facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, tutte le incognite del futuro: tecnico, d.s. e giocatori... Kolarov, tu che farai?

Primo fascicolo sul tavolo quello di Kolarov. Tentato dal Partizan, non è convinto di andarsene. Pallotta vorrebbe tenere anche Coric, mentre Nzonzi potrebbe partire
Martedì 19 marzo 2019
Tra mille dubbi, a cominciare dal prossimo direttore sportivo e dal prossimo allenatore, la Roma prova a lavorare in vista della prossima stagione. L'attuale d.s. Massara gode della stima di Pallotta ed è lui, con Totti, a portare avanti le trattative attuali. Mentre El Shaarawy è in attesa di essere chiamato per il rinnovo, Massara ragiona per capire il futuro di Kolarov. Il capitano della Serbia qualche mese fa ha aiutato il Partizan a risolvere una controversia con l'agente Sergio Berti legata a mancati pagamenti e, come scritto a Belgrado, lo ha fatto solo per "spirito di patria". Al Partizan, però, non dispiacerebbe se Kolarov tornasse per il finale di carriera, ma al momento il difensore non è convinto. Anzi: il suo contratto con la Roma scade nel 2020 e considerando l'enorme professionalità messa in mostra da quando è arrivato potrebbe essere rinnovato di un anno. Con ingaggio rivisto e con la benedizione di Pallotta, che apprezza il carattere e la personalità del giocatore. Personalità che Kolarov ha messo in mostra anche nell'ultima conferenza con la Serbia, quando ha parlato di Cristiano Ronaldo: "Lui e Messi nascono una volta ogni cento anni. Non esiste una soluzione per fermarlo, bisogna solo provare a bloccarlo". La Serbia affronterà la Germania in amichevole e il Portogallo per le qualificazioni europee e la ricetta di Kolarov è chiara: "Dobbiamo fare del nostro meglio e giocare bene. Si può perdere, ma poi bisogna sempre analizzare come".

RIVOLUZIONE? — Analizzare è la parola chiave da Belgrado a Trigoria, dove è sotto la lente di ingrandimento il centrocampo. Il giovane Coric, una manciata di presenze quest'anno, probabilmente andrà in prestito, De Rossi sta valutando il suo futuro e Pellegrini piace a mezza Europa. Si può liberare con una clausola da 30 milioni ma, come per Kolarov, Pallotta vorrebbe trattenerlo, magari con contratto adeguato. Chi potrebbe andar via è Nzonzi: i rapporti con la tifoseria sono ai minimi termini (e il francese ha cancellato i suoi profili social da un paio di settimane), e sui conti del club pesa il cartellino da 30 milioni (bonus compresi) e il contratto fino al 2022 da oltre 3 milioni a stagione. Lui vorrebbe tornare in Inghilterra, dove vive il figlio, ma alla Roma non sono arrivate offerte. Piace al Marsiglia di Garcia, ma per ora si tratta solo di timidi sondaggi. E nessuno a Trigoria vuole, e può, permettersi una minusvalenza.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 20 mag 2019 
La battuta di De Rossi: "Non fumo, ma la Roma fa venire il vizio a tutti quanti" (VIDEO)
Distensione dopo la rabbia per l'addio al club giallorosso.
Roma, il conto alla rovescia di De Rossi per l'ultima gara in maglia giallorossa
Olimpico praticamente esaurito: saranno in 60mila, compresi gli amici storici e famosi, oltre a tante istituzioni del mondo del calcio. Il centrocampista ha chiesto una festa molto sobria, a parlare per il club sarà Totti
Ranieri: i numeri sono come quelli di Di Francesco
I risultati del tecnico subentrante sono in linea con quelli dell’esonerato, quindi non da zona Champions League come speravano i vertici del club giallorosso
De Rossi, una settimana all'addio. Ecco le possibili destinazioni
Il centrocampista, scaricato dal presidente Pallotta, dal 27 maggio sarà libero di scegliere un altro club. Ecco chi lo cerca e dove potrebbe andar
Totti sarà direttore tecnico: c'è il sì della Roma
Casting allenatore: voci su Bielsa ma è ancora duello Gasperini-Sarri
Il flop dell'attacco: si è salvato solo El Shaarawy
Nell'anno da dimenticare delle punte romaniste si salva solo El Shaarawy e non è...
