facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 aprile 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, dal Sabatini bis a Petrachi: è caccia al nuovo direttore sportivo

Domenica 17 marzo 2019
Champions League a parte, alla Roma sarà ancora rivoluzione. Ma qui non c'entrano i giocatori, che dovranno essere scelti di comune accordo dall'allenatore destinato a raccogliere l'eredità di Claudio Ranieri a giugno e da colui il quale avrà il compito non semplice di far dimenticare la non felice esperienza come direttore sportivo dello spagnolo Monchi. A tal proposito, nelle ultime ore si è diffusa nella Capitale una voce circa la possibilità di un ritorno di Walter Sabatini, appena tornato operativo alla Sampdoria dopo aver risolto alcuni problemi di salute. Un rumor alimentato da alcune parole del presidente blucerchiato Ferrero, che aveva evidenziato la nostalgia per i colori giallorossi dell'ex dirigente anche di Palermo, Lazio e Inter.

SOLUZIONE INTERNA - effettuato le verifiche e al momento questa opzione trova più di un riscontro. Sabatini vieni visto come il profilo ideale per ottimizzare cessioni complicate, valorizzare giocatori e ristabilire un progetto giovani. In casa Roma sono in corso e proseguiranno nelle prossime settimane le valutazioni legate al suo ritorno che comunque nasconde pure qualche difficoltà legata al non più idilliaco rapporto tra Sabatini e Pallotta. Partito Monchi, il suo ruolo è stato ereditato immediatamente da Ricky Massara, il delfino di Sabatini, che potrebbe anche essere confermato al termine del campionato, con Federico Balzaretti come braccio destro. Una soluzione interna per non provocare ulteriori scossoni in seno alla società e puntando su chi l'ambiente romanista lo conosce alla perfezione. PETRACHI O FAGGIANO - Il patron statunitense sta però monitorando anche altri profili, consultandosi col suo stretto collaboratore Franco Baldini, che continua ad avere molta voce in capitolo sulle vicende della Roma e il cui ruolo è alla base delle frizioni che hanno portato agli addii di Sabatini prima e Monchi poi. In particolare, il club giallorosso sta monitorando con grande attenzione le situazioni del ds del Torino Gianluca Petrachi, legato ai granata fino a giugno 2020 e apprezzato per la sua capacità di fare mercato senza poter disporre di budget particolarmente ingenti. Una filosofia che lo accomuna al collega parmigiano Daniele Faggiano, l'uomo della rinascita del Parma, finito anche nel mirino della Fiorentina, che sta pensando a lui in caso di separazione da Pantaleo Corvino.
di Andrea Distaso / Francesco Balzani
Fonte: calciomercato.com

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 20 apr 2019 
Dzeko si mette in vetrina a San Siro: l'Inter lo chiama per la prossima stagione
Edin Dzeko si mette in mostra a San Siro dove il prossimo anno potrebbe strappare...
TRIGORIA, Martedì mattina la ripresa degli allenamenti
Dopo il pareggio per 1-1 contro l'Inter, la Roma tornerà ad allenarsi sui campi...
NZONZI: "Oggi sono riuscito a dare il mio contributo. Un buon punto per continuare a lottare..."
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA NZONZI A ROMA TV Come definisci la prestazione...
FLORENZI: "Dobbiamo dare tutto come fatto stasera. Nelle ultime giornate daremo il 120%"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA FLORENZI A SKY E' vero che in Italia...
RANIERI: "Venire a San Siro e prendere un punto ci può stare. In Italia c'è troppa pressione"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Eravamo venuti per vincere, ma il pareggio ci può stare. Ora si gioca da squadra"
EL SHAARAWY: "Potevamo fare meglio sul gioco, ma ci portiamo il punto a casa"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY A ROMA TV Finalmente la doppia...
SPALLETTI: "Non siamo stati bravi ad attaccare e rimanere in ordine. Il risultato va bene"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, LUCIANO SPALLETTI: "Non siamo stati bravi ad attaccare e rimanere in ordine"
Inter-Roma 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy illude, Dzeko gioca per i compagni
L'Inter mantiene le distanze. Con la Roma finisce 1-1
Finisce in parità la sfida per la Champions: giallorossi in vantaggio al 14’, pareggio nerazzurro nella ripresa
PELLEGRINI: "Siamo in crescita, dobbiamo portare a casa il risultato"
FINE PRIMO TEMPO: INTER-ROMA 0-1 PELLEGRINI A SKY Siete in grande crescita......
INTER-ROMA, problema fisico per Manolas, al suo posto Juan Jesus
Kostas Manolas, nel corso del riscaldamento prima della sfida contro l'Inter, ha...
MASSARA: "Stasera vale doppio. Da Dzeko i gol per la Champions"
INTER-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA
KOLAROV: "Questa è un'occasione importante. Stiamo bene fisicamente e possiamo dire la nostra"
INTER-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA KOLAROV A ROMA TV Partita importante, è una...
SERIE A 2018/2019, 33ª Giornata
Calendario e Risultati
Da Totti all'Olimpico, il sogno di Vignato passa per Roma
Il siparietto con Totti prima dell'esordio nel 2017, all'Olimpico ha trovato il primo gol in Serie A: ecco chi è Vignato, il classe 2000 che ha steso la Lazio
SABATINI rassegna le dimissioni dopo lite con Ferrero
"Mi sono dimesso dalla Sampdoria con molto rammarico". Così, Walter Sabatini, ha...
Inter-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
33ªGiornata di Serie A
Lazio-Chievo 1-2: Inzaghi, questo è un incubo, k.o. col Chievo retrocesso!
Rosso a Milinkovic Savic nel 1° tempo, i veronesi già in B segnano due gol (Vignato ed Hetemaj) e controllano fino al fischio finale. Inutile la rete di Caicedo. Dopo la fine del match Luis Alberto applaude sarcastico l'arbitro che gli mostra il rosso diretto
Alves riprende Castillejo: il Parma frena l'euro Milan
Brutta partita dei rossoneri e stop nella corsa Champions. Stasera la Roma può sognare il sorpasso battendo l'Inter a San Siro
Ranieri, bivio verità e sogno conferma: la Roma ci pensa
Ha lavorato bene sulla testa dei giocatori ora ha intravisto la possibilità di restare
San Siro sotto osservazione per il terzo anello
Durante la sfida tra Inter e Atalanta riscontrate al Meazza delle ondulazioni sospette, ma i tecnici assicurano che non ci sono pericoli
Fra Inter e Roma c'è di mezzo Conte
A unire Inter e sposti a farsi da parte. Luciano Spalletti (che la Roma l'ha guidata...
Dzeko e il tabù nerazzurro
Tre curiosità legate dallo «zero». I gol di Dzeko a San Siro: 3 partite a secco...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>