facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Incrocio di destini con il Cagliari: Cragno e Barella per la linea giovane

Venerdì 26 aprile 2019
Tra presente e futuro la parola più ricorrente alla Roma è una: giovani. E l'appuntamento di domani contro il Cagliari pare quasi un incrocio di destini. Giovani sono gli obiettivi di mercato che il club insegue per ricostruire dopo le delusioni di quest'anno. Quelli che già ci sono però sono i giocatori che, in questo tentativo di riemergere dall'abisso tecnico raggiunto negli ultimi tre-quattro mesi, sta trovando più difficoltà. Zaniolo, Ünder, Schick, Kluivert: nella Roma di Ranieri il quartetto sta faticando a trovare una propria dimensione tecnica, a prescindere dal gap generazionale che li divide di quasi mezzo secolo dall'allenatore. Il paradosso, però, è che per lui domani sarà impossibile fare a meno di loro. Tolto Zaniolo, squalificato, almeno due degli altri tre dovranno scendere in campo per completare una squadra in cui mancheranno pure Cristante e Pellegrini. Certo è che i segnali di insofferenza da parte dei ragazzi terribili — ultimamente, non proprio in senso gratificante — iniziano a ripetersi. Dopo la sostituzione all'intervallo di San Siro contro l'Inter, il turco Ünder era furioso. Bocciato dopo un tempo in cui era stato costretto a rincorrere Perisic e Asamoha più che a proporre la propria azione, attività decisamente più congeniale alle sue qualità. Discorso più o meno sovrapponibile per Zaniolo che lo ha sostituito. Ma pure per Kluivert che, dopo la bella prestazione contro la Fiorentina, s'è dovuto accomodare in panchina due volte su tre. Di Schick invece si sono quasi perse le tracce: gol all'esordio del nuovo allenatore e nulla più, né da solo né in coppia con Dzeko, come potrebbe essere riproposto domani all'Olimpico contro il Cagliari. Dove giocano altri due "giovani" che presto potrebbero aggiungersi a quelli che sono già a Trigoria: il portiere Cragno, che a dire il vero a 24 anni giovane non è, e il 22enne Barella, autentica star che piace a tutte le big e che Conte vorrebbe poter allenare. E la Roma, che sull'allenatore sta lavorando con forza, vorrebbe accontentarlo. Idee che dovrà provare a soddisfare il futuro ds Gianluca Petrachi. Cairo permettendo. La situazione interna al Torino è diventata esplosiva, dopo gli stracci lavati in pubblico. Petrachi si è promesso alla Roma, il presidente granata non l'ha presa bene e fa muro. Potendo contare su validi argomenti: in fondo il ds ha ancora un anno di contratto col Torino, che non vuole mollarlo senza guadagnarci nulla. Una partita che rischia di finire a carte bollate: a meno di non trovare una soluzione che accontenti tutti. Anche in questo senso, il mercato potrebbe aiutare
di M. Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 18 mag 2019 
Top&Flop: la difesa è di ferro. Zaniolo delude
Mirante è stato chiamato in causa soltanto una volta contro il Sassuolo. Il classe 1999 è il simbolo di una Roma che ha finito la benzina
Kolarov fa pace con la Curva grazie alla fedeltà a De Rossi
Pace fatta tra Kolarov e la Curva Sud presente a Sassuolo. Dopo 90 minuti giocati...
FAZIO: "Pari amaro, ci abbiamo provato fino all'ultimo"
SASSUOLO-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A ROMA TV La sensazione è che...
RANIERI: "Peccato ma nulla da rimproverare ai ragazzi. De Rossi non è sereno, ma spetta a lui dirlo"
SASSUOLO-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Peccato ma nulla da rimproverare ai ragazzi. De Rossi non è sereno, ma spetta a lui dirlo. Con il Parma sarà la sua festa"
Sassuolo-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo non incide, Dzeko fermo al palo
Roma fermata dai pali, la Champions è un miraggio. Solo 0-0 contro il Sassuolo
Sotto la pioggia legni colpiti nel secondo tempo da Dzeko e da Kluivert in modo rocambolesco. Ranieri recrimina per le occasioni fallite, nel finale gol annullato a Fazio
CRISTANTE: "Dobbiamo dare di più nel secondo tempo. L'ambiente non ha inciso, siamo concentrati"
FINE PRIMO TEMPO: SASSUOLO-ROMA 0-0 CRISTANTE A DAZN Vi serve qualcosa di diverso...
SASSUOLO-ROMA, fumogeni in campo e i tifosi giallorossi cantano: "Pallotta paga la multa"
Poco dopo la metà del primo tempo, il gioco tra Sassuolo e Roma è stato interrotto...
MASSARA: "Vogliamo onorare il nostro capitano. Champions è importante ma non cambierà le..."
SASSUOLO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, MASSARA: "La Champions è importante ma non cambierà le nostre ambizioni"
SANTON: "Siamo un po' giù di morale per De Rossi. Dobbiamo vincere le prossime due anche per lui"
SASSUOLO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA SANTON A ROMA TV Una settimana particolare,...
Sassuolo-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
37ªGiornata di Serie A
Zaniolo è il miglior giovane della Serie A: sarà premiato col Parma
Lega Serie A ha istituito, a partire da quest'anno, i riconoscimenti per i migliori...
PRIMAVERA 1 TIM - Roma-Juventus 2-1
Nella 29ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
ALLEGRI: "Le società di calcio ormai sono aziende"
Durante la conferenza stampa odierna, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri...
GATTUSO: "La Roma si accorgerà presto dell'assenza di De Rossi"
Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso, durante la conferenza stampa pre Frosinone,...
BONOLIS: "Auguro a De Rossi di tornare a Roma con una società diversa"
ROMA - L'addio di Daniele De Rossi è l'argomento più caldo in casa Roma, dopo...
I dubbi di Totti: potrebbe lasciare la Roma
L'annuncio della separazione tra la Roma e Daniele De Rossi a fine stagione ha infuocato...
Gasperini favorito ma Baldini vuole Sarri
La Roma e Gasperini sono promessi sposi, anche se per la decisione sul futuro allenatore...
FourFourTwo non ha dubbi: Messi meglio di Cristiano Ronaldo, Totti più forte di Del Piero
Chi è stato più forte? Maradona o Pelé? E chi è più forte tra Messi e Cristiano...
KONSEL: "Roma, ringrazia De Rossi. Olsen? Divorato dalla pressione. Alisson forte mentalmente"
L'ex portiere della Roma: «Alisson ha retto la pressione e l'ha trasformata in forza. Lo svedese è crollato mentalmente. In bocca al lupo a De Rossi»
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>