facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 aprile 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, serve la SPALlata Champions

Sabato 16 marzo 2019
La rincorsa prosegue, nel tardo pomeriggio (ore 18), sulla via Emilia: la Roma, con il ricordo dell'umiliante ko all'Olimpico nel match d'andata, scende in campo al Mazza contro la Spal. E, in attesa di conoscere il verdetto del derby di domani sera a San Siro, deve accorciare il distacco dal Milan terzo e dall'Inter quarta, in vantaggio rispettivamente di 4 e 3 punti. Ranieri va, dunque, all'inseguimento di Gattuso e Spalletti. E il weekend è da sfruttare in zona Champions: vincendo a Ferrara, i giallorossi si avvicinerebbero almeno a una delle rivali che la precedono in classifica, se non a tutt'e due.

INCROCIO INEDITO La Spal e Semplici, dunque, aspettano la Roma. E soprattutto l'erede di Di Francesco che, in serie A, non ha avuto mai il piacere di sfidare né il club emiliano nè l'allenatore toscano. Ranieri, però, più che agli avversari mai incrociati, si dedica principalmente al suo gruppo. Da riequilibrare in campo, sia nella testa che nell'assetto. L'allenatore recita in semplicità, chiedendo agli interpreti di lasciare a casa la paura e la timidezza. E di comportarsi più da squadra, eliminando ogni svolazzo e personalismo. I concetti offerti in questi giorni ai suoi interlocutori sono i più normali che ci siano, con l'intento di rendere il 4-4-2 compatto e per certi versi blindato. Spinta, da dietro, solo a destra, con Karsdorp o Santon. Muro con 3 centrali difensivi: Jesus spostato sulla fascia sinistra per il rientro di Fazio accanto a Marcano. Non spetta a loro verticalizzare, ma al massimo lanciare verso l'attacco. Il centrocampo avversario è da saltare per evitare il pressing dei rivali, anche Olsen si deve adeguare. La mossa è studiata per prevenire i contropiede corti che spesso sono stati fatali ai giallorossi. Come esterni alti, rivedremo Zaniolo (confermato l'interesse del Real Madrid) ed El Shaarawy, la coppia di riferimento della vecchia gestione, almeno nell'ultimo periodo. Zaniolo, sofferente per il trauma alla caviglia, è in ballottaggio con Kluivert, titolare lunedì scorso. Davanti Dzeko in coppia con Schick che, però, non parte in linea con il compagno, ma più basso. Ranieri, come è già accaduto contro l'Empoli nella notte del suo nuovo debutto sulla panchina giallorosa, ha sempre i giocatori contati. Indisponibili lo squalificato Florenzi e gli infortunati Manolas, Kolarov, De Rossi, Pellegrini, Pastore e Under. In sintesi recupera solo Fazio e Dzeko, titolari di oggi e di ieri. E, per completare l'elenco dei 20 convocati, chiama ancora i primavera di De Rossi sr: il difensore centrale Cargnelutti, il centrocampista Riccardi e il centravanti Celar che ha debuttato in corsa lunedì sera all'Olimpico.

NUOVA CHANCE La Spal non vince in casa da 11 giornate. Soprattutto è la squadra che, da 18 partite, va più piano in A: solo 11 i punti raccolti su 54 a disposizione. L'andamento lento è cominciato subito dopo la vittoria del 20 ottobre nella Capitale: 1 successo, il 27 gennaio al Tardini contro il Parma, 8 pareggi e 9 sconfitte (10, contando pure quella in Coppa Italia). Al Mazza non conquista i 3 punti dal 17 settembre, quando riuscì a superare l'Atalanta. Il digiuno, dunque, è lungo 6 mesi. A Ranieri, nel giorno in cui ha la grande occasione di riprendere quota, non interessano i numeri che accompagnano la formazione di Semplici: la Roma attuale, non si può permettere di sottovalutare nemmeno la quintultima in classifica. Che, con 23 punti e solo 2 di vantaggio sul Bologna terzultimo, gioca chiaramente per la salvezza.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

