facebook twitter Feed RSS
Martedì - 25 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Scelte al risparmio, esorcismi e magia: a Roma è già derby

Sabato 23 febbraio 2019
Il Frosinone? Sì, d'accordo. Il Milan in coppa? Ok, va bene. Ma vuoi mettere il derby? A Trigoria e a Formello, i pensieri sono già orientati su una data: 2 marzo, il giorno del faccia a faccia. La Roma ha deciso di lasciarsi distrarre da quella data, inaugurazione di una settimana che può decidere scenari presenti e futuri del club: una scelta forse obbligata, visto che tra sette giorni dovrà affrontare prima la Lazio, poi pure il Porto. Per questo la trasferta vicina di Frosinone, che Di Francesco si sforza di dipingere come «la gara più importante perché è la prossima», sarà in realtà l'occasione per risparmiare a qualcuno stress e il rischio cartellini. Soprattutto a Zaniolo, il ragazzino prodigio al centro delle attenzioni di squadre nobilissime (Juve, Real), di procuratori ingordi e trasmissioni tv. L'allenatore gli leverà il fastidio di giocare, un po' per togliergli pressioni, un po' per preservarlo in vista della Lazio. In fondo è diffidato, come pure Manolas, Florenzi, Fazio: dei tre soltanto l'ultimo - il meno affidabile, quest'anno - verrà rischiato in Ciociaria. E la scusa del turnover regge poco: Di Francesco non vuol rischiare di presentarsi al derby perdendo i pezzi, tra sabato prossimo e il mercoledì successivo, con la trasferta di Oporto per il ritorno degli ottavi di Champions League, si schiudono per l'allenatore le possibilità di farsi confermare alla guida del club anche per la prossima stagione. O almeno far venire qualche dubbio al club, che ieri ha inaugurato la sua nuova sede amministrativa all'Eur davanti alla sindaca Raggi e al presidente del Consiglio Conte, protagonista pure di un botta e risposta con Totti: «Stiamo lavorando tanto», ha detto il premier, «E meno male», la replica dell'ex capitano. In fondo la sorte avversa ha già tolto 31 volte a Di Francesco un calciatore per infortunio. E la sorte nemica è il terrore principale pure in casa della Lazio. Che ieri ha deciso di farsi "esorcizzare". Lotito ha aperto le porte di Formello a un sacerdote, in visita con compiti chiarissimi: il presidente, molto credente ma anche decisamente scaramantico, ha chiesto al religioso di benedire il campo di allenamento e pure lo spogliatoio. Proprio pensando al derby. Che a Formello si sentano vittime di una maledizione è evidente. Ieri ci si è messa anche il solito caso ultrà: l'Uefa ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti del club dopo la partita di Siviglia per "comportamento razzista". Una cinquantina di tifosi, dei mille presenti allo stadio Sánchez-Pizjuán, sarebbero responsabili di saluti romani, la società ha 6 giorni per fornire chiarimenti. Gli stessi che la dividono dal derby, che rischia di affrontare con una difesa maciullata dagli infortuni e con Radu squalificato: la partita con l'Udinese in programma lunedì è stata rinviata perché martedì dovrà giocare in Coppa Italia col Milan. Contro Piatek, a disposizione il solo Acerbi, più il terzino adattato Patric e il regista Leiva, che retrocederebbe a libero. Per questo pochi giorni fa mezza squadra era partita per la Serbia, per farsi curare dalla "maga" di Belgrado, una fisiatra che s'affida a metodi naturali. Chissà se per restituire a Simone Inzaghi i difensori acciaccati Bastos, Luis Felipe e Wallace basterà un esorcismo.
di G. Cardone - M. Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

UEFA - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 24 giu 2019 
VILLA STUART, domani le visite mediche
Domani avrà inizio la stagione della Roma. I giocatori si recheranno domattina a...
C'è Fonseca: mercoledì il raduno
A 33 giorni dal comunicato che ha ufficializzato il suo incarico di allenatore della...
Paulo alla scoperta del pianeta Trigoria, il suo tesoro sarà il salto del preliminare
Paulo Fonseca si presenta a Roma. Questa mattina il tecnico sbarca nella Capitale...
 Dom. 23 giu 2019 
UEFA-Milan, sentenza in ritardo dovuto a questioni tecniche
Il Milan è ancora in attesa della decisione dell'UEFA e la Roma è ovviamente spettatrice...
Fonseca al lavoro: martedì il raduno. Zaniolo è un caso
Ha già iniziato lavorare, Fonseca. Ma da domani entrerà finalmente in contatto diretto...
