facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 14 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma-Real Madrid 0-2, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Zaniolo pizzica, errori decisivi per Under e Fazio
Martedì 27 novembre 2018
Olsen 6 - Rivedibile coi piedi, in fase di rilancio sbaglia almeno tre palloni, ma tra i pali è una certezza.

Florenzi 6,5 - Generosissimo, chiude all'attacco dopo una gara di grande attenzione sulle tracce di Bale e Benzema, che si scambiano spesso la posizione.

Fazio 5 - Abusa del passaggio al portiere e alla lunga paga: aggrava la sua posizione con l'assist, involontario, per Bale.

Manolas 6,5 - Con o senza il greco la retroguardia assume tutt'altra forma: fondamentale con un paio di recuperi in velocità sul rapidissimo attacco ospite anche se non esente da colpe nel 2-0 Real.

Kolarov 6 - Primo tempo da grande protagonista: attacca lo spazio, costruisce per i compagni e va anche al tiro. Secondo tempo in flessione fisica, si vede poco.

Nzonzi 6 - Prova a dare equilibrio alla squadra e consegnare all'attacco palloni puliti, riuscendoci a tratti. Dal 65' Coric 6 - Si cala bene nel match e offre diverse verticalizzazioni interessanti ai compagni.

Cristante 6,5 - Molto attivo, è l'unico a provare ad alzare il ritmo e il centrocampo del Real lo soffre per questo sua aggressività.

Zaniolo 7 - La sua posizione dà terribilmente fastidio al Real Madrid: sta alto e non rincula a centrocampo, per chiara disposizione di Di Francesco. L'assist per Under, è al bacio. Dal 69' Karsdorp 6,5 - Entra bene in partita, mettendo anche un paio di palloni pericolosi in mezzo, favorito però dalla freschezza.

El Shaarawy 6,5 - Parte forte, forse troppo: problema muscolare e addio sfida ai campioni del mondo. Dal 22' Kluivert 5,5 - L'Italia non è l'Olanda, la Champions tanto meno: fumoso, ci mette tutto l'impegno ma non è mai incisivo.

Schick 6 - Di stima: tocca pochi palloni, uno lo scaraventa in porta ma trova Courtois. Secondo tempo da ectoplasma, non è la prima volta.

Under 5 - Clamoroso, irripetibile, inaudito errore a porta vuota. Peccato, perché è uno dei più attivi in campo e Marcelo lo rincorre per novanta minuti.

di Simone Lorini

*** *** ***


Olsen 6: qualche incertezza ma anche tante parate, soprattutto nel secondo tempo quando la Roma rischia di crollare.

Florenzi 5,5: bene il primo tempo, poi perde la bussola anche lui.

Manolas 5,5: non il solito muro greco. Qualche crepa qua e là e il Real sfonda.

Fazio 4: regala il pallone a Bale, che chiude il match a inizio ripresa. Un errore incredibile.

Kolarov 6: il suo siluro nel primo tempo sfiora il palo. Spinge con convinzione e, nel secondo tempo, è tra gli ultimi a mollare.

Nzonzi 4,5: a passo lento e felpato verso l'ennesima prestazione negativa. Dal 19'st Coric SV: quando è entrato la Roma aveva già, abbondantemente, mollato.

Cristante 5,5: buono il primo tempo dell'ex atalantino. Nella ripresa, sfuma e svanisce anche lui.

Ünder 4: benino prima del gol sbagliato. Dopo il clamoroso errore scompare e sbaglia praticamente tutto.

Zaniolo 5,5: meno presente del solito ma è suo l'assist per Ünder, che poi sbaglia l'impossibile. Dal 24'st Karsdorp 6: entra col piglio giusto, nonostante una squadra che aveva già mollato da tempo.

El Shaarawy 6,5: gioca 20 minuti di ottima intensità. Sembrava tra i più in forma, un peccato lo stop muscolare. Dal 22'pt Kluivert 5,5: una buona giocata ma poca concretezza.

Schick 5: ha due occasioni, le spreca. Eppure aveva iniziato bene, con grinta e volontà, ma poi non è arrivato il gol.

Di Francesco 5: primo tempo ottimo, da Champions, sebbene la poca concretezza sia un peccato gravissimo in questa competizione. Il problema arriva alla prima difficoltà, il gol, che ha chiuso i giochi. Psicologicamente fragile questa squadra.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 13 dic 2018 
Pallotta furioso con i dirigenti. Ora la Roma aspetta le dimissioni del tecnico
La Roma nel caos. La settima sconfitta stagionale rimediata a Plzen ha fatto scattare...
Roma in crisi tra rassegnazione e solitudine
Alla partita di domenica col Genoa di Cesare Prandelli, si affida il compito di decidere quello che i tanti dirigenti, dal boss James Pallotta in giù non hanno avuto finora il coraggio di decidere
Calciomercato Roma, dal Brasile: "Flamengo interessato a Gerson, la Roma chiede Lincoln"
Il Flamengo è interessato a Gerson per rimpiazzare la partenza di Paquetá. Due...
Ranking UEFA, l'Inghilterra stacca l'Italia: sale la Roma, scende il Napoli
ECCO COME CAMBIA LA CLASSIFICA PER CLUB E NAZIONI DOPO LA FINE DELLA FASE A GIRONI DI CHAMPIONS LEAGUE
CALCIOMERCATO Inter, UFFICIALE Marotta nuovo amministratore delegato
Ora è ufficiale: Beppe Marotta è il nuovo amministratore delegato dell'Inter per...
PALLOTTA risponde alla contestazione: "Cosa sarebbe una stagione senza una cosa così?"
James Pallotta, presidente della Roma, ha parlato ai microfoni di Centro Suono...
Sentenza UEFA: slitta a domani la decisione sulla sanzione al Milan
Non verrà ufficializzato nulla prima della gara di Europa League: la sentenza della Uefa sul Milan arriverà nella giornata di domani
I tifosi hanno scaricato Spalletti: ora il sogno è Simeone
Il pareggio contro il Psv e il momento di difficoltà hanno scatenato il popolo nerazzurro, che ha individuato nel tecnico toscano il responsabile. L’allenatore dell’Atletico è il preferito per la prossima stagione
Roma, interrotto il ritiro. Domenica contestazione all'Olimpico. Lunedì vertice Monchi-Pallotta
Società e allenatore hanno sposato la linea dei giocatori. Dopo l'allenamento di oggi, tutti a casa. I tifosi sono inferociti, prevista la protesta. Lunedì faccia a faccia Monchi- Pallotta
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>