facebook twitter Feed RSS
Domenica - 20 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Pallotta, presidente assente senza sintonia con la piazza

Martedì 18 giugno 2019
Schietto. Diretto. Chiaro. Inappuntabile nella sua innata sincerità. Francesco Totti ancora una volta ci ha messo la faccia in diretta tv, non ha avuto bisogno di email, magari scritte in inglese, per far conoscere pubblicamente la realtà sua e quella della Roma. E di un presidente, James Pallotta, assente dalla Capitale da oltre tredici mesi. Il sospetto che il Capitano fosse stato inserito nello staff dirigenziale a mo' di contentino dopo il suo addio al calcio, ha avuto una conferma a prova di smentita ieri quando Francesco ha ricordato, sottolineandola, la totale assenza di rapporti con il bostoniano, per due anni mai sentito al telefono e incontrato una sola volta, a Londra e alla presenza di Franco Baldini, insieme con la moglie Ilary. Ormai parecchio tempo fa, però. L'ex dirigente Totti è stato implacabile ma propositivo con l'americano: non si può guidare una società da oltre oceano e dando i poteri più forti a uno che vive in Inghilterra. La realtà Roma deve essere vissuta da dentro, non affidandosi a racconti altrui quasi sempre interessati. E, soprattutto, non si possono commettere sempre gli stessi errori, anche dopo aver visto il fallimento di una determinata strategia aziendale. Se a Pallotta dopo otto anni di gestione viene raccontato soltanto l'uno per cento di quanto accade a Trigoria, la colpa è dello stesso americano. Che, a detta di Totti, non fa nulla per modificare questo stato di cose, non partecipando, non presenziando e affidandosi sistematicamente alle persone sbagliate. Un allenatore deve essere sempre in campo, sennò i giocatori fanno come gli pare: chiaro il concetto, mister Jim?

PENSIERI E PAROLE Le parole dell'ex numero 10, in fondo, vogliono dire una cosa: Pallotta non ha ancora capito cosa è la Roma. E, di conseguenza, come e con chi guidarla. Essere venuti a sapere in un afoso pomeriggio di metà giugno che ci sono dirigenti contenti quando la Roma perde, probabilmente rappresenta la più grossa sconfitta per un imprenditore che ha preso in mano una società per fare business, non certo perché tifoso di quei due colori. Possibile che, seppure da lontano, mister Jim non sia venuto a conoscenza prima di tutto questo? E se lo sapeva, perché non è intervenuto? Un grande capo d'azienda, lo insegnano nelle università Usa, dovrebbe sapere tutto di tutti. Non soltanto di Totti, ad esempio. Ecco perché, nel giorno del suo addio (arrivederci, forse) alla Roma, paradossalmente Francesco ha dato un grosso consiglio a mister Jim: sii più presente e guardati le spalle da chi ti fa l'amico. Parole da vero tifoso romanista, lui sì, a leggerle bene.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 19 ott 2019 
Allerta meteo: Samp-Roma si giocherà
Lo ha deciso il Comune di Genova. Partita in programma alle 15
La Roma ingrana la terza a Verona: 4-0, primo gol giallorosso per Giugliano
Che Roma! Terza vittoria consecutiva per le giallorosse (seconda in trasferta) che...
SAMPDORIA-ROMA, giallorossi partiti per Genova
La squadra giallorossa è da poco partita alla volta di Genova, dove domani affronterà...
PRIMAVERA 1 TIM - Napoli-Roma 1-2
Nella 5ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Meteo Liguria: Bollettino Arancione
Sampdoria-Roma a rischio: Bollettino arancione, il match è ancora a rischio. Si dovrà attendere fino alla mattinata di domani per una nuova verifica delle condizioni meteorologiche
RANIERI: "La Roma è una squadra forte, ci vorrà una grande partita. Faranno tanto possesso palla"
SAMPDORIA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "Partita emozionante. Voglio cominciare facendomi ben volere dai nostri tifosi"
Sampdoria-Roma, i Convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro la Sampdoria: Pau Lopez, Fuzato,...
Per Hysaj sarà gioco al ribasso
Hysaj insiste: vuole lasciare Napoli. In questa stagione l'albanese è stato relegato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>