Veretout apre alla Roma. Domani mattina inizierà l'avventura romanista di Fonseca
Domani mattina alle 7.10 inizierà l'avventura romanista di Fonseca. L'ottavo allenatore...
 Sab. 22 giu 2019 
Fonseca sente De Sanctis: pronto al via
Paulo Fonseca è pronto a ricostruire la Roma sulle macerie della scorsa stagione....
Una poltrona per tre
Non soltanto cessioni, ma anche acquisti. In attesa della sentenza della Uefa sul...
L'anomala estate di Roma e Torino, tenute in scacco dalle scelte del Milan
Con una sola mossa, ricorrere nuovamente al Tas di Losanna il 14 dicembre 2018,...
Ciak, ecco il regista. Fonseca ha fretta: Roma e Veretout sempre più vicini
Lunedì incontro tra il club e l’agente: la Fiorentina però chiede 25 milioni per il francese che piace anche a Milan e Napoli
 Ven. 21 giu 2019 
Fonseca già al lavoro, società irritata per il caso Milan-Uefa
Milan permettendo, la Roma tra quattro giorni si ritroverà a Trigoria per cominciare...
Esclusione Milan: l'Uefa rimanda tutto a lunedì
L'attesa non è ancora finita, ma l'esclusione dall'Europa League del Milan è ormai...
 Gio. 20 giu 2019 
Luca Pellegrini può lasciare la Roma per 15 milioni
Potrebbero arrivare dal giovane terzino i soldi per perfezionare il risanamento finanziario entro il 30 giugno
Roma, un'estate nel caos. Intanto sottoscritti 16.100 abbonamenti, Curva Sud quasi esaurita
L'estate della Roma è ancora tutta da decifrare. Dopo le indiscrezioni delle ultime...
De Sanctis diventa il vice di Petrachi
Promozione in vista per Morgan De Sanctis: sarà il vice di Gianluca Petrachi (l'ufficialità...
Ultima chiamata per Pastore, bocciato da Totti
Non è un momento semplice, per Javier Pastore, reduce da una stagione complicata,...
Calciomercato Roma, il bilancio lo sistema Raiola
In attesa che Petrachi, anche ufficialmente, diventi operativo, la Roma si affida...
 Mer. 19 giu 2019 
Europa League 2019-2020, Sorteggio Secondo Turno di Qualificazione
Roma contro la vincente di Debrecen (UNG) - Kukësi (ALB), andata in casa
Calciomercato Roma, ultimo tentativo per Barella
La Roma prova l'inserimento in extremis per Barella. Il centrocampista del Cagliari,...
Florenzi e Pastore, due casi. Europa League, oggi si decide
Ripartir e dopo lo tsunami dell'addio di Francesco Totti. È questo l'imperativo...
Lacrime e sangue. Austerity, vendite e tagli sugli ingaggi per rispettare il Fair Play Finanziario
L'alba del giorno dopo è sempre la più dura. Ne hanno vissute tante i tifosi della...
 Mar. 18 giu 2019 
Possibile accordo Milan-UEFA a breve: rossoneri verso la rinuncia all'Europa League
Lo scenario che prende forza è quello di un compromesso che vedrebbe il Milan rinunciare alla Coppa conquistata sul campo in cambio di più tempo per raggiungere il pareggio di bilancio. Il Torino spera
UEFA Europa League 2019-2020, Sorteggio Primo Turno di Qualificazione
Il sorteggio del primo turno di qualificazione si è svolto il 18 giugno.
UEFA, dalla Francia: Platini arrestato per corruzione
MONDIALI 2022 - Notizie clamorose arrivano dalla Francia: secondo quanto riportato...
 Lun. 17 giu 2019 
Deromanizzazione: salto nel vuoto
Terminato (per adesso...) in tre mosse (Totti, De Rossi e Ranieri) il processo estivo...
 Dom. 16 giu 2019 
E adesso resta solo Florenzi. Forse...
I cento giorni dell'Apocalisse giallorosso. Dal 7 marzo, data dell'esonero di Di...
 Sab. 15 giu 2019 
Il segreto turco dello scudetto Under 15
Ai più il nome Tugberk Tanrivermis non dice molto, ma gli addetti ai lavori parlano...
 Mer. 12 giu 2019 
ROMA, Ufficiale la rinuncia all'International Champions Cup
LA ROMA È COSTRETTA A RITIRARSI DALL'INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP
L'appello del Milan al Tas non prima del 14 agosto, a stagione iniziata
I rossoneri rischiano l'esclusione dall'Europa League, ma l'udienza non è nel calendario del Tribunale di Losanna: Roma spettatrice interessata
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>