facebook twitter Feed RSS
Sabato - 17 agosto 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Ecco Claudio Ranieri, il sottovalutato

Sabato 09 marzo 2019
Valencia, tarda sera del 6 marzo 2000, vigilia di Valencia-Fiorentina di Champions League. Dopo la conferenza stampa di Trapattoni, allora tecnico dei viola, prendiamo un taxi con altri colleghi. "Ci porta al ristorante "El Canaro"? Ce lo ha consigliato Ranieri", dice uno di noi al tassista. Che sorride. Scendiamo dall'auto, un altro collega mette la mano in tasca per pagare e il tassista lo blocca: "Chi è amico di Ranieri nel mio coche non paga. E' stato il nostro miglior allenatore degli ultimi cinquant'anni".

Strano. Un fenomeno in Spagna, uno qualunque in Italia. Qualunque per quelli che a Roma, nell'anno dello scudetto perso contro Mourinho, lo chiamavano "minestraro". Adesso Claudio il testaccino torna a casa, perché la Roma, ancora prima di Roma, è casa sua. Ci torna dopo un fresco esonero londinese, ma anche dopo il miracolo dei miracoli alla guida del Leicester, l'ultimo Verona inglese dei grandi campionati d'Europa. Basterà per sottrarlo alla pessima stampa che lo accompagna da sempre in Italia? Chissà. Sappiamo solo che nel calcio, almeno da noi, si va avanti a luoghi comuni e per questo Ranieri non è mai stato considerato un grande allenatore.

Dicono che in Italia i meriti si acquisiscono con le vittorie, più che col gioco. Siamo un Paese risultatista e allora è ancora più inspiegabile questa sottostima di Ranieri. Che a inizio carriera venne chiamato da Carmine Longo a Cagliari, insieme al suo ex braccio destro Angelo Antenucci, quando in sede non c'era nemmeno la corrente elettrica. Prese il Cagliari, lo portò dalla C alla A, lo salvò e in mezzo gli portò anche una Coppa Italia di Serie C. Poi andò a Firenze, prese la squadra in Serie B, la mise in testa alla classifica alla prima giornata e vinse il campionato con largo anticipo. Un atto dovuto, dissero. Ma forse non era dovuta la vittoria in Coppa Italia nel ‘96, ventuno anni dopo l'ultimo successo della storia viola. Così come non lo era la Supercoppa conquistata a San Siro contro il Milan: la Fiorentina era la prima squadra a vincere il trofeo da vincitrice della Coppa Italia e non dello scudetto.

