facebook twitter Feed RSS
Martedì - 25 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Mertens riprende El Sha: solo 1-1 tra Napoli e Roma

Giallorossi in vantaggio col Faraone poi un gol del belga allo scadere regala un punto agli azzurri
Domenica 28 ottobre 2018
Il pari arriva solo in extremis, al 90esimo, ma il Napoli quel gol lì se l'era ampiamente meritato per tutto quello che aveva fatto lungo tutto il resto della partita. Basti pensare ai numeri finali, con i padroni di casa che dominano in ogni statistica: gli angoli (17-3), il possesso palla (62-37%), i tiri (26-8) e i cross (47-7). Insomma, alla fine per la Roma resta l'amaro in bocca di vedersi raggiunta proprio quando pensava di aver portato a casa una vittoria fondamentale e per il Napoli la gioia di non perdere una partita che non avrebbe meritato di perdere. Probabilmente, a far festa, a conti fatti è soprattutto la Juve, che porta a sei i punti di vantaggio sullo stesso Napoli. Per la Roma, invece, un punto che fa classifica, in attesa della trasferta di Firenze.

GIOCO E OCCASIONI — Ancelotti alla fine davanti sceglie Milik e lascia fuori Mertens, Di Francesco invece rilancia Jesus al fianco di Manolas ed alla fine è costretto a rinunciare a Florenzi. Assorbito il ritardo iniziale di 7 minuti per un guasto al sistema Var (tornerà a funzionare solo dopo 12 di gioco), il Napoli inizia anche a macinare gioco, costringendo spesso e volentieri la Roma a doversi compattare per difendersi negli ultimi 25-30 metri di campo. Fabian Ruiz è scintillante, così tanto che al 7' semina il panico nell'aria giallorossa saltando tutti, ma Insigne sbaglia praticamente un calcio di rigore quasi fatto, anche per l'intervento in scivolata (decisivo) di Manolas. Già, Manolas, se la Roma chiude il primo tempo in vantaggio è soprattutto merito suo, che sbroglia 3-4 situazioni complicatissime, sia sui tanti palloni tagliati in mezzo da Mario Rui e Callejon sia con un anticipo in verticale su Insigne, che altrimenti avrebbe puntato solitario la porta. Così al 14' è la Roma a passare un po' a sorpresa: dopo che Dzeko aveva messo i brividi da fuori ad Ospina, è Under (complice anche la finta intelligente dello stesso Dzeko) a regalare l'assist decisivo ad El Shaarawy, che insacca con l'ausilio del palo. Poi è il Napoli che torna a creare occasioni su occasioni con Milik (fucilata da fuori parata e colpo di testa fuori di poco), Hamsik (tiro sullo scarico di Fabian Ruiz, ancora bene Olsen), Callejon (esterno di poco al lato e tiro teso in mezzo, con Manolas che salva su Milik a colpo sicuro) e Insigne (tiro da fuori di poco al lato). Paradossalmente, però, ad andare più vicina al gol è ancora la Roma al 35', con Dzeko che prima salta Ospina su invenzione di Under e poi di sinistro centra la porta a girare, ma sulla riga è Albiol di testa ad evitare il 2-0.

