facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 aprile 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

RANIERI: "Non era facile e lo sapevamo, complimenti a tutti. Zaniolo? Non ha nulla di grave"

ROMA-EMPOLI 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Devo fare i complimenti alla squadra perché in 10 siamo rimasti compatti"
Lunedì 11 marzo 2019
RANIERI A SKY

Due partite durante i 90 minuti. Cosa la fa stare tranquillo e cosa meno?
"Tranquillo no però mi fa stare concentrato e positivo il fatto che era una partita difficile senza molti uomini. Sapevo che sarebbe stata difficile ma devo fare i complimenti alla squadra perché in 10 siamo rimasti compatti. Il primo gol non l'ho capito. Sapevamo che l'ultimo uomo dell'Empoli avrebbe fatto il blocco. Un grosso grazie va ai tifosi che nel momento difficile ci sono stati vicini."

Nel secondo tempo si aspettava più qualità di palleggio?
"Assolutamente no perché era una squadra che stava vincendo e che era nervosa. Abbiamo preso tanti gol in uscita e quindi gli ho detto di giocarla solo quando erano sicuri."

Ci sarà da cambiare qualcosa dal punto di vista tattico?
"Un'idea ce l'ho ma non la posso dire. Ci aiuteremo l'uno con l'altro perché solo con una grossa organizzazione si può fare. Dobbiamo essere concentrati a non subire gol perché non è possibile subirne così tanti. Devo fare del mio meglio per aiutarli."

Zaniolo?
"Mi ha detto che si era soltanto indurito. Ho scelto lui per non rischiare troppo Perotti. Ho parlato con Zaniolo e mi aveva detto che stava bene, non dovrebbe essere nulla di grave."

La riscossa della Roma passa per il rilancio di alcuni giocatori?
"Io sono arrivato tre giorni fa. Ho fatto solamente un allenamento con loro e praticamente con i ragazzi della Primavera. Fatemi testare bene i pezzi da 90 e poi vi dirò bene."

Florenzi?
"E' un ragazzo che ha carattere. Ha giocato anche con il problemino al ginocchio ma lui mi ha detto che voleva esserci. Ha fatto di tutto per fermarsi. Io vorrei capire la prima ammonizione ad El Shaarawy e questa qua. Vuoi fischiare il fallo ok ma il giallo è troppo severo."

C'è un giocatore che ti ha sorpreso?
"Per quello che ho sentito dire, perché ripeto che gli ho allenati veramente poco, quello che ho detto su Schick è vero. E' un giocatore che ha tutto. Se mi fa vedere il carattere che ha messo a Oporto è uno dei miei uomini, gliel'ho detto. Tutti devono dare di più."

*** *** ***


RANIERI A ROMA TV

Bentornato a casa, speriamo di non farle tutte così...
"Facciamone 3-4, poi inizieranno a farle meglio."

Si porta a casa una vittoria di peso...
"Avevo chiesto questo, dando indicazioni di massima sul gioco d'attacco, lasciando libere le ali per dare gli uno contro uno. Ho stressato molto Kluivert, però ha fatto bene. Gli ho chiesto di farmi vedere l'Ajax, gli chiedevo se ci avessero dato il più scarso, alla fine aveva i crampi e ha fatto bene. C'è da lavorare ma sono contento, le mie squadre devono saper fare meglio."

L'espulsione era severa...
"L'ho già detto, è severissima. Quando si è accorto di essere in ritardo si è girato e piegato, non so l'arbitro cos'abbia visto. Anche l'ammonizione ad El Shaarawy, l'arbitro mi è sembrato un attimino severo, uso questa parola."

Ha detto qualcosa all'arbitro anche sul pareggio dell'Empoli...
"Abbiamo visto tutte le punizioni dell'Empoli, e quando mette la palla sul secondo palo fanno blocco. In Inghilterra è normale farlo, qui come lo fai l'arbitro fischia. Ho visto subito che sono andati subito a farlo su Santon, poi è andato a terra. Gli ho chiesto di controllare, loro non l'hanno fatto e poi mi sono stato zitto."

Poco coinvolto il centrocampo, è una scelta sua?
"Sì, perché giocando con 3 centrocampisti ci chiudevano in mezzo. Abbiamo fatto alcuni concetti semplici, i terzini non dovevano stare più alti dei centrali nostri se no uscivano subito in pressione i loro mediani. Avevo detto di non passare in mezzo per il rischio, solo quando abbiamo fatto girare la palla velocemente siamo passati in mezzo. La Roma ha subito tanti gol col possesso di palla nella loro metà campo, gli ho detto di mettere la palla lunga e andare sulla seconda palla. Queste sono le partite da giocare con intelligenza, senza inventarsi niente."

