facebook twitter Feed RSS
Domenica - 8 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, in maschera non c'è più Zorro ma la rosa precaria di Fonseca

Domenica 07 luglio 2019
Paulo Fonseca oggi atterra finalmente sul pianeta giallorosso. Non da marziano e nemmeno travestito. L'immagine del portoghese, piombato in sala stampa con il costume di Zorro dopo aver conquistato la promozione con lo Shakhtar agli ottavi di Champions (dicembre 2017), è ormai nel suo album dei ricordi. Piacevolissimi anche adesso che in Italia: in quell'edizione eliminò il Napoli, allenato da Sarri che la Juve campione ha chiamato per sostituire Allegri. Ma qui il quarantaseienne di Maputo (Mozambico) si presenta a volto scoperto. Vuole farsi riconoscere subito. Dalla società, dalla squadra e dalla tifoseria per il suo metodo di lavoro e soprattutto per lo stile di gioco. «La Roma sarà coraggiosa e renderà orgogliosa la gente» la promessa del tecnico che ha salutato Donetsk, dove ha vinto 7 titoli in 3 stagioni, per lasciare il segno anche nella Capitale.

GRUPPO PROVVISORIO - Domani le visite mediche, martedì i primi 2 allenamenti a Trigoria: Fonseca è pronto per la nuova esperienza. In maschera, nella circostanza, non c'è lui, ma proprio la rosa della Roma. Che, almeno in partenza, non sarà quella che accompagnerà il portoghese nella sua avventura in Italia. Il club giallorosso ha convocato anche chi è nella lista dei partenti. Da Olsen a Mirante, da Karsdorp a Bianda, da Coric e Pastore che ancora non hanno capito dove andranno a giocare. E con loro vedremo, a meno di qualche ribaltone nelle prossime ore, anche chi la nuova squadra già ce l'ha: Dzeko, il titolare più ingombarte tra quelli che prima o poi saluteranno, si è promesso all'Inter ormai da qualche mese; Marcano invece tratta, anche personalmente, con il Porto per tornare nella società che, solo un anno fa, lo lasciò libero e Gerson cerca, dopo che il papà ha fatto saltare la cessione alla Dinamo Mosca, l'accordo con il Flamengo. Conto in sospeso con Nzonzi: da verificare se, al secondo tentativo, si farà vivo, avendo saltato l'appuntamento di fine giugno senza avvertire Fienga, Petrachi e De Sanctis. chissà se il centrocampista insisterà nel braccio di ferro con il management di Pallotta. Anche altri sono in bilico: Florenzi, Kolarov e Perotti. Sono a disposizione dell'allenatore, ma non è sicuro che cominceranno la stagione in maglia giallorossa.

