facebook twitter Feed RSS
Martedì - 25 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Dallo stadio ai grandi appalti. Corruzione, sistema De Vito: l'arresto scuote il Campidoglio

Giovedì 21 marzo 2019
Una società nascosta che diventa la cassaforte dove accumulare tangenti. Gli incontri segreti per pianificare il prossimo affare, «lì non va bene, ci vedono tutti». Imprenditori disposti a pagare, tanto, per spingere, a prescindere dalle contestazioni di un pezzo di maggioranza, le pratiche urbanistiche più delicate della Capitale. Da Luca Parnasi ai fratelli Pierluigi e Claudio Toti, fino a Giuseppe Statuto. Politici avidi, e la corruzione che diventa sistemica: un «format replicabile», un «campo da gioco calpestato», indistintamente, da pubblici ufficiali e privati. Un'altra bufera si è abbattuta sul Campidoglio ieri all'alba, quando i carabinieri del Nucleo investigativo di Roma si sono presentati a casa del presidente dell'assemblea capitolina Marcello De Vito, volto forte del M5S, per notificargli un'ordinanza d'arresto per corruzione e traffico di influenze illecite. De Vito finisce in carcere insieme al suo socio, l'avvocato Camillo Mezzacapo, collettore delle mazzette fatte passare per consulenze: un giro da quasi 400mila euro, tra soldi promessi ed erogati.

IL MANIFESTO - Le loro conversazioni intercettate diventano un manifesto programmatico che per il gip è «desolante»: i cinquestelle alla guida di Roma e del Paese sono una «congiunzione astrale favorevole», da sfruttare per massimizzare i profitti. Era Mezzacapo che Parnasi, i Toti e Statuto - tutti e quattro indagati - pagavano per assicurarsi affari milionari. Almeno tre grandi appalti, oltre allo Stadio di Tor di Valle: la realizzazione di un albergo nell'ex stazione di Trastevere, la trasformazione della zona della vecchia Fiera di Roma in una città dello sport e la riqualificazione degli ex Mercati generali, sulla via Ostiense.

L'ASSESSORE - Ai domiciliari sono finiti Fortunato Pititto, architetto del gruppo Statuto, e Gianluca Bardelli, amico di De Vito e Mezzacapo, titolare di una concessionaria dove i due si incontravano in gran segreto. Perquisiti il Comune e gli uffici di Acea. Ma non è finita. L'inchiesta sfiora l'assessore all'Urbanistica, Luca Montuori: la sua capo segreteria, Gabriella Raggi, è indagata per corruzione, mentre lui è stato ascoltato ieri dai pm come persona informata sui fatti.
Per l'aggiunto Paolo Ielo, i contratti di consulenza mascherano tangenti. E nel copione ci sono pure prestanome - come l'avvocato Virginia Vecchiarelli, un'emissario di Mezzacapo, indagata -, fatture per operazioni inesistenti, autoriciclaggio, evasioni fiscali. La nuova inchiesta delle pm Barbara Zuin e Luigia Spinelli, parte dall'imprenditore Parnasi, già imputato per le tangenti legate alla realizzazione dello stadio a Tor di Valle. Con De Vito puntava ad aumentare il suo raggio d'influenza. E il politico, nonostante l'arresto dell'imprenditore, ha continuato a curare interessi privati. Usando con Mezzacapo solo qualche accortezza: parlare meno al telefono, dirottare parte dei guadagni sui conti della società Mdl srl, riconducibile a entrambi. Tutto parte dalle ammissioni di Parnasi che davanti ai pm ha raccontato come fosse riuscito a creare «un sistema ampissimo di relazioni», De Vito continuamente «alla ricerca di conoscenze interessate ai favori che è in grado di procurare» replica il sistema. È Parnasi a metterlo in contatto con i fratelli Toti.

LE REAZIONI - L'ennesimo terremoto che travolge la giunta pentastellata scuote il Movimento. Non passa nemmeno un'ora dalla notizia dell'arresto, che interviene il vicepremier Luigi Di Maio: De Vito espulso dai Cinquestelle con effetto immediato. Non ci sono mezzi termini nelle parole del ministro: «Vergognoso, moralmente basso». Una decisione che ottiene il plauso del premier Conte e del ministro Bonafede. Intanto il Pd torna a chiedere le dimissioni della sindaca, mentre la Lega parla di «brutto colpo per Roma».
di M. Allegri / V. Errante
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