Quali sono le corde che ha toccato? Ha parlato singolarmente con qualcuno?
"Ho parlato alla squadra, qui era un discorso di motivazioni, di ricaricare le batterie per farli diventare positivi. Ho preso anche qualche giocatore e gli ho parlato individualmente."

*** *** ***


RANIERI IN CONFERENZA STAMPA

Qual è la cosa migliore della serata?
"La cosa migliore è il risultato. La cosa da migliorare ne parlo con la squadra. Era una partita difficile, lo sapevamo per mille motivi. Uno dei motivi principali, oltre alla situazione che si è creata, è il fatto di dover giocare senza pezzi da novanta e punti di riferimento. Chi ha giocato ha fatto del suo meglio. La vittoria aiuta l'autostima, aiuta a migliorarsi. Dobbiamo migliorare molto. Cosa è cambiato? Erano abituati a stare più larghi e più alti, giocavano col 4-3-3. Io voglio che si sia più compatti. Ho chiesto A-B-C."

Il Var?
"Sono super favorevole, a prescindere. Anche in Inghilterra ho dato la mia adesione massima. Col gioco moderno, blocchi, blocchi, situazioni di gioco, gli arbitri non ce la fanno, poverini, a vedere tutto. Il Var è uno strumento idoneo. Abbiamo preso un gol, ne avevamo discusso, avevo fatto vedere certe punizioni dell'Empoli, loro fanno sempre blocco. Ho chiesto se si può fare, in Inghilterra si fischia, qui mi hanno detto che non si fischia. E c'è il Var. Aspettavo il Var, ho detto al quarto uomo che ha fatto il blocco. Su 100 punizioni loro, 101 fanno il blocco. Mi sono sorpreso. Può darsi che il mio giocatore sia inciampato, ma sono favorevole al Var, dà una grossa mano."

Errori individuali?
"I giocatori, coprendo la zona, non sanno che nella zona devono marcare l'uomo. E' importante l'uomo, il libero è sempre uno, solo che varia. E' il secondo centrale da entrambi i lati. Tutti gli altri sono a uomo. Puoi fare una diagonale perfetta e lasciare tre uomini soli. Io l'ho detto ai ragazzi. Bisogna marcare tutti a uomo. E' il concetto base, ma non è semplice. Allenatori vedono delle cose, per lavorarci ci vuole tempo."

Qual è il pezzo da novanta che attende di più?
"La Roma. Il pezzo da novanta deve essere la Roma, con i suoi tifosi. Li ringrazio, ci hanno dato una mano incredibile. Grazie a loro abbiamo preso i primi tre punti. Mi aspetto ancora che vengano a Ferrara, in questo momento abbiamo bisogno di loro, stiamo con la bombola di ossigeno, ci servono più dottori possibili."