Da Firenze a Valencia, quando di allenatori italiani in giro per l'Europa ce n'erano pochi. Creò le basi della squadra che avrebbe vinto la Liga e portò a casa una Coppa del Re dopo un clamoroso 6-0 sul Real Madrid. Poi una semifinale di Champions col Chelsea prima dell'avvento di Abramovic (fu Claudio a prendere Lampard dal West Ham), la salvezza del Parma, la promozione del Monaco dalla Ligue 2 alla Ligue 1, infine il Leicester. Errori? Sconfitte? Certo, non sono poche in 33 anni di carriera, ma in mezzo a vittorie che la gente fatica a riconoscergli. A Roma gli rinfacciano ancora il secondo posto dietro a Mourinho, in un testa a testa con l'Inter che nel finale prese slancio dal 2-0 dell'Olimpico sulla Lazio, quando i tifosi laziali chiesero alla loro squadra di scansarsi. Questa è la storia di Ranieri, il sottovalutato che vince in un calcio di sopravvalutati che vincono meno.
di Alberto Polverosi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 15 ago 2019 
Cristante, l'antidivo benedetto da De Rossi è diventato un leader
Sembrava il centrocampista destinato ad avere meno occasioni, il primo, oltre a...
 Dom. 11 ago 2019 
L'esordio di Florenzi: è la prima da capitano vero
La Spagna gli riporta sempre alla mente dei dolci ricordi, in particolare quel gol...
 Gio. 08 ago 2019 
Calciomercato Roma, ore calde per Dzeko, Petrachi non molla e tifa Icardi. Olsen al Montpellier
Il bosniaco vuole l'Inter a tutti i costi, il club giallorosso non fa sconti alla richiesta di 20 milioni e prende tempo perché non ha in mano un'alternativa. La speranza del ds è che si sblocchi la trattativa tra nerazzurri e Juve per la cessione dell'argentino e che Higuain accetti la Capitale
 Lun. 05 ago 2019 
Nainggolan: "L'Inter si pentirà. Avevo offerte, ma volevo tornare"
Il Ninja si presenta ai tifosi rossoblù: "Sono carico e abbiamo una bella squadra. Possiamo guardare più in là della sola salvezza". Giulini: "Radja è un regalo alla città"
 Ven. 02 ago 2019 
Fonseca il perfezionista: pretende più qualità ed efficacia. E aspetta il difensore centrale
Paulo Fonseca, sereno e al tempo stesso moderatamente insoddisfatto, dà la sua versione...
 Mer. 31 lug 2019 
FONSECA: "Zaniolo può ricoprire più ruoli. Pastore doveva giocare. Dzeko? Ha lavorato bene"
AMICHEVOLE - PERUGIA-ROMA 1-3 LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Dzeko è anima e corpo con la Roma. La priorità è il difensore centrale. Avrei provato Pastore trequartista centrale"
Fonseca e Roma, che scintilla
Fonseca è arrivato a Roma da poco più di un mese e già si è lasciato conquistare...
 Gio. 25 lug 2019 
Veretout: "Parlare con Fonseca ha influito nella mia scelta, essere qui è un passo in avanti"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI JORDAN VERETOUT
 Mer. 24 lug 2019 
Florenzi resta a Roma
Le due settimane di ritiro già trascorse sono servite a Fonseca per maturare un'importante...
 Mar. 23 lug 2019 
Mancini: "Non sono a completa maturazione, devo migliorare in molte cose. Fonseca ricorda Gasperini"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI GIANLUCA MANCINI
 Lun. 22 lug 2019 
CALCIOMERCATO, Alderweireld si allontana dalla Roma: "Vorrei restare al Tottenham"
ROMA - Toby Alderweireld è un po' più lontano dalla Roma. Il difensore belga,...
CALCIOMERCATO, domani la presentazione in conferenza stampa di Gianluca Mancini
Dopo Amadou Diawara, anche Gianluca Mancini sarà presentato ufficialmente al mondo...
DIAWARA: "Sono più abituato a giocare a tre, ma l'importante è fare ciò che chiede il mister"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI AMADOU DIAWARA: "Dobbiamo fare di tutto per andare minimo in Champions. Proverò a fare meglio di Nainggolan, Strootman e De Rossi"
 Ven. 19 lug 2019 
Calciomercato Inter, per Dzeko resta la distanza con la Roma
"Siamo indietro rispetto al piano che avevamo stabilito", ha spiegato Conte in conferenza...
MONTELLA: "Per De Rossi ci abbiamo provato, ma non ha voluto giocare in un'altra squadra italiana"
Il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, in conferenza stampa ha parlato...
 Mer. 17 lug 2019 
Cengiz Under: "Raggiungeremo la Champions perché lo meritiamo. Posso superare i 13 gol"
Cengiz Ünder ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Roma TV. Ecco le sue parole....
Calciomercato Roma, colpo doppio: presi Mancini e Veretout. Dettagli e risvolti delle trattative
A 24 ore dalla prima amichevole stagionale contro il Tor Sapienza (aperta ai media),...
 Mar. 16 lug 2019 
PAU LOPEZ: "L'arrivo alla Roma è un passo avanti nella mia carriera. Felice di essere arrivato qui"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI PAU LOPEZ: "Alisson? Non mi piacciono i paragoni, sono Pau e sono venuto qui per la Roma e per scrivere la mia storia"
 Lun. 15 lug 2019 
Roma, altro furto: derubato Spinazzola. Ecco cosa è successo
Macchina rotta e zaino rubato per il neo terzino giallorosso
PAU LOPEZ, Domani mattina la conferenza stampa di presentazione
Domani alle ore 11:45 al Centro Sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria avrà...
PETRACHI: "La Roma ha bisogno di due difensori e di un centrocampista. Zaniolo non è sul mercato"
"Zaniolo non è sul mercato. Se si dice che è Baldini a fare il mercato della Roma è un errore"
SPINAZZOLA: "Il mister ci ha detto come andremo a giocare. A me piace tantissimo"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI LEONARDO SPINAZZOLA: "Giocare all’Olimpico è sempre stupendo per lo stadio, per la gente e per il calore dei tifosi". PETRACHI: “Spinazzola rappresenta un po’ l’aria di cambiamento su cui mi sono basato nella prima conferenza stampa”
 Dom. 14 lug 2019 
Ds Sassuolo: "Noi succursale della Juve? Falso, buoni rapporti con tutti. Che affari con la Roma..."
A margine della conferenza stampa di presentazione di Francesco Caputo e Hamed Junior...
Zaniolo non riceve segnali da Trigoria: per questo è ormai pronto all'addio
Zaniolo, in vacanza fino al 22 luglio, è già al lavoro per trovare la forma migliore....
Diawara si taglia le vacanze: pronto da lunedì 22 luglio
Petrachi lo aveva annunciato nella conferenza stampa di presentazione e alla fine...
 Sab. 13 lug 2019 
Calciomercato Roma, è già Pipita-mania: i tifosi si fanno stampare la maglia di Higuain
I romanisti vogliono l'attaccante a Trigoria: per la Capitale maglie giallorosse con il nove dell'argentino
Mihajlovic choc in conferenza: "Ho la leucemia". Sabatini: "Resta l'allenatore del Bologna"
Il tecnico del Bologna racconta commosso la scoperta della malattia: “Vado avanti, non mollo. Vincerò questa sfida per la mia famiglia e per tutti quelli che mi vogliono bene"
Perotti "Vogliamo vincere l'Europa League, mi sono allenato anche in vacanza. Fonseca è sincero..."
L’argentino è reduce da una stagione difficile: “Vorrei ricominciare da zero, affronto questo ritiro con tanta determinazione”
 Ven. 12 lug 2019 
SPINAZZOLA, Lunedì la conferenza stampa di presentazione
Dopo le presentazioni di Petrachi e Fonseca, arriva il momento dei calciatori. Il...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>