UCL - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 20 apr 2019 
Gara da 70 milioni. Pellegrini carica: "Vinciamo noi"
Complicato non caricare di significati la partita con l'Inter di stasera. Ci ha...
Prospettiva Europa. Da Sarri a Conte: il futuro è a San Siro
La dirigenza giallorossa si tiene aperta tutte le porte parlando con tutti i candidati,...
Roma, assalto alla Champions
Il Meazza accende i riflettori sulla corsa Champions, d'attualità anche alla vigilia...
Roma, obiettivo Champions: giallorossi a San Siro per dare una svolta al finale di stagione
Due vittorie consecutive per rilanciare una stagione che sembrava ormai compromessa:...
 Gio. 18 apr 2019 
Champions, Guardiola flop: 812 milioni spesi e Manchester City fuori
Dopo l'eliminazione dal prestigioso tornero, piovono critiche sull'allenatore catalano: alti budget ma pesanti ko, anche al Bayern Monaco
Dzeko-Inter: c'è il no al West Ham. Ora la sfida Champions, poi la trattativa
Il bosniaco preferisce restare in Italia: il club nerazzurro l’ha messo in cima alla lista. Ma deve partire Icardi: finora nessuna offerta, solo l’interesse dell’Atletico Madrid
Il bilancio dell'Europa: il club giallorosso incassa poco meno di 70 milioni
La Roma incassa poco meno di 70 milioni di euro dalla Champions League. Con l'eliminazione...
 Mer. 17 apr 2019 
Kluivert: "Ajax? Nessun rimpianto. Voglio la Champions con la Roma"
L'attaccante giallorosso: «Seguo i miei ex compagni di squadra, sono contento per loro. Ma io voglio vincere con la Roma, voglio raggiungere il quarto posto»
Inter-Roma, c'è in palio la Champions
Come le misuri, le prestazioni di un calciatore? Dai gol? Dagli assist, dai colpi...
 Mar. 16 apr 2019 
Rincorsa Champions: ecco la ricetta vincente di Ranieri
Compattezza, semplicità ed autostima. Sono i tre concetti su cui ha iniziato a lavorare...
 Lun. 15 apr 2019 
Da De Rossi a Marcano: il nuovo spirito disquadra per credere alla Champions
«Le vittorie ci aiutano a diventare una squadra». Parola di Claudio Ranieri, che...
Volata Champions: la Roma ora è pronta
La cura Ranieri ha rimesso in piedi la Roma. Le due vittorie consecutive, con zero...
Roma, mosse da Champions
A 6 turni dal traguardo, la corsa rimane dunque apertissima. Solo stasera, però,...
 Dom. 14 apr 2019 
Roma, Champions a tutti i costi. Poi rivoluzione
Incoraggiante il quinto posto, ottimi i tre punti, dimenticabile tutto il resto....
 Sab. 13 apr 2019 
Le mani di Mirante sulla Champions
Quando è arrivato a Roma era convinto che avrebbe giocato al massimo una decina...
 Ven. 12 apr 2019 
Nuova Champions, Lotito guida la rivolta
La Super Champions fa paura. La rivoluzione che, dal 2024, vedrà azzerati i campionati...
 Gio. 11 apr 2019 
La scelta Mirante ok con l'Udinese. Dai guai al cuore alla Champions. L'ipotesi Cragno
Ha aspettato, in silenzio, il momento giusto, e facendosi trovare pronto quando...
 Mer. 10 apr 2019 
Rivoluzione Champions, dal 2024 sarà quasi una Superlega
Superlega no, ma quasi. Nel 2024 assisteremo a una vera rivoluzione della Champions...
UEFA, nuovo deferimento per il Milan
La Camera di Investigazione dell'Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club (CFCB)...
Tottenham-Manchester City: ieri presente Baldissoni in tribuna d'onore invitato dagli Spurs
Ieri sera, in occasione dell'andata dei quarti di finale di Champions League tra...
Roma, ti ricordi? Un anno fa affossò il Barça, adesso è cambiato tutto
[...] Un anno fa, Roma-Barcellona 3-0, Eusebio Di Francesco, tirando fuori a sorpresa...
 Mar. 09 apr 2019 
Roma-Barca, Iniesta: "Notte terribile, è svanito un sogno". Piqué: "Ma abbiamo imparato molto"
Il difensore del Barcellona torna sulla disfatta dell’Olimpico: “Le cose accadono nel calcio, ma abbiamo passato anche altri momenti duri”. Il campione spagnolo ora in Giappone: “Quel match vorrei cancellarlo”
Non è ancora il momento del "Tutti a casa"
A metà di Samp-Roma mi è apparso un flash: la scena finale di «Tutti a casa» di...
La Roma a un anno dalla notte magica: il rischio è perdere Manolas, l'eroe di Coppa
Non è l'effetto collaterale più importante di Samp-Roma: quello è essere rientrati...
Barcellona un anno dopo
E un anno dopo è cambiato tutto. Domani saranno passati esattamente 365 giorni di...
Viaggio a ostacoli per la Grande Europa tra scontri diretti e avversari pericolanti
Sette gare alla fine del campionato, sei squadre in lizza per due posti Champions....
Rincorsa Capitale: fattore Ranieri, esperto di rimonte. Ma c'è il rebus infortunati
Fino a sabato sembrava un'impresa, una settimana era quasi fantascienza. Invece...
 Lun. 08 apr 2019 
Milan, Atalanta, Roma, Lazio e Torino: quel quarto posto che nessuno prende
L'emozionante lotta che il campionato ci ha negato per la conquista della scudetto,...
La Roma ora ci crede
La scena più significativa a Marassi arriva dopo il fischio finale: i giocatori...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>