facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Petrachi-Roma, c'è l'accordo. Conte apre e si avvicina! Soltanto se la Juve...

Venerdì 26 aprile 2019
Gianluca Petrachi e la Roma hanno raggiunto un accordo a partire dalla prossima stagione. Sarà lo specialista leccese il nuovo direttore sportivo giallorosso, negli ultimi giorni ci sono stati incontri sia con Pallotta che con Baldini e si è arrivati alla totale, reciproca, volontà di affidargli il nuovo progetto. A questo punto si tratta di capire due cose: come Cairo lo libererà, essendo Petrachi vincolato al Toro da un contratto in scadenza nel 2020, e quale sarà la decisione di Massara che potrebbe restare, oppure decidere di accettare nuove proposte (il Bologna con Sabatini). Per quanto riguarda il primo passaggio, in qualche modo si troverà una soluzione con il club granata, magari un'operazione di mercato che consenta a tutti di far quadrare il cerchio nel migliore dei modi. Il 18 marzo scorso vi avevamo raccontato in esclusiva un blitz a sorpresa di Petrachi a Londra proprio per incontrare Antonio Conte. E qui i discorsi convergono, perché il pressing che negli ultimi giorni la Roma ha alzato nei confronti dell'ex ct è totale. C'è l'apertura di Conte, il sì di Pallotta, la garanzia Petrachi (grande amico di Antonio) e nessun problema per l'ingaggio che sarebbe da top manager, ovvero da almeno 7 milioni a stagione più bonus, eventuali e varie. Conte avrebbe anche deciso di tornare a lavorare con Cristian Stellini, dopo alcune incomprensioni che ne avevano minato i rapporti, ma questo è un dettaglio che verrà chiarito più avanti. Cosa mancherebbe adesso per il sì definitivo di Conte alla Roma? Soprattutto l'ultima garanzia sul mercato e la carta bianca che lo stratega salentino vuole avere e che Pallotta è intenzionato a concedergli. Occhio, quindi, alla concreta possibilità di un tandem Petrachi-Conte in giallorosso. Ricordiamo, infine, che sino a quando non ci saranno le intese definitive (ma la strada è ben tracciata) andranno sempre valutate le altre opzioni italiane: vi abbiamo raccontato più volte come per l'Inter (che apprezza tantissimo Conte) sia complicato scaraventare dalla finestra oltre 16 milioni lordi del contratto di Spalletti fino al 2021, a maggior ragione in caso di qualificazione Champions; abbiamo soprattutto aggiunto, a sorpresa lo scorso marzo, come i rapporti tra la Juve e Conte siano tornati buoni dopo le incomprensioni degli anni scorsi. Precedenza ad Allegri, con la concreta possibilità di andare avanti insieme. In caso contrario, l'opzione Conte ma anche la necessità per la Juve di liberarsi del contratto di Allegri che da solo costa circa 15 milioni lordi. Una spesa insostenibile in caso di eventuale rottura. Ecco perché oggi ci sono le condizioni per andare avanti tra Max e la Juve, con la Roma che può concretamente sperare di acciuffare Conte. Il Milan? Oggi ha altri problemi, e non dimentichiamo l'importanza della figura di Petrachi nell'eventuale sì dell'ex ct e il blitz di oltre un mese fa a Londra. Una cosa è sicura: Conte non intende prendere minimamente in considerazione un altro anno sabbatico.
Fonte: alfredopedulla.com
COMMENTI
Area Utente
Login

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 18 ago 2019 
Balotelli-Brescia, è ufficiale: "Mario torna a casa!"
L’attaccante di nuovo in Italia dopo le esperienze con Nizza e Marsiglia: domani pomeriggio la presentazione
Calciomercato Roma, Zappacosta nel mirino: i giallorossi lo vogliono in prestito
La Roma cerca rinforzi in difesa e negli ultimi giorni sta spingendo per riportare in Serie A il terzino del Chelsea, Zappacosta.
Calciomercato Roma, dalla Francia: in dirittura la cessione di Gonalons al Rennes
Maxime Gonalons è ormai a un passo dal Rennes. Dopo le indiscrezioni dei giorni...
CALCIOMERCATO, dall'Inghilterra: "C'era accordo United-Roma, ma Sanchez ha detto no"
L'Inter è pronta a chiudere per Alexis Sanchez. Un ritorno in Serie A alquanto...
