facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 23 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 
R
o
m
a

F
o
r
e
v
e
r
< Tutte >
Stampa

Dzeko inarrestabile: tripletta ed è capocannoniere anche in Europa League

Tre goal al Villarreal e l'attaccante della Roma Edin Dzeko svetta nella classifica cannonieri anche in Europa League: "Oggi siamo stati fantastici".
 
Gara spettacolare quella della Roma sul campo del Villarreal: una vittoria per 4-0 che mette i giallorossi sulla buona, buonissima strada verso la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Grande protagonista del match è stato Edin Dzeko, che dopo il goal del vantaggio giallorosso firmato da Emerson Palmieri ha letteralmente devastato la difesa spagnola mettendo a segno tre goal.

Per Dzeko si tratta della seconda tripletta stagionale in Europa League, dopo quella rifilata al Viktoria Plzen lo scorso novembre, e sono tre goal che proiettano l'attaccante bosniaco a quota 8 goal, in vetta alla classifica dei cannonieri della competizione.

E' una stagione fantastica per Dzeko, che ha già segnato 28 goal, fra tutte le competizioni disputate, e manca poco perché questa sia la sua migliore stagione dal punto di vista realizzativo, visto che solo nel 2009-2010 ha fatto meglio, mettendo a segno 29 goal. Dzeko è andato a segno in ciascuna delle ultime sette partite giocate dalla Roma, mettendo a segno ben dieci goal.

A fine partita Dzeko è al settimo cielo e per la tripletta segnata si porta a casa anche il pallone... "Lo regalerò a mia figlia Una, cui dedico la tripletta - ha affermato Dzeko ai microfoni di 'Sky Sport' - Oggi siamo stati fantastici, si può dire così. Dietro non abbiamo lasciato niente, davanti abbiamo fatto 4 goal. Il Villarreal è una squadra forte, gioca in Spagna, ma noi oggi abbiamo fatto un'ottima partita".

Quattro goal messi a segno su un campo dove persino il Barcellona ha faticato... "Sono partite diverse - ha detto ancora Dzeko - Anche noi qualche volta lasciamo punti fuori casa in campionato con le piccole, ma non è lo stesso. Oggi abbiamo dimostrato quanto siamo forti".

Uno Dzeko sorprendente in questa stagione? Non per il diretto interessato... "Per me non è una sorpresa, io sono sempre stato così - ha spiegato - L'ultimo anno è stato un po' diverso, ma adesso sono qui e voglio dimostrare anche di più".

Nonostante il largo vantaggio, Dzeko non vuole dare per scontato il passaggio del turno... "Se la Roma può vincere l'Europa League? Bisogna stare tranquilli - ha detto Dzeko - Ci sono tante partite e anche col Villarreal ancora non è finita, dobbiamo giocare ancora 90 minuti. La gara di ritorno dovremo prepararla bene".
Fonte: Goal.com
< Tutte >
Segnala ad un Amico
Il tuo nome
e-mail amico
 
R
o
m
a

F
o
r
e
v
e
r