facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 aprile 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Il magico cerchietto di Patrik spalanca il sorriso di Claudio

Martedì 12 marzo 2019
C'era molta curiosità, inutile negarlo, per vedere all'opera la prima Roma di Claudio Ranieri. Non tanto per valutare gli eventuali benefici sul piano del gioco derivanti dall'arrivo di un nuovo tecnico in panchina, quanto l'impatto reale dell'ex Fulham sulla squadra. Più sotto il profilo psicologico che tattico, però, per via dello striminzito numero di allenamenti sommati a Trigoria negli ultimi giorni da Ranieri. Che, per trovare una chiave d'accesso all'interno del gruppo, alla vigilia aveva scelto quella del sentimento. Richiamando un'infinità di volte il concetto di rispetto per noi tifosi, con quel noi sottolineato con enfasi e pure vecchio mestiere. Una Roma strutturalmente assai poco ranieriana, e inedita come mai per via di squalifiche e infortuni. Primo tempo con due gol all'attivo (e un autogollonzo al passivo) per certificare un impatto molto preoccupato ma redditizio alla partita. Roma in avvio con il 4-2-3-1 e ansiosa ogni volta che entrava in possesso della palla, ma ancora più rigida, tesa quando si trattava di difendere. Come se gli schiaffoni beccati nelle ultime gare avessero lasciato tracce pesanti soprattutto nella testa dei giocatori. Inutile parlare troppo di tattica, perché non si ha la certezza che quello che di positivo si è visto nel primo tempo sia stato frutto al cento per cento del lavoro svolto in due allenamenti e mezzo con il nuovo allenatore. Da apprezzare, comunque, l'atteggiamento propositivo della squadra, brava a mettere in campo qualità più mentali che tecnico-tattiche. Senza dimenticare, ovviamente, il valore modesto dell'avversario che ha avuto il suo peso nell'economia della prestazione giallorossa. L'impressione, comunque, di una manovra meno leziosa, molto più ruvida. Più sbrigativa, sotto diversi aspetti.

DOPPIO CALO Un gran bel gol alla El Shaarawy di El Shaarawy poi il colpo di testa vincente di Schick, nonostante un pittoresco, forse scaramantico - ma a conti fatti magico - cerchietto rosso tra i capelli. Era, il ceco, forse il più atteso della serata, e la rete del nuovo vantaggio - diventata alla fine decisiva - sta lì a regalargli buoni giudizi. Anche se nella ripresa, con la Roma in sofferenza, si è visto di meno in avanti e molto di più a dare una mano all'intero gruppo. Questo perché la Roma, ordinata su due linee (uscito Zaniolo, ecco il 4-4-2), ha peccato via via di intensità; ha arato poco il campo, per dirla alla Ranieri. Stanchissima, è stata un po' troppo a guardare cosa stava accadendo intorno a lei, l'Empoli ha preso in mano il pallino del gioco, ha messo paura a Olsen, Iachini si è trovato con un uomo in più (rosso assurdo a Florenzi), ha raggiunto il pari ma con un colpo di mano di troppo e, alla fine, ha perso la partita. Cioè, l'ha vinta la Roma. Esausta, con i muscoli carichi di acido lattico e la mente annebbiata.
Servivano tre punti, al di là dell'esordio di Ranieri, e tre punti sono arrivati. Vale la pena prenderli e metterli da parte, senza fare troppo gli schizzinosi. Per tutto il resto, e il tutto non è assolutamente poco, occorrerà ancora tempo, tanto tempo. E un po' di uomini in più.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 20 apr 2019 
FLORENZI: "Dobbiamo dare tutto come fatto stasera. Nelle ultime giornate daremo il 120%"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA FLORENZI A SKY E' vero che in Italia...
RANIERI: "Venire a San Siro e prendere un punto ci può stare. In Italia c'è troppa pressione"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Eravamo venuti per vincere, ma il pareggio ci può stare. Ora si gioca da squadra"
Inter-Roma 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy illude, Dzeko gioca per i compagni
La strada di Conte verso Trigoria: conferma dei big e più ambizione
Il futuro di Antonio Conte deve essere ancora scritto. Al di là di dove allenerà,...
