facebook twitter Feed RSS
Sabato - 20 luglio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

De Rossi porta punti. Ma ora Di Francesco deve gestirlo

Il tecnico giallorosso ritiene il capitano decisivo per regia e carisma: con lui le percentuali di vittoria salgono. Il ginocchio destro però va tenuto sempre d'occhio
Martedì 26 febbraio 2019
Fosse per Eusebio Di Francesco, lui non ci rinuncerebbe mai. Per la qualità, il carisma e la specificità del giocatore applicata al ruolo. Fosse per l'allenatore giallorosso, Daniele De Rossi starebbe sempre in campo, senza uscire mai. Così tanto che subito dopo Roma-Milan, il giorno del suo rientro dopo il lungo stop ai box di tre mesi, il tecnico romanista lo definì addirittura "un giocatore eccellente nei tempi di gioco. Per i il nostro sistema ha la giocata chiusa e quella aperta, può metterti la palla in verticale o tra le linee. Giocate che aveva anche Andrea Pirlo, seppur con maggior qualità". Insomma, un'investitura totale, il termometro della fiducia del tecnico nel suo capitano.

IL PROBLEMA — Daniele De Rossi, però, in campo non ci può più andare sempre, perché il ginocchio destro va gestito e sovraccaricarlo sarebbe - adesso - l'errore più grande. "Ho rischiato di smettere, questo è stato l'infortunio più grave della mia carriera", ha confessato il centrocampista qualche tempo fa. E la sfortuna ha voluto pure che il problema alla cartilagine sia esploso a 35 anni suonati, quando ovviamente il fisico a livello di tenuta non può più essere quello di un ventenne o anche di un venticinquenne.

LA GESTIONE — De Rossi ad intermittenza, dunque. Anche se poi, forse, non è giusto neanche dire così. Nel senso che da oggi in poi le partite saranno scelte, selezionate, individuate in base all'importanza, all'esigenza delle squadre ed alle condizioni fisiche ed atletiche di Daniele. Che, tra l'altro, è costretto ovviamente a gestirsi anche durante la settimana, proprio per non sovraccaricare di fatica l'arto in questione. E quindi capita spesso che il capitano della Roma faccia una parte della seduta di allenamento con i compagni ed una parte, invece, per conto suo. Individuale o personalizzato, chiamatelo come preferite, la sostanza cambia poco. Di certo, De Rossi è un giocatore talmente importante per il presente e anche il futuro (possibile rinnovo fino al 2020) giallorosso che con lui non si può sbagliare. D'altronde il ginocchio gli faceva male già da un po', prima di quel giorno - a Napoli - in cui è stato costretto ad alzare bandiera bianca.

I NUMERI — E che De Rossi sia importante non solo come presenza e carisma, ma anche e soprattutto per l'apporto che dà in campo lo dicono pure i numeri. Prendendo infatti in esame le ultime due stagioni, quelle che il centrocampista ha vissuto come regista nella gestione-Di Francesco (tra l'altro le due vissute anche ufficialmente da capitano, dopo l'addio di Francesco Totti), si vede subito come il rendimento della squadra sia migliore con De Rossi in campo che non senza. Con lui, ad esempio, le percentuali di vittoria della Roma salgono dal 47,2 al 59,2%, con una media di due punti a partita conquistati dalla squadra di Di Francesco (contro 1,6 nelle gare in cui invece non era presente).

