facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 20 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Incrocio di destini con il Cagliari: Cragno e Barella per la linea giovane

Venerdì 26 aprile 2019
Tra presente e futuro la parola più ricorrente alla Roma è una: giovani. E l'appuntamento di domani contro il Cagliari pare quasi un incrocio di destini. Giovani sono gli obiettivi di mercato che il club insegue per ricostruire dopo le delusioni di quest'anno. Quelli che già ci sono però sono i giocatori che, in questo tentativo di riemergere dall'abisso tecnico raggiunto negli ultimi tre-quattro mesi, sta trovando più difficoltà. Zaniolo, Ünder, Schick, Kluivert: nella Roma di Ranieri il quartetto sta faticando a trovare una propria dimensione tecnica, a prescindere dal gap generazionale che li divide di quasi mezzo secolo dall'allenatore. Il paradosso, però, è che per lui domani sarà impossibile fare a meno di loro. Tolto Zaniolo, squalificato, almeno due degli altri tre dovranno scendere in campo per completare una squadra in cui mancheranno pure Cristante e Pellegrini. Certo è che i segnali di insofferenza da parte dei ragazzi terribili — ultimamente, non proprio in senso gratificante — iniziano a ripetersi. Dopo la sostituzione all'intervallo di San Siro contro l'Inter, il turco Ünder era furioso. Bocciato dopo un tempo in cui era stato costretto a rincorrere Perisic e Asamoha più che a proporre la propria azione, attività decisamente più congeniale alle sue qualità. Discorso più o meno sovrapponibile per Zaniolo che lo ha sostituito. Ma pure per Kluivert che, dopo la bella prestazione contro la Fiorentina, s'è dovuto accomodare in panchina due volte su tre. Di Schick invece si sono quasi perse le tracce: gol all'esordio del nuovo allenatore e nulla più, né da solo né in coppia con Dzeko, come potrebbe essere riproposto domani all'Olimpico contro il Cagliari. Dove giocano altri due "giovani" che presto potrebbero aggiungersi a quelli che sono già a Trigoria: il portiere Cragno, che a dire il vero a 24 anni giovane non è, e il 22enne Barella, autentica star che piace a tutte le big e che Conte vorrebbe poter allenare. E la Roma, che sull'allenatore sta lavorando con forza, vorrebbe accontentarlo. Idee che dovrà provare a soddisfare il futuro ds Gianluca Petrachi. Cairo permettendo. La situazione interna al Torino è diventata esplosiva, dopo gli stracci lavati in pubblico. Petrachi si è promesso alla Roma, il presidente granata non l'ha presa bene e fa muro. Potendo contare su validi argomenti: in fondo il ds ha ancora un anno di contratto col Torino, che non vuole mollarlo senza guadagnarci nulla. Una partita che rischia di finire a carte bollate: a meno di non trovare una soluzione che accontenti tutti. Anche in questo senso, il mercato potrebbe aiutare
di M. Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 19 mag 2019 
La vita di De Rossi "on the road": ecco il viaggio per omaggiare il capitano della Roma
Daniele De Rossi non è solo un giocatore di calcio, per la città di Roma è un simbolo...
Calciomercato Roma, spunta l'ipotesi Bielsa per la panchina
Tra i nomi che circolano per la panchina della Roma nella prossima stagione c'è anche quello di Marcelo Bielsa
TRIGORIA, martedì mattina la ripresa degli allenamenti per preparare la gara contro il Parma
Claudio Ranieri, dopo il pareggio di Reggio Emilia, ha concesso ai suoi giocatori...
Empoli-Torino 4-1, Roma matematicamente qualificata ai Preliminari di Europa League
L’Empoli ora vede la salvezza. Toro matato e lontano dall’Europa. I toscani dominano per 30’ e passano con Acquah, subiscono la reazione granata fino al pareggio di Iago, ma poi dilagano con Brighi, Di Lorenzo e Caputo
ADL: De Rossi? Pallotta avrà venduto la Roma...
Il presidente del Napoli: «Uno come lui lo prenderei subito, anche con problemi fisici o anagrafici, è uomo di sport. Il suo addio è un giallo. Allegri? Per me Bayern o Psg. E Icardi...»
TONI: "Rimpianto in carriera? Lo scudetto perso con la Roma. Vedere De Rossi con un'altra maglia..."
"Vedere De Rossi con un'altra maglia farà effetto a tutti"
De Rossi, altro striscione contro la proprietà a Parigi: "Con voi senza futuro"
Dopo Miami, Sydney e Londra, spunta un altro pesante striscione contro la società da parte dei tifosi della Roma transalpini
"De Rossi al Boca Juniors, Burdisso ci sta lavorando"
Secondo la radio del Boca, il ds sarebbe vicino a convincere l'amico a trasferirsi in Sudamerica. L'unico ostacolo sarebbe la moglie, Sarah Felberbaum, che preferirebbe New York o Los Angeles
SERIE A 2018/2019, 37ª Giornata
Calendario e Risultati
CASSETTI: "De Rossi avrebbe fatto di tutto per finire la carriera con la maglia che ama"
Intercettato dai microfoni di Sky Sport, l'ex terzino giallorosso Marco Cassetti...
Allegri, la Roma ha chiesto informazioni
La società giallorossa si è informata dopo l'addio del tecnico alla Juventus: per ora si tratta solo di un sondaggio
I giallorossi andranno in Europa se...
La Roma dice quasi addio alla Champions. Con lo 0-0 sul campo del Sassuolo le speranze...
Ranieri duro con la società: "L'anno prossimo niente lotta Champions"
Più che una cura, è stato come dare acqua e zucchero alla squadra. Neppure Claudio...
Sarri-Gasperini, una poltrona per 2
Meno di quindici giorni per definire la Roma del futuro. La poltrona dell'ufficio...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>