facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 luglio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

De Sanctis: "Credevo che Monchi volesse farmi tornare a Roma come calciatore e invece..."

"Nella Roma tutti i giocatori firmano un regolamento interno, le multe vanno a finire nel fondo Roma Cares"
Venerdì 15 febbraio 2019
Questo pomeriggio, all'Università Luiss Guido Carli di Roma, sono attesi Eusebio Di Francesco e Morgan De Sanctis come relatori per l'inaugurazione della VI edizione del Corso da Team Manager. L'obiettivo è quello di offrire agli studenti iscritti gli strumenti necessari per imparare nel modo migliore tale ruolo nel mondo dello sport, considerando aspetti teorici e pratici della professione.
Di seguito le parole dei protagonisti:


17:00 - Il primo a prendere la parola è Guglielmo Stendardo: "Lo sport è la mia vita quotidiana. Grazie alla LUISS che mi permette di continuare a fare parte di questo mondo. L'obiettivo è di creare figure professionali qualificate nel mondo dello sport. Anche Di Francesco è partito come team manager e oggi sta facendo una grande carriera. De Sanctis è il vero collante tra squadra e società. Ha le caratteristiche perfette per il ruolo di team manager".

17:01 - È arrivato Morgan De Sanctis.

17:30 - Inizia il suo intervento Morgan De Sanctis: "Monchi l'avevo conosciuto a Siviglia come giocatore, mi telefonò dopo Roma-Genoa (il giorno dell'addio di Totti), credevo volesse farmi tornare a Roma come calciatore e invece mi propose un ruolo capace di rappresentarlo quando lui era assente a Roma: il ruolo di team manager. Non ho avuto un attimo di esitazione, anche perché volevo tornare alla Roma e rimanere nel mondo del calcio. Ho tre referenti in squadra: allenatore, amministratore delegato e direttore sportivo. Io mi trovo nel mezzo. La Roma è una società strutturata in maniera importante. Ho a che fare con tutto l'ufficio stampa, il marketing, chi si occupa del magazzino e della manutenzione Trigoria, Roma Cares, Roma Club ecc. Ci sono dei rischi: non bisogna perdere la credibilità e la fiducia da parte di tutti. Il team manager deve essere il primo ad arrivare e l'ultimo ad uscire. Quando ho cominciato questo lavoro ho cambiato stile di abbigliamento per fare capire ai miei compagni che non ero più uno di loro, ma un rappresentante della società a loro disposizione. È importante nello spogliatoio sapere cosa dire, a chi dirlo, come dirlo e quando dirlo".

17:46 - Durante l'intervento di De Sanctis ha raggiunto l'Università Eusebio Di Francesco.

17:49 - Continua l'ex portiere di Napoli e Roma: "Bisogna conoscere la storia del club e condividere valori e obiettivi alla squadra. Nella Roma i calciatori appena arrivano firmano un regolamento interno. Abbiamo deciso che tutte le multe che i calciatori e staff subiscono vanno a finire nel fondo Roma Cares"

18:25 - De Sanctis: "Con De Rossi spesso uscivo insieme. Nel momento in cui sono diventato Team Manager abbiamo deciso di non uscire più come prima. Quando sei un dirigente, sei un dirigente. Kolarov? È un grandissimo professionista e ha tanta esperienza come me, c'è stato un confronto con il Team Manager. Lui si confronta con allenatore, ds, compagni e con Totti. Poi conta il carattere. Non mi sarei mai permesso di andare da Kolarov e dirgli qualcosa, se lui viene da me io gli do i miei consigli. Ma questo è avvenuto comunque dopo aver parlato con allenatore e ds".

18:40 - De Sanctis: "L'episodio di Nainggolan a capodanno è stato un momento delicato. Sono stato orgoglioso della scelta della mia società e del mio allenatore. Quella scelta ha dato tanto alla squadra".