ASSALTO AZZURRO — Nella ripresa la Roma allora cambia e si mette 4-3-3, ma a non cambiare è la sostanza, con il Napoli costantemente proiettato negli ultimi 30 metri di campo della squadra giallorossa. Dopo appena venti secondi di gioco è Olsen a salvare su traversone di Callejon, evitando che la palla arrivi a centro area a Milik, da solo a porta vuota. Poi arrivano occasioni in serie per Insigne (due clamorose, prima calcia alle stelle da ottima posizione, poi buca di testa da solo davanti ad Olsen) e Callejon, sui cui al 15' Olsen salva sul secondo palo (con l'aiuto anche del legno). E la Roma? È tutta lì, raggomitolata su se stessa, a difesa del vantaggio preziosissimo e pronta eventualmente a colpire in contropiede. Il problema è trovare gli spazi per distendersi e anche la forza per andare. Al 36' il San Paolo vibra, ma il gol di Mertens (splendido l'assist in verticale di Allan) è annullato per fuorigioco. Ma il folletto belga trova la fiammata giusta in extremis, al 45', con un piatto che insacca il pari a ridosso della linea di porta. Finisce così, con un pari meritato da parte dei padroni di casa e un punto prezioso per gli ospiti.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Mario Rui - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 22 giu 2019 
Partita doppia per Manolas e Pellegrini: Raiola regista
Partita doppia e di scacchi fra Napoli e Roma. Arbitro interessato Mino Raiola....
 Ven. 21 giu 2019 
Calciomercato Napoli, partita doppia con la Roma tra Manolas, Diawara e Luca Pellegrini
Aspettando James Rodriguez, la società ha in piedi diverse trattative con i giallorossi. Ma prima bisogna vendere Mario Rui e Hysaj
 Lun. 17 giu 2019 
CALCIOMERCATO Fiorentina, Veretout dà priorità al Milan
Nella giornata di oggi a Casa Milan è atteso Mario Giuffredi, agente di Jordan Veretout...
 Dom. 16 giu 2019 
Tifosi dalla parte di Francesco. Ma c'è chi non è dispiaciuto
La città è divisa. Non equamente, ma comunque divisa. La notizia della conferenza...
 Mer. 29 mag 2019 
CALCIOMERCATO, ag. Hysaj e Mario Rui: "Andranno via dal Napoli. La Roma potrebbe prenderli"
Mario Giuffredi, agente di Mario Rui e Elseid Hysaj, ha rilasciato due...
 Lun. 01 apr 2019 
Roma, il giorno della vergogna
Sparita, definitivamente. La Roma non c'è più. A 9 partite dal traguardo, si ritira...
 Dom. 31 mar 2019 
RANIERI: "Stiamo cercando di fare di tutto ma gli altri corrono di più. Non ci arrendiamo"
ROMA-NAPOLI 1-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA claudio ranier: "Così è difficile lavorare ma non ci arrendiamo”
 Sab. 30 mar 2019 
Roma-Napoli, i convocati di Ancelotti
Ecco la lista dei convocati di Carlo Ancelotti per la sfida contro la Roma di domani...
 Ven. 08 mar 2019 
Calciomercato Roma, da Salah a Strootman: tutte le cessioni principali di Monchi
Con la vendita dell'olandese al Marsiglia i giallorossi in questa stagione hanno...
 Dom. 20 gen 2019 
Napoli-Lazio 2-1: Gol, pali e tanto spettacolo. La Lazio s'inchina al Napoli
Gli azzurri fanno collezione di legni, ma ringraziano anche Meret, protagonista almeno di 2-3 parate importanti: la Juve è a 6 punti. Acerbi espulso per doppio giallo.
 Sab. 22 dic 2018 
Juventus-Roma 1-0: decisivo il gol di Mandzukic
Un colpo di testa del croato su cross di De Sciglio piega i giallorossi. Annullata una rete a Douglas Costa, Olsen il migliore dei suoi
 Dom. 18 nov 2018 
Italia, addio Nations
L'Italia fa ancora cilecca a San Siro. Un anno dopo, è sempre 0-0: quello contro...
 Sab. 17 nov 2018 
Italia-Portogallo, Le Formazioni Ufficiali
Torna in campo la Nazionale di Roberto Mancini, dopo le prove degli ultimi giorni...
 Sab. 27 ott 2018 
Napoli-Roma, i convocati di Ancelotti
llenamento mattutino per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match...
 Mer. 17 ott 2018 
I venti giorni della verità
Quella inguardabile, impaurita e perdente di inizio stagione, oppure la versione...
 Ven. 05 ott 2018 
Da Brighi a Uçan: Empoli crocevia dei doppi ex
L'ultima volta che la Roma ha vinto un trofeo, il 24 maggio 2008, Matteo Brighi...
 Lun. 17 set 2018 
MONCHI: "Il tifoso della Roma è tremendamente emotivo. La cessione di Salah è stata inevitabile..."
Il DS giallorosso Monchi ha parlato al portale El Mundo: Tutto ciò che hai...
 Mar. 11 set 2018 
L'Italia non esce più dall'incubo mondiale. Mancini senza gol
Il secondo atto della Nations League è finito in maniera teatrale per l'Italia,...
 Lun. 10 set 2018 
Nations League - Portogallo-Italia, Le Formazioni Ufficiali
Cristante titolare nel 4-3-3
 Sab. 18 ago 2018 
Lazio-Napoli 1-2: Milik e Insigne ribaltano il gol di Immobile
Ancelotti al debutto ufficiale sbanca l'Olimpico e risponde così alla vittoria della Juve nel pomeriggio contro il Chievo
 Mer. 15 ago 2018 
Calciomercato e rose a 25: la situazione delle 20 squadre di A
Serie A, calciomercato e rose da 25 calciatori. Da quattro anni la FIGC ha infatti...
 Sab. 05 mag 2018 
De Laurentiis: "Sudditanza Juve esiste. Finale Champions Bayern-Roma portava meno soldi all'Uefa e..."
Il presidente del Napoli prende la parola: "Roma e Bayern sono state penalizzate in Champions da decisione arbitrali assurde. L'ultima partita dei giallorossi in Champinos è stata una gara esemplare, sono stati due gladiatori in campo. Sarri via? Ne troverò un altro.
 Dom. 29 apr 2018 
Fiorentina-Napoli 3-0. Simeone tripletta, la Juve a +4
Azzurri dominati e mai in partita, mentalmente ha lasciato un segno il finale di San Siro. Al 6' Koulibaly stende Simeone: Mazzoleni dà il rigore, la Var annulla per fallo fuori area e per il senegalese scatta il rosso diretto. Il Cholito colpisce due volte: il sogno di Sarri finisce qui?
 Dom. 22 apr 2018 
Juventus-Napoli 0-1: Koulibaly al 90', delirio azzurro allo Stadium
La squadra di Sarri vince allo scadere grazie a un colpo di testa del difensore senegalese. Ora la distanza in classifica con i bianconeri è di un solo punto
 Mer. 21 mar 2018 
Serve un assist? Ci pensa Kolarov
Quel collo interno sinistro è un grimaldello dorato: lui lo agita da fermo o in...
 Mar. 13 mar 2018 
Monchi: "Ai quarti di Champions per crescere. Under può essere il futuro della Roma"
Il ds parla a poche ore da quello che definisce “uno dei match più importanti degli ultimi tempi”: “Con lo Shakhtar non sarà facile, ma nemmeno impossibile. Stiamo costruendo una squadra con un futuro ambizioso”
 Ven. 09 mar 2018 
Il club dei 5. In quattro hanno segnato almeno cinque volte
C'è un club esclusivo nello spogliatoio della Roma: chiamiamoli pentamarcatori,...
 Lun. 05 mar 2018 
AG. MARIO RUI: "Contro la Roma gli si può imputare solo l'errore sul 4-1"
Mario Giuffredi, agente di Mario Rui, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva:...
 Dom. 04 mar 2018 
Valanga. Torna la giostra giallorossa del gol: va a segno l'intero tridente
Fate così, giocatela sempre al San Paolo ché è meglio. Qui, senza tifosi contro...
L'impresa. Roma, così è stupendo!
Non possiamo sapere se lo scudetto se n'è già andato anche quest'anno verso Torino,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>