facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 20 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Celar: "Quando sono arrivato a Roma non vedevo l'ora di incontrare Totti. L'esordio in Serie A è..."

"L'esordio in Serie A è stato emozionante, spero di restare qui per tanto tempo"
Martedì 09 aprile 2019
L'attaccante della Roma Primavera, Zan Celar, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Roma TV per la rubrica Roma Next Generation. Di seguito le sue dichiarazioni:

"È la prima intervista dopo quasi due anni. Il primo anno è stato un po' complicato, in un paese nuova con una lingua nuova. Adesso va un po' meglio, capisco quasi tutto. Faccio ancora un po' fatica a parlare, però ascolto, imparo e sono sicuro che a breve parlerò un buon italiano. È stato difficile all'inizio stare lontano dalla famiglia, ma anche quando giocavo in Slovenia la mia famiglia non era lì con me. Ovviamente mi manca la mia famiglia, ma le cose stanno andando bene. Gli inizi in Slovenia? Non credo conosciate le squadre, ho iniziato col Sencur e sono passato al Triglav, prima di trasferirmi al Maribor e poi alla Roma. Sempre attaccante? Sempre. Quando ho saputo dell'interesse della Roma? Prima che arrivassi, due anni fa, quando giocavo nel Maribor, il mio procuratore mi disse che la Roma era interessata a me. Quando ho saputo dell'interesse della Roma, sapevo che qui c'erano grandi calciatori, come lo era stato Totti. Quando sono arrivato, volevo subito conoscerlo, perché l'ho sempre visto in televisione. Il mio idolo? Ronaldo, il brasiliano, e Suarez. Perché tanta differenza di prestazioni tra lo scorso anno e quest'anno? Per me sono state due annate molto diverse, perché quest'anno sto segnando molti più gol rispetto alla scorsa stagione, sta andando meglio. Penso di essere migliorato dal punto di vista mentale, lo scorso anno è stato difficile perché non capivo la lingua, anche sul campo era difficile, mentre quest'anno capisco di più ed è più semplice. Com'è la mia vita a Roma adesso? Quando abbiamo del tempo libero, come di domenica solitamente, prendo la macchina e usciamo con gli amici, andiamo a mangiare fuori. Se è vero che l'anno scorso volevo andare alla Triestina in prestito per avvicinarmi a casa? No, non è vero. Non lo sapevo neanche io, l'ho letto sui giornali. Ho chiamato il mio agente e gli ho detto che non ne sapevo niente. Cosa chiedo a me stesso ed alla squadra? Alla squadra di arrivare primi, ne abbiamo la possibilità. A livello personale, penso di poter fare molti gol. Devo dare il mio meglio in ogni partita, in ogni allenamento, per potercela fare. Se potevo fare ancora più gol quest'anno? Sì, penso di poter segnare di più, so di esserne capace. Devo allenarmi al massimo e dare tutto in campo. Il gol più bello? L'anno scorso su punizione in Youth League. Cosa penso quando sto in area di rigore? Penso ad essere veloce perché arriverà il difensore. La migliore caratteristica? La potenza ed il tiro. In cosa devo migliorare? Corsa nello spazio ed inserimenti. Il rapporto con mister De Rossi? Mi aiuta molto. Mi consiglia di attaccare sempre il primo palo quando sta per arrivare un cross. Il debutto in Serie A? Per me è stato un sogno che si avverava, ero molto contento. Quando ho visto che Schick aveva qualche problema, sono andato a scaldarmi, volevo entrare a tutti i costi. Poi l'allenatore mi ha chiamato ed ero davvero felice. È solo l'inizio, so che devo continuare ad allenarmi. Il mio obiettivo è quello di rimanere a Roma, giocando per questo grande club".
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 19 mag 2019 
TRIGORIA, martedì mattina la ripresa degli allenamenti per preparare la gara contro il Parma
Claudio Ranieri, dopo il pareggio di Reggio Emilia, ha concesso ai suoi giocatori...
Roma, punto di non ritorno
Piove su Reggio Emilia. Ma diluvia su Pallotta e i suoi collaboratori. Perché monta...