18.47 - De Sanctis sul ruolo di Gigi Riva in Nazionale: "Era un punto di riferimento per tutti. Lo stesso ruolo, nella Roma, piano piano lo sta prendendo Totti. Ha rappresentato la Roma da giocatore nel miglior modo possibile continuando anche adesso a mettere a disposizione la sua esperienza. Francesco sta iniziando un nuovo cammino nella Roma. Se hai fatto il calciatore ad alto livello fino ad una certa età vuol dire che ti ci sei dedicato tanto e non hai preparato altro. Il vantaggio che lui ha è quello di essere romanista dentro".

18:56 - Si conclude l'evento.

Eusebio Di Francesco
COMMENTI
Area Utente
Login

Nainggolan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 14 lug 2019 
Calciomercato Inter, anche Nainggolan lascia il ritiro di Lugano
Dopo Mauro Icardi, anche Radja Nainggolan lascia il ritiro dell'Inter in Svizzera...
 Sab. 13 lug 2019 
Calciomercato Inter, Icardi lascia il ritiro di Lugano e rientra a Milano: l'addio è vicino
Non c'è mai pace per Mauro Icardi all'Inter. È notizia di oggi che l'argentino ha...
 Ven. 12 lug 2019 
Vieni avanti, Baldini
Cari Baldini vicini e soprattutto lontani... così, al plurale, uno perché suona...
 Gio. 11 lug 2019 
Calciomercato Roma, assalto ad Alderweireld: c'è il sì del giocatore, accordo fino al 2023
Il belga può arrivare anche senza lo scambio con Zaniolo: pronti dieci milioni per il Tottenham
NAINGGOLAN, il sostegno della Roma alla moglie: "Forza Claudia, forza Radja"
La Roma sul proprio profilo Twitter ha voluto mandare un messaggio di augurio alla...
Dramma Nainggolan, la moglie annuncia l'inizio della chemio: "Spero sia un incubo, ho paura"
Momento delicato per la famiglia Nainggolan. Tramite il proprio profilo Instagram...
 Mar. 09 lug 2019 
Calciomercato Inter, l'esito dell'incontro con Beltrami (ag. Barella e Nainggolan)
Un incontro che è servito per capire le proprie posizioni tra Beltrami, agente di...
 Lun. 08 lug 2019 
Il retroscena: Nainggolan non se l'aspettava. Ora la Cina entro il 31 luglio
Radja Nainggolan non si aspettava di essere sulla stessa barca di Icardi. Meglio,...
 Dom. 07 lug 2019 
CONTE: "Juve e Napoli si sono rinforzate ancora ma niente è impossibile. Icardi e Nainggolan..."
Prima conferenza stampa nerazzurra per l'ex ct che ha ripetuto tante volte la parola lavoro e non ha nascosto le sue ambizioni. Su Icardi e Nainggolan chiaro: "La società ha preso le sue decisioni e io mi sono allineato".
 Sab. 06 lug 2019 
Calciomercato Inter, Marotta: "Icardi e Nainggolan non rientrano nel nostro progetto"
Lo ha fatto capire Conte, lo ha sancito Marotta: Icardi e Nainggolan «non rientrano...
 Gio. 04 lug 2019 
Calciomercato, quando gli over 30 non sono un affare
Buffon; Miranda, Bonucci, Kolarov; Cuadrado, Nainggolan, Nzonzi, Perisic; Pastore;...
Barella vuole solo l'Inter: adesso Giulini che mossa farà
Il Cagliari ha detto sì all’offerta della Roma ma il giocatore non cambia idea. Difficile che Nicolò vada via controvoglia: possibili nuovi contatti con Marotta per arrivare all’accordo
 Mer. 03 lug 2019 
Calciomercato Roma, quasi fatta per Mancini
Mancini si avvicina, Veretout resta sempre nel mirino, mentre a Barella è arrivato...
 Mar. 02 lug 2019 
Calciomercato Inter, Icardi e Nainggolan in ritiro in attesa di conoscere il loro futuro
