facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 18 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fazio: "Andremo a Milano per conquistare tre punti fondamentali"

Giovedì 18 aprile 2019
12 agosto 2016, conferenza di presentazione di Federico Fazio a Trigoria. Sono passati poco meno di tre anni e il difensore argentino nell'ultima gara contro l'Udinese ha raggiunto quota 99 presenze in campionato. Un buon motivo per presentare la gara di Milano con lui perché se scendesse in campo raggiungerebbe cifra tonda. Ha già tagliato quota 100 in maglia giallorossa tra tutte le competizioni nel derby del 3-1, e in quell'occasione Fazio ha anche realizzato un gol.

Poi a San Siro quest'anno ha già segnato...
"Sarei molto contento di fare gol, ma soprattutto di vincere, non importa chi segna. Vanno bene sei gol, vinciamole tutte 1-0 fino alla fine. Sarebbe fantastico, non importa chi fa gol."

Dopo il successo ottenuto contro la Samp, sabato è arrivata un'altra importante vittoria contro l'Udinese: sei punti che hanno riportato la Roma in piena corsa per conquistare un posto in Champions League?
"Sì, la partita contro la Sampdoria e quella contro l'Udinese in casa ci hanno fatto fare sei punti fondamentali per rientrare nella lotta tra i primi, era molto importante vincere e ora siamo lì con le altre per lottare e puntare ai primi quattro posti, che è il nostro obiettivo principale."

Due vittorie e due partite senza subire gol. Sintomo di una ritrovata compattezza di squadra...
"È importante non subire gol e si è visto nelle ultime due partite; in campo c'era una squadra compatta con carattere e voglia di vincere. Siamo nella fase finale della stagione e si decide tutto, ci aspettano sei finali."

C'è la sensazione, in queste due ultime partite, che la squadra abbia più consapevolezza. Che sia più pronta a soffrire e a combattere...
"Sì la squadra ha giocato con determinazione, cattiveria e tanta voglia di vincere. Abbiamo lottato fino all'ultimo minuto, fino all'ultima giocata non abbiamo mollato. In queste poche gare si decide tutto."

In questo senso è stato importante l'approccio di Claudio Ranieri. Su cosa ha fatto leva il mister e su cosa insiste di più?
"Ha lavorato molto in allenamento. È importante giocare da squadra, aiutarsi in campo. In campo ci siamo noi, undici giocatori insieme a chi va in panchina, siamo un gruppo, alla fine contiamo noi, dobbiamo aiutarci, parlare, comunicare... tutti insieme."

L'importanza di comunicare, cosa vi ha detto Ranieri?
"È un allenatore di grande esperienza e sa tirare fuori il meglio da noi. Siamo un gruppo di giocatori forti e dobbiamo dimostrarlo in campo. Si è visto in queste due gare, se continuiamo ad allenarci forte si vedrà in campo."

A livello personale anche lei, come del resto tutta la squadra, non avete avuto il rendimento delle passate stagioni...
"Sì è vero ma siamo lì, consapevoli che, per raggiungere l'obiettivo, l'importante arriva adesso. Due mesi, sei partite fondamentali."

Nelle ultime due gare però, abbiamo rivisto il Fazio migliore?
"Abbiamo avuto una stagione con tanti infortunati, però la squadra non ha mollato e ora dobbiamo cercare di fare più punti possibili, dobbiamo dare il massimo, più del massimo, tutti, non solo io."

E abbiamo rivisto anche una coppia affidabile e di grande esperienza: Fazio-Manolas...
"Quello che conta è l'obiettivo. Se gioco io o altro non importa, serve solo dare il massimo. Ci sono diciotto punti in palio, cercheremo di prenderne il più possibile."

A proposito di prestazioni personali, contro l'Udinese abbiamo visto un'ottima prova di Marcano...
"Sì, Marcano ha fatto una buona gara e anche tutta la squadra. È un professionista, ha esperienza e sa che il calcio è così, ma è difficile non giocare, allenarti bene per farti trovare pronto."

La Sampdoria, l'Udinese e ora l'Inter. Uno scontro diretto per la qualificazione alla Champions League...
"Vero, ho detto che mancano sei finali, ma la gara di Milano è molto importante, un risultato positivo darebbe una grande fiducia alla squadra. Come nelle ultime due partite dobbiamo fare attenzione a non prendere gol e poi andare avanti partita dopo partita."

Che partita sarà?
"Sarà tosta, anche loro sono consapevoli della loro forza e di quello che c'è in palio in queste sei gare, hanno esperienza e un grande allenatore che tira fuori il massimo dai suoi giocatori. Andiamo a Milano per tre punti fondamentali."

La Roma su cosa dovrà puntare?
"Per vincere ci vuole determinazione, cattiveria e voglia di lottare insieme. Lo dimostreremo a Milano. Non prendere gol e giocare così."

