facebook twitter Feed RSS
Domenica - 8 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, legittima difesa

Giovedì 18 luglio 2019
Oggi pomeriggio, a Trigoria, primo test: Roma-Pro Calcio Tor Sapienza, ore 17,30, diretta Roma tv. Primo test soprattutto per la difesa, a cui Paulo Fonseca in queste prime settimane di lavoro ha dedicato molto tempo. I sincronismi, certi movimenti, il tipo di mentalità, da quel che si apprende, sono molto simili a quelli sperimentati con Eusebio Di Francesco nell'ultimo biennio: linea a 4 alta, pressing, portiere mai troppo tra i pali quando si è in possesso della palla. Tipico di una squadra che ragiona con lo sguardo verso la porta avversaria e non quella propria.

Il primo anno di DiFra, esperimento riuscito perfettamente: la Roma è stata una delle migliori difese del campionato, anche grazie ad Alisson; il secondo anno un mezzo disastro, problema che non si è mai riuscito a risolvere, nemmeno con il concreto Claudio Ranieri. Questo, come ha detto il ds Gianluca Petrachi, è l'anno zero. Si riparte, stessi principi ma, come stiamo vedendo, uomini diversi. Ma questa, per altro, è un'abitudine. Basti pensare a quanti centrali big la Roma ha cambiato in questi anni, da Kjaer e Heinze, fino a Marquinos, passando poi per Benatia, quindi Castan, Ruediger e ora Manolas, per non parlare dei portieri. Il perno, insomma, è sempre saltato, e quest'anno non siamo qui a raccontare una storia diversa. Olsen, Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov il quartetto base dello scorso anno, e ora si riparte da un altro portiere, Pau Lopez, un nuovo terzino sinistro, Leonardo Spinazzola, che si alternerà con Aleksandar Kolarov il quale, a quanto pare, non ha superato con Fonseca la prova da stopper.

Più, due nuovi centrali, uno è arrivato ieri, può stare in mezzo o sull'esterno destro, è Gianluca Mancini (due milioni per il prestito, più 13 per il riscatto e bonus fino a 8 legati a risultati individuali e di squadra, «essere un giocatore della Roma è un motivo d'orgoglio e mi ripaga dei tanti sacrifici fatti da quando ho iniziato a giocare a calcio. Non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura», ha detto a Roma TV), un altro è in arrivo, si parla con insistenza del belga del Tottenham, Toby Alderweireld, 30 anni, ben strutturato, esperto e di personalità. Ecco, dopo l'addio di Manolas (e Marcano) servirebbe uno con queste caratteristiche, oltre al giovane arrivato dall'Atalanta. Fazio e Jesus, a meno di offerte last minute, dovrebbero restare come alternative. Stesso discorso vale per Alessandro Florenzi, per ora è lui il terzino destro, e capitano, anche nel nuovo corso. Per ora, perché si sa, su Ale, è piombato il Siviglia, l'Atletico e ora il Tottenham. Nella lista dei difensori attuali vanno aggiunti anche Rick Karsdorp e Davide Santon. Se resta tutto così, uno sembra di troppo.

