facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 11 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Perotti "Vogliamo vincere l'Europa League, mi sono allenato anche in vacanza. Fonseca è sincero..."

L'argentino è reduce da una stagione difficile: "Vorrei ricominciare da zero, affronto questo ritiro con tanta determinazione"
Sabato 13 luglio 2019
Diego Perotti, ala della Roma, ha rilasciato un'intervista a Roma Tv:

"Ovviamente vorrei fare molto meglio rispetto alla scorsa stagione. Vorrei ricominciare da zero, fare tutto di nuovo, perché lo scorso anno non ho potuto quasi giocare. Affronto questo ritiro con tanta voglia e forza di rimettermi a posto e di stare a disposizione del mister. La cosa che mi ha colpito di più di Fonseca è la sincerità con la quale ha parlato in conferenza stampa e a noi. Quello che ci ha detto non lo racconterò mai perché rimane dentro lo spogliatoio ma è una persona sincera e onesta. Arriva da una buona squadra dove ha vinto tanto. Ha quell'esperienza che magari ci può aiutare a vincere qualcosa. Quella è una delle cose che mi è piaciuta di più. Mi sono sempre piaciuti gli allenatori portoghesi, spero di fare bene e di poter aiutare il mister. Dello Shakhtar mi piaceva la velocità del rubare palla e andare in verticale. Giocavano tutti vicini. Noi siamo stati sempre più abituati a giocare aperti e stare più vicino all'attaccante ci può aiutare. Così possiamo stare più vicini alla porta e arrivare in 3-4 a fare gol. Pressavano molto forte ed erano aggressivi. La volgia di alzare un trofeo ci sta, ma quando stai in una squadra come questa, non aver giocato nemmeno una finale mi brucia tanto. Spero che lui ci possa dare quella cosa che ci è mancata in questi anni. L'Europa League è uno degli obiettivi che vogliamo vincere. Non sarà semplice, non ci sono squadre scarse ma non è un trofeo che lo vince qualunque squadra. Dobbiamo capire che cosa vuole il mister, dobbiamo rifare una mentalità e dobbiamo essere più a disposizione perché non parla la lingua. C'è tanta strada da fare. Speriamo di portare un trofeo a casa. La responsabilità di essere uno dei più vecchi mi piace. Mi piacerebbe essere un giocatore di cui quelli nuovi si possano fidare. Quelli che siamo rimasti dobbiamo aiutare il mister e il suo staff e provare tutti insieme a fare grandi cose. Mi piace tanto e spero di assumere questa responsabilità con efficacia. Mi aspetto di giocare tanto e bene. Voglio essere a disposizione in ogni partita e aiutare sempre. L'anno scorso ho sofferto tantissimo ed è bruttissimo non poter stare sempre coi compagni. Spero prima di tutto quello, di allontanarmi dagli infortuni. Non mi posso rimproverare niente perché sono stato sempre un professionista. L'anno scorso gli infortuni sono arrivati e sono stati tanti. Uno come me, che ha già 30 anni, non si può permettere di stare un mese fermo e senza fare niente in vacanza. Mi sono allenato sia in Argentina che qua. Ho fatto un periodo di allenamento anche a Trigoria dove mi allenavo da solo. La cosa più importante che devono capire i nuovi è che questo è un posto particolare nel bene e nel male. E' una squadra che purtroppo non vince da tanto tempo e i tifosi lo chiedono, lo vogliamo anche noi. E' una tifoseria calda che dice ai giocatori di dare tutto. Devono essere pronti nel stare in una grande squadra e di lottare il più possibile. Lo meritiamo. Scommetterei ogni anno sulla mia squadra. Sono andati via tanti giocatori, è arrivato un nuovo mister. Il cambio di aria aiuta e spero che sia così. Quelli che sono andati via erano importanti sia dentro che fuori lo spogliatoio".
COMMENTI
Area Utente
Login