Lovren in ribasso, Rugani (sempre) in rialzo: le ultime sul difensore Roma
Dopo aver blindato Dzeko, la Roma cerca un altro difensore centrale. Lovren era...
Petrachi cerca un difensore, ma serve un'occasione
Dopo l'acquisto di Cetin e i rinnovi di Zaniolo, Under e soprattutto quello di Dzeko...
Fermi tutti, meglio ripensarci: al mercato è l'ora dei dietrofront
"Eh... già. Io sono ancora qua". È il ritornello di una canzone di Vasco Rossi di...
"Un giocatore come Dzeko non poteva aspettare Icardi"
I pro: i centravanti costano una fortuna e la Roma non ha dovuto mettere mano a...
Cetin l'ha scelto Petrachi: ora in 10 giorni deve convincere Fonseca
Quando è arrivato a Roma, su Instagram aveva poco più di 2mila followers. Oggi viaggia...
Defrel è una partita a poker e c'è anche il Genoa
Oltre al Cagliari e all’Atalanta, anche i rossoblù adesso puntano forte sull’attaccante della Roma
Zappacosta resta caldo, Gonalons verso il Rennes. Schick vorrebbe la Bundesliga
Per l’esterno del Chelsea ipotesi prestito, intanto i giallorossi lavorano alle uscite: Olsen aspetta la Russia, Gonalons verso il Rennes, anche Santon verso l’addio
Roma in pole per Rugani
(...) Daniele Rugani è al centro dell'attenzione più di altri perché la Roma è più...
La prima di un rinnovato Edin tra nuovi sorrisi e il caro amico gol
Il nuovo Dzeko appare molto simile a quello vecchio. Stessa maglietta numero 9 della...
Roma, quel rinnovo che cambia la rosa
«Quando vedi una buona mossa, aspetta. Cercane una migliore». Chissà che questa...
Roma, problemi di crescita
Rispetto alla partita contro il Real Madrid, in campo contro l'Arezzo nell'undici...
 Sab. 17 ago 2019 
PEROTTI: "Possiamo iniziare bene la stagione. Rinnovi? La Roma ha fatto il meglio che poteva"
AMICHEVOLE, AREZZO-ROMA 1-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A ROMA TV Altra...
Nainggolan, bufera gli auguri a Dzeko: "Ma siamo tutti impazziti?"
Il belga ha commentato il post con il rinnovo dell'ex compagno: "Ho fatto lo stesso con Lukaku, svegliatevi"
Ag. Dzeko: "Ha Roma nel cuore. Negli ultimi quattro giorni abbiamo intavolato il rinnovo"
"Non poteva più aspettare l'Inter e le scelte di un Icardi qualunque. Quando ho detto a Petrachi che aprivamo al rinnovo era il più felice del mondo"
CALCIOMERCATO, dalla Turchia: la Roma su un talento del Besiktas per sostituire Schick
Secondo quanto riportato dalla stampa turca la Roma ha fatto un sondaggio con il...
CALCIOMERCATO Roma, Hysaj prima scelta per il ruolo di terzino destro. Continuano i contatti
È nel reparto difensivo che si sta concentrando la Roma in queste ultime settimane...
Intermediario Lovren: "La Roma è la sua priorità"
"Lovren ha dato grande apertura per un approdo alla Roma". A sostenerlo è Alessandro...
'Sarai come Lukaku': cos'è successo tra Dzeko, l'Inter e la dirigenza della Roma
Edin Dzeko resta, ancora giallorosso. E aveva fatto intuire questa decisione da...
Dzeko rinnova, i tifosi in delirio: "Il miglior acquisto. Adesso lo vogliamo capitano"
I romanisti scatenati per il rinnovo: "Petrachi non si è fatto mettere i piedi in testa"
Saltato Lovren, la Roma a caccia di un centrale: ecco i nomi
Izzo, Lyanco o Nkolou: la Roma ci prova
Dzeko spinge Icardi alla Juve
Un'alternativa in meno per l'Inter, una possibilità in più per Mauro Icardi di finire...
C'è il "pasticciaccio" Olsen. Accuse per un quasi addio
(...) Per adesso, invece, Robin Olsen è ancora a Roma. Ai margini del club giallorosso,...
 Ven. 16 ago 2019 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Dzeko rinnova fino al 2022
COMUNICATO AS ROMA - Dzeko: "Ho sentito con forza quanto la Roma desiderasse che restassi. Questa è casa mia"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>