facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 20 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Ecco Claudio Ranieri, il sottovalutato

Sabato 09 marzo 2019
Valencia, tarda sera del 6 marzo 2000, vigilia di Valencia-Fiorentina di Champions League. Dopo la conferenza stampa di Trapattoni, allora tecnico dei viola, prendiamo un taxi con altri colleghi. "Ci porta al ristorante "El Canaro"? Ce lo ha consigliato Ranieri", dice uno di noi al tassista. Che sorride. Scendiamo dall'auto, un altro collega mette la mano in tasca per pagare e il tassista lo blocca: "Chi è amico di Ranieri nel mio coche non paga. E' stato il nostro miglior allenatore degli ultimi cinquant'anni".

Strano. Un fenomeno in Spagna, uno qualunque in Italia. Qualunque per quelli che a Roma, nell'anno dello scudetto perso contro Mourinho, lo chiamavano "minestraro". Adesso Claudio il testaccino torna a casa, perché la Roma, ancora prima di Roma, è casa sua. Ci torna dopo un fresco esonero londinese, ma anche dopo il miracolo dei miracoli alla guida del Leicester, l'ultimo Verona inglese dei grandi campionati d'Europa. Basterà per sottrarlo alla pessima stampa che lo accompagna da sempre in Italia? Chissà. Sappiamo solo che nel calcio, almeno da noi, si va avanti a luoghi comuni e per questo Ranieri non è mai stato considerato un grande allenatore.

Dicono che in Italia i meriti si acquisiscono con le vittorie, più che col gioco. Siamo un Paese risultatista e allora è ancora più inspiegabile questa sottostima di Ranieri. Che a inizio carriera venne chiamato da Carmine Longo a Cagliari, insieme al suo ex braccio destro Angelo Antenucci, quando in sede non c'era nemmeno la corrente elettrica. Prese il Cagliari, lo portò dalla C alla A, lo salvò e in mezzo gli portò anche una Coppa Italia di Serie C. Poi andò a Firenze, prese la squadra in Serie B, la mise in testa alla classifica alla prima giornata e vinse il campionato con largo anticipo. Un atto dovuto, dissero. Ma forse non era dovuta la vittoria in Coppa Italia nel ‘96, ventuno anni dopo l'ultimo successo della storia viola. Così come non lo era la Supercoppa conquistata a San Siro contro il Milan: la Fiorentina era la prima squadra a vincere il trofeo da vincitrice della Coppa Italia e non dello scudetto.