Perotti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 10 dic 2019 
ROMA-WOLFSBERGER, il programma della vigilia: domani la conferenza stampa di Fonseca e Perotti
Giovedì alle 21:00 la Roma definirà il suo futuro europeo con l'ultima gara della...
Roma, se il gol non è facile: serve uno alla Kean
La difesa è ok, con quindici reti incassate (come Lazio e Juve) è peggiore solo...
 Sab. 07 dic 2019 
Roma solida, Zaniolo e Pellegrini brillano sotto gli occhi di Totti
Esce indenne dal confronto con l'Inter, la Roma, portando a casa un pareggio a reti...
Roma, pari di maturità
La Roma, anche se incompleta nella notte più complicata, recita da big San Siro...
Inter-Roma 0-0, Le Pagelle dei Quotidiani
15ªGiornata di Serie A
 Ven. 06 dic 2019 
Godin super, la LuLa non brilla. Smalling-Mancini, che coppia! E Mirante è bravissimo
Buona prestazione dell'ex Atletico, meno convincente l'attacco. Nella Roma il vice Pau Lopez sorprende in positivo
Inter-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Smalling un gigante, Zaniolo si sbatte fuori ruolo
L'Inter spreca e viene fermata dalla Roma: ora la Juve può tornare in vetta
Lukaku, Brozovic e Vecino non sfruttano le loro chance e i giallorossi, con Dzeko in campo dal 68', strappano un punto prezioso. Domani la squadra di Sarri può riprendersi la vetta della classifica battendo la Lazio all'Olimpico
Cengiz Under rimandato: "Deve difendere di più"
Ha ancora bisogno di tempo Cengiz Under, così come spiegato in occasione della conferenza...
Febbre alta per Inter-Roma. Fonseca fa pretattica con Conte
"Copriti Edin!". Premurosi i romanisti presenti a Termini per salutare la partenza...
Roma, esame da big contro la capolista
San Siro, ore 20,45: tocca all'Inter, da domenica nuova capolista del campionato,...
Luci a San Siro
E' quello che poteva essere (Conte) contro quello che è (Fonseca). E' la coppia...
Inter-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
15ªGiornata di Serie A
 Gio. 05 dic 2019 
Inter-Roma, i convocati
15ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Dzeko è pronto per giocare. L'Inter è in un grande momento, sarà una partita difficile"
INTER-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Kluivert ha dei fastidi. Dobbiamo difendere con coraggio. I nostri tifosi sono i migliori"
Zaniolo vuole punire l'Inter
Continuare a mettere il dito in una piaga formatasi il 26 giugno del 2018. Domani...
 Mer. 04 dic 2019 
La missione di Fonseca: far dimenticare Conte
Tre anni di contratto. Un programma a lungo termine per costruire nel tempo una...
Febbre da San Siro ma Dzeko ci sarà
Ansia per Dzeko, ma a Trigoria non è scattato l'allarme rosso. Alla ripresa degli...
Zaniolo con l'Inter cerca la rivincita. Avanza Friedkin
Il dubbio che si sia fatto ammonire apposta contro il Brescia per non saltare Milano...
 Mar. 03 dic 2019 
10 anni di Roma: i giocatori più utilizzati in Serie A
De Rossi il più utilizzato in Serie A, seguono Florenzi e Manolas
Dzeko ha la febbre, a rischio la sfida di San Siro
Fonseca farà di tutto per recuperare l'attaccante bosniaco, mentre difficilmente ce la faranno Kluivert e Pastore. In campo Pellegrini, Zaniolo e uno tra Mkhitaryan e Perotti
Fantasia al potere. La Roma ora usa i piedi più educati
La Roma di Paulo Fonseca scopre improvvise ispirazioni dal filosofo tedesco Herbert...
Roma, prova di forza
La parola d'ordine del nuovo corso è semplice e al tempo stesso abbondante. Basta...
 Lun. 02 dic 2019 
KOLAROV: "Mi piace la determinazione di Fonseca. Voglio giocare altri 4 anni"
Intervenuto a margine della premiazione del Gran Galà del Calcio, il terzino...
Roma, tesoro Pellegrini: la giocata "tottiana" dell'unico incedibile
L'assist al Verona è il quarto in 8 giorni, dopo la sosta quasi la metà dei gol giallorossi sono partiti dai suoi piedi. Totti gli ha promesso la fascia da capitano, Conte lo vorrebbe all'Inter, per la dirigenza è inamovibile: si lavora al rinnovo per togliere la clausola rescissoria
Difesa blindata e tutti a far gol. Così Fonseca vola
Otto punti in più dell'anno scorso. Il segreto giallorosso? Meno reti subite e ben 13 marcatori diversi
La Roma si prepara per l'Inter
È stata la vittoria della sofferenza. La Roma è passata 3-1 a Verona e, in attesa...
Vince la qualità della Roma. Tanti applausi per il Verona
La Roma tiene botta, vince a Verona e resta quarta nella scia della Lazio, aspettando...
Roma operaia: c'è la luce oltre gli infortuni
Nel tango del dio pallone la Roma ha pescato un jolly. Una vittoria sofferta, sporca...
Cinismo e gol sotto la pioggia di Verona. E Fonseca: "Non dominiamo ma cresciamo"
L'aria sembrava quella della fatal (o quasi) Verona, ma pur non dominando (come...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>