facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Di strade che raccontano storie e dentro Totti mai lontano da Roma, al "pulcino" che ha ricevuto...

Al "pulcino" che ha ricevuto simbolicamente l'ultima fascia da capitano di Francesco Totti due anni fa
Sabato 15 giugno 2019
"La Roma s'è fatta grande" direbbero quei vecchietti che passeggiando per Via Vetulonia, si ricordano di quando le macchine lì erano solo un leggero disturbo. In quella strada che retta collega le mura aureliane ai binari ferroviari. La storia la colloca fuori dal confine del centro storico, ma ai piedi della salita che porta alla Basilica di San Giovanni.

La storia recente invece inquadra Via Vetulonia numero 18 dritta al cuore pulsante della Roma, quella che porta i colori giallorossi. Perché è lì che è nato e cresciuto Francesco Totti. Lì dove tra la saracinesca di un'officina e il bar all'angolo passava i pomeriggi. Lì, dove al civico di fronte giocava nel cortile della scuola elementare Manzoni. Dove un giorno per colpa o merito di due fratelli poco avvezzi alla legge della strada, quella del chi vince si prende il pallone, si ritrovò mamma Fiorella infuriata dopo essere stata convocata al commissariato di Via Cilicia, capendo però che il calcio era la sua unica passione.

Storie e racconti di vie immediatamente riconoscibili nella mappa di Roma. Storie e strade che aggrovigliandosi raccontano dell'amore crescente dei romani e romanisti verso Francesco Totti. Come quando nel 2001, quella strada come l'intera città cambiarono i colori in quel 17 giugno, trasformando il travertino, in fuoco e fiamme, in giallo e rosso.

"Quanto s'è fatta grande Roma", ora che in Via Vetulonia per cercare parcheggio bisogna fare due volte il giro. E quanto s'è fatta grande la Roma, ora che ormai sono passati 18 anni da quell'ultimo scudetto. Quello festeggiato da Francesco Totti da capitano in quel Circo Massimo gremito di tifosi.

La Roma s'è fatta grande nel frattempo ed è diventata americana. Per questo si parla di marketing, naming rights e sponsor, termini e locuzioni inglesi con i quali anche i meno avvezzi devono fare i conti nelle radio romane. Come quando qualche mese fa si cominciò a sentir parlare per la prima volta di Via Tolstoj. Strada dell'Eur adiacente all'Obelisco di Marconi. Lì dove un pallone non ha mai battuto contro il muro, perché quartiere ed edifici sono destinati solo a uffici e attività commerciali.

È lì che la Roma ha spostato la sua residenza manageriale. È lì che anche Francesco Totti ha dovuto trascorrere alcuni dei suoi momenti da dirigente. Tra una decisione, sicuramente non sua, di lasciar andare De Rossi e quella di decidere su quale allenatore costruire la nuova Roma. Uno stemma incastonato tra i marmi e l'aria condizionata che esce da porte scorrevoli rendono asettico e privo di emozioni un luogo nel quale prendono vita decisioni e futuro della società.

Così lontana da Campo Testaccio e dallo stadio del Tre Fontane, dove un tempo si poteva andare a vedere la Roma. Dove il cuore batteva di pulsazioni storiche tramandate dai più vecchi ai giovani. Dove polvere e sudore tramandavano la passione.

Epurazione di una Roma che fu. Da lunedì nessun calciatore o membro manageriale potrà ricordare di quando la Roma dei Sensi lottava per vincere lo scudetto o per una posizione di metà classifica, perché nessuno l'avrà vissuto in prima persona.

"Come te sei fatta vecchia Roma", ricordano gli anziani riguardando quei colori ormai sbiaditi sui muri delle strade. C'era la Roma di Di Bartolomei, di Giannini e c'è stata quella di Totti e De Rossi. Figli di Roma, capitani e bandiere di cui i tifosi della Roma si sentono ora orfani. Ma poi guardi dentro e leggi Florenzi, Pellegrini, Riccardi e Almaviva, il "pulcino" del 2006 che ha ricevuto simbolicamente l'ultima fascia da capitano di Francesco Totti due anni fa.