Da Firenze a Valencia, quando di allenatori italiani in giro per l'Europa ce n'erano pochi. Creò le basi della squadra che avrebbe vinto la Liga e portò a casa una Coppa del Re dopo un clamoroso 6-0 sul Real Madrid. Poi una semifinale di Champions col Chelsea prima dell'avvento di Abramovic (fu Claudio a prendere Lampard dal West Ham), la salvezza del Parma, la promozione del Monaco dalla Ligue 2 alla Ligue 1, infine il Leicester. Errori? Sconfitte? Certo, non sono poche in 33 anni di carriera, ma in mezzo a vittorie che la gente fatica a riconoscergli. A Roma gli rinfacciano ancora il secondo posto dietro a Mourinho, in un testa a testa con l'Inter che nel finale prese slancio dal 2-0 dell'Olimpico sulla Lazio, quando i tifosi laziali chiesero alla loro squadra di scansarsi. Questa è la storia di Ranieri, il sottovalutato che vince in un calcio di sopravvalutati che vincono meno.
di Alberto Polverosi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 19 mag 2019 
Sarri-Gasperini, una poltrona per 2
Meno di quindici giorni per definire la Roma del futuro. La poltrona dell'ufficio...
 Sab. 18 mag 2019 
ALLEGRI: "Le società di calcio ormai sono aziende"
Durante la conferenza stampa odierna, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri...
GATTUSO: "La Roma si accorgerà presto dell'assenza di De Rossi"
Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso, durante la conferenza stampa pre Frosinone,...
 Ven. 17 mag 2019 
DE ZERBI: "Metterò la formazione migliore. Chi ci chiede di impegnarci è un cioccolataio"
SASSUOLO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO DE ZERBI
Calciomercato, Ufficiale: Allegri lascia la Juventus
Massimiliano Allegri non siederà sulla panchina della Juventus nella prossima stagione 2019/2020.
GIGI PROIETTI: "De Rossi? Ci sono maniere diverse per arrivare alla fine di un percorso"
Gigi Proietti, attore e comico romano e romanista, ha rilasciato un'intervista nella...
La Roma e il rispetto negato a De Rossi
- (...) E tuttavia, la mia rubrica la voglio dedicare a Daniele De Rossi che a fine...
Roma, picconate anche da Ranieri
Claudio Ranieri non ricorda esattamente di aver detto testa grigia a Franco Baldini...
 Gio. 16 mag 2019 
RANIERI: "A De Rossi andava detto in un'altra maniera. Fossi rimasto avrei chiesto di tenerlo"
SASSUOLO-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "Mi auguro che quanto successo possa essere uno stimolo positivo, ormai i giocatori sono abituati a tutto. Pellegrini dovrebbe farcela. Non so i progetti di Pallotta per il futuro. Tra due partite finirò il rapporto con la AS Roma"
Ranieri: "Qui non resto. Decidono tutto a Boston e Londra"
Prima Totti e poi De Rossi. Ma anche Ranieri. Tra le bandiere romane stropicciate...
C'è la Roma sotto assedio
La pazienza è finita. All'improvviso. Proprio come la carriera di De Rossi in giallorosso....
Roma, Totti lo sposo dimesso
Le parole di De Rossi lo invitano all'esame di coscienza e, magari, a prendere decisioni...
 Mer. 15 mag 2019 
SASSUOLO-ROMA, domani la conferenza stampa di Ranieri
Domattina, precisamente alle ore 10:30, Claudio Ranieri parlerà in conferenza...
Non c'è un motivo per spingere Daniele fuori dalla Roma
Non c'è un motivo. Non c'è un motivo per convocare De Rossi, in uno strano pomeriggio...
Il piano: via tutti i senatori. Totti non ha potuto evitarlo
La conferenza stampa l'ha voluta lui, subito, anche se gli consigliavano di posticiparla...
 Mar. 14 mag 2019 
Addio De Rossi, Giannini duro: "Scaricato un pezzo di storia. Daniele diserti Roma-Parma"
L'ex capitano giallorosso: «La conferenza credo sia il sintomo dell’ennesima furbata di questa società, per raccogliere solo un altro grande incasso al botteghino»
De Rossi, le frasi storiche: da "tira e spacca le catene" ai nuovi "ragazzini"
Le dichiarazioni più significative di DDR
ZANIOLO: "De Rossi una perdita pesante. Il mio futuro? Lo vedo nella Roma"
Il talento giallorosso sull'addio del capitano: "La qualificazione in Champions sarebbe un bel regalo finale, lo meriterebbe". E sul rinnovo: "L'interesse di altri club fa piacere, ma alla fine arriverà la firma"
De Rossi commosso fuori Trigoria. Ai tifosi: "Grazie per quello che mi avete dato"
Cori, selfie, e un grande striscione per il capitano giallorosso che il prossimo 26 maggio dirà addio alla Roma
De Rossi, il capitano costretto a lasciare
Il numero e l'ultimo avversario inquadrano il destino di Daniele De Rossi. Il 26...
DE ROSSI: "Non cambierei niente della mia carriera a Roma. Non so dove andrò. Mi sento calciatore"
LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Non cambierei niente della mia carriera a Roma. Non ho mai cambiato i tifosi per un’ipotetica coppa. Io voglio giocare, loro non vogliono. Non è rancore nei loro confronti, un giorno parlerò anche col Presidente, senza problemi"
FIENGA: "Ieri ho incontrato Daniele ed ho comunicato la decisione della società di non rinnovare"
A CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI, GUIDO FIENGA: "Ieri il club ha comunicato a Daniele l'intenzione di non rinnovare come calciatore, gli abbiamo offerto un posto nel managment"
De Rossi lascia la Roma: contro il Parma ultima partita. Andrà a giocare all'estero
Ufficiale: De Rossi lascia la Roma a fine stagione
 Dom. 12 mag 2019 
RANIERI: "C'è voluto un gran Mirante a tenerci in partita. Dobbiamo continuare a crederci"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, CLAUDIO RANIERI: "Il mio futuro? Non mi do speranze. Ho rifiutato altri ruoli, voglio ancora allenare"
ALLEGRI: "Futuro? Dobbiamo sederci e capire dove si può migliorare"
ROMA-JUVENTUS 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA
 Sab. 11 mag 2019 
ALLEGRI: "Ho scelto di rimanere. Con il Presidente ci incontreremo in settimana"
ROMA-JUVENTUS, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI: "Contro la Roma una bella partita. Abbiamo recuperato diversi giocatori"
 Ven. 10 mag 2019 
RANIERI: "Importante far vedere ai nostri tifosi la reazione d'orgoglio. A fine stagione vado via"
ROMA-JUVENTUS, LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: “La Roma mi ha chiamato ed io sono venuto, finito questo finisce il mio lavoro. È vitale per la Roma avere lo stadio di proprietà"
Roma, sapore di finale: domenica c'è la Juve
La sfida alla Juventus inizia con 24 ore di anticipo. Atalanta-Genoa e Fiorentina-Milan,...
 Gio. 09 mag 2019 
Roma-Gasperini, stand by Champions
Sfumato Conte e registrata la volontà di Sarri di rimanere in Inghilterra, il club giallorosso punta tutto sul tecnico dell'Atalanta: ecco il piano
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>