UCL - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 02 giu 2019 
 Sab. 25 mag 2019 
Roma, De Rossi, si avvicina la notte di amore e rancore. E poi c'è l'idea Boca
L'addio si avvicina. E con questo i saluti commossi (pre e post partita) oltre alle...
 Ven. 24 mag 2019 
RANIERI: "Mi auguro che ci sia l'atmosfera che Daniele merita. Lo stadio stracolmo di amore per lui"
ROMA-PARMA, LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "De Rossi entrerà in campo dal primo minuto con la sua fascia al braccio. La decisione sul suo addio è stato un fulmine a ciel sereno. Mi dispiace per Schick, non riesce ad esplodere"
 Mar. 21 mag 2019 
Nella lotta per la Champions League regna l'incertezza
Erano anni che in Italia non si assisteva ad una lotta così aperta e serrata per...
 Dom. 19 mag 2019 
Ranieri duro con la società: "L'anno prossimo niente lotta Champions"
Più che una cura, è stato come dare acqua e zucchero alla squadra. Neppure Claudio...
 Lun. 13 mag 2019 
La seconda vita di Mirante: titolare con vista Champions
Acquistato per aiutare Olsen nell’inserimento, si ritrova inamovibile con Ranieri nella corsa al 4° posto. E da ex ha fermato la Juventus come un eroe
Atalanta, Inter, Milan, Roma: arrivo a pari punti? Tutte le combinazioni
Se bergamaschi e nerazzurri raggiungono 69 punti la qualificazione è loro. Con arrivi a pari merito invece il discorso si fa più complicato. Ecco chi si qualifica
 Dom. 12 mag 2019 
Psg chiama, Inter al sicuro. È Dzeko il regalo Champions
(...) Ma di là c'è però una società che sta già costruendo il futuro. L'incrocio...
 Sab. 11 mag 2019 
Roma, contro la Juve per la Champions. Ma cosa dicono i numeri?
È sfida tra il miglior attacco interno contro la miglior difesa esterna. Ma sono tanti i gol subiti in casa dai giallorossi...
 Ven. 10 mag 2019 
Da Alisson a Higuain, gli "italiani" in finale: allena Sarri
Ecco la "formazione" dei calciatori che hanno militato nel nostro campionato e che...
Dal mercato alla corsa Champions: le 10 sfide che aspettano la Roma
La volata in campionato avrà ripercussioni sulla società già impegnata in una serie di programmi per il futuro. Cercando di recuperare i tifosi
De Vito si difende: "Io incorruttibile Stadio,"Io incorruttibile Stadio, con l'M5S scelte condivise"
Due ore davanti ai magistrati. Per Marcello De Vito, l'ex presidente finito in carcere...
Roma, sapore di finale: domenica c'è la Juve
La sfida alla Juventus inizia con 24 ore di anticipo. Atalanta-Genoa e Fiorentina-Milan,...
 Gio. 09 mag 2019 
Roma-Gasperini, stand by Champions
Sfumato Conte e registrata la volontà di Sarri di rimanere in Inghilterra, il club giallorosso punta tutto sul tecnico dell'Atalanta: ecco il piano
Arriva la sfida con la Juventus: in palio ci sono punti pesanti ma nessuno (o quasi) ci pensa
Prima il no di Conte, ieri la frenata di Sarri, non tralasciando la battuta di Zaniolo...
 Mer. 08 mag 2019 
Finale Tottenham-Liverpool! Ajax eliminato dopo un'altra semifinale pazzesca
Partita incredibile: vanno avanti i Lancieri con De Ligt e Ziyech, poi il brasiliano segna una tripletta pazzesca e manda gli Spurs in finale
Origi piu Wajnaldum: é Liverpool da favola. Messi, nuovo incubo
Le note di You'll never walk alone come colonna sonora di una rimonta da Oscar....
 Mar. 07 mag 2019 
Nzonzi: "Faremo di tutto per entrare in Champions. Addio a fine stagione? Vedremo..."
Steven Nzonzi, centrocampista della Roma, ha parlato ai microfoni di Bein Sports...
Roma, 60 milioni in meno se esce dalle prime quattro
Romero risveglia un incubo. Non stiamo parlando del compianto regista dell'horror...
 Lun. 06 mag 2019 
KLOPP: "Il Barça? Non pensiamo alla rimonta della Roma. Salah non gioca"
Il 3-0 dell'andata era già un fardello pesante. Come se non bastasse si sono aggiunti...
 Dom. 05 mag 2019 
Le certezze son desideri
Un anno fa, la Roma volava in semifinale di Champions, oggi deve vincere le ultime...
 Sab. 04 mag 2019 
FAZIO: "La squadra è in un buon momento, mancano 4 finali. Ci sono tante squadre per un unico posto"
Federico Fazio, difensore giallorosso, ha rilasciato un'intervista a Sky Sport,...
 Ven. 03 mag 2019 
MANOLAS: "Adesso siamo più compatti e questo porta a più risultati. Qualche rimpianto per..."
"Qualche rimpianto per dei punti Champions persi. Ranieri grandissimo uomo"
 Gio. 02 mag 2019 
Roma, senti Lippi: "Conte privilegerà il progetto, non la squadra più blasonata"
E sulla Juventus: «Per vincere la Champions serve anche un pizzico di fortuna. Allegri? Fa bene a restare»
 Mar. 30 apr 2019 
Champions, volata a sei per due posti: ecco chi ha più chance di farcela
Quattro giornate al fischio finale del campionato, 12 punti a disposizione, sei...
Quattro finali per Ranieri
Mai in Paradiso. Ma conta entrarci alla fine. L'Atalanta conferma la dura legge...
Due posti per sei
Benedetta sia la corsa a un posto al sole, la qualificazione alla Champions League,...
 Dom. 28 apr 2019 
Roma, la notte è da Champions
Ranieri, a parole e soprattutto con i fatti, fa largo a Conte sulla panchina della...
 Sab. 27 apr 2019 
Roma-Cagliari: no stop Europa
Il 4° posto è l'unico obiettivo rimasto, in questa stagione anonima e deludente,...
Volata Champions: Roma non sbagliare
Tre punti obbligatori per non mollare la rincorsa Champions a cinque giri dal termine...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>