facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 aprile 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

PEPE: "Domani vogliamo vincere e faremo di tutto per portare a casa la vittoria. Sappiamo cosa fare"

"Sappiamo come sorprendere la Roma"
Lunedì 11 febbraio 2019
Il difensore del Porto, Pepe, è intervenuto in conferenza stampa. Queste le sue parole:

Cosa significa per te giocare in Champions League?
"Per me giocare in Champions è sempre molto importante, a maggior ragione in questa squadra, per cui provo rispetto e affetto. Grazie a questa squadra sono diventato quello che sono oggi".

Quanto conta l'esperienza in questa competizione?
"Tanto, noi dimostriamo sempre di essere una squadra che lavora molto in campo, con dei livelli di passione molto profondi. Indipendentemente dall'esperienza che abbiamo, noi dobbiamo essere una squadra umile, che lavora tanto, che è molto competitiva e che vuole raggiungere i propri obiettivi".

Sei arrivato a gennaio e sei già seduto qua...
"Il fatto di essere qui seduto non significa molto, anche perché è il mister a decidere chi si siede qua. La cosa più importante è capire cosa è la squadra, il gruppo. Domani vogliamo vincere e faremo di tutto per portare a casa la vittoria".

Ci sono molte critiche alla difesa della Roma...
"Credo che il gruppo della Roma sia molto buono. Vogliono avere sempre il possesso della palla ma noi siamo molto preparati e sappiamo cosa dobbiamo fare per sorprenderli".

Che significato ha avuto incontrare Casillas dopo 4 anni?
"Devo dire che è sempre molto positivo trovare un compagno con il quale ho lavorato molto tempo come Iker. Abbiamo vinto molti titoli insieme e spero di poter dare continuità ai titoli che abbiamo vinto qui a Porto. Quando si vince tutto è molto più bello e io spero di continuare a vincere".

Hai già affrontato la Roma in passato. Quali sono le insidie di domani?
"Sono partite differenti, quelle che ho giocato con il Real Madrid e queste. I giocatori sono diversi e anche le società. Avremo sicuramente difficoltà domani ma faremo di tutto per arrivare ad un risultato positivo per la nostra squadra".

Come ti senti per questa partita?
"Mi sento bene, forte. Sento che sto lavorando bene. Diciamo che il Porto chiede molto lavoro negli allenamenti e credo che questo sia il segreto".

Giocare in Champions potrebbe togliere delle energie e delle attenzioni verso il campionato?
"Sono delle competizioni molto diverse, ora siamo concentrati sulla partita di domani, sarà una partita molto difficile. Tutti i giocatori daranno il meglio per poter rendere felici i nostri tifosi".

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 18 apr 2019 
Olsen cuore d'oro: un weekend con Frans, il bambino malato di cuore
Il portiere giallorosso ha accolto nella sua casa a Roma l'undicenne svede affetto da una malattia cardiaca: partite alla Playstatio, poi l'incontro con Totti e i giocatori
INTER-ROMA, domani la Roma in treno a Milano
Domani la Roma partirà per Milano, dove sabato affronterà l'Inter nel big match...
El Shaarawy in dubbio per l'Inter. Ma il rinnovo è dietro l'angolo
Il Faraone ha accusato un fastidio al polpaccio, sarà decisiva la rifinitura di venerdì. Il suo agente Massara a breve incontrerà il club e per il prolungamento si va verso la fumata bianca
Champions, Guardiola flop: 812 milioni spesi e Manchester City fuori
Dopo l'eliminazione dal prestigioso tornero, piovono critiche sull'allenatore catalano: alti budget ma pesanti ko, anche al Bayern Monaco
Calciomercato Roma, Zaniolo vicino al rinnovo: compra casa alla famiglia
Il talento giallorosso ha «regalato» alla famiglia un appartamento a La Spezia. Sabato la famiglia a San Siro con l’agente Vigorelli
Dzeko-Inter: c'è il no al West Ham. Ora la sfida Champions, poi la trattativa
Il bosniaco preferisce restare in Italia: il club nerazzurro l’ha messo in cima alla lista. Ma deve partire Icardi: finora nessuna offerta, solo l’interesse dell’Atletico Madrid
Fazio: "Andremo a Milano per conquistare tre punti fondamentali"
12 agosto 2016, conferenza di presentazione di Federico Fazio a Trigoria. Sono passati...
TRIGORIA 18/04 - Personalizzato per El Shaarawy, individuale per De Rossi, Karsdorp e Santon
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro tecnico e schemi offensivi in vista dell'Inter.
Calciomercato Roma, Defrel: "Futuro? Vedremo cosa accadrà a fine stagione, a Genova sto benissimo"
Gregoire Defrel, attaccante di proprietà della Roma attualmente in prestito alla...
Designazioni arbitrali 33ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 14ª Giornata di ritorno
RANIERI: "Essere l'allenatore della Roma è motivo d'orgoglio. Contro l'Inter sarà una bella sfida"
INTER-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "Dzeko e Schick insieme? Venerdì sera farò tutte le valutazioni pensando ai 90 minuti. Zaniolo? Non è nel suo momento migliore. Il suo ruolo è mezzala a tutto campo"
Stadio Roma, Raggi: "Il voto all'atto finale sarà favorevole a meno di irregolarità che..."
"A meno di irregolarità che per adesso non sono emerse”
Inter, Dzeko perfetto per Marotta e per Lautaro: si può fare per 10-12 milioni
Sabato avrà sessantamila occhi addosso, Edin Dzeko. Un po' perché sarà il pericolo...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>