Allenamento - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 20 apr 2019 
TRIGORIA, Martedì mattina la ripresa degli allenamenti
Dopo il pareggio per 1-1 contro l'Inter, la Roma tornerà ad allenarsi sui campi...
NZONZI: "Oggi sono riuscito a dare il mio contributo. Un buon punto per continuare a lottare..."
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA NZONZI A ROMA TV Come definisci la prestazione...
RANIERI: "Venire a San Siro e prendere un punto ci può stare. In Italia c'è troppa pressione"
INTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Eravamo venuti per vincere, ma il pareggio ci può stare. Ora si gioca da squadra"
 Ven. 19 apr 2019 
 Gio. 18 apr 2019 
El Shaarawy in dubbio per l'Inter. Ma il rinnovo è dietro l'angolo
Il Faraone ha accusato un fastidio al polpaccio, sarà decisiva la rifinitura di venerdì. Il suo agente Massara a breve incontrerà il club e per il prolungamento si va verso la fumata bianca
Fazio: "Andremo a Milano per conquistare tre punti fondamentali"
12 agosto 2016, conferenza di presentazione di Federico Fazio a Trigoria. Sono passati...
TRIGORIA 18/04 - Personalizzato per El Shaarawy, individuale per De Rossi, Karsdorp e Santon
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro tecnico e schemi offensivi in vista dell'Inter.
Roma avanti con Massara
Subito al lavoro a Trigoria. Dopo essere atterrato a Fiumicino intorno alle due...
 Mer. 17 apr 2019 
L'Atletico Madrid su Manolas. Under piace a Lione e Marsiglia
Vero che le gerarchie sono cambiate, ma a Trigoria è dispiaciuto vedere Olsen dolorante...
 Mar. 16 apr 2019 
TRIGORIA 16/04 - Riposo per Olsen. Lavoro personalizzato per Perotti, Nzonzi vicino al rientro
ALLENAMENTO ROMA - Riposo per Olsen dopo un colpo alla spalla
 Lun. 15 apr 2019 
TRIGORIA 15/04 - Terapie per Karsdorp e Santon, individuale per Nzonzi
ALLENAMENTO ROMA - Riscaldamento ed esercitazioni tattiche.
 Dom. 14 apr 2019 
TRIGORIA, domani la ripresa: allenamenti mattutini per tutta la settimana
Dopo la vittoria casalinga contro l'Udinese firmata Edin Dzeko, la Roma di Claudio...
 Sab. 13 apr 2019 
RANIERI: "Abbiamo sofferto ma non ci siamo mai disuniti. Ritrovata compattezza, siamo una squadra"
ROMA-UDINESE 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA. CLAUDIO RANIERI: “Florenzi e Pellegrini hanno cambiato la partita. Devo complimentarmi coi ragazzi che non si sono mai disuniti”
Con l'Udinese bivio Champions. Attesi 33mila spettatori
I romani ci sono, di italiani c'è abbondanza, gli argentini tornano a farsi vedere,...
 Ven. 12 apr 2019 
 Gio. 11 apr 2019 
Zaniolo resta a... piedi: rubata l'auto della mamma
A dare la notizia sui social Francesca Costa, madre del talento giallorosso, che accompagnava ogni giorno a Trigoria il figlio non ancora patentato. Oggi Nicolò era comunque regolarmente presente all’allenamento
RANIERI: "La prova con la Samp ha dato più fiducia a tutti. Sceglierò uno tra Dzeko e Schick"
ROMA-UDINESE, LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "I gol del goleador mancano sempre. Dzeko serve. Kluivert è un ragazzo in gamba, farà bene."
 Mer. 10 apr 2019 
TRIGORIA 10/04 - Palestra e lavoro tecnico-tattico. Individuale in campo per Florenzi
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro programmato per Manolas
 Mar. 09 apr 2019 
Celar: "Quando sono arrivato a Roma non vedevo l'ora di incontrare Totti. L'esordio in Serie A è..."
"L'esordio in Serie A è stato emozionante, spero di restare qui per tanto tempo"
Fiorentina: Montella è il nuovo allenatore, contratto fino al 2020
Uno scatto ormai decisivo, la Fiorentina ha scelto Vincenzo Montella per dare inizio...
TRIGORIA 09/04 - Individuale in campo per Florenzi e Pastore. Riposo per Dzeko
La Roma è tornata ad allenarsi questa mattina in vista dell'impegno contro l'Udinese,...
Ranieri a caccia di un terzino destro
Emergenza in difesa. Dopo aver perso Santon per una lesione miotendinea al bicipite...
 Lun. 08 apr 2019 
La Roma casca a pezzi: tutti gli infortuni del 2019
Oltre quaranta stop muscolari in una sola stagione: la squadra giallorossa continua...
TRIGORIA 08/04 - Individuale per Pastore, Santon, Florenzi e Perotti. Assente De Rossi
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro tecnico e tattico
 Sab. 06 apr 2019 
RANIERI: "Mentalità giusta, Schick e Dzeko finalmente bene insieme. De Rossi è un condottiero"
SAMPDORIA-ROMA 0-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: “Questa mentalità deve averla ogni squadra. I ragazzi hanno fatto un’ottima prestazione."
TRIGORIA, Lunedì la ripresa degli allenamenti per preparare la partita contro l'Udinese
La Roma, dopo la vittoria di carattere contro la Sampdoria, mette nel mirino la...
Sampdoria-Roma, i convocati di Giampaolo
SONO VENTI I BLUCERCHIATI DI GIAMPAOLO PER LA ROMA
Defrel va veloce e vuole la rivincita: Giampaolo spera
A Berlino, nel 2009, Usain Bolt ha corso i 100 metri in 9"58, a una media superiore...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>