Mauro Icardi e Radja Nainggolan partiranno regolarmente in ritiro con la...
Da Conte a Pellegrini, da Barella a Dzeko: Roma-Inter, è guerra
C'è stato un tempo, nemmeno troppo lontano, in cui la Roma e l'Inter erano avversarie...
Che lite per Barella: intesa Cagliari-Roma ma lui vuole l'Inter
Inizia la fase due: finita la raccolta di plusvalenze, le grandi italiane comprano....
 Lun. 01 lug 2019 
Smantellata la Roma dei record: ecco quanti ne sono rimasti
Dagli 87 punti del 2016/17 ad oggi: ne sono rimasti solo 5. Una lista infinita di...
 Dom. 30 giu 2019 
Calciomercato Roma, Barella in campo: la sfida all'Inter è cominciata e non finisce qui
C'è stato un tempo in cui Roma e Inter, se non proprio alleate, erano abituate a...
 Sab. 29 giu 2019 
Barella, sorpasso della Roma sull'Inter: al Cagliari 35 milioni e Defrel
Il Cagliari dice sì all'offerta giallorossa di 36 milioni più Defrel. Resta da convincere il centrocampista, che aveva dato il suo placet alla cessione ai nerazzurri
 Ven. 28 giu 2019 
ElSha resta, richieste monstre dietro alla sua voglia d'Italia
Ogni sessione di mercato, vede con sempre maggior frequenza i club della Chinese...
 Gio. 27 giu 2019 
Il Torino potrebbe mettere a segno il colpaccio Nainggolan. Vavro nel mirino della Roma
Manolas-Napoli quasi fatta, Toro idea Nainggolan. De Ligt sfida Juve-Barça, Roma su Bartra. Pinamonti al Genoa
 Mer. 26 giu 2019 
CALCIOMERCATO, Nainggolan ai titoli di coda: l'Inter lo cede anche in prestito
Da maxi colpo un anno fa, con alcune polemiche sulle contropartite - Zaniolo acerbo,...
 Mar. 25 giu 2019 
Per il Ninja non c'è posto: difficile l'ipotesi Roma
Dopo appena una stagione con la maglia nerazzurra l'avventura di Radja Nainggolan...
 Dom. 23 giu 2019 
Calciomercato, Dzeko e Barella, tra Roma e Inter è guerra di nervi
C’è l’accordo tra il bosniaco e i nerazzurri che però vogliono lo sconto. L'interesse giallorosso per il centrocampista fa alzare il suo prezzo
 Sab. 22 giu 2019 
Calciomercato Roma, ecco chi è Veretout: triplette e un Mondiale vinto con Pogba
Ha vinto un Mondiale U20 con la Francia di Pogba, è abilissimo sui calci piazzati e con la Fiorentina ha il record del gol più tardivo nella storia della Serie A: la scheda sul centrocampista che ha stregato la dirigenza giallorossa
 Gio. 20 giu 2019 
Un capolavoro al contrario, la società svende i suoi gioielli
Giorni fa il presidente della Roma James Pallotta si è lamentato di aver investito...
Roma al gioco delle coppie. Entra Mertens nell'affare Manolas e Perin-Luca Pellegrini con la Juve
Sanare il bilancio, rimotivare la piazza e regalare a Fonseca un vero colpo. Non...
 Mer. 19 giu 2019 
Calciomercato Roma, ultimo tentativo per Barella
La Roma prova l'inserimento in extremis per Barella. Il centrocampista del Cagliari,...
 Lun. 17 giu 2019 
TOTTI: "Alle 12:41 del 17 Giugno 2019 ho mandato una mail al CEO della Roma con le mie dimissioni"
"Lascio la Roma, pronto a tornare con altra proprietà Inutile restare, l'ultima parola è sempre di Baldini. Mi tenevano fuori da tutto. L'unico allenatore che ho contattato è Conte. Andrò con De Rossi in Curva Sud"
 Sab. 15 giu 2019 
Lukaku, Dzeko e Barella: Inter, conto da 120 milioni
La società intende consegnare a Conte tre acquisti di peso entro il ritiro del 7 luglio
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>