Roma, assalto alla Champions
Il Meazza accende i riflettori sulla corsa Champions, d'attualità anche alla vigilia...
Roma, obiettivo Champions: giallorossi a San Siro per dare una svolta al finale di stagione
Due vittorie consecutive per rilanciare una stagione che sembrava ormai compromessa:...
Inter-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Inter-Roma secondo le principali...
 Ven. 19 apr 2019 
Inter-Roma, i convocati
Ecco i 22 convocati giallorossi per il match contro l'Inter: Olsen, Fuzato,...
Obiettivo Florenzi: un altro sgarbo a Spalletti
Spalletti lo avrebbe volentieri portato con sé a Milano e glielo ha fatto capire,...
Inter-Roma, rabbia da ex
Tra il campo e le due panchine sono diversi gli uomini ad aver affrontato la contesa...
 Mer. 17 apr 2019 
Roma, Ünder si candida per una maglia contro l'Inter: "Sto bene, sono pronto"
L’attaccante turco scalpita in vista di sabato: “Vogliamo qualificarci in Champions, la Roma deve sempre andarci e credo che ci riusciremo. Spero di giocare tutte le partite, ho ripreso minuti nelle gambe, ho voglia di segnare di più e di dare il mio contributo”
 Mar. 16 apr 2019 
De Rossi è out, Nzonzi torna in regia
Cinquantesimo infortunio muscolare. Si ferma De Rossi per almeno 20 giorni. La diagnosi:...
 Lun. 15 apr 2019 
Da De Rossi a Marcano: il nuovo spirito disquadra per credere alla Champions
«Le vittorie ci aiutano a diventare una squadra». Parola di Claudio Ranieri, che...
Florenzi: il capitano della rincorsa Champions
Il solito rito è andato puntualmente in scena anche due giorni fa. Al momento di...
Roma, mosse da Champions
A 6 turni dal traguardo, la corsa rimane dunque apertissima. Solo stasera, però,...
 Dom. 14 apr 2019 
Dzegol e la Roma vede la luce
L'onda sembra quella buona e la Roma sa come sfruttarla per risalire la classifica....
Roma-Udinese 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-UDINESE 1-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Sab. 13 apr 2019 
RANIERI: "Abbiamo sofferto ma non ci siamo mai disuniti. Ritrovata compattezza, siamo una squadra"
ROMA-UDINESE 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA. CLAUDIO RANIERI: “Florenzi e Pellegrini hanno cambiato la partita. Devo complimentarmi coi ragazzi che non si sono mai disuniti”
Roma-Udinese 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko ritrova il gol, Manolas un muro
DZEKO: "Ci siamo anche noi per la Champions, dobbiamo giocare tutte le partite come fatto oggi"
ROMA-UDINESE 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA DZEKO A SKY SPORT Il gol in campionato...
Roma-Udinese 1-0. Decide Dzeko che ritrova il gol in casa sotto il diluvio
Primo tempo senza emozioni. Paura per Juan Jesus dopo uno scontro di testa. Musso difende la porta bianconera ma il bosniaco riesce a beffarlo e rompe il digiuno
Con l'Udinese bivio Champions. Attesi 33mila spettatori
I romani ci sono, di italiani c'è abbondanza, gli argentini tornano a farsi vedere,...
Florenzi torna titolare ma rischia un altro stop: occhio al giallo
Con Ranieri ha giocato appena la gara contro l'Empoli. Poi la lesione al muscolo...
Roma-Udinese, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Udinese secondo le principali...
 Ven. 12 apr 2019 
Roma-Udinese, i convocati
Ecco i 21 convocati giallorossi per il match contro l'Udinese: Olsen, Fuzato,...
Schick e Dzeko è crisi di coppia
Un tempo - 10 marzo - fu: «Schick e Dzeko possono giocare insieme? Devono»; un mese...
 Gio. 11 apr 2019 
RANIERI: "La prova con la Samp ha dato più fiducia a tutti. Sceglierò uno tra Dzeko e Schick"
ROMA-UDINESE, LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "I gol del goleador mancano sempre. Dzeko serve. Kluivert è un ragazzo in gamba, farà bene."
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>