NUOVO CORSO - Esentati gli Under 21 che sono andati in vacanza, per l'impegno nell'Europeo vinto dalla Spagna, solo nell'ultima settimana di giugno: Pellegrini e soprattutto Zaniolo, abbastanza risentito per la ramanzina che in pubblico gli ha dedicato il nuovo ds. L'unica new entry è al momento Spinazzola, l'investimento finora più oneroso della Roma. In teoria ci sarebbe anche Diawara che, però, raggiungerà Fonseca solo dopo la Coppa d'Africa (stasera in campo con la Guinea negli ottavi contro l'Algeria). In più è possibile che spunti, e non a sorpresa, Pau Lopez, il portiere scelto dal portoghese. Che, eletto allenatore dell'anno in Ucraina, domani a Trigoria parlerà ai media per alzare il sipario sulla stagione che verrà.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 07 dic 2019 
Roma solida, Zaniolo e Pellegrini brillano sotto gli occhi di Totti
Esce indenne dal confronto con l'Inter, la Roma, portando a casa un pareggio a reti...
Mancini-Smalling, la coppia da Champions
La Roma di Fonseca ha blindato la difesa, facendo rimanere per la prima volta in...
Il muro della Roma ferma la capolista
A testa alta, contro la prima della classe. La Roma esce indenne da San Siro tiene...
Roma, pari di maturità
La Roma, anche se incompleta nella notte più complicata, recita da big San Siro...
Inter-Roma 0-0, Le Pagelle dei Quotidiani
15ªGiornata di Serie A
 Ven. 06 dic 2019 
Inter-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Smalling un gigante, Zaniolo si sbatte fuori ruolo
Pellegrini porta gli assist al Meazza, e contro il tabù Inter sogna un goal
Il colpo d'occhio, volgendo lo sguardo di fronte a un San Siro colmo, questa volta...
Notte da giganti
San Siro per due stagioni indimenticabili ha esultato per le vittorie del portoghese...
Febbre alta per Inter-Roma. Fonseca fa pretattica con Conte
"Copriti Edin!". Premurosi i romanisti presenti a Termini per salutare la partenza...
Quegli intrecci diventati groviglio
Quella di stasera è una prova che va oltre la semplice partita, almeno per Paulo...
Inter-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
15ªGiornata di Serie A
 Gio. 05 dic 2019 
Inter-Roma, i convocati
15ªGiornata di Serie A
La forza del centro. La sfida all'Inter in mezzo al campo
In una partita che sarà combattuta su ogni centimetro, il punto (forse l'unico)...
 Mer. 04 dic 2019 
Veretout spavaldo: "A Milano contro l'Inter per fare qualcosa di grande"
Il francese: "Veniamo da tre vittorie di fila, questa partita arriva in un buon momento". Rientra Zaniolo dopo la squalifica ma c’è sempre Dzeko in dubbio, anche oggi a letto con la febbre
Fonseca studia Conte, ecco il piano anti-Inter
Paulo Fonseca all'esame San Siro. L'allenatore portoghese venerdì per la prima volta...
Febbre da San Siro ma Dzeko ci sarà
Ansia per Dzeko, ma a Trigoria non è scattato l'allarme rosso. Alla ripresa degli...
 Mar. 03 dic 2019 
Verona-Roma 1-3, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Dzeko ha la febbre, a rischio la sfida di San Siro
Fonseca farà di tutto per recuperare l'attaccante bosniaco, mentre difficilmente ce la faranno Kluivert e Pastore. In campo Pellegrini, Zaniolo e uno tra Mkhitaryan e Perotti
Dzeko e Immobile sfidano il "MiTo". Le romane a caccia del colpaccio
Una settimana da "ammazzagrandi". E' il regalo prenatalizio che vogliono farsi Roma...
Fantasia al potere. La Roma ora usa i piedi più educati
La Roma di Paulo Fonseca scopre improvvise ispirazioni dal filosofo tedesco Herbert...
Roma, prova di forza
La parola d'ordine del nuovo corso è semplice e al tempo stesso abbondante. Basta...
San Pellegrini: con lui decolla l'attacco della Roma. E ha la media assist più alta della A
Più di 3,5 assist a partita e una media gol di squadra passata da 1,3 a 2,1 reti...
 Lun. 02 dic 2019 
Roma, tesoro Pellegrini: la giocata "tottiana" dell'unico incedibile
L'assist al Verona è il quarto in 8 giorni, dopo la sosta quasi la metà dei gol giallorossi sono partiti dai suoi piedi. Totti gli ha promesso la fascia da capitano, Conte lo vorrebbe all'Inter, per la dirigenza è inamovibile: si lavora al rinnovo per togliere la clausola rescissoria
Difesa blindata e tutti a far gol. Così Fonseca vola
Otto punti in più dell'anno scorso. Il segreto giallorosso? Meno reti subite e ben 13 marcatori diversi
Vince la qualità della Roma. Tanti applausi per il Verona
La Roma tiene botta, vince a Verona e resta quarta nella scia della Lazio, aspettando...
Roma operaia: c'è la luce oltre gli infortuni
Nel tango del dio pallone la Roma ha pescato un jolly. Una vittoria sofferta, sporca...
Cinismo e gol sotto la pioggia di Verona. E Fonseca: "Non dominiamo ma cresciamo"
L'aria sembrava quella della fatal (o quasi) Verona, ma pur non dominando (come...
Diego, rigore e fascia per l'amico ritrovato
Cinque punti (e una partita) meno della Lazio terza, prima del fischio d'avvio di...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>