facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Claudio & Lucio, chi si rivede

Giovedì 18 aprile 2019
L'uno andò via per far posto all'altro. Lucio out, Claudio in. E la Roma sognò. Oggi i sogni sono diluiti per entrambi, Spalletti da una parte e Ranieri dall'altra, due allenatori che un qualcosa di giallorosso nella loro vita ce l'avranno sempre, se non altro per aver sfiorato tutti e due lo scudetto a Roma. Oggi sono su due panchine diverse, che domenica saranno vicine, a San Siro, dove anche Ranieri ha allenato, qualche anno fa, quando qui c'era la rifondazione americana e il tecnico della Roma si chiamava Luis Enrique. Spalletti e Ranieri hanno qualcosa in comune alla fine: uno ad esempio, Claudio, ha allenato il Chelsea, Lucio invece l'ha solo ambito; un'altra storia in comune, roba dei giorni d'oggi, che entrambi hanno sulla testa l'ombra lunga di Antonio Conte. A Ranieri, questo, interessa poco, è arrivato a Roma sapendo che l'incarico era a termine (poi non si sa mai), mentre Spalletti questa ombra non la gradisce, perché la panchina nerazzurra la vuole difendere con le unghie. Cosette in comune, ma se li guardi, li studi, ti accorgi che sono diversi, lontani, quasi opposti. Ora antagonisti. Uno, Ranieri, si comporta da lord inglese, sa sempre quello che deve dire, con le pause giuste, con i riferimenti corretti, e come dirlo, toni, sorrisi sempre da dispensare; l'altro si agita nelle polemiche, le subisce, le respinge, le lotta, le sconfigge (non sempre), sia a Roma sia a Milano.

L'AGGIUSTATUTTO - L'aggiustatore Ranieri è venuto a Roma - di nuovo, proprio come Spalletti una decina di anni dopo - per aggiustare e sabato a San Siro ha quasi la possibilità di completare la riparazione: vincendo in casa dell'Inter si ritrova improvvisamente vicino il terzo posto, quanta grazia. E Lucio, invece, se ne vuole andare in fuga, possibilmente dando un bel calcione alla Roma, che nella sua seconda avventura, forse, non lo ha capito. O magari non si è spiegato bene, chissà. Piccoli rancori. Tra i due non ci sono troppi precedenti sul campo, solo quattro, in serie A e sempre scontri tra Roma e Juve (tre successi per i bianconeri di Ranieri e un pareggio). Era la Roma del primo Spalletti (che spettacolo, quella) ed era la Juve rinnovata e in ripartenza del post Calciopoli, non un granché: biennio 2007-2009. Sono passati poco più di dieci anni dall'ultima volta che si sono scontrati, eravamo all'Olimpico, passa con un treno la Juve di Ranieri sulle macerie di una Roma spallettiana dilaniata dagli infortuni (succedeva anche all'epoca): lo storico 4-2-3-1 era rinforzato dall'esordiente Filipe, da Tonetto alto a sinistra, da Loria al centro della difesa. In panchina, tanto per far capire la disgraziata serata: Artur, D'Alessandro, Malomo, Brosco, Stoian, Crescenzi e Montella. Finisce 4-1, reti di Iaquinta, pari illusorio di Loria, quindi ancora Iaquinta, Melberg e Nedved. Era il 21-marzo 2009, appunto dieci anni fa. Male per la Roma e Spalletti anche all'andata: 2-0 - Del Piero e Marchionni - per la Juve e tutti a casa. Nell'anno precedente, spettacolo vero all'Olimpico: Roma, bellissima, rimonta la rete di Trezeguet con una doppietta di Totti e nel finale gol beffa di Iaquinta. Unico pari di Spalletti, che perderà la sfida di ritorno di quella stessa stagione (2007-2008), 1-0, Del Piero. In comune, oggi, un'altra cosa ce l'hanno: il modulo. Quel 4-2-3-1, marchio di fabbrica di Spalletti, usato ora anche da Ranieri, cultore invece del 4-4-2. Ieri l'allenatore della Roma ha provato Pellegrini al fianco di Cristante nei due di centrocampo. Questo apre la strada all'ipotesi di rivedere un attaccante (Under o Kluivert) alto a destra, con Zaniolo trequartista.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Totti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 22 ago 2019 
Fiorentina, Ribery: "Ammiro Totti, vorrei arrivare a 40 anni come lui"
L'ex Bayern Monaco si presenta: "Sono qui per aiutare i miei compagni di squadra, non per fare concorrenza a Ronaldo. Potevo tornare a casa, ma ho preferito la Serie A alla Ligue 1".
 Mer. 21 ago 2019 
RICCARDI innamorato della Roma: "Ora più che mai... Amore infinito!"
Proprio nel giorno in cui circolano le voci di mercato su un possibile inserimento...
Abbonamenti, sale la febbre da stadio: Inter boom delle tessere, Roma ai minimi
C'è un'Italia calcistica che ama ancora andare allo stadio nonostante gli impianti...
