facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 22 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fazio: "Andremo a Milano per conquistare tre punti fondamentali"

Giovedì 18 aprile 2019
12 agosto 2016, conferenza di presentazione di Federico Fazio a Trigoria. Sono passati poco meno di tre anni e il difensore argentino nell'ultima gara contro l'Udinese ha raggiunto quota 99 presenze in campionato. Un buon motivo per presentare la gara di Milano con lui perché se scendesse in campo raggiungerebbe cifra tonda. Ha già tagliato quota 100 in maglia giallorossa tra tutte le competizioni nel derby del 3-1, e in quell'occasione Fazio ha anche realizzato un gol.

Poi a San Siro quest'anno ha già segnato...
"Sarei molto contento di fare gol, ma soprattutto di vincere, non importa chi segna. Vanno bene sei gol, vinciamole tutte 1-0 fino alla fine. Sarebbe fantastico, non importa chi fa gol."

Dopo il successo ottenuto contro la Samp, sabato è arrivata un'altra importante vittoria contro l'Udinese: sei punti che hanno riportato la Roma in piena corsa per conquistare un posto in Champions League?
"Sì, la partita contro la Sampdoria e quella contro l'Udinese in casa ci hanno fatto fare sei punti fondamentali per rientrare nella lotta tra i primi, era molto importante vincere e ora siamo lì con le altre per lottare e puntare ai primi quattro posti, che è il nostro obiettivo principale."

Due vittorie e due partite senza subire gol. Sintomo di una ritrovata compattezza di squadra...
"È importante non subire gol e si è visto nelle ultime due partite; in campo c'era una squadra compatta con carattere e voglia di vincere. Siamo nella fase finale della stagione e si decide tutto, ci aspettano sei finali."

C'è la sensazione, in queste due ultime partite, che la squadra abbia più consapevolezza. Che sia più pronta a soffrire e a combattere...
"Sì la squadra ha giocato con determinazione, cattiveria e tanta voglia di vincere. Abbiamo lottato fino all'ultimo minuto, fino all'ultima giocata non abbiamo mollato. In queste poche gare si decide tutto."

In questo senso è stato importante l'approccio di Claudio Ranieri. Su cosa ha fatto leva il mister e su cosa insiste di più?
"Ha lavorato molto in allenamento. È importante giocare da squadra, aiutarsi in campo. In campo ci siamo noi, undici giocatori insieme a chi va in panchina, siamo un gruppo, alla fine contiamo noi, dobbiamo aiutarci, parlare, comunicare... tutti insieme."

L'importanza di comunicare, cosa vi ha detto Ranieri?
"È un allenatore di grande esperienza e sa tirare fuori il meglio da noi. Siamo un gruppo di giocatori forti e dobbiamo dimostrarlo in campo. Si è visto in queste due gare, se continuiamo ad allenarci forte si vedrà in campo."

A livello personale anche lei, come del resto tutta la squadra, non avete avuto il rendimento delle passate stagioni...
"Sì è vero ma siamo lì, consapevoli che, per raggiungere l'obiettivo, l'importante arriva adesso. Due mesi, sei partite fondamentali."

Nelle ultime due gare però, abbiamo rivisto il Fazio migliore?
"Abbiamo avuto una stagione con tanti infortunati, però la squadra non ha mollato e ora dobbiamo cercare di fare più punti possibili, dobbiamo dare il massimo, più del massimo, tutti, non solo io."

E abbiamo rivisto anche una coppia affidabile e di grande esperienza: Fazio-Manolas...
"Quello che conta è l'obiettivo. Se gioco io o altro non importa, serve solo dare il massimo. Ci sono diciotto punti in palio, cercheremo di prenderne il più possibile."

A proposito di prestazioni personali, contro l'Udinese abbiamo visto un'ottima prova di Marcano...
"Sì, Marcano ha fatto una buona gara e anche tutta la squadra. È un professionista, ha esperienza e sa che il calcio è così, ma è difficile non giocare, allenarti bene per farti trovare pronto."

La Sampdoria, l'Udinese e ora l'Inter. Uno scontro diretto per la qualificazione alla Champions League...
"Vero, ho detto che mancano sei finali, ma la gara di Milano è molto importante, un risultato positivo darebbe una grande fiducia alla squadra. Come nelle ultime due partite dobbiamo fare attenzione a non prendere gol e poi andare avanti partita dopo partita."

Che partita sarà?
"Sarà tosta, anche loro sono consapevoli della loro forza e di quello che c'è in palio in queste sei gare, hanno esperienza e un grande allenatore che tira fuori il massimo dai suoi giocatori. Andiamo a Milano per tre punti fondamentali."

La Roma su cosa dovrà puntare?
"Per vincere ci vuole determinazione, cattiveria e voglia di lottare insieme. Lo dimostreremo a Milano. Non prendere gol e giocare così."

