare. Ultimamente erano un pianto, una banda di Pignataro/ che suonava l Parsifallo/ e il maestro dal piedistallo/ non sapeva che capzo far... Forza Roma.
   
 
 Harry 66 
337 - Medaglia di Bronzo
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
3
son d'accordo, alex,
pur senza francesco e daniele, resta, resisterà? la roma,
capoccia e der monno infame!?

ma il discorso fatto alle bandiere, stanche e deluse,
andrebbe rivolto pure e innanzitutto a chi dovrebbe occuparsi dei nostri sogni e bisogni, presenti e future speranze,
alla società che ci dovrebbe rappresentare.
e questi,
dopo otto anni di prese per i fondelli,
per conto mio,
possono tranquillamente levarsi dalle palle (e/o andare a fc)

prima o poi mi passa (almeno spero!)
ricominceranno a giocare, noi a sacramentare (-).
da quello a continuare nell'incensare pallo come se niente fosse...
ci va una fede feroce!
scaricando tutto sul povero zorro,
aspettative, esiti...
ci ho come un déjà vu,
cribbio
le solite solfe
   
 
 ForeverPluto 
262 - Medaglia di Bronzo
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
2
Ciao Gerry:
"
Per cui tiferò sempre la mia Roma...".
Bene Alex, anch'io lo fo, pur non Romano de Roma
"

Non capisco la tua frase. Solo i Romani di Roma hanno diritto di tifare la Magica?
Speriamo di no, altrimenti 3/4 del forum dovrebbe scomparire!

Viva i tifosi romanisti non romani!
Viva i tifosi romanisti romani!


Forza Magica Roma
   
 
 gerryrosso 
221 - Medaglia di Bronzo
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
1
Alex dixit: "...Ad ogni modo la Roma non finisce qui cari signori è sono sicuro che ripartiremo come abbiamo sempre fatto, perché dobbiamo ricordare che la Roma appartiene al popolo di Roma e che il popolo di Roma non appartiene a Totti, come sembrava si volesse far capire nella conferenza stampa. Per cui tiferò sempre la mia Roma...".
Bene Alex, anch'io lo fo, pur non Romano de Roma. Tanto più che leggendo la news scopro che Zorro non pensa così male della rosa che trova a Roma, e che per la nuova chiederebbe gente che MI PIACE. In particolare il Diawara, che per me è un grande jocadòr. Circa il disastro per eventuali fughe e perdite, io temo solo quelle (non giustificabili che per ragione di cedimento coatto a ricatti altrui sulla nostra situazione FPF) di Flo' e Elsha, tipi maturi che se qualcuno li prende sa già dove e come li metterà: per entrambi spero che NON vadano via. Mentre fortemente credo che NON partiranno né Zaniolo, né Kluivert, né Pellegrini né qualche altro presunto futuro big. Mica fepsi i loro procuradores (da papà Zaniolo a papà Kluivert, mamma Zaniolo un po' meno...): infatti, mettiamo che Zaniolo va alla Giube e Kluivert in qualche altra grande, ma quante partite faranno in tutto, lì? Mooolto meno che qui!. Perciò, ora, NON gli conviene proprio andarsene; e gli va moooolto bèn la strategia "investitiva" di zio Pallo... Insomma, dàje Zorro, se davvero sei lui..., e Forza Roma
Avvertenze e Regolamento del Forum
Ogni opinione espressa nei commenti è unicamente quella del suo autore, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.

Il dibattito in questo forum è moderato. La Redazione si riserva il diritto di modificare, rifiutare, sospendere un commento o bloccare un nickname a suo insindacabile giudizio. Il non rispetto delle regole, provocherà il blocco definitivo dell'utente.

I messaggi sono pubblici e possono essere letti da tutti gli utenti, anche da persone che non fanno parte di questo forum, quindi consigliamo di non inserire informazioni personali.
Solo gli utenti registati nell'area riservata 
Area Utente
Login
 posso rispondere e inviare nuovi messaggi.

Regole dei cartellini gialli e rossi

I cartellini gialli e rossi, vengono assegnati agli utenti che hanno subito una segnalazione , approvata dal Moderatore del forum (di seguito Moderatore), per comportamento non rispettoso nei confronti delle persone e delle regole del forum, con il seguente criterio:

- Verrà assegnato un cartellino giallo alla prima segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verranno assegnati due cartellini gialli alla seconda segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verrà assegnato il cartellino rosso alla terza segnalazione approvata dal Moderatore che comporterà l'espulsione dal forum dell'utente segnalato in modo temporaneo (minimo un mese) o definitivo.
- Verrà assegnato direttamente il cartellino rosso e conseguentemente l'espulsione definitiva dal forum se il Moderatore riterrà grave il comportamento dell'utente segnalato.

Si fa presente che il Moderatore potrà assegnare direttamente cartellini gialli o rossi, anche senza la segnalazione da parte degli utenti.

I cartellini gialli potranno essere tolti dal Moderatore in base al futuro comportamento dell'utente segnalato.

I post segnalati, verranno cancellati e contrassegnati con la dicitura "spam".

La segnalazione dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando il link " Segnala post" che si trova di fianco al messaggio che si vuole segnalare al Moderatore.

Si precisa che le decisioni del Moderatore sono inappellabili.

Medaglie per gli utenti più attivi

Medaglia d'oroMedaglia d'oro: utente che ha più di 600 messaggi attivi
Medaglia d'argentoMedaglia d'argento: utente che ha più di 400 messaggi attivi
Medaglia di BronzoMedaglia di bronzo: utente che ha più di 200 messaggi attivi
I messaggi più vecchi vengono cancellati automaticamente.

Il Responsabile si riserva il diritto di modificare la suddetta informativa previo avviso all'utente, da effettuarsi mediante pubblicazione della versione aggiornata all'interno del sito RomaForever.it.