IL BILANCIO — Sostanzialmente uguale invece la media dei gol, sia quelli fatti (1,8 in entrambi le situazioni) sia quelli subiti (1,1 con lui in campo, 1,2 senza). Insomma, anche i numeri ci danno l'idea di come De Rossi sia il barometro giallorosso, la bussola da cui - potendo - non ci si dovrebbe mai allontanare per arrivare al traguardo desiderato. Di Francesco lo terrebbe sempre dentro. Lui, invece, deve per forza gestirsi.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 19 lug 2019 
Calciomercato Inter, per Dzeko resta la distanza con la Roma
"Siamo indietro rispetto al piano che avevamo stabilito", ha spiegato Conte in conferenza...
Calciomercato Roma, si lavora per Suso: il Milan chiede Zaniolo
La Roma, dopo aver preso Veretout, continua a restare attiva per quanto riguarda...
MONTELLA: "Per De Rossi ci abbiamo provato, ma non ha voluto giocare in un'altra squadra italiana"
Il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, in conferenza stampa ha parlato...
VERETOUT è arrivato alla Stazione Termini di Roma
Veretout è arrivato alla Stazione Termini in serata e domani svolgerà le visite...
Calciomercato Inter, si può chiudere per Dzeko. Dalla Roma anche un altro calciatore
L'AFFARE POTREBBE ESSERE FORMALIZZATO LA PROSSIMA SETTIMANA
Veretout, agenti a Trigoria Giuffredi: "Jordan ha fatto delle rinunce per venire con forza a Roma"
Gli agenti di Veretout sarebbero in questo momento a Trigoria. In riunione con Gianluca...
Roma, difesa alta e Pastore arretrato: primi segnali di Fonseca
Il test con il Tor Sapienza, in attesa di quello di sabato con il Trastevere, ha iniziato a far capire le idee del nuovo tecnico. Mercato: Dzeko vicinissimo all'Inter, complesso arrivare a Icardi, obbiettivo numero uno resta Higuain
Procedimento Stadio Roma: dodici rinviati a giudizio e tre patteggiamenti: c'è anche Parnasi
Nel fascicolo si ipotizzano i reati di associazione a delinquere, corruzione, finanziamento illecito e induzione indebita a dare o promettere utilità. Il gup ha fissato per il 5 novembre il processo al costruttore Luca Parnasi
Higuain perde la 9 alla Juve: indizio di mercato per la Roma?
Dopo sei anni l'argentino non indosserà più il suo numero di maglia, lasciato forse libero per l'attaccante dell'Inter. E il Pipita può ritrovarla in giallorosso
TRIGORIA 19/07 - Riscaldamento e defaticante in palestra, poi focus tattico sul campo
ALLENAMENTO ROMA - Potenzimento muscolare, reattività, simulazione di partita. Zaniolo e Mancini in gruppo. Individuale per Kluivert
CALCIOMERCATO Roma, domani mattina le visite mediche di Diawara e Veretout a Villa Stuart
In arrivo rinforzi per il centrocampo della Roma: domani mattina alle ore 8:30 Amadou...
Stadio a Fiumicino? Il sindaco: "Verifiche in corso"
"Da parte nostra c'è tutta la disponibilità a continuare le verifiche già in corso...
CALCIOMERCATO Roma, Fonseca chiede Quintero
Dalla Colombia è arrivato l'interesse forte della Roma per Juan Fernando Quintero,...
Calciomercato Roma, ecco Veretout: fumante, creativo e... "figlio" di 3 d.s.
Il francese farà le visite tra oggi e domani e poi si unirà al gruppo. Per lui avviò i contatti Monchi, Massara li portò avanti e Petrachi ha chiuso l’affare
Simone Beccaccioli lascia la Roma. Per l'area scouting contattato Luxoro
Simone Beccaccioli lascia la Roma dopo 10 anni. La società ha deciso di mandare...
Calciomercato, Juve e Roma sono d'acccordo, Higuain ancora no e fa muro
L'operazione è difficile ma non impossibile perché Fonseca può contare sulla Juventus...
De Rossi divide il Boca
Sarà il dodicesimo europeo a indossare la maglia del Boca, il quarto italiano e...
Calciomercato, l'Inter accelera: si sblocca Dzeko
Servirà ancora qualche giorno, ma la trattativa che sta portando Dzeko all'Inter...
La Roma fa gruppo: dopo l'amichevole una cena di squadra a base di asado
Il tecnico ha regalato ai suoi una cena a base di carne alla brace
Stadio, M5S in pressing: "Rispettare le prescrizioni"
Se non lo fanno in Campidoglio, ci pensano alla Pisana a chiedere conto dei «vizi...
Zaniolo resta? Il tormentone continua
Resti?, e poi il silenzio. Come accaduto con Dzeko. Ieri fuori Villa Stuart, dove...
Manca solo il Pipita. Dodici gol e buona la prima, Spinazzola già convince
L'Argentina nel destino e il pressing come marchio di fabbrica. Il primo gol stagionale...
Roma, la prima è in maschera
«Press, press», non è un'invocazione ai giornalisti, ma il refrain di Paulo Fonseca....
Veretout quinto acquisto
Veretout sarà il quinto acquisto della Roma targata Petrachi-Fonseca. La situazione...
Veretout, ora ci siamo. Hysaj, parte il pressing
Non è un'amichevole contro il Tor Sapienza che può regalare indicazioni di mercato....
 Gio. 18 lug 2019 
Il retroscena: Almendra, non vere le voci sul Napoli. Alla Roma piace sempre
Agustin Almendra è stato nel pomeriggio nuovamente accostato al Napoli. Con forza...
Calciomercato Roma, fatta per Veretout: le cifre dell'affare
La fumata bianca è arrivata in queste ore: Jordan Veretout sarà un nuovo giocatore...
Pallotta, niente Roma: dopo la Toscana vola a Otranto
Il numero uno giallorosso è stato immortalato nel borgo pugliese: ha anche incontrato il figlio del presidente del Genoa Preziosi
AMICHEVOLE, Roma-Tor Sapienza 12-0, Le Pagelle
Pau Lopez 6: battesimo lui in maglia giallorossa. Peccato non abbia alcuna occasione...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>