facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Dzeko e Schick, un pomeriggio per risentirsi una vera coppia

Sabato 16 marzo 2019
Una novità fino ad un certo punto. Perché se la curiosità di vedere insieme Dzeko e Schick dal primo minuto è il tema tattico principale di Spal-Roma, ci si dimentica che i due hanno già giocato insieme. E più di quanto si possa pensare o ricordare. Durante la gestione di Di Francesco, Edin e Patrik sono partiti titolari insieme 10 volte su 87, con un ruolino molto interessante (6 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta). Titolarità che non contemplava, però, giocare uno al fianco dell'altro. Con il 4-3-3 o il 4-2-3-1 la sostanza cambiava poco: Dzeko centravanti e Schick attaccante esterno. Ci sono state però altre 13 volte, nelle quali uno dei due è subentrato in campo (10 volte il ceco e 3 il bosniaco) e ha giocato in coppia con il compagno. A differenza delle 10 gare nelle quali i due sono partiti dall'inizio, nella quasi totalità di queste 13 occasioni Schick e Dzeko lo hanno fatto giocando uno al fianco dell'altro, con un modulo molto offensivo che prevedeva due attaccanti in linea e due ali a supportare l'azione.

FILO CONDUTTORE Nel conteggio, per avere un quadro più credibile, non sono state considerate altre 7 volte (per un totale di 85 minuti) in cui chi dei due subentrava, ha giocato spezzoni di gara al di sotto dei 25', compresi i recuperi. Analizzando quindi queste 13 occasioni (381 minuti), i risultati sono un po' diversi: appena un successo, 4 pareggi e 9 sconfitte. Se è vero che questa formula è stata utilizzata spesso e volentieri per recuperare un risultato, è altrettanto vero che di rado la Roma c'è riuscita.
Per questo motivo sarà interessante capire come Ranieri intenderà far giocare Schick e Dzeko oggi a Ferrara, dove il club ricorderà Taccola con una maglia speciale a 50 anni dalla scomparsa. Se in linea, come sembra, oppure con Patrik leggermente dietro Edin. Schierare due attaccanti è stato il filo conduttore tattico nella carriera del tecnico di San Saba. Senza voler tornare agli anni 90 con il Napoli, nella prima esperienza a Trigoria, Sir Claudio fece convivere Toni e Vucinic (bocciando Baptista). All'Inter provò con Milito-Pazzini, replicando con Riviere-Falcao al Monaco la stagione successiva. Quello di rilanciare l'attaccante ceco, diventa quindi una necessità per Ranieri, sapendo che in rosa non ci sono alternative. El Shaarawy, uno che per caratteristiche potrebbe agire da seconda punta, non ama quel ruolo. L'addio al Monaco ne è la conferma.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 16 mag 2019 
Si riapre Sarri, la Roma aspetta
Il Chelsea ha contattato Lampard per affidargli la squadra. L’ex Napoli potrebbe liberarsi e dire sì a Baldini a fine maggio
RANIERI: "A De Rossi andava detto in un'altra maniera. Fossi rimasto avrei chiesto di tenerlo"
SASSUOLO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "Mi auguro che quanto successo possa essere uno stimolo positivo, ormai i giocatori sono abituati a tutto. Pellegrini dovrebbe farcela. Non so i progetti di Pallotta per il futuro. Tra due partite finirò il rapporto con la AS Roma"
Roma, prosegue la contestazione dei tifosi. Striscione a Londra contro Franco Baldini
I supporter giallorossi contro il consulente di mercato del presidente James Pallotta
Lo squadrone ceduto della Roma americana prima dell'addio a Capitan De Rossi
(...) La Roma americana non ha vinto nulla, ma le aspettative erano alte e la qualità...
Nebbia a Trigoria: pure i big sotto shock
(...) Molti giocatori della Roma oggi si trovano sempre più smarriti, pieni di dubbi....
E la famiglia difende Ranieri: "Utopia la Roma ai romanisti"
(...) Vederlo ieri, non più giovanissimo, sotto l'acqua, con gli occhiali bagnati...