Le strade raccontano inestricabilmente emozioni e ricordi di quel bimbo de oro. Nato e cresciuto a Roma che portò la sua squadra in trionfo. Da lunedì sarà una nuova pagina da scrivere, dopo 30 anni con gli stessi colori addosso. I ricordi impressi sui muri e sulle strade però non svaniranno e continueranno a parlare di quel Pupone. Nato e cresciuto in Via Vetulonia, romano e romanista.
di Riccardo Setth
Fonte: gianlucadimarzio.com
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 15 ott 2019 
Roma, ecco quando torneranno Cengiz Under e Mkhitaryan
I giocatori stanno recuperando dalle rispettive lesioni muscolari: potrebbero essere convocati contro il Monchengladbach e scendere in campo nella gara contro i rossoneri di Pioli
Calciomercato Roma, tutto su Pellegrini: pronto un nuovo contratto
La società ha deciso di investire su Lorenzo: per lui un rinnovo di altri due anni (fino al 2024), la clausola da cancellare e la maglia numero 10
Una Roma a mezzo servizio: Fonseca non esce dall'emergenza
Niente da fare. Quando ieri Dzeko, durante la prima visita a Villa Stuart dopo l'operazione...
Dzeko in bilico, Kalinic spera
In attesa di sapere se potrà sedersi o meno sulla panchina di Marassi - oggi verrà...
 Lun. 14 ott 2019 
TRIGORIA 14/10 - Rientra in gruppo Florenzi, differenziato per Mkhitaryan e Cengiz Ünder
ALLENAMENTO ROMA - Rapidità e possesso palla nella seduta pomeridiana
Dalla Roma alla Nazionale, il senso di Zaniolo per il ruolo: solo Ranieri non lo ha capito
Come spesso accade, i problemi tra Zaniolo e Ranieri - inizialmente negati - sono...
 Dom. 13 ott 2019 
Veretout, regia da oscar per la Roma e... la Francia
Non rientrando nel giro della sua Nazionale è rimasto a Roma, per la pausa del campionato,...
 Sab. 12 ott 2019 
Bruno Conti torna a scoprire i talenti giallorossi
La sintesi l'ha fatta Daniele De Rossi nella lettera di addio (o arrivederci) alla...
Operazione rinnovi, Kolarov e Pellegrini i primi della lista
(...) Smaltite le polemiche post-Cagliari, Gianluca Petrachi può ricominciare a...
S.O.S. infortuni: coperta corta a centrocampo. Fonseca cerca alternative
Il problema Fonseca se lo sta già ponendo, come giusto che sia. Perché con Pellegrini...
Roma attenta. C'è l'"amico" Ranieri
«Voglio continuare ad allenare». Detto, fatto: Claudio Ranieri è il nuovo tecnico...
Luca Pellegrini: "Dispiaciuto dei fischi dell'Olimpico. Lite con Kolarov? Non esiste"
Inserito nell'operazione di scambio che lo ha portato questa estate alla Juventus...
 Ven. 11 ott 2019 
TRIGORIA 11/10 - Palestra, esercizi sulla rapidità e lavoro tattico
ALLENAMENTO ROMA - Personalizzato programmato per Jesus
 Gio. 10 ott 2019 
Aiuto, si è ristretta la Roma: soltanto in 9 al lavoro con Fonseca. Ma si rivede Perotti
Tra infortunati (9) e nazionali (8), a Trigoria sono rimasti pochi giocatori ad allenarsi con il tecnico. L’argentino è tornato parzialmente con il gruppo
TRIGORIA 10/10 - Torna parzialmente in gruppo Perotti, lavoro personalizzato per Dzeko
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e focus tattico.
Roma, dossier infortuni: stravolta la media Uefa!
Uno studio del massimo organismo internazionale sui problemi fisici delle squadre impegnate in Champions mostra una spaventosa anomalia del club giallorosso rispetto alla media. Petrachi: "A Trigoria campi duri e sabbiosi, li stiamo rifacendo uno per uno"
La Roma ai raggi x
Perché la Roma ha chiuso il bilancio 2018/19 in perdita di 24,29 milioni di euro?...
Roma, Fonseca un uomo solo al comando
Meno male che arriva la sosta per le nazionali. Lo sentiamo dire da sempre, anche...
 Mer. 09 ott 2019 
Raiola difende Luca Pellegrini: "Ha provocato gli ex compagni? Fake news!"
L’agente allontana le voci che parlavano di un diverbio tra il terzino del Cagliari e alcuni giocatori della Roma dopo la sfida dell’Olimpico
Roma-Cagliari, il retroscena: battibecco Kolarov-Luca Pellegrini nel sottopassaggio
Continuano ad emergere i dettagli dell'infuocato postpartita di Roma-Cagliari, terminato...
Dzeko prova per la Samp. Torna Under
Dopo un giorno di riposo sono ripresi gli allenamenti a Trigoria in vista della...
Roma, allarme cartellini: già 26. Ci sarà un codice di comportamento
La società è preoccupata: i gialli presi in 9 partite (con un’espulsione) sono un fardello pesante
Fonseca, alla fine è solo una "stangatina". La Roma fa ricorso
Alla fine, Paulo Fonseca si becca due giornate di squalifica, le sue prime in Italia....
 Mar. 08 ott 2019 
TRIGORIA 08/10 - Palestra per Florenzi e Mkhitaryan, dimesso Dzeko
ALLENAMENTO ROMA - Tantissimi assenti tra nazionali e infortuni
Un trio Under 21 lungo 44 minuti
Forza esplosiva nelle gambe e sogni grandi dentro la testa. Durante Roma-Cagliari,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>