Sedotto e poi abbandonato: Ranieri saluta in stile Garcia
Eppure ci ha provato, questo non si può certo negare. Ci ha provato credendoci davvero,...
Pallotta, la verità non (ancora) detta
James Pallotta non parla, ma sa come distribuire urbi et orbi le sue idee. Il presidente...
Il futuro di Totti avvolto dal fumo di Londra
Chi sa le cose, assicura che dietro la sua assenza a Reggio Emilia non c'è stato,...
Roma, in arrivo il tecnico di consolazione
Aritmeticamente la Roma rimane ancora in corsa per il 4° posto, anche se l'obiettivo...
Con l'Europa League cambia il programma: tournée a rischio
A meno di clamorosi colpi di scena, stavolta James Pallotta dovrà aspettare ancora...
 Dom. 19 mag 2019 
TRIGORIA, martedì mattina la ripresa degli allenamenti per preparare la gara contro il Parma
Claudio Ranieri, dopo il pareggio di Reggio Emilia, ha concesso ai suoi giocatori...
Ranieri duro con la società: "L'anno prossimo niente lotta Champions"
Più che una cura, è stato come dare acqua e zucchero alla squadra. Neppure Claudio...
Sarri-Gasperini, una poltrona per 2
Meno di quindici giorni per definire la Roma del futuro. La poltrona dell'ufficio...
 Sab. 18 mag 2019 
I dubbi di Totti: potrebbe lasciare la Roma
L'annuncio della separazione tra la Roma e Daniele De Rossi a fine stagione ha infuocato...
Baldini indica, Fienga agisce: la nuova Roma, chi resta e chi sarà mandato via
Roma, addio De Rossi solo il primo. Baldini e Fienga, le mosse
In 2.000 contro Pallotta: "No al nuovo stadio". E Gasperini è a un passo
Auspicava una Roma che diventasse internazionale, varcando i confini italiani, e...
Il fallimento è senza fine
Questa rubrica, per il nome e la storia che porta, non può proseguire indifferente...
Roma, futuro avvelenato
Il futuro della Roma si scrive nella Capitale e, al momento, si legge a Reggio Emilia....
 Ven. 17 mag 2019 
Pallotta contestato anche sui social dei Boston Celtics
Il profilo della franchigia NBA è ‘sotto assalto’ da parte dei sostenitori giallorossi, infuriati con il patron americano per la vicenda De Rossi
Ferrero ci riprova: "De Rossi, vieni qui"
Presidente a Genova, giallorosso dentro, ha annusato l’occasione: «Ne avevamo parlato, alla Samp per lui le porte sono sempre aperte. Ci vuole più rispetto per il tifoso»
Gasperini, sì alla Roma. Ma Sarri è sul mercato
La Roma è vicina ad arrvare a dama sul fronte allenatore. La contesa per la panchina...
Gasp ha detto sì. Accordo col nuovo ds Petrachi, la Roma del futuro è già sua
Il progetto Atalanta è pronto a sbarcare a Trigoria. La Roma, dopo il no di Conte...
Roma, picconate anche da Ranieri
Claudio Ranieri non ricorda esattamente di aver detto testa grigia a Franco Baldini...
 Gio. 16 mag 2019 
De Rossi, gli audio e le polemiche. Ma sulla trattativa ci sono versioni diverse...
Negli ultimi mesi, il calciatore giallorosso avrebbe incontrato tre volte la Roma, che lo avrebbe di volta in volta informato delle idee della società sul futuro
Wikipedia "protegge" Pallotta: pagina bloccata per evitare vandalismi
La notizia dell’addio di De Rossi ha esposto il numero uno giallorosso a forti contestazioni, prima sui social e poi a Trigoria
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>