Contro i nerazzurri potresti collezionare la gara numero 100 in campionato. Un traguardo importante...
"Non lo sapevo, da tre anni è un onore per me indossare questa maglia."
di F. Viola
Fonte: AS Roma Match Program
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 17 ott 2019 
Duracell Cristante: ora per Fonseca è indispensabile
Insieme a Veretout è l'unico reduce di un centrocampo oggi decimato. Bryan Cristante...
 Mer. 16 ott 2019 
 Mar. 15 ott 2019 
Roma, ecco quando torneranno Cengiz Under e Mkhitaryan
I giocatori stanno recuperando dalle rispettive lesioni muscolari: potrebbero essere convocati contro il Monchengladbach e scendere in campo nella gara contro i rossoneri di Pioli
L'Uefa promuove la nuova Trigoria: sarà sede di allenamento per Euro 2020
Alcune nazionali, tra cui Svezia e Ucraina, sono già venute a visionare il Bernardini...
RANIERI: "Sono tifoso della Roma ma in campo non ci saranno amori. Vinca il migliore"
"Bizzarro che arrivi sempre al posto di Di Francesco, spero non ce l'abbia con me"
Perotti vede la fine del tunnel. Convocato 5 mesi dopo?
Domenica saranno esattamente 147 giorni senza calcio. Cinque mesi dopo l'ultima...
Dzeko in bilico, Kalinic spera
In attesa di sapere se potrà sedersi o meno sulla panchina di Marassi - oggi verrà...
 Lun. 14 ott 2019 
Fonseca sorride: Florenzi e Perotti puntano la Samp
L'esterno ha smaltito l'influenza, l'argentino vuole rientrare tra i convocati contro i blucerchiati. Dzeko, Under e Mkhitaryan a parte, difficile che prendano parte alla prossima gara
TRIGORIA 14/10 - Rientra in gruppo Florenzi, differenziato per Mkhitaryan e Cengiz Ünder
ALLENAMENTO ROMA - Rapidità e possesso palla nella seduta pomeridiana
 Dom. 13 ott 2019 
Il centro di Trigoria si fa il lifting. Lavori sui campi di allenamento per ridurre gli infortuni
Tra qualche giorno sarà pronto il campo B poi toccherà a tutti gli altri. I k.o. traumatici e muscolari sono stati troppi negli ultimi due anni e il club corre ai ripari Chiara Zucchelli
La Roma cerca lo sponsor per Trigoria
Un nome per Trigoria. Da stampare, magari, anche sulle maglie di allenamento. Si...
 Sab. 12 ott 2019 
Smalling: "Sta andando meglio di quanto mi aspettassi. Fonseca è molto intelligente"
Chris Smalling ha parlato al sito ufficiale della Roma. Chris, partiamo dall'inizio....
Roma, Dzeko vuole la Samp: ecco l'opinione del chirurgo
Pesucci ha effettuato l'operazione allo Zigomo, e avverte l'attaccante giallorosso: «Gli consiglio di saltare Genova. Lo vedo in panchina in Europa e in campo con il Milan»
S.O.S. infortuni: coperta corta a centrocampo. Fonseca cerca alternative
Il problema Fonseca se lo sta già ponendo, come giusto che sia. Perché con Pellegrini...
 Ven. 11 ott 2019 
TRIGORIA 11/10 - Palestra, esercizi sulla rapidità e lavoro tattico
ALLENAMENTO ROMA - Personalizzato programmato per Jesus
 Gio. 10 ott 2019 
Aiuto, si è ristretta la Roma: soltanto in 9 al lavoro con Fonseca. Ma si rivede Perotti
Tra infortunati (9) e nazionali (8), a Trigoria sono rimasti pochi giocatori ad allenarsi con il tecnico. L’argentino è tornato parzialmente con il gruppo
Porridge, frutta e pasta: la dieta del vegano Smalling che corre più di tutti tra i difensori
Ha scoperto un supermercato biologico e un bistrot vicino casa. E il club gli ha fornito un nutrizionista che lo segue con un menù speciale
TRIGORIA 10/10 - Torna parzialmente in gruppo Perotti, lavoro personalizzato per Dzeko
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e focus tattico.
La Roma ai raggi x
Perché la Roma ha chiuso il bilancio 2018/19 in perdita di 24,29 milioni di euro?...
Roma, Fonseca un uomo solo al comando
Meno male che arriva la sosta per le nazionali. Lo sentiamo dire da sempre, anche...
 Mer. 09 ott 2019 
Under e Mkhitaryan abili per Marassi
Tornano a casa Edin Dzeko e Amadou Diawara operati rispettivamente al volto e al...
 Mar. 08 ott 2019 
TRIGORIA 08/10 - Palestra per Florenzi e Mkhitaryan, dimesso Dzeko
ALLENAMENTO ROMA - Tantissimi assenti tra nazionali e infortuni
Da Pallotta: Stati Generali a Boston sulle strategie commerciali
Il direttore marketing Francesco Calvo è già a Boston, oggi lo raggiungerà anche...
 Dom. 06 ott 2019 
TRIGORIA, martedì mattina la ripresa degli allenamenti per preparare la sfida contro la Sampdoria
Dopo il pareggio casalingo contro il Cagliari, arrivato con il punteggio di 1-1,...
 Sab. 05 ott 2019 
MARAN: "Possiamo fare risultato, ma dovremo essere bravi a fermare Dzeko"
ROMA-CAGLIARI, LA CONFERENZA STAMPA DI RONALDO MARAN: “Gli ex? Si sono allenati come sempre. La Roma ha trovato equilibrio e ha una rosa ampia”
Ci mancava Zappacosta
"Non può piovere per sempre" recitava uno striscione esposto dai tifosi della Roma...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>