La Roma nell'ultimo campionato ha subito 48 gol, 1,26 a partita. E' questo il motivo che l'ha sempre tenuta lontana dalla Champions, bel altro trend l'anno precedente, chiuso con 28 reti incassate. Era un'altra squadra, a parte Alisson c'erano centrocampisti che sapevano proteggere bene la porta, vedi Strootman e Nainggolan. Non a caso, Fonseca ha chiesto un rubapalloni come Jordan Veretout, oltre che un portiere più adatto al suo calcio. Il francese giocherebbe, nel 4-2-3-1, in mezzo e affiancherà un regista, Pellegrini è l'indiziato numero uno per quel ruolo, con Diawara a contendergli lo scettro di organizzatore del gioco. La difesa dovrà partire dagli attaccanti, che dovranno essere capaci di recuperare i palloni e ripartire. Ripartire, come la Roma. Con un'altra rivoluzione.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Nainggolan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 06 dic 2019 
"Ecco perché ho detto no alla Roma"
Mezze verità. A sei mesi di distanza Antonio Conte dà la sua versione sul dilemma...
La notte delle stelle crescenti
Una sfida tra vere big quella prevista per stasera a San Siro. Roma ed Inter hanno...
Quegli intrecci diventati groviglio
Quella di stasera è una prova che va oltre la semplice partita, almeno per Paulo...
Zaniolo un anno dopo: il giallo dello scambio fa arrabbiare Zhang
Un anno fa, dopo la partita, percorse i primi 10 chilometri di autostrada per tornare...
 Gio. 05 dic 2019 
CONTE: "Domani altissimo livello di difficoltà. La Roma è in forma, hanno un organico importante"
INTER-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ANTONIO CONTE: "Roma forte e matura. Lautaro? Vorrei si parlasse di tutti. Nainggolan si chieda perché non è all'Inter"
Zaniolo vuole punire l'Inter
Continuare a mettere il dito in una piaga formatasi il 26 giugno del 2018. Domani...
Dzeko e Zaniolo stelle della nuova Roma. E l'Inter in un anno li ha persi entrambi
Quattro milioni e mezzo. Oggi, forse, non basterebbero nemmeno a pagare la commissione...
 Mer. 04 dic 2019 
Zaniolo con l'Inter cerca la rivincita. Avanza Friedkin
Il dubbio che si sia fatto ammonire apposta contro il Brescia per non saltare Milano...
 Mar. 03 dic 2019 
10 anni di Roma: i giocatori più utilizzati in Serie A
De Rossi il più utilizzato in Serie A, seguono Florenzi e Manolas
Dzeko e Immobile sfidano il "MiTo". Le romane a caccia del colpaccio
Una settimana da "ammazzagrandi". E' il regalo prenatalizio che vogliono farsi Roma...
 Lun. 02 dic 2019 
Difesa blindata e tutti a far gol. Così Fonseca vola
Otto punti in più dell'anno scorso. Il segreto giallorosso? Meno reti subite e ben 13 marcatori diversi
 Dom. 01 dic 2019 
Serie A, è ancora Inter-Roma: chi vincerà?
È sempre uno scontro tra grandi, quello tra Inter e Roma. La corsa alla conquista di punti fondamentali vede favoriti i nerazzurri, con i giallorossi che inseguono e ci credono
 Mar. 26 nov 2019 
Tutti pazzi per Totti: la moglie di Nainggolan alla Longarina per vederlo giocare
Sorpresa di Claudia all'ex capitano della Roma: dopo la partita tanti sorrisi e un grande abbraccio
 Mer. 20 nov 2019 
 Mar. 19 nov 2019 
Veretout motore giallorosso a centrocampo
La Roma ha finalmente ritrovato un motorino a centrocampo. Dopo le prime sedici...
 Dom. 17 nov 2019 
Alla fiera dei prestiti. Smalling, Sanchez e Kulusevski: è già l'ora delle grandi manovre
I giallorossi vogliono riscattare l'inglese, mentre i nerazzurri stanno valutando il futuro del cileno. Per il talento del Parma (in prestito dall'Atalanta) asta tra Inter e Juve
 Ven. 15 nov 2019 
Pallotta dove sei? A Roma manca da oltre 500 giorni e il vice Baldissoni a un passo dall'addio
Cinquecento (e passa) giorni senza te. La Roma e Pallotta non si incontrano nella...
 Gio. 14 nov 2019 
Sadiq, gol in Serbia e cuore a Roma: "Datemi fiducia e segno, ma il vero fenomeno ha smesso..."
L'attaccante del Partizan: "Qui sto da Dio, 10 gol e 9 assist. Mi bastava avere una chance, ma sogno l'Olimpico. Walter stravedeva per me, Rudi mi spronava sempre"
 Sab. 26 ott 2019 
Nainggolan: "Non mi aspettavo un tributo simile dai tifosi della Roma. Avversario sì, nemico mai"
"Una volta litigai con Manolas e la notizia uscì sui giornali"
 Mer. 09 ott 2019 
Under e Mkhitaryan abili per Marassi
Tornano a casa Edin Dzeko e Amadou Diawara operati rispettivamente al volto e al...
 Lun. 07 ott 2019 
Tanti applausi a Nainggolan: i tifosi ritrovano il vecchio amico
L'Olimpico non lo ha dimenticato. Prima e dopo. Le gare dell'ex non sono mai stato...
Massa inadeguato
Il pari della Roma contro il Cagliari (1-1), il secondo di fila dopo quello di giovedì...
 Dom. 06 ott 2019 
NAINGGOLAN: "Ho avvertito un po' di emozione. Qua c'è gente che mi ha sempre voluto bene"
FINE PRIMO TEMPO: Roma-Cagliari 1-1 NAINGGOLAN A SKY SPORT C'è un enorme striscione...
Nainggolan e Roma: questione di cuore e di vero rispetto
A Roma ha lasciato un ottimo ricordo, sia come calciatore che come uomo. Radja Nainggolan...
Roma, è Dzeko il faro Champions
Non può assentarsi un attimo, (con il Wolsfberger) che subito ecco che: la Roma...
 Sab. 05 ott 2019 
FONSECA: "Sarà più facile scegliere gli uomini per domani data l'emergenza. Pastore non può..."
ROMA-CAGLIARI, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Pastore non può giocare due gare in tre giorni. Cristante o Veretout dietro Dzeko data l'emergenza sulla trequarti. Out Florenzi, no a Spinazzola alto. Chi non sopporta la pressione vada a coltivare patate"
MARAN: "Possiamo fare risultato, ma dovremo essere bravi a fermare Dzeko"
ROMA-CAGLIARI, LA CONFERENZA STAMPA DI RONALDO MARAN: “Gli ex? Si sono allenati come sempre. La Roma ha trovato equilibrio e ha una rosa ampia”
Roma-Cagliari, i convocati di Maran
7ªGiornata di Serie A
Nainggolan e la partita del cuore. Domani il primo ritorno da ex a Roma
Il centrocampista del Cagliari, assente lo scorso anno con l’Inter, torna nella Capitale dove ha lasciato tanti amici e grandi ricordi
 Ven. 04 ott 2019 
Nainggolan: "Ci vogliono le palle per giocare a Roma. L'ambiente romano? Tutte cavolate..:"
"Avrei voluto finire la carriera alla Roma. La squadra di Fonseca ha pochi giocatori di personalità"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>