 Lun. 19 ago 2019 
I colpi sono i rinnovi: la Roma regina del contro-mercato
(...) In quest'estate difficile per tutti, la società giallorossa è diventata la...
 Ven. 16 ago 2019 
PALLOTTA: "Tutumlu? È divertente". L'intermediario turco: "Non senti niente! Presto venderai..."
La risposta dell'operatore di mercato: "Presto venderai un club storico come la Roma..."
 Mar. 13 ago 2019 
Pjanic: "Totti ha voluto tirarsi fuori da una situazione che non gli stava bene, ma ci sta male"
"Quello che la Roma ha fatto con De Rossi è un mistero"
 Dom. 11 ago 2019 
La Roma batte il Real ai rigori! Dzeko show e l'Olimpico applaude
Nei 90' finisce 2-2 con i gol di Perotti e del bosniaco per i giallorossi, Marcelo e Casemiro per il Madrid
L'esordio di Florenzi: è la prima da capitano vero
La Spagna gli riporta sempre alla mente dei dolci ricordi, in particolare quel gol...
La Roma si svela. Fonseca presenta una squadra Real: "Vediamo quanto siamo cresciuti"
L'ultima volta che la Roma ha battuto il Real Madrid è stato cinque anni fa a Dallas,...
 Ven. 09 ago 2019 
Per Fonseca e Ancelotti, è Icardi la chiave
Mancano due settimane all'inizio del campionato, ne mancano poco più di tre alla...
 Gio. 08 ago 2019 
Totti a Kolarov sui social: "Che coppia con Dzeko". Poi sulla punizione: "Toccala piano"
Sogni di una notte di mezza estate. Sogni di Roma, che adesso è lontana, ma sempre...
 Mar. 06 ago 2019 
TOTTI e Ilary senza limiti: super allenamento in palestra
Percorso con corde, step e sacco da boxe, l'ex capitano della Roma e la moglie hanno...
 Lun. 05 ago 2019 
STROOTMAN ammette: "Roma mi manca"
"De Rossi e Totti erano la Roma, ma la proprietà ha deciso così, ha cambiato strada....
 Sab. 03 ago 2019 
Adesso tocca a loro. Florenzi e Pellegrini, i nuovi simboli
Sono i due simboli di Roma e della Roma rimasti a Trigoria dopo l'addio di Totti...
Esame Lille per la Roma
Il primo importante banco di prova dell'estate dopo aver effettuato dei test contro...
 Ven. 02 ago 2019 
Roma, Alderweireld si fa solo con lo sconto, Zaniolo: ''Non sono Totti ma spero di diventarlo''
Il belga resta la prima scelta di Petrachi ma tra domanda (28 milioni) e offerta (20) la forbice è ancora ampia
ZANIOLO: "Non sono Totti ma voglio mettere la Roma al centro. Mi vedo numero 8 o mediano"
Nicolò Zaniolo è stato intervistato da Football Times. Queste le sue dichiarazioni:...
 Mar. 30 lug 2019 
De Rossi, il cuore a metà: primo Superclasico col Boca nel giorno del derby di Roma
Il cuore sul prato del Monumental, l'orecchio attaccato alla radiolina. Il frastuono...
 Dom. 28 lug 2019 
Calciomercato Roma, i giallorossi rispondono 'no' alla richiesta della Juventus per Riccardi
Sembra essersi creato un vero e proprio asse di mercato tra la Roma e la Juventus,...
Petrachi incorona Fonseca padrone
Effetto Fonseca. In Portogallo i giornalisti scrivono che il tecnico è salito sul...
 Sab. 27 lug 2019 
Pellegrini alla conquista del 4-2-3-1
Parla da leader. Probabilmente perché in fondo Pellegrini lo è sempre stato. Dalla...
 Ven. 26 lug 2019 
Cassano: "Il problema della Roma sono Pallotta e Baldini. Higuain è più forte di Icardi"
L'ex fantasista: "Troppi 85 milioni per Lukaku"
 Gio. 25 lug 2019 
Lotito: "Io sindaco di Roma? Mi metto a disposizione. Con De Rossi c'è sempre stato un bel rapporto"
Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha rilasciato una lunga intervista in cui...
 Mer. 24 lug 2019 
De Rossi, Totti e la corsa dell'arrivederci. Daniele vola in Argentina, il Capitano fa tv
Non c'è stato romanista che ieri, guardando la storia di Francesco Totti su Instagram,...
Amichevole di lusso contro il Real
Un'amichevole di lusso allo Stadio Olimpico per presentare la nuova squadra e Fonseca...
Florenzi resta a Roma
Le due settimane di ritiro già trascorse sono servite a Fonseca per maturare un'importante...
 Mar. 23 lug 2019 
Spina dorsale nuova, ecco la Roma di Fonseca
Dalla partita con il Parma dello scorso 26 maggio sembra essere passata una vita....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>