facebook twitter Feed RSS
Martedì - 17 settembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Under-Schick sì, Nzonzi no

Venerdì 14 giugno 2019
Ripartire da Under, fare un ultimo tentativo con Schick e acquistare un portire, un regista e un centravati al posto di Olsen, Nzonzi e Dzeko. E in difesa, due nuovi centrali se partirà Manolas. Fonseca, nel corso dei primi incontri con la dirigenza della Roma tra Milano e Londra, ha spiegato le proprie idee sulla rosa giallorossa. Il nome cerchiato in rosso sulla lista consegnata dal nuovo allenatore a Petrachi e agli altri dirigenti, è quello di Under. Il tecnico portoghese ha chiarito che gli piace «giocare con il 4-2-3-1, però il sistema non è la cosa più importante, contano le dinamiche» e l'esterno turco si adatta al meglio al ruolo di ala destra ditale modulo, grazie alla sua capacità di saper «entrare dentro al campo» e per i suoi strappi sulla fascia. Fonseca ha chiesto la conferma di Cengiz, che però non riesce a trovare un accordo per il rinnovo con la società: Under ha espresso la volontà di guadagnare la stessa cifra di Kluivert (due milioni abbondanti e bonus, ora è fermo a poco meno di uno), ma a Trigoria sono intenzionati a contenere il monte ingaggi e gli hanno proposto un salario da massimo due milioni compresi bonus, facendo inoltre capire che in caso di richiesta di cessione non si accontenteranno di una cifra al ribasso.
Un altro dei primi giudizi forniti da Fonseca è quello sul desiderio di provare a rilanciare Schick, un giocatore che ha deluso sia Di Francesco sia Ranieri. A causa del particolare contratto stipulato con la Sampdoria, la Roma non può ancora permettersi di cedere il ceco a titolo definitivo e potrebbe soddisfare la voglia dell'allenatore, congelando qualsiasi discorso su un prestito al Borussia Dortmund (il Bayer Leverkusen ha puntato Dolberg).

Nell'elenco dei calciatori di cui può fare a meno, l'ex Shakhtar, che gradirebbe tornare a lavorare con Fred ora in forza al Manchester United, ha inserito il profilo di Nzonzi. Il francese non corrisponde alle caratteristiche ideali che Fonseca vuole nei due centrocampisti davanti alla difesa, preferendo una coppia formata da un regista puro, uno dei maggiori obiettivi sul mercato, e un giocatore più dinamico. Dopo un solo anno il classe 1988, pagato 29,4 milioni più bonus da Monchi, potrebbe quindi lasciare la Capitale, ma non potrà essere ceduto a meno di 22 milioni per evitare una minusvalenza. Uno che sicuramente entro il 30 giugno lascerà la Roma è Dzeko, anche se non si registrano passi avanti nella trattativa con l'Inter, al momento in stallo. I nerazzurri hanno offerto appena 8 milioni ai giallorossi, che hanno rispedito al mittente la proposta: l'obiettivo di Petrachi è quello di mettere in piedi un affare in stile Nainggolan, con l'inserimento di un giovane interista nelle negoziazioni e ricavando una cospicua plusvalenza dall'addio del bosniaco. Quasi impossibile lo scambio con Icardi (proposto anche Dalbert), ma tutte le parti sono al lavoro per superare l'impasse. Il probabile buon esito della trattativa è stato confermato dal ct della Bosnia: «Ho parlato - ha detto Prosinecki - con Dzeko che mi ha detto: "Vado via dalla Roma", probabilmente per un'altra squadra italiana». Per Manolas non sono pervenute offerte concrete, Olsen ha mercato in Inghilterra. Al suo posto la Roma potrebbe prendere il nazionale greco Barkas: recapitata una prima offerta da 7-8 milioni all'Aek Atene che manterebbe anche il 15% sulla rivendita. E il club dove giocava Ponce, ora destinato allo Spartak Mosca, pronto a spendere 8 milioni di euro e garantire 2 milioni netti d'ingaggio al ragazzo.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 16 set 2019 
PALLOTTA su Bouah: "Devastato dal tuo infortunio, ti aiuteremo a tornare più forte che mai"
Il presidente della Roma James Pallotta ha utilizzato il proprio profilo Twitter...
OLSEN: "Non so cosa non sia andato bene a Roma. Sono felicissimo di essere al Cagliari"
Nel pomeriggio, l'ex portiere della Roma Robin Olsen si è presentato alla stampa...
Totti commenta la vittoria con il Sassuolo: "Mi sono divertito, ma stiamo con i piedi per terra"
Non solo calcio per Francesco Totti. L'ex numero ha trascorso il pomeriggio di oggi...
Roma Primavera, incubo Bouah: il crociato fa ancora crack
Il giocatore di De Rossi ha abbandonato il match con il Chievo per infortunio
Primavera, Roma-Chievo 6-3: successo pirotecnico per i giallorossi. Doppietta di Riccardi
Inizia con una bella vittoria contro il Chievo Verona il campionato della Roma Primavera....
Mkhitaryan show, i tifosi dell'Arsenal: "Riprendiamolo subito!"
All’Arsenal non è che abbiano preso molto bene la prima partita di Mkhitaryan con la maglia della Roma. Mentre l’armeno debuttava con gol all’Olimpico nel 4-2 giallorosso, i Gunners riuscivano a farsi rimontare il doppio vantaggio dal Watford. E la rete non ha perdonato...
DZEKO: "Il razzismo è un problema più grave in italia rispetto ad altri paesi"
L'attaccante della Roma Edin Dzeko ha parlato del tema del razzismo nel calcio ai...
ROMA-ISTANBUL, Designazioni Arbitrali
È stato designato il team arbitrale che dirigerà il match tra Roma e Istanbul Basaksehir,...
TRIGORIA 16/09 - Individuale per Smalling, Zappacosta, Perotti e Ünder
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri.
Lorenzo il magnifico. Pellegrini si prende la Roma e studia da leader
Davanti al c.t. azzurro Mancini il centrocampista è stato il migliore in campo contro il Sassuolo. Totti lo vede come erede, ma adesso va blindato
Una Estrella per De Rossi: Primavera al via
Un nome curioso, di quelli che ti rimangono impressi. Felipe Estrella Galeazzi,...
Arrestati capi ultrà Juve per estorsione e violenza
La Digos di Torino, nell'ambito dell'operazione denominata "Last Banner", sta eseguendo dodici misure cautelari nei confronti dei principali referenti dei "Drughi", di "Tradizione-Antichi Valori", dei "Viking", del "Nucleo 1985" e di "Quelli... di via Filadelfia"
Paulo rompe il ghiaccio: "Visto? Mi sono adeguato al calcio italiano"
La Roma vincente contro il Sassuolo ha due volti: quello del primo tempo in cui...
Mkhitaryan segna per papà. E con Dzeko è subito feeling
Negli ultimi dieci anni all'esordio in maglia giallorossa erano riusciti ad andare...
Che problema i pali dell'Olimpico: calamitano troppo il pallone
La Roma maggiorata si ripresenta a petto in fuori dopo la sosta e segna quattro...
Micki tuttofare, la sua prima rete è un dettaglio
«E' arrivato l'armeno che va come un treno», cantava la gente con una Lupa tatuata...
Roma, comincia lo spettacolo
Veloce, efficace, prepotente e dominante. La Roma entra finalmente in scena e sistema...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>