 Sab. 18 mag 2019 
RANIERI: "Peccato ma nulla da rimproverare ai ragazzi. De Rossi non è sereno, ma spetta a lui dirlo"
SASSUOLO-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Peccato ma nulla da rimproverare ai ragazzi. De Rossi non è sereno, ma spetta a lui dirlo. Con il Parma sarà la sua festa"
Roma, ultima chiamata
Vincere con il Sassuolo per mettere pressione ad Atalanta e Milan, impegnate domenica...
In 2.000 contro Pallotta: "No al nuovo stadio". E Gasperini è a un passo
Auspicava una Roma che diventasse internazionale, varcando i confini italiani, e...
 Ven. 17 mag 2019 
 Gio. 16 mag 2019 
 Mer. 15 mag 2019 
Contestazione a Trigoria. De Rossi ai tifosi: "Se mi richiamassero ora direi di no"
Prosegue la protesta dei tifosi, che già nella notte avevano contestato il club sotto la sede. Presenti le forze dell’ordine, Ranieri, Massara e De Rossi escono a parlare coi presenti
Adesso è l'ora di Florenzi
E adesso tocca a lui, ad Alessandro Florenzi. A meno di terremoti, il nuovo capitano...
De Rossi-Roma: una storia chiusa
Dà appuntamento alla sua gente. E, come sempre, allo stadio. Non il 26 maggio, però,...
 Mar. 14 mag 2019 
Roma, un piano di rivalutazione
In scia di Conte, si piazza Gasperini. La Roma guarda ormai da tempo alla prossima...
 Dom. 12 mag 2019 
TRIGORIA, ripresa degli allenamenti fissata per martedì mattina in vista del match di Sassuolo
Dopo la vittoria sulla Juventus per 2-0, la Roma riprenderà gli allenamenti martedì...
RANIERI: "C'è voluto un gran Mirante a tenerci in partita. Dobbiamo continuare a crederci"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Il mio futuro? Non mi do speranze. Ho rifiutato altri ruoli, voglio ancora allenare"
MIRANTE: "Abbiamo cambiato atteggiamento, siamo meno esposti. Ho un prepraratore che non mi molla"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA MIRANTE A SKY E' stata una scelta...
 Sab. 11 mag 2019 
Roma-Juve, i convocati di Allegri
Dopo l'allenamento sostenuto questo pomeriggio al JTC, Massimiliano Allegri ha diramato...
TRIGORIA 11/05 - Rifinitura in vista della Juventus: sala video ed esercitazioni tecnico-tattiche
ALLENAMENTO ROMA - Tutto il gruppo a disposizione
 Ven. 10 mag 2019 
 Gio. 09 mag 2019 
 Mer. 08 mag 2019 
 Mar. 07 mag 2019 
TRIGORIA 07/05 - Allenamento in gruppo per De Rossi e Santon. Individuale per Perotti
ALLENAMENTO ROMA - Palestra e Campo Testaccio
 Lun. 06 mag 2019 
Casillas esce dall'ospedale: "Non mi interessa giocare. L'importante è essere qui"
Il portiere spagnolo era stato ricoverato in seguito ad un infarto miocardico patito in allenamento con il Porto lo scorso mercoledì
 Dom. 05 mag 2019 
TRIGORIA, martedì mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro la Juventus
Dopo il pari per 1-1 sul campo del Genoa, la Roma riprenderà ad allenarsi martedì...
 Sab. 04 mag 2019 
ANDREAZZOLI: "Conte è partito alle 6.30 del primo maggio per venire qui, questo la dice lunga"
Antonio Conte continua a sfogliare la margherita. Roma e Inter, con il Milan alla...
PRANDELLI: "Ho stima e considerazioni grandissime per Ranieri. Ha realizzato imprese pazzesche"
GENOA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI CESARE PRANDELLI: "La Roma è più forte, ma possiamo metterli in difficoltà. Sanabria e Lazovic recuperati"
TRIGORIA 04/05 - Individuale per De Rossi, Santon e Perotti, in gruppo Kluivert
ALLENAMENTO ROMA - Riscaldamento, torello e partitella.
 Ven. 03 mag 2019 
Manolas, gag social con Borriello: "Sei vecchio". "Attento che ti stiri"
I due ex compagni di squadra si beccano sul web tra ironia e risate, poi si inserisce il centrocampista belga: “Kostas non arriverai mai così a 30 anni”
Quiz Conte, la Roma ha fiducia
La società giallorossa aspetta una risposta. L’ex ct non ha ancora deciso ma la proposta capitolina lo intriga
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>