Capello: "Il Daniele giocatore vi fará vedere ancora grandi cose"
I messaggi d'amore "vip" per De Rossi piovono con l'acqua in questo anomalo maggio...
Ranieri: "Qui non resto. Decidono tutto a Boston e Londra"
Prima Totti e poi De Rossi. Ma anche Ranieri. Tra le bandiere romane stropicciate...
Si è disperso un patrimonio, i vincoli umani vanno onorati
La mia passione per i colori della Roma e 22 anni, intensi e indimenticabili, trascorsi...
C'è la Roma sotto assedio
La pazienza è finita. All'improvviso. Proprio come la carriera di De Rossi in giallorosso....
Roma, Totti lo sposo dimesso
Le parole di De Rossi lo invitano all'esame di coscienza e, magari, a prendere decisioni...
Papà Alberto per ora resterà alla Primavera. Ma qualcosa cambierà
Non sono giorni semplici a casa De Rossi. A Roma, in centro, dove vive Daniele con...
 Mer. 15 mag 2019 
DAGNELINO
L'angolo della Poesia
Albo d'oro Coppa Italia
Contestazione a Trigoria. De Rossi ai tifosi: "Se mi richiamassero ora direi di no"
Prosegue la protesta dei tifosi, che già nella notte avevano contestato il club sotto la sede. Presenti le forze dell’ordine, Ranieri, Massara e De Rossi escono a parlare coi presenti
COPPA ITALIA 2018/2019 - La Finale
Tabellone e Risultati
The Independent: "Vergognosa la vicenda De Rossi"
La scelta della società di non rinnovare il contratto di De Rossi ha fatto parlare...
De Rossi ai tifosi: "Ê Una scelta di chi sta a Boston e non dei dirigenti che sono a Trigoria"
Striscioni fuori il Fulvio Bernardini contro la società e pro De Rossi. Il centrocampista giallorosso, Ranieri e Massara a confronto con i tifosi
Nainggolan: "A Milano è tutto molto diverso da Roma. Qui posso camminare tranquillamente per strada"
Il centrocampista nerazzurro si è soffermato sulle differenze tra l'attuale piazza e quella giallorossa
TRIGORIA, protesta contro la dirigenza: "AS Azienda, oggi chiariamo questa faccenda!"
All'esterno del centro sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria una protesta da parte...
SASSUOLO-ROMA, domani la conferenza stampa di Ranieri
Domattina, precisamente alle ore 10:30, Claudio Ranieri parlerà in conferenza...
DEL PIERO a De Rossi: "So come ti senti. Sei una persona speciale e profonda"
Anche Alex Del Piero ha voluto dedicare un suo pensiero a Daniele De Rossi, ex compagno...
Marchisio: "Volevamo convincere Daniele a venire alla Juve, ma non è servito"
Claudio Marchisio, ex centrocampista della Nazionale italiana e della Juventus,...
Dalla Spagna: "Inter, assalto a Nacho: ci sono anche Roma e Napoli"
Come riporta AS, diversi club di Serie A sarebbero interessati al difensore spagnolo del Real Madrid
Mourinho: "Futuro al Psg? Impossibile. Problemi al Manchester United anche senza di me"
Il tecnico portoghese esclude la possibilità di finire sulla panchina del club francese: «Non puoi allenare una squadra che ha già l'allenatore»
Addio De Rossi, protesta dei tifosi: striscioni e una croce contro Pallotta e la società
La Curva Sud questa notte ha cominciato la protesta contro il club per aver lasciato andare la bandiera giallorossa: «Figli di Roma, capitani e bandiere. Ecco il rispetto e l’amore che questa società non potrà mai avere»
La Roma senza bandiere si prepara per Gasperini. E Totti...
Le strategie del club e il peso del dirigente sulle scelte: i retroscena
Non c'è un motivo per spingere Daniele fuori dalla Roma
Non c'è un motivo. Non c'è un motivo per convocare De Rossi, in uno strano pomeriggio...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>