Contro i nerazzurri potresti collezionare la gara numero 100 in campionato. Un traguardo importante...
"Non lo sapevo, da tre anni è un onore per me indossare questa maglia."
di F. Viola
Fonte: AS Roma Match Program
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 21 mag 2019 
TRIGORIA 21/05 - Individuale per Manolas, lavoro di scarico per Zaniolo, influenza per Fazio
ALLENAMENTO ROMA - Esercitazioni tattiche a tutto campo
 Dom. 19 mag 2019 
TRIGORIA, martedì mattina la ripresa degli allenamenti per preparare la gara contro il Parma
Claudio Ranieri, dopo il pareggio di Reggio Emilia, ha concesso ai suoi giocatori...
Roma, punto di non ritorno
Piove su Reggio Emilia. Ma diluvia su Pallotta e i suoi collaboratori. Perché monta...
 Sab. 18 mag 2019 
RANIERI: "Peccato ma nulla da rimproverare ai ragazzi. De Rossi non è sereno, ma spetta a lui dirlo"
SASSUOLO-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Peccato ma nulla da rimproverare ai ragazzi. De Rossi non è sereno, ma spetta a lui dirlo. Con il Parma sarà la sua festa"
Roma, ultima chiamata
Vincere con il Sassuolo per mettere pressione ad Atalanta e Milan, impegnate domenica...
In 2.000 contro Pallotta: "No al nuovo stadio". E Gasperini è a un passo
Auspicava una Roma che diventasse internazionale, varcando i confini italiani, e...
 Ven. 17 mag 2019 
 Gio. 16 mag 2019 
 Mer. 15 mag 2019 
Contestazione a Trigoria. De Rossi ai tifosi: "Se mi richiamassero ora direi di no"
Prosegue la protesta dei tifosi, che già nella notte avevano contestato il club sotto la sede. Presenti le forze dell’ordine, Ranieri, Massara e De Rossi escono a parlare coi presenti
Adesso è l'ora di Florenzi
E adesso tocca a lui, ad Alessandro Florenzi. A meno di terremoti, il nuovo capitano...
De Rossi-Roma: una storia chiusa
Dà appuntamento alla sua gente. E, come sempre, allo stadio. Non il 26 maggio, però,...
 Mar. 14 mag 2019 
Roma, un piano di rivalutazione
In scia di Conte, si piazza Gasperini. La Roma guarda ormai da tempo alla prossima...
 Dom. 12 mag 2019 
TRIGORIA, ripresa degli allenamenti fissata per martedì mattina in vista del match di Sassuolo
Dopo la vittoria sulla Juventus per 2-0, la Roma riprenderà gli allenamenti martedì...
RANIERI: "C'è voluto un gran Mirante a tenerci in partita. Dobbiamo continuare a crederci"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Il mio futuro? Non mi do speranze. Ho rifiutato altri ruoli, voglio ancora allenare"
MIRANTE: "Abbiamo cambiato atteggiamento, siamo meno esposti. Ho un prepraratore che non mi molla"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA MIRANTE A SKY E' stata una scelta...
 Sab. 11 mag 2019 
Roma-Juve, i convocati di Allegri
Dopo l'allenamento sostenuto questo pomeriggio al JTC, Massimiliano Allegri ha diramato...
TRIGORIA 11/05 - Rifinitura in vista della Juventus: sala video ed esercitazioni tecnico-tattiche
ALLENAMENTO ROMA - Tutto il gruppo a disposizione
 Ven. 10 mag 2019 
 Gio. 09 mag 2019 
 Mer. 08 mag 2019 
 Mar. 07 mag 2019 
TRIGORIA 07/05 - Allenamento in gruppo per De Rossi e Santon. Individuale per Perotti
ALLENAMENTO ROMA - Palestra e Campo Testaccio
 Lun. 06 mag 2019 
Casillas esce dall'ospedale: "Non mi interessa giocare. L'importante è essere qui"
Il portiere spagnolo era stato ricoverato in seguito ad un infarto miocardico patito in allenamento con il Porto lo scorso mercoledì
 Dom. 05 mag 2019 
TRIGORIA, martedì mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro la Juventus
Dopo il pari per 1-1 sul campo del Genoa, la Roma riprenderà ad allenarsi martedì...
 Sab. 04 mag 2019 
ANDREAZZOLI: "Conte è partito alle 6.30 del primo maggio per venire qui, questo la dice lunga"
Antonio Conte continua a sfogliare la margherita. Roma e Inter, con il Milan alla...
PRANDELLI: "Ho stima e considerazioni grandissime per Ranieri. Ha realizzato imprese pazzesche"
GENOA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI CESARE PRANDELLI: "La Roma è più forte, ma possiamo metterli in difficoltà. Sanabria e Lazovic recuperati"
TRIGORIA 04/05 - Individuale per De Rossi, Santon e Perotti, in gruppo Kluivert
ALLENAMENTO ROMA - Riscaldamento, torello e partitella.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>