facebook twitter Feed RSS
Domenica - 26 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Mourinho: "Futuro al Psg? Impossibile. Problemi al Manchester United anche senza di me"

Il tecnico portoghese esclude la possibilità di finire sulla panchina del club francese: «Non puoi allenare una squadra che ha già l'allenatore»
Mercoledì 15 maggio 2019
ROMA - "Il Paris Saint Germain? Impossibile perche' non puoi allenare una squadra che ha gia' un allenatore". Jose' Mourinho esclude, almeno per il momento, la panchina attualmente occupata da Tuchel. Ma al tecnico tedesco non risparmia una frecciatina. "Il Psg e' una societa' con una proiezione mondiale, con giocatori di livello mondiale, ma che non ha ancora vinto in Europa e questo e' importante - sottolinea a L'Equipe - Vale lo stesso per gli allenatori: puoi essere un top ma se arrivi alla fine della carriera senza aver vinto in Europa, e' una lacuna". Il nome dello Special One e' stato accostato in Ligue 1 anche al Lione: "Ho molto rispetto per tutti i club che pensano a me cosi' come per quelli che non pensano a me", la risposta enigmatica di Mourinho, che si e' tolto qualche sassolino dalla scarpa a proposito del Manchester United.

SUL MANCHESTER UNITED - Dopo il suo esonero a dicembre, la squadra si era rilanciata sotto la guida di Solskjaer ma una flessione nell'ultima parte di stagione e' costata la qualificazione alla prossima Champions League. "Nove o dieci mesi fa dissi che, dopo aver vinto otto campionati, aver chiuso la scorsa stagione al secondo posto con lo United era stato il mio piu' grande successo. Adesso la gente lo sta capendo". Mourinho non vuole entrare nei dettagli. "Sullo United voglio solo aggiungere due cose: che il tempo e' galantuomo e che i problemi sono ancora li'". Il tecnico portoghese nega che alla base del suo esonero ci fosse solo la rottura con l'ex Juventus Pogba. "I problemi sono ancora li'. E' una questione di giocatori, di societa', di ambizioni, ma non posso rispondere 'si'' se mi chiedete se Pogba sia stato l'unico responsabile del mio esonero".
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 25 mag 2019 
Arrestato a Roma un agente sportivo: molestava i piccoli calciatori giallorossi
L’uomo, 53 anni, è stato fermato in flagranza di reato. Prometteva ai ragazzini una carriera luminosa e ne abusava sessualmente
Curva Sud: "Fuori la voce per la Roma e per Daniele De Rossi. Salutiamo l'ultima bandiera"
"Salutiamo l’ultima bandiera che lascia i nostri colori”
La lettera di De Rossi ai tifosi della Roma: "Nessun mai vi amerà più di me"
De Rossi, lettera di addio ai tifosi della Roma: "Lascio la fascia a Florenzi"
Roma-Parma, i convocati
Ecco i 25 convocati giallorossi per l'ultimo match della stagione contro il Parma:...
De Rossi incontra i tifosi della Roma prima del suo ultimo allenamento
Cori, striscioni e anche qualche lacrima per la bandiera giallorossa che davanti ai cancelli di Trigoria ha voluto salutare i tifosi
Roma-Parma, i convocati di Mister Roberto D'Aversa
Collecchio - Al termine della seduta di allenamento a porte chiuse sostenuta...
PRIMAVERA 1 TIM - Udinese-Roma 1-3
Nella 30ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
D'AVERSA: "A Roma ci sarà una bell'atmosfera visto l'addio di De Rossi. A disposizione Gervinho"
Roberto D'Aversa, tecnico del Parma prossimo avversario della Roma in campionato...
MIRANTE: "Difficile immaginarsi una Roma senza De Rossi, è come se un tifoso smettesse di giocare"
Antonio Mirante ha parlato a Sky Sport: "Daniele è un capitano in cui ci riconosciamo,...
Non solo De Rossi: contro il Parma anche Dzeko darà l'addio a Roma
Dopo quattro stagioni il bosniaco si prepara alla sua ultima partita in giallorosso: con un gol diventerebbe il settimo marcatore di sempre del club
Da Pellegrini a Zaniolo, Petrachi è pronto ad agire per la Roma
Il futuro ds giallorosso ha già in mente le sue prime mosse. Gasperini, Percassi è irritato: c'è il rischio di un braccio di ferro
Ecco quello che De Rossi ha detto ai compagni a cena. E sul suo futuro...
Il capitano della Roma si appresta a vivere l'ultima partita con la maglia giallorossa. I tifosi divisi fra rabbia e commozione
Cargnelutti in volo: piace a Parma, Sassuolo e Torino
Su Riccardo Cargnelutti, capitano della Primavera della Roma, si stanno orientando...
Schick, quale futuro? Bundesliga, Premier o ancora la Roma?
Negli ultimi anni, fra i calciatori della Roma